Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Tempi tecnici.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Fantaman



Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 9:40 am

Capisco lo psicodramma collettivo, anche alimentato dagli annunci, dai rinvii, dalle indiscrezioni, dalla roulette dei numeri. Capisco la delusione di chi ci aveva creduto. Però credo che, come insegnanti, non stiamo dando una bella immagine. Lettere al Papa e scioperi della fame non ci rendono molta giustizia. Perché ci ostiniamo a non vedere la realtà, magari assumendo un atteggiamento costruttivo invece di stracciarci le vesti?

Chi ha lavorato almeno un paio di mesi in una scuola, sa BENISSIMO che i TEMPI TECNICI per approvare la riforma dell'organico, così come tutte le altre parti (di oggi la notizia di maggiori poteri al preside), non ci sono!

Affinché una riforma possa veramente chiamarsi tale, funzionare, "entrare a regime", servono non solo mesi di discussione in Parlamento, ma forse ANNI di sperimentazione nelle scuole, per capire bene la direzione da prendere, ponderare strumenti e obiettivi.

La riforma prospettata ribalta l'attuale sistema come un calzino. A partire dagli organici che dovranno essere determinati "in base al fabbisogno delle scuole". Davvero qualcuno credeva che questo fosse possibile da realizzare in 6 mesi, in modo da attivare l'organico dell'autonomia il 1° settembre 2015?  Ed ora che il DDL, approvato dal CDM il 12 marzo, va in Parlamento, anche dovesse essere votato in entrambe le camere senza modifiche entro maggio (la data del 15 è impossibile), pensate che in 2 mesi le scuole, tra le mille difficoltà in atto, con gli esami di Stato, gli scrutini e via dicendo, possano approntare una nuova offerta formativa che comprenda il suddetto organico? Rendendolo operativo già dal 1° settembre? E i tempi burocratici dei vari AT? E le famiglie che hanno iscritto i figli in istituti che ancora non prevedevano questa offerta? Magari un genitore avrebbe valutato le scuole anche in base ai curricola potenzati, alle attività extra previste dalla riforma.
Mi sembra surreale che chi sostiene di essere un docente di lunga esperienza non dica a gran voce queste cose.

E mi meraviglia che gli "esperti" del settore, sindacati compresi, ma anche giornalisti specializzati, non dicano chiaramente le cose come stanno, continuando a illudere i più ingenui.


Ultima modifica di Fantaman il Mar Mar 10, 2015 9:46 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25653
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 9:45 am

Forse dimentichi che nel 2009 c'è stata una riforma approvata in pochi mesi che ha completamente stravolto gli organici; non ci sono voluti mesi di discussione e anni di applicazione.
Capisco il tuo interesse personale, ma un minimo di contatto con la realtà (si parla del 2009 non di una riforma del 1800) potrebbe essere buona cosa.
Tornare in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 9:47 am

Ti riferisci alla riforma Gelmini?  Prevedeva solo tagli... le scuole hanno semplicemente cambiato i quadri orari diminuendo certe ore. Mi pare cosa ben diversa.
La riforma Gelmini era "destruens", quella Renzi "construens".
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25653
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 9:50 am

Fantaman ha scritto:
Ti riferisci alla riforma Gelmini?  Prevedeva solo tagli... le scuole hanno semplicemente cambiato i quadri orari diminuendo certe ore. Mi pare cosa ben diversa.
La riforma Gelmini era "destruens", quella Renzi "construens".


Caspita! Quindi per te stravolgere quadri orari, indirizzi ed istituti è una cosa semplicissima. Dare più risorse umane alle scuole qualcosa che necessità ANNI di discussioni e applicazioni.
Ripeto quanto detto sopra.
Tornare in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 9:55 am

Gugu, anche solo per la cifra titanica dei 17387 post, ti rispetto (a parte quando abusi dell'argumentum ad hominem)... Ma sei poco obiettivo.
Diminuire le ore non ha stravolto un bel niente dal punto di vista organizzativo, ha semmai stravolto le vite di chi lavorava grazie a quelle ore. E te lo dice uno che è stato "colpito e abbattuto" proprio da quella riforma.
Come dire, un conte è togliere, mantenendo tutto com'è. Alleggerire. Ti risulta che gli AT post riforma Gelmini abbiano avuto difficoltà? Semmai il contrario. Deprecabile ma facile da fare.
Un conto è costruire un nuovo edificio, pensarne l'architettura, studiarne gli equilibri e la funzionalità.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25653
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 9:57 am

Fantaman ha scritto:
Gugu, anche solo per la cifra titanica dei 17387 post, ti rispetto (a parte quando abusi dell'argumentum ad hominem)... Ma sei poco obiettivo.
Diminuire le ore non ha stravolto un bel niente dal punto di vista organizzativo, ha semmai stravolto le vite di chi lavorava grazie a quelle ore. E te lo dice uno che è stato "colpito e abbattuto" proprio da quella riforma.
Come dire, un conte è togliere, mantenendo tutto com'è. Alleggerire. Ti risulta che gli AT post riforma Gelmini abbiano avuto difficoltà? Semmai il contrario. Deprecabile ma facile da fare.
Un conto è costruire un nuovo edificio, pensarne l'architettura, studiarne gli equilibri e la funzionalità.


Eh...forse per "testare" andrebbe provato da subito. Senza ANNI di discussione, che potrebbero anche non portare a risultati positivi sia per chi li invoca in modo personale che per la collettività.
Tornare in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 9:59 am

Ammetterai che è molto facile distruggere, ma costruire richiede tempo. Tant'è che è possibile distruggere in un attimo ciò è ha resistito per millenni (vedi Ninive), ma costruire - o ricostruire - è ben altra cosa.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25653
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 10:02 am

Fantaman ha scritto:
Ammetterai che è molto facile distruggere, ma costruire richiede tempo. Tant'è che è possibile distruggere in un attimo ciò è ha resistito per millenni (vedi Ninive), ma costruire - o ricostruire - è ben altra cosa.


Sì ma bisogna iniziare subito. E' inutile riprendere il fatto del motivo personale; nessuno dà un significato a questa riforma se non adattandolo alla sua situazione personale. Vuoi per la cdc, vuoi soprattutto per non entrare su sos o scegliere un'altra provincia. Tutta la riforma gira attorno a questo; d'altra parte se fosse solo per il bene di tutti vorrei trovare una persona che dicesse che è sbagliato dare alla scuola più risorse umane. Sarebbe quanto meno folle se non in malafede.
Tornare in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 10:12 am

Il senso del mio post era appunto questo, che anche iniziando "subito" (ma il subito oggettivamente non potrà essere prima di inizio maggio, ipotizzando un iter parlamentare mai accaduto per riforme di questa portata), non ci sarebbero i tempi tecnici. Ti faccio notare poi che la riforma non prevede il "dare alla scuola più risorse umane" tout court.
Questo "dare"  ha un prezzo. Prezzo che non tutti sono disposti a pagare. E sempre lo stesso "dare" è inscindibilmente legato ad una visione della scuola che non tutti approvano, sul quale molti hanno forti e motivate riserve. Per questo serve tempo.
Il ricondurre tutto a valutazioni basate sulla situazione personale, può essere vero solo considerando la  logica hegeliana che dice "il particolare è l'universale". Ma non credo sia il tuo caso. Il tuo mi sembra solo cinismo (ultimamente un po' piccato per via dei piani andati in fumo).
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25653
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 10:16 am

Fantaman ha scritto:
Il senso del mio post era appunto questo, che anche iniziando "subito" (ma il subito oggettivamente non potrà essere prima di inizio maggio, ipotizzando un iter parlamentare mai accaduto per riforme di questa portata), non ci sarebbero i tempi tecnici. Ti faccio notare poi che la riforma non prevede il "dare alla scuola più risorse umane" tout court.
Questo "dare"  ha un prezzo. Prezzo che non tutti sono disposti a pagare. E sempre lo stesso "dare" è inscindibilmente legato ad una visione della scuola che non tutti approvano, sul quale molti hanno forti e motivate riserve. Per questo serve tempo.
Il ricondurre tutto a valutazioni basate sulla situazione personale, può essere vero solo considerando la  logica hegeliana che dice "il particolare è l'universale". Ma non credo sia il tuo caso. Il tuo mi sembra solo cinismo (ultimamente un po' piccato per via dei piani andati in fumo).


Ma in tutti i tuoi messaggi allora non mi pare sia noto il perchè tu non voglia la riforma. Quali valori non personali ti portano a dire che la scuola Gelmini è meglio di qualsiasi altra? Su cosa fondi le tue certezze?
Tornare in alto Andare in basso
uforobot



Messaggi : 405
Data d'iscrizione : 16.02.15

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 10:22 am

gugu ha scritto:
Forse dimentichi che nel 2009 c'è stata una riforma approvata in pochi mesi che ha completamente stravolto gli organici; non ci sono voluti mesi di discussione e anni di applicazione.
Capisco il tuo interesse personale, ma un minimo di contatto con la realtà (si parla del 2009 non di una riforma del 1800) potrebbe essere buona cosa.

condivido, se vogliono fanno questo e altro, vedi bonus 80 euro sotto elezioni europee
Tornare in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 10:22 am

Ho appena detto che la riforma Gelmini ha stravolto la mia vita. Donde trai che la consideri meglio di qualsiasi altra cosa? Tu c'eri in piazza del Popolo a Roma nel 2008 allo sciopero generale della scuola? Io si.

Le motivazioni che mi fanno essere in parte contrario alla riforma le ho spiegate mille volte - lo so, tu sei convinto che abbia solo fini personali, ma mi è del tutto indifferente - le puoi trovare qui sintetizzate bene da un altro utente:

http://www.orizzontescuolaforum.net/t101575-il-bene-della-scuola
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25653
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 10:27 am

Fantaman ha scritto:
Ho appena detto che la riforma Gelmini ha stravolto la mia vita. Donde trai che la consideri meglio di qualsiasi altra cosa? Tu c'eri in piazza del Popolo a Roma nel 2008 allo sciopero generale della scuola? Io si.

Le motivazioni che mi fanno essere in parte contrario alla riforma le ho spiegate mille volte - lo so, tu sei convinto che abbia solo fini personali, ma mi è del tutto indifferente - le puoi trovare qui sintetizzate bene da un altro utente:

http://www.orizzontescuolaforum.net/t101575-il-bene-della-scuola

In quale parte?
Scusami ma il messaggio che mi citi mi pare contenga più "desiderata personali" (non assumiamo, lasciamo la mobilità) che altro. Se per te quelli sono i valori essenziali per la collettività evidentemente siamo su pianeti diversi. Il che mi sta benissimo; tu (ed altri) continuerai a sperare che tutto rimanga come ora, io (ed altri) affinché tutta la riforma venga approvata molto rapidamente. Detto questo, ti saluto.
Tornare in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 10:29 am

Ti saluto anche io, ma ribadisco il concetto. Anche se approvata alla velocità della luce la riforma non potrà vedere i suoi effetti prima del 2016, con particolare riferimento all'organico dell'autonomia. Buona giornata.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15867
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 6:31 pm

Concordo con Fantaman; se fai i quadri orario a cazzo gli alunni non imparano, i prof di ruolo diventano DOP e quelli precari diventano disoccupati, senza interventi speciali, in automatico.

Se decidi di assumere 150000 docenti che non "fanno scopa" con le esigenze di organico, devi lavorare molto più duramente, devi decidere dove mandarli e cosa fargli fare.
Tornare in alto Andare in basso
Online
minollo



Messaggi : 289
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 7:57 pm

fantaman, anche io penso che vadano considerati i tempi tecnici. ma loro non ci potevano pensare prima invece di fare gli imbonitori con annunci sconsiderati.ricordi mesi fa la giannini in tv" vi sorprenderemo" disse, e credo che ci siano riusciti in pieno. tutto il " cucuzzaro" non lo vuole nessuno, è chiaro che non ci deve essere alcun ricatto. vogliamo tutti un chiaro piano per le assuzioni dei precari.
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 8:18 pm

Fantaman è inutile cercare di far ragionare Gugu è chiaro a tutti che lui fa finta di non capire, non credo che non abbia l' intelligenza per capire...

fa finta di non capire le profonde mostruosità che si celano dietro questo nuovo modello di scuola azienda dove  il preside sceriffo avrebbe dei super poteri e la libertà e dignità dei docenti sarebbe calpestata; dove i docenti sarebbero ulteriormente impoveriti; dove un fasullo merito scatenerebbe una rivalità tra i docenti rendendo l' ambiente scolastico avvelenato e ostile  distruggendo la sana collaborazione che dovrebbe caratterizzare il nostro lavoro colleggiale ; ci ridurranno a leccapiedi privi di dignità  di presidi e docenti mentor per non venire trasferiti o  per non perdere gli scatti stipendiali; si assisterà alla deportazione di massa per l 'obbligo di accettare il ruolo in altre regioni diverse ; coloro che non saranno assunti andranno incontro ad una vera e propria macelleria sociale; questa riforma appare sempre più come l' anticamera dei licenziamenti facili in pura ottica aziendale;  non mi dilungo ancora ma questi  e tantissimi altri ancora sono gli effetti terribili di questa riforma

a gugu conviene ridicolamente ripetere che chi è contro la riforma è cattivo perchè pensa ai suoi interessi quando invece è proprio l' esatto opposto:

è gugu che ha questo modo di interpretare il mondo ; è lui che manderebbe egoisticamente la scuola alla malora pur di perseguire il suo interesse personale di ottenere il ruolo costi quel che costi.

per fortuna non tutti i precari sono come GUGU...
ci sono altri precari più dignitosi che stanno stanno incominciando uno sciopero della fame per combattere sia a favore delle assunzioni e sia CONTRO questa ODIOSA riforma.

ci sono precari come l' amministratore DEC di questo forum che non si lasciano accecare dal miraggio delle assunzioni e CRITICANO  apertamente e sinceramente il modello di scuola proposto da questa riforma.

ci sono insegnanti veterani di ruolo come GIAN che non hanno alcun tornaconto personale in questa faccenda essendo ormai a fine carriera  e che dall'alto della loro esperienza e della loro conoscenza della scuola ci mettono in guardia contro i subdoli e velenosi pericoli che questa riforma nasconde...

ma non c'è peggiore sordo di chi non vuol sentire!

e così GUGU continua a dirci che tutti sono egoisti , che lui lo è e che sia giusto e normale esserlo... e per questo continua a difendere la riforma in quanto anche se sarà la rovina della scuola lui sarà assunto

ma qui si parla di qualcosa che va oltre i piccoli interessi personali!

qui si parla di un "concetto" di scuola azienda cinica e asservente che calpesta i diritti dei lavoratori della scuola e assoggetta la cultura agli interessi dei privati

è questo il Mostro da abbattere.


Ultima modifica di mirco81 il Mar Mar 10, 2015 8:39 pm, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
Ottodoro



Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 09.02.15

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 8:27 pm

mirco81 ha scritto:


per fortuna non tutti i precari sono come GUGU...
ci sono altri precari più dignitosi che stanno stanno incominciando uno sciopero della fame per combattere sia a favore delle assunzioni e sia CONTRO questa ODIOSA riforma.


Senti chi parla, proprio tu che nei tuoi messaggi scrivi che i precari devono essere assunti in tanti anni, e perchè mai? devi chiedere il trasferimento? devi ancora abilitarti?
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mar Mar 10, 2015 8:41 pm

ottodoro con te non ci parlo perche non ti stimo una persona intelligente ... semplice.  

e questo lo desumo dal fatto che non sei stato in grado di capire una sola parola del mio messaggio precedente.. per me quindi puoi dire quello che vuoi, le tue parole non hanno senso.

comunque tu e GUGU (ammesso che non siate la stessa persona visto che utilizzate la stessa infantile strategia di attacco ad personam e diffamazione nei confronti di chi è contro la riforma)

leggetevi il comunicato della CGIL per chiarirvi le idee sui veri motivi per cui si è contro la riforma, in questo caso non potrete attaccare la singola persona .. beh allora ovviamente attaccherete i sindacati...

ma io vi dico una cosa: leggete attentamente queste parole! ascoltate realmente le critiche alla riforma....

un giorno potreste pentirvi di non averlo fatto e di aver pensato solo al vostro interesse immediato.

(...)Non accettiamo, inoltre, l'uso dei precari come elemento di propaganda e di ricatto per far passare il progetto di ulteriori tagli agli stipendi dei docenti e di tutto il personale della scuola; la finta meritocrazia per mettere gli insegnanti gli uni contro gli altri; la privatizzazione dell'istruzione pubblica e i finanziamenti indiretti alle scuole private attraverso la pessima idea degli sgravi fiscali."

Da questo si può evincere, per chi non ci avesse ancora pensato, che Renzi e co. stiano usando NOI TUTTI attraverso le loro false promesse di stabilizzazione, che non troveranno sicuramente mai conferma come inizialmente annunciate, al fine di fare approvare "altro": lo smantellamento della scuola pubblica in favore delle paritarie, il meccanismo insidioso e non certo meritocratico degli scatti di anzianità per risparmiare, il "potere" assoluto nelle mani del dirigente scolastico che si farà la sua clientela di insegnanti, e chi più ne ha più ne metta.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mer Mar 11, 2015 8:49 am

Fantaman ha scritto:
Ammetterai che è molto facile distruggere, ma costruire richiede tempo. Tant'è che è possibile distruggere in un attimo ciò è ha resistito per millenni (vedi Ninive), ma costruire - o ricostruire - è ben altra cosa.

Condivido ampiamente, anche perché la capacità di saper costruire bene richiede competenza e relativa assunzione di responsabilità.
E, ad oggi, a me sembra che il nostro premier non brilli per nessuna delle due qualità!
Tornare in alto Andare in basso
catiusciagr



Messaggi : 1398
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioOggetto: Re: Tempi tecnici.   Mer Mar 11, 2015 9:02 am

da Francesca ricavo:
-il costruire bene richiede due qualità
1.competenza;
2.assunzione di responsabilità.

-il premier non brilla per nessuna delle due qualità,
ERGO.....
ciascuno tragga le conclusioni ...
Tornare in alto Andare in basso
 
Tempi tecnici.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» info tempi icsi
» Tempi per Fivet
» Sono cambiati i tempi per la liquidazione del TFR?
» TEMPI SCADENZA 730 E unico
» Clinica Zucchi Monza... tempi d'attesa per la programmazione?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: