Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Il potenziamento è una fregatura?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Il potenziamento è una fregatura?   Mer Set 23, 2015 9:20 pm

Promemoria primo messaggio :

Vorrei il vostro parere.
Noi potenziati non potremo nemmeno lavorare su OF saremo costretti afare i tappabuchi o c'è speranza di lavorare su OF come era stato detto all'inizio?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
seurel



Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 25.01.14

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 11:06 am

lallaorizzonte ha scritto:
dami ha scritto:
Io credo che chi verrà assunto sui posti del potenziamento, su quelli debba restare per i primi tre anni, in particolare sui progetti delineati nei vari PTOF.
.

Chi viene assunto nel 2015/16 sui posti del potenziamento (fase C) non viene assunto per i progetti del PTOF triennale, che occupa invece il triennio 2016/18.

lo ha anche spiegato Faraone nella lettera ai Dirigenti scolastici


https://cambiamentidavidefaraone.wordpress.com/

chi viene assunto in fase C parteciperà alla mobilità 2016/17 su tutto l'organico di autonomia. Solo in seguito si deciderà se nel triennio andrà ad occupare una cattedra di diritto o di potenziamento

Grazie Lalla.
Pensi che nella prossima domanda di mobilita'(marzo 2016) ci sarà' data la possibilità' di specificare se richiedere l'assegnazioni sulle cattedre o sul potenziamento?
O viceversa,chi chiedere' la mobilita',finirà,a parte che negli ambiti territoriali,anche(a discrezione del DS),nel potenziamento?
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 11:12 am

seurel ha scritto:


Grazie Lalla.
Pensi che nella prossima domanda di mobilita'(marzo 2016) ci sarà' data la possibilità' di specificare se richiedere l'assegnazioni sulle cattedre o sul potenziamento?
O viceversa,chi chiedere' la mobilita',finirà,a parte che negli ambiti territoriali,anche(a discrezione del DS),nel potenziamento?

non solo a discrezione del DS.

Sei tu a proporti al DS raccontando cosa sai e vuoi fare. Non diamo troppo potere al DS
Tornare in alto Andare in basso
seurel



Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 25.01.14

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 4:24 pm

Grazie Lalla.
Pensi che nella prossima domanda di mobilita'(marzo 2016) ci sarà' data la possibilità' di specificare se richiedere l'assegnazioni sulle cattedre o sul potenziamento?
O viceversa,chi chiedere' la mobilita',finirà,a parte che negli ambiti territoriali,anche(a discrezione del DS),nel potenziamento?[/quote]

non solo a discrezione del DS.

Sei tu a proporti al DS raccontando cosa sai e vuoi fare. Non diamo troppo potere al DS

Grazie Lalla,
volevo fare un esempio pratico.
Un collega di italiano,già' di ruolo da 3 anni,vuole fare la domanda di mobilita' il prossimo marzo.
Sa che in tal modo finira' negli ambiti,con il colloquio con i  Ds.
Non e' un problema per questo.
La preoccupazione e' un'altra:se fa domanda di trasferimento rischia di perdere la cattedra(A043) di italiano per
passare in organico potenziato ad insegnare,per esempio,italiano L2 per gli alunni stranieri.?
Ritieni che nella prossima domanda si specificherà' per quale tipo di cattedra si e' interessati o si finira' indistintamente
nell'organico potenziato?
Perche',fosse questa la prospettiva,al DS spetterebbe,legittimamente,la scelta tra chi dovra' occupare la cattedra  frontale
italiano(a043) e chi dovra' invece,per esempio, occuparsi di insegnare italiano a gruppi di studenti di prima alfabetizzazione.
Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 7:14 pm

sparviero. ha scritto:
ma secondo te noi perchè abbiamo fatto domanda? rispondo io: perchè avevamo capito che questa(sopratutto per i precari del sud) era l'ultima occasione. adesso rispondo alla tua domanda : se non dovessi essere assunto in fase c credo che mi dovrò mettere l'animo in pace e chiudere con la scuola.

Per una volta dò pienamente ragione a Sparviero e mi spiace di dover contraddire Lalla.
Se fosse stato così palese che coloro che fossero rimasti in GaE avrebbero continuato a lavorare come hanno sempre fatto e ad entrare in ruolo per scorrimento, allora nessuno di noi avrebbe fatto domanda, rischiando di finire a migliaia di chilometri da casa. Non siamo così stupidi.
Invece di basarvi su ciò che è scritto nella legge, basta ragionare un attimo sulla situazione attuale: le 100mila assunzioni sono state fatte non solo come manovra politica ma soprattutto per non pagare la multa per abuso del precariato sancita dalla Corte Europea. Se i motivi sono questi, e non certo la volontà di migliorare il funzionamento della scuola pubblica, e se il governo ha sempre mirato ad usare la scuola come "fondo cassa", credete davvero che i posti di potenziamento dureranno a lungo? Se lo credete allora siete molto ingenui. E' ovvio che verranno riassorbiti nell'organico di diritto entro un paio d'anni, anzi in quello che viene chiamato organico dell'autonomia. Saranno stati assunti almeno 80mila docenti in più quest'anno e altri 80mila lo saranno con il concorso, quindi per molto tempo non ci sarà più bisogno di assumere nessuno, nè di utilizzare supplenti.
Solo chi è tra i primi in graduatoria ha speranza di lavorare e di entrare in ruolo nella sua provincia, è evidente. Diciamo che dovete pregare di essere assunti entro il 2017, perché oltre questa data del presunto prossimo aggiornamento, non si sa niente di ciò che potrebbe accadere, nel testo di legge non è specificato. A questo aggiungete che 1) da un pò di tempo viene paventata la chiusura delle graduatorie 2) dopo la fase C verranno riempite le deleghe in bianco, nessuno sa in che modo 3) Renzi e Giannini hanno dichiarato più volte che d'ora in poi si entrerà nella scuola solo per concorso 4) nella legge 107 non c'è scritto che la domanda era facoltativa.  
Questo non è terrorismo ingiustificato, si tratta invece di considerazioni logiche e di buon senso, non bisogna essere dei geni per prevedere il prossimo futuro. La maggior parte dei docenti, soprattutto al sud, hanno fatto domanda, con tutti i rischi del caso, pur avendo un mutuo da pagare, figli piccoli, genitori anziani. Se l'hanno fatta non è certo perché sono tutti una massa di cretini. Magari invece i cretini sono proprio coloro che non l'hanno fatta, pur non avendo legami o situazioni difficili da gestire, ma soltanto per seguire chi gridava al boicottaggo.


Ultima modifica di Stellastellina1975 il Dom Set 27, 2015 7:32 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 7:21 pm

lallaorizzonte ha scritto:
seurel ha scritto:


Grazie Lalla.
Pensi che nella prossima domanda di mobilita'(marzo 2016) ci sarà' data la possibilità' di specificare se richiedere l'assegnazioni sulle cattedre o sul potenziamento?
O viceversa,chi chiedere' la mobilita',finirà,a parte che negli ambiti territoriali,anche(a discrezione del DS),nel potenziamento?

non solo a discrezione del DS.

Sei tu a proporti al DS raccontando cosa sai e vuoi fare. Non diamo troppo potere al DS

Anche su questo ovviamente ho da obiettare. Certamente ognuno di noi si proporrà al DS mostrando le proprie capacità e proponendo i propri progetti. Ma poi sarà lui a decidere e noi non potremo ribattere, se ci teniamo a superare l'anno di prova e a non essere spediti chissà in quale istituto tra tre anni.

E' la mia impressione oppure ultimamente OS sta cercando di mostrare che la legge 107 è meno brutta di come sembra?
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 8:11 pm

Stellastellina1975 ha scritto:
lallaorizzonte ha scritto:
seurel ha scritto:


Grazie Lalla.
Pensi che nella prossima domanda di mobilita'(marzo 2016) ci sarà' data la possibilità' di specificare se richiedere l'assegnazioni sulle cattedre o sul potenziamento?
O viceversa,chi chiedere' la mobilita',finirà,a parte che negli ambiti territoriali,anche(a discrezione del DS),nel potenziamento?

non solo a discrezione del DS.

Sei tu a proporti al DS raccontando cosa sai e vuoi fare. Non diamo troppo potere al DS

Anche su questo ovviamente ho da obiettare. Certamente ognuno di noi si proporrà al DS mostrando le proprie capacità e proponendo i propri progetti. Ma poi sarà lui a decidere e noi non potremo ribattere, se ci teniamo a superare l'anno di prova e a non essere spediti chissà in quale istituto tra tre anni.

E' la mia impressione oppure ultimamente OS sta cercando di mostrare che la legge 107 è meno brutta di come sembra?

naturalmente puoi credere quello che vuoi, ma certo non condividiamo l'atteggiamento di arrendevolezza "il dirigente mi potrà spedire chissà in quale istituto".
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 8:11 pm

Stellastellina1975 ha scritto:
sparviero. ha scritto:
ma secondo te noi perchè abbiamo fatto domanda? rispondo io: perchè avevamo capito che questa(sopratutto per i precari del sud) era l'ultima occasione. adesso rispondo alla tua domanda : se non dovessi essere assunto in fase c credo che mi dovrò mettere l'animo in pace e chiudere con la scuola.

Per una volta dò pienamente ragione a Sparviero e mi spiace di dover contraddire Lalla.
Se fosse stato così palese che coloro che fossero rimasti in GaE avrebbero continuato a lavorare come hanno sempre fatto e ad entrare in ruolo per scorrimento, allora nessuno di noi avrebbe fatto domanda, rischiando di finire a migliaia di chilometri da casa. Non siamo così stupidi.

noi non abbiamo detto questo.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25624
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 8:18 pm

lallaorizzonte ha scritto:
Stellastellina1975 ha scritto:
sparviero. ha scritto:
ma secondo te noi perchè abbiamo fatto domanda? rispondo io: perchè avevamo capito che questa(sopratutto per i precari del sud) era l'ultima occasione. adesso rispondo alla tua domanda : se non dovessi essere assunto in fase c credo che mi dovrò mettere l'animo in pace e chiudere con la scuola.

Per una volta dò pienamente ragione a Sparviero e mi spiace di dover contraddire Lalla.
Se fosse stato così palese che coloro che fossero rimasti in GaE avrebbero continuato a lavorare come hanno sempre fatto e ad entrare in ruolo per scorrimento, allora nessuno di noi avrebbe fatto domanda, rischiando di finire a migliaia di chilometri da casa. Non siamo così stupidi.

noi non abbiamo detto questo.

Perchè chi ha letto la Legge 107 in modo corretto avrebbe trovato informazioni diverse?
In qualche passaggio, tra 107 e FAQ, qualcuno avrebbe fatto intendere che chi è rimasto in GE non sarebbe più entrato in ruolo mentre gli eroi che hanno fatto domanda avrebbero avuto premi e panettoni?
A me non pare, a OS credo neppure. Forse a Sparviero e pochi altri. Anche chi da Milano teme di essere spedito a Nuoro dopo aver fatto domanda.
Tornare in alto Andare in basso
seurel



Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 25.01.14

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 8:22 pm



Grazie Lalla,
volevo fare un esempio pratico.
Un collega di italiano,già' di ruolo da 3 anni,vuole fare la domanda di mobilita' il prossimo marzo.
Sa che in tal modo finira' negli ambiti,con il colloquio con i  Ds.
Non e' un problema per questo.
La preoccupazione e' un'altra:se fa domanda di trasferimento rischia di perdere la cattedra(A043) di italiano per
passare in organico potenziato ad insegnare,per esempio,italiano L2 per gli alunni stranieri.?
Ritieni che nella prossima domanda si specificherà' per quale tipo di cattedra si e' interessati o si finira' indistintamente
nell'organico potenziato?
Perche',fosse questa la prospettiva,al DS spetterebbe,legittimamente,la scelta tra chi dovra' occupare la cattedra  frontale
italiano(a043) e chi dovra' invece,per esempio, occuparsi di insegnare italiano a gruppi di studenti di prima alfabetizzazione.
Grazie.[/quote]
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25624
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 8:24 pm

Al DS spetterà la scelta. Chi decide di trasferirsi o cambiare cdc è perfettamente conscio di finire negli ambiti e non nelle scuola.
Questo fatto dovrebbe bloccare, almeno nei primi anni, soprattutto i cambi di grado od ordine.
Chi prenderebbe la maestra che a 60 anni decide di passare su greco usando un'abilitazione avuta con un riservato negli anni 80? Probabilmente nessuno.
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 8:28 pm

seurel ha scritto:


Grazie Lalla,
volevo fare un esempio pratico.
Un collega di italiano,già' di ruolo da 3 anni,vuole fare la domanda di mobilita' il prossimo marzo.
Sa che in tal modo finira' negli ambiti,con il colloquio con i  Ds.
Non e' un problema per questo.
La preoccupazione e' un'altra:se fa domanda di trasferimento rischia di perdere la cattedra(A043) di italiano per
passare in organico potenziato ad insegnare,per esempio,italiano L2 per gli alunni stranieri.?
Ritieni che nella prossima domanda si specificherà' per quale tipo di cattedra si e' interessati o si finira' indistintamente
nell'organico potenziato?
Perche',fosse questa la prospettiva,al DS spetterebbe,legittimamente,la scelta tra chi dovra' occupare la cattedra  frontale
italiano(a043) e chi dovra' invece,per esempio, occuparsi di insegnare italiano a gruppi di studenti di prima alfabetizzazione.
Grazie.

io ritengo ancora prematuro poter rispondere su questo. secondo me al miur non si sono ancora posti tutte queste domande, figurarsi trovare le risposte

è bene però in questo periodo sollecitare le organizzazioni sindacali perchè si facciano portavoce anche di queste problematiche, per evitare soluzioni raffazzonate dell'ultimo momento
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 8:28 pm

Ragioniamo sine ira et studio.
Com'è possibile che l'immenso OF del Sostegno (è solo un esempio eclatante tra gli altri, compreso la primaria, che avrei potuto fare) non venga coperto dai potenziati, stante che già adesso mancano numerosi docenti in gae? E' verosimile che lo stato assuma 40 mila persone per poi lasciare scoperte 10 mila cattedre?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25624
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 8:33 pm

Il sostegno non sarà di certo un problema (i posti di potenziamento verranno tolti dalle deroghe che sono posti instabili, per lo più dati da casi transitori e sentenze varie), tutti i docenti che hanno il SOS verranno assunti sul SOS un po' ovunque. Certo il problema rimane il dove ma, soprattutto per il Miur, trovare un modo affinché i posti di SOS non vengano lasciati per la materia, quindi agire con le deleghe sulla permanenza almeno decennale potrebbe essere una soluzione.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 8:57 pm

gugu ha scritto:
Il sostegno non sarà di certo un problema (i posti di potenziamento verranno tolti dalle deroghe che sono posti instabili, per lo più dati da casi transitori e sentenze varie), tutti i docenti che hanno il SOS verranno assunti sul SOS un po' ovunque. Certo il problema rimane il dove ma, soprattutto per il Miur, trovare un modo affinché i posti di SOS non vengano lasciati per la materia, quindi agire con le deleghe sulla permanenza almeno decennale potrebbe essere una soluzione.

Una soluzione che farebbe godere chi come te non ha sostegno e che gioisce sempre dei disagi altrui... il sostegno non è un confino mio caro gugu, e che ti piaccia o no, tra 5 anni ci sarà un forte esodo di ritorno sulla materia.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25624
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 9:02 pm

precario.acciaio ha scritto:
gugu ha scritto:
Il sostegno non sarà di certo un problema (i posti di potenziamento verranno tolti dalle deroghe che sono posti instabili, per lo più dati da casi transitori e sentenze varie), tutti i docenti che hanno il SOS verranno assunti sul SOS un po' ovunque. Certo il problema rimane il dove ma, soprattutto per il Miur, trovare un modo affinché i posti di SOS non vengano lasciati per la materia, quindi agire con le deleghe sulla permanenza almeno decennale potrebbe essere una soluzione.

Una soluzione che farebbe godere chi come te non ha sostegno e che gioisce sempre dei disagi altrui... il sostegno non è un confino mio caro gugu, e che ti piaccia o no, tra 5 anni ci sarà un forte esodo di ritorno sulla materia.


Perchè devi vivere il sostegno come una condanna? Hai deciso volontariamente di prenderlo e di usarlo come metodo per entrare in ruolo il prima possibile. Non vedo perchè il Miur debba crearsi problemi enormi (mancanza di docenti sos ed esubero di docenti curricolari) quando può gestire con le deleghe il personale già assunto in modo ottimale, come si augura Sparviero. Se ho i docenti giusti perchè non devo impiegarli come meglio fa comodo al Miur e agli studenti e non in base ai docenti che accettano il posto X pensando al posto Y? Senza tenere conto che in questi 5 anni ci saranno comunque massicce immissioni su tutti i posti rimasti e non è detto che l'attuale situazione si mantenga negli anni (il calo di iscritti e un nuovo governo potrebbero creare scenari da incubo).
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 9:12 pm

gugu ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
gugu ha scritto:
Il sostegno non sarà di certo un problema (i posti di potenziamento verranno tolti dalle deroghe che sono posti instabili, per lo più dati da casi transitori e sentenze varie), tutti i docenti che hanno il SOS verranno assunti sul SOS un po' ovunque. Certo il problema rimane il dove ma, soprattutto per il Miur, trovare un modo affinché i posti di SOS non vengano lasciati per la materia, quindi agire con le deleghe sulla permanenza almeno decennale potrebbe essere una soluzione.

Una soluzione che farebbe godere chi come te non ha sostegno e che gioisce sempre dei disagi altrui... il sostegno non è un confino mio caro gugu, e che ti piaccia o no, tra 5 anni ci sarà un forte esodo di ritorno sulla materia.


Perchè devi vivere il sostegno come una condanna? Hai deciso volontariamente di prenderlo e di usarlo come metodo per entrare in ruolo il prima possibile. Non vedo perchè il Miur debba crearsi problemi enormi (mancanza di docenti sos ed esubero di docenti curricolari) quando può gestire con le deleghe il personale già assunto in modo ottimale, come si augura Sparviero. Se ho i docenti giusti perchè non devo impiegarli come meglio fa comodo al Miur e agli studenti e non in base ai docenti che accettano il posto X pensando al posto Y? Senza tenere conto che in questi 5 anni ci saranno comunque massicce immissioni su tutti i posti rimasti e non è detto che l'attuale situazione si mantenga negli anni (il calo di iscritti e un nuovo governo potrebbero creare scenari da incubo).

Mistificazioni. Chi è della mia materia se non vuole esser superato da chi lavora nelle private o da altri disperati è costretto a prenderlo, nella tua ci può essere il lusso del non prenderlo e di osare pure di vantarsi di non averlo fatto. Non starci a provare Gugu con me...

Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25624
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 9:14 pm

Nessuno ti ha detto di laurearti in filosofia. Potevi scegliere altro; gli altri non possono pagare le tue scelte.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 9:18 pm

Laurearsi in Filosofia è legittimo, e le abilitazioni in A37 erano a numero chiuso, anche questa è Mistificazione. Con questo chiudo Gugu, non ho voglia di giocare al gioco delle parti con te... chiudo anche per quanto riguarda l'altro topic.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25624
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 9:20 pm

precario.acciaio ha scritto:
Laurearsi in Filosofia è legittimo, e le abilitazioni in A37 erano a numero chiuso, anche questa è Mistificazione. Con questo chiudo Gugu, non ho voglia di giocare al gioco delle parti con te... chiudo anche per quanto riguarda l'altro topic.


E dunque? Quale sarebbe il problema?
Perchè non lavori su filosofia se le abilitazioni erano a numero chiuso e nessuno lavora quindi nessuno può avere un PAS?
Siamo sicuri che quando ti sei laureato e abilitato la situazione della A037 non fosse già tragica e tu ne fossi perfettamente a conoscenza tanto da prendere il SOS senza nessun interesse?
Tornare in alto Andare in basso
Valutativo



Messaggi : 153
Data d'iscrizione : 14.07.15

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 9:33 pm

Io faccio una domanda un po' diversa:

chi è stato assunto al nord in fase B potrebbe , nella fase di mobilità straordinaria, chiedere un trasferimento su OP (nell'area di riferimento della propria cdc) , magari per aumentare le possibilità di riavvicinarsi ?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Dom Set 27, 2015 11:58 pm

Valutativo ha scritto:
Io faccio una domanda un po' diversa:

chi è stato assunto al nord in fase B potrebbe , nella fase di mobilità straordinaria, chiedere un trasferimento su OP (nell'area di riferimento della propria cdc) , magari per aumentare le possibilità di riavvicinarsi ?

Sì. Peraltro è reso obbligatorio proprio dalla 107!
Tornare in alto Andare in basso
fara30



Messaggi : 630
Data d'iscrizione : 14.03.11

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Lun Set 28, 2015 7:32 am

Gugu complimenti! Da quento ho capito sei precario, ma sei molto informato, anche sulla mobilità che è un tasto dolente di questa riforma e per chi non ha mai fatto domanda è un meccanismo non facile da interpretare! Come fai?
Tornare in alto Andare in basso
Valutativo



Messaggi : 153
Data d'iscrizione : 14.07.15

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Lun Set 28, 2015 9:21 am

Giancarlo Dessì ha scritto:
Valutativo ha scritto:
Io faccio una domanda un po' diversa:

chi è stato assunto al nord in fase B potrebbe , nella fase di mobilità straordinaria, chiedere un trasferimento su OP (nell'area di riferimento della propria cdc) , magari per aumentare le possibilità di riavvicinarsi ?

Sì. Peraltro è reso obbligatorio proprio dalla 107!

d'accordo.
ma preciso il mio dubbio. Come si potrà stabilire che esiste, in un certo ambito territoriale diverso, un posto per chi è stato assunto in cattedra in fase B nella area di potenziamento corrispondente alla propria cdc ?
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Lun Set 28, 2015 9:44 am

Valutativo ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Valutativo ha scritto:
Io faccio una domanda un po' diversa:

chi è stato assunto al nord in fase B potrebbe , nella fase di mobilità straordinaria, chiedere un trasferimento su OP (nell'area di riferimento della propria cdc) , magari per aumentare le possibilità di riavvicinarsi ?

Sì. Peraltro è reso obbligatorio proprio dalla 107!

d'accordo.
ma preciso il mio dubbio. Come si potrà stabilire che esiste, in un certo ambito territoriale diverso, un posto per chi è stato assunto in cattedra in fase B nella area di potenziamento corrispondente alla propria cdc ?

questo è ancora tutto da chiarire, anche perchè potrebbe esserci una sfasatura tra domanda di mobilità e creazione degli ambiti territoriali. prefigurare in maniera dettagliata le regole della mobilità 2016/17 è ancora utopia

http://www.orizzontescuola.it/news/neoimmessi-ruolo-pensiero-gi-al-trasferimento-ma-domanda-potrebbe-essere-alla-cieca-senza-ambit
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Il potenziamento è una fregatura?   Lun Set 28, 2015 10:58 am

Valutativo ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Valutativo ha scritto:
Io faccio una domanda un po' diversa:

chi è stato assunto al nord in fase B potrebbe , nella fase di mobilità straordinaria, chiedere un trasferimento su OP (nell'area di riferimento della propria cdc) , magari per aumentare le possibilità di riavvicinarsi ?

Sì. Peraltro è reso obbligatorio proprio dalla 107!

d'accordo.
ma preciso il mio dubbio. Come si potrà stabilire che esiste, in un certo ambito territoriale diverso, un posto per chi è stato assunto in cattedra in fase B nella area di potenziamento corrispondente alla propria cdc ?

Ti ha già risposto Lalla in modo esaustivo, tuttavia voglio aggiungere una precisazione. Anche con le vecchie regole la domanda di mobilità non implicava una conoscenza preventiva del contesto e, quindi, la certezza di vedere accolta la propria domanda.
Si inoltravano le domande esprimendo una lista di preferenze e si attendeva. Se le disponibilità soddisfacevano le preferenze la domanda veniva accolta, altrimenti non si otteneva il trasferimento.

Insomma, anche prima c'era un'incertezza. Al più si poteva studiare il contesto consultando gli organici di diritto dell'anno precedente, i movimenti, le graduatorie interne. Il tutto finalizzato a elaborare un modello previsionale che, comunque, lasciava spazio all'imprevisto.
Negli ultimi 5 anni ho inoltrato sia domande di trasferimento sia domande di passaggio di cattedre (all'interno della provincia di servizio). Per quattro anni non ho ottenuto niente, l'ultimo anno ho ottenuto il passaggio di cattedra. Per aumentare la probabilità di ottenerlo ho messo come ultima preferenza l'intera provincia. Ho ottenuto il passaggio in una sede che non era da me ambita, ma, comunque ho ottenuto il passaggio, cosa che ritenevo prioritaria.

Con questo non voglio difendere l'attuale sistema (la mobilità per ambiti), ma l'incertezza è comunque una condizione che non è strettamente legata alla "riforma". Facciamocene una ragione.
Tornare in alto Andare in basso
 
Il potenziamento è una fregatura?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 5Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» fondo est..
» PER RISPARMIARE UN PO'...
» Fregatura disoccupazione
» CONTRATTO A PROGETTO E INSEGNAMENTO
» URGENTE!: SEDE FITTIZIA E CONTRATTO DA INSERIRE NEL SIDI

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: