Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
rosy.11



Messaggi : 451
Data d'iscrizione : 17.05.13

MessaggioTitolo: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Sab Apr 16, 2016 5:18 pm

Mi aveva tratto in inganno la dicitura "servizio prestato NEI RUOLI di ASSISTENTE UNIVERSITARIO", mentre leggendo la guida di Paolo Pizzo ho visto che si può dichiarare il servizio come docente universitario a contratto.
Io per alcuni anni accademici ho tenuto delle docenze universitarie a contratto, erano moduli di 30 ore per l'insegnamento, l'impegno si protraeva, per ricevimenti e sessioni d'esame, fino alla fine dell'anno accademico.
Sui contratti, infatti, c'è la data precisa di inizio (presa di servizio), ma non c'è la data precisa in cui il contratto termina.
Quindi, posso dichiarare questi servizi e in che modo?
Quanto valgono?
Torna in alto Andare in basso
rosy.11



Messaggi : 451
Data d'iscrizione : 17.05.13

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Sab Apr 16, 2016 6:45 pm

Moderatori....help me...
Torna in alto Andare in basso
verdeacqua



Messaggi : 2294
Data d'iscrizione : 24.05.13

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Sab Apr 16, 2016 7:25 pm

Interessa anche a me ... intanto potresti darmi il link della guida? Ne ho scaricato una, ma non credo sia di paolo pizzo ... Grazie.
attendiamo risposte.... ;-)
Torna in alto Andare in basso
rosy.11



Messaggi : 451
Data d'iscrizione : 17.05.13

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Sab Apr 16, 2016 7:38 pm

http://www.orizzontescuola.it/speciali/mobilit-2014-guida-compilazione-domanda-trasferimento-valutazione-anzianit-servizio-pre-ruo
Torna in alto Andare in basso
adespoton



Messaggi : 492
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mer Mag 18, 2016 1:26 pm

Ma vi riferite alla mobilità 2016 o altro? Non trovo niente di simile purtroppo...
Torna in alto Andare in basso
fiore



Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 29.08.10

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mer Mag 18, 2016 3:46 pm

Sono MOLTO interessata anche io... ma per poter dichiarare questo punteggio bisogna avere avuto contemporaneamente un incarico a scuola?
Torna in alto Andare in basso
adespoton



Messaggi : 492
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mer Mag 18, 2016 4:49 pm

rosy.11 ha scritto:
Mi aveva tratto in inganno la dicitura "servizio prestato NEI RUOLI di ASSISTENTE UNIVERSITARIO"

Il punto è: dove si trova questa dicitura???
Torna in alto Andare in basso
fiore



Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 29.08.10

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mer Mag 18, 2016 9:45 pm

Potrebbe venirci in aiuto qualcuno dei moderatori per favore... Grazie comunque...
Torna in alto Andare in basso
adespoton



Messaggi : 492
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Lun Mag 23, 2016 11:48 pm

Nessuno riesce a rispondere a questi quesiti?
Torna in alto Andare in basso
adespoton



Messaggi : 492
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mer Mag 25, 2016 1:30 pm

Sintetizziamo intorno a tre questioni il rapporto scuola-università relativo a questa terribile mobilità.

1) Scuola - contratto.
2) Scuola - assegno di ricerca.
3) Scuola - ricercatore a tempo determinato.

Per ciascuna delle tre possibilità, le opzioni sono direi queste tre:
a) non valutabile;
b) valutabile se in costanza di contratto scolastico (t.d. o t.i.);
c) valutabile anche senza contratto scolastico.

Si riesce una volta per tutte a fare chiarezza? Grazie a chi vorrà aiutare!!
Torna in alto Andare in basso
matefis



Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 26.05.11

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mer Mag 25, 2016 2:01 pm

Interessa anche a me. Ho scritto diverse volte ma non ho mai avuto risposta dai moderatori. In rete si trovano informazioni contrastanti.
Torna in alto Andare in basso
fiore



Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 29.08.10

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mer Mag 25, 2016 3:29 pm

Mi accodo ancora una volta alla richiesta di informazioni su questi argomenti...
Torna in alto Andare in basso
adespoton



Messaggi : 492
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Dom Mag 29, 2016 10:54 pm

Ancora tutto tace in merito a questa faccenda? Ripropongo le casistiche.

Tre possibilità di "coesistenza" scuola-università:
1) scuola - contratto;
2) scuola - assegno di ricerca;
3) scuola - ricercatore a tempo determinato.

Per ciascuna delle tre possibilità, le opzioni sono direi queste tre:
a) non valutabile;
b) valutabile se in costanza di contratto scolastico (t.d. o t.i.);
c) valutabile anche senza contratto scolastico.
Torna in alto Andare in basso
laclefdesonges

avatar

Messaggi : 1059
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mar Apr 10, 2018 12:40 pm

no perché non valutabile ?
Torna in alto Andare in basso
ARES



Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mar Apr 10, 2018 2:24 pm

adespoton ha scritto:
Ancora tutto tace in merito a questa faccenda? Ripropongo le casistiche.

Tre possibilità di "coesistenza" scuola-università:
1) scuola - contratto;
2) scuola - assegno di ricerca;
3) scuola - ricercatore a tempo determinato.

Per ciascuna delle tre possibilità, le opzioni sono direi queste tre:
a) non valutabile;
b) valutabile se in costanza di contratto scolastico (t.d. o t.i.);
c) valutabile anche senza contratto scolastico.

Il CCNI concernente la mobilità del personale docente afferma:

"Al personale docente di ruolo che abbia frequentato, ai sensi dell'art. 2 della legge 13.8.1984, n. 476, i corsi di dottorato di ricerca e al personale docente di ruolo assegnatario di borse di studio o assegni di ricerca - a norma dell'art. 453 del D.L.vo 16.4.1994 n. 297 - da parte di amministrazioni statali, di enti pubblici, di stati od enti stranieri, di organismi ed enti internazionali, è riconosciuto il periodo di durata del corso o della borsa di studio come effettivo servizio di ruolo e quindi valutato ai fini del trasferimento a domanda o d'ufficio ai sensi della lettera A), se si è in servizio nello stesso ruolo, mentre è valutato ai sensi della lettera B) nella parte relativa al servizio in altro ruolo, del titolo I delle tabelle di valutazione. Analogamente sono riconosciuti utili gli anni di servizio come ricercatore a tempo determinato del personale docente già di ruolo, ai sensi della legge 240/10 e s.i.m. art 24 comma 9bis. Tale riconoscimento avviene tenuto conto della circostanza che il periodo di questo tipo di congedo straordinario è utile ai fini della progressione di carriera, del trattamento di quiescenza e di previdenza."

Ne deduco che:
- l'opzione b) è valida nei casi 2) e 3)
- non trovo riferimenti relativi al caso 1)

Vorrei sapere se l'opzione c) (anni di assegno di ricerca/RTD valutabili anche senza contratto scolastico) sia valida.

Grazie!!
Torna in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 4111
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mar Apr 10, 2018 2:58 pm

ARES ha scritto:
adespoton ha scritto:
Ancora tutto tace in merito a questa faccenda? Ripropongo le casistiche.

Tre possibilità di "coesistenza" scuola-università:
1) scuola - contratto;
2) scuola - assegno di ricerca;
3) scuola - ricercatore a tempo determinato.

Per ciascuna delle tre possibilità, le opzioni sono direi queste tre:
a) non valutabile;
b) valutabile se in costanza di contratto scolastico (t.d. o t.i.);
c) valutabile anche senza contratto scolastico.

Il CCNI concernente la mobilità del personale docente afferma:

"Al personale docente di ruolo che abbia frequentato, ai sensi dell'art. 2 della legge 13.8.1984, n. 476, i corsi di dottorato di ricerca e al personale docente di ruolo assegnatario di borse di studio o assegni di ricerca - a norma dell'art. 453 del D.L.vo 16.4.1994 n. 297 - da parte di amministrazioni statali, di enti pubblici, di stati od enti stranieri, di organismi ed enti internazionali, è riconosciuto il periodo di durata del corso o della borsa di studio come effettivo servizio di ruolo e quindi valutato ai fini del trasferimento a domanda o d'ufficio ai sensi della lettera A), se si è in servizio nello stesso ruolo, mentre è valutato ai sensi della lettera B) nella parte relativa al servizio in altro ruolo, del titolo I delle tabelle di valutazione. Analogamente sono riconosciuti utili gli anni di servizio come ricercatore a tempo determinato del personale docente già di ruolo, ai sensi della legge 240/10 e s.i.m. art 24 comma 9bis. Tale riconoscimento avviene tenuto conto della circostanza che il periodo di questo tipo di congedo straordinario è utile ai fini della progressione di carriera, del trattamento di quiescenza e di previdenza."

Ne deduco che:
- l'opzione b) è valida nei casi 2) e 3)
- non trovo riferimenti relativi al caso 1)

Vorrei sapere se l'opzione c) (anni di assegno di ricerca/RTD valutabili anche senza contratto scolastico) sia valida.

Grazie!!

A me sembra chiarissimo: "al personale DOCENTE DI RUOLO assegnatario di borse di studio o assegni di ricerca"... Il personale docente di ruolo non è chi ha usufruito di assegno di ricerca in anni passati, quando non aveva nessun rapporto con la scuola.
Torna in alto Andare in basso
laclefdesonges

avatar

Messaggi : 1059
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mar Apr 10, 2018 3:53 pm

https://www.orizzontescuola.it/mobilita-punteggio-anzianita-servizio-confermati-anche-questanno-6-punti-anno-servizio-pre-ruolo-effettivamente-prestato/

il servizio come contrattista è valutabile : Servizio prestato come contrattista all’università ai docenti che avevano in corso un servizio non di ruolo presso scuole statali.
Torna in alto Andare in basso
laclefdesonges

avatar

Messaggi : 1059
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mar Apr 10, 2018 4:07 pm

Piuttosto io mi chiedo : posto che la norma recita "contrattista che aveva un servizio non di ruolo presso scuole statali", allora, per un medesimo anno, si calcolano sia i punti del servizio non di ruolo che quelli del contratto universitario ? Se è così ho qualcosa tipo 30 punti in più per la mobilità, mi pare troppo bello per essere vero
Torna in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 4111
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mar Apr 10, 2018 4:20 pm

A parte che ci sarebbe molto da dire sull'ambiguità del termine "contrattista all'università", che non vuol dire assolutamente nulla perché non specifica il tipo di contratto con l'ateneo ("contrattista" non vuol dire "professore a contratto" né "assegnista", potrebbe essere chiunque ha lavorato per un determinato periodo in segreteria o in biblioteca), l'articolo di Paolo Pizzo, che a questo punto chiamo in causa per chiarire definitivamente la questione, specifica che i docenti dovevano avere IN COrSO un servizio non di ruolo presso scuole statali.
Quindi non vale a nulla l'essere stati professori a contratto se non si era in servizio presso la scuola statale (preruolo).

Riprendo anch'io il contratto:

"Al personale docente di ruolo che abbia frequentato, ai sensi dell'art. 2 della legge 13.8.1984, n. 476, i corsi di dottorato di ricerca e al personale docente di ruolo assegnatario di borse di studio o assegni di ricerca - a norma dell'art. 453 del D.L.vo 16.4.1994 n. 297 - da parte di amministrazioni statali, di enti pubblici, di stati od enti stranieri, di organismi ed enti internazionali, è riconosciuto il periodo di durata del corso o della borsa di studio come effettivo servizio di ruolo e quindi valutato ai fini del trasferimento a domanda o d'ufficio ai sensi della lettera A), se si è in servizio nello stesso ruolo, mentre è valutato ai sensi della lettera B) nella parte relativa al servizio in altro ruolo, del titolo I delle tabelle di valutazione. Analogamente sono riconosciuti utili gli anni di servizio come ricercatore a tempo determinato del personale docente già di ruolo, ai sensi della legge 240/10 e s.i.m. art 24 comma 9bis. Tale riconoscimento avviene tenuto conto della circostanza che il periodo di questo tipo di congedo straordinario è utile ai fini della progressione di carriera, del trattamento di quiescenza e di previdenza. Detto periodo non va valutato ai fini dell'attribuzione del punteggio concernente la continuità del servizio nella stessa scuola, né nel comune."

Per favore, aiutatemi voi a trovare il punto del CCNI mobilità 2017-2019 dove si parla di "servizio come contrattista all'università".

Paolo????
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16481
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mar Apr 10, 2018 4:22 pm

Il termine "contrattista", letteralmente, non c'è nel contratto.
Torna in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 4111
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mar Apr 10, 2018 4:26 pm

Appunto. Non vuol dire niente.
Vorrei capire da dove viene l'informazione che ha scritto Paolo nell'articolo...
Torna in alto Andare in basso
laclefdesonges

avatar

Messaggi : 1059
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mar Apr 10, 2018 4:49 pm

certo. Io lo ero ! Ero contrattista all'università e supplente non di ruolo alla scuola pubblica.
E visto che può voler dire tutto, non vedo perché non debba poter voler dire professore a contratto.

Sto cercando anche io la fonte normativa comunque, oltre all'art. 485 già citato
Torna in alto Andare in basso
laclefdesonges

avatar

Messaggi : 1059
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mar Apr 10, 2018 4:58 pm

Si parte dal fatto che per la mobilità sono considerati validi i servizi utili alla ricostruzione della carriera. Posto che vorrei trovare la fonte normativa, intanto qui trovo altro :
http://ricostruzionecarriera.altervista.org/servizio-preruolo-docenti.html

Vanno altrettanto valutati per la loro effettiva durata i servizi prestati ii qualità di:
- professori incaricati stabilizzati;
- assistenti universitari ad esaurimento;
- tecnici laureati, astronomi e ricercatori degli osservatori astronomici e vesuviano, curatori degli orti botanici, conservatori dei musei.
- Il servizio prestato in qualità di contrattista, presso l'università è riconosciuto se tale servizio si trova in costanza di rapporto di impiego in qualità di docente supplente e che il docente si sia , per questo motivo, messo in aspettativa senza assegni, mentre (e qui bisogna stare attenti) non è valido se da le dimissioni da docente supplente.
Per i docenti di scuole secondarie non sono riconosciuti i servizi pre-ruolo e di ruolo prestati presso le scuole materne sia statali che non statali.
Torna in alto Andare in basso
laclefdesonges

avatar

Messaggi : 1059
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mar Apr 10, 2018 5:01 pm

siccome in aspettativa senza assegni non mi ci sono mai messa, deduco che in quegli anni in cui sono stata pure professore a contratto mi carico solo i punteggi della supplenza nella scuola statale (come immaginavo) ....ora finalmente mi è più chiaro !
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16481
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista   Mar Apr 10, 2018 5:03 pm

Questo già chiarisce meglio le cose.
Se sei in aspettativa NON prendi il punteggio da precario, quindi il servizio ti viene contato una sola volta.
Torna in alto Andare in basso
 
Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Guida Paolo Pizzo: dichiarare servizio come docente universitario contrattista
» Chiarimento guida Paolo Pizzo Anzianità di servizio per docente immesso in ruolo con retrodatazione giuridica (ricorsi pettine)
» Dichiarare servizio da gae con riserva
» Graduatoria interna di istituto: guida alla corretta compilazione. Di Paolo Pizzo
» Presa di servizio di docente già in aspettativa

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Vai verso: