Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Formazione obbligatoria e “Teacher Academy”

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Procopio



Messaggi : 912
Data d'iscrizione : 28.12.13

MessaggioOggetto: Formazione obbligatoria e “Teacher Academy”   Sab Mag 21, 2016 1:39 pm

Ho letto con piacere l'articolo, a firma della redazione, del 20 maggio 2016 in merito all'iniziativa della Comunità Economica Europea per quanto attiene la formazione, articolo di cui riporto il link in calce:
http://www.orizzontescuola.it/node/65152
Non posso che esser entusiasta dell'iniziativa che consente anche una frequenza "on-line", io che di corsi di aggiornamento ne ho seguiti ben tre nell'ultimo periodo (uno sul linguaggio C di programmazione organizzato dal MIUR, uno avanzato sulla matematica organizzato dalla Zanichelli (ente formatore riconosciuto) e least but not last un CLIL di Inglese (130 ore sulla carta, il doppio nella realtà): tutti con esame finale!). Però mi domando e dico: se è vero che la formazione è "obbligatoria, permanente e strutturale" per quale motivo non posso liberamente scegliere in cosa formarmi come ho fatto sin'ora e come anche gli Ordini Professionali (sono ingegnere) consentono di fare? Perché, in sintesi, dovrò sorbirmi l'ennesimo corso di formazione sulla valutazione (interessante, per carità, ma non se l'unico scopo è quello di convincermi che sbaglio a non promuovere a man bassa)? Ai posteri ed ai più preparati l'ardua sentenza!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Formazione obbligatoria e “Teacher Academy”   Sab Mag 21, 2016 6:10 pm

Domanda più terra terra:

Introducing Project-Based Learning in your Classroom (Introdurre in aula l’apprendimento basato sui progetti)

Se il corso è in inglese se lo dovranno sorbire quelli che l'inglese lo sanno; allora perchè tradurre il titolo ? Chi non capisce il titolo non può fare il corso, no ?

Sono troppo avanti !
Tornare in alto Andare in basso
Online
Procopio



Messaggi : 912
Data d'iscrizione : 28.12.13

MessaggioOggetto: Re: Formazione obbligatoria e “Teacher Academy”   Dom Mag 22, 2016 7:09 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Domanda più terra terra:

Introducing Project-Based Learning in your Classroom (Introdurre in aula l’apprendimento basato sui progetti)

Se il corso è in inglese se lo dovranno sorbire quelli che l'inglese lo sanno; allora perchè tradurre il titolo ?
Non si tratta di fissare a priori chi deve fare cosa, ma di lasciare a ciascuno la possibilità di scegliere secondo l propri interessi e le proprie capacità perché la molla dell'interesse personale è l'unica che spinge veramente ad aggiornarsi, a mio modesto parere.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Formazione obbligatoria e “Teacher Academy”   Lun Mag 23, 2016 12:53 am

Guarda che l'iniziativa è lasciata al docente; quei corsi sono un'opportunità non un dovere; io infatti non li prendo minimamente in considerazione; quest'estate farò un corso su sesso droga e rock'n roll (più che altro rock'n roll).
Tornare in alto Andare in basso
Online
Procopio



Messaggi : 912
Data d'iscrizione : 28.12.13

MessaggioOggetto: Re: Formazione obbligatoria e “Teacher Academy”   Mar Mag 24, 2016 11:40 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Guarda che l'iniziativa è lasciata al docente; quei corsi sono un'opportunità non un dovere; io infatti non li prendo minimamente in considerazione; quest'estate farò un corso su sesso droga e rock'n roll (più che altro rock'n roll).
Spero di fare altrettanto, ma la mia domanda è: perché non posso frequentare questo corso della Comunità e farlo valere come aggiornamento valido ai fini della L.104? In altre parole: oltre a questo corso di aggiornamento europeo (che ovviamente è facoltativo per me ma che vorrei valesse ai fini della L. 104 e dell'obbligo di aggiornarmi) dovrò anche frequentare quello che il mio DS mi imporrà?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Formazione obbligatoria e “Teacher Academy”   Mer Mag 25, 2016 5:59 pm

L 107 suppongo; il DS non impone nulla, è il CD che decide cosa si fa e cosa no; durante la seduta che lo ha deciso bisognava chiedere di fare quello e non altro.

Comunque non credo che vi siete imposti attività onerose e costose (per la scuola); più probabilmente vi sarete imposti la consultazione di qualche pagina web aggratis.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Procopio



Messaggi : 912
Data d'iscrizione : 28.12.13

MessaggioOggetto: Re: Formazione obbligatoria e “Teacher Academy”   Gio Giu 02, 2016 11:53 am

avidodinformazioni ha scritto:
L 107 suppongo; il DS non impone nulla, è il CD che decide cosa si fa e cosa no; durante la seduta che lo ha deciso bisognava chiedere di fare quello e non altro.

Comunque non credo che vi siete imposti attività onerose e costose (per la scuola); più probabilmente vi sarete imposti la consultazione di qualche pagina web aggratis.
Magari fosse così: per quest'anno nulla, ma il prossimo anno...
Tornare in alto Andare in basso
 
Formazione obbligatoria e “Teacher Academy”
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Formazione obbligatoria docenti????
» Aprire un centro di formazione
» inps e maternità obbligatoria
» Scelta obbligatoria sostegno
» corpi lutei emorragici

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: