Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Ho vinto il ricorso...

Andare in basso 
AutoreMessaggio
PJMS



Messaggi : 813
Data d'iscrizione : 21.11.15

MessaggioTitolo: Ho vinto il ricorso...   Mer Mag 25, 2016 3:34 pm

Considerato che il ricorso è proposto da insegnanti tecnico-pratici i quali lamentano l’oggettiva impossibilità di conseguire il titolo abilitativo all’insegnamento per la mancata attivazione di percorsi abilitativi loro destinati;
Richiamato quanto disposto nell’ordinanza di questa sezione n. 2154/2016;
Vista, altresì, l’ordinanza del Consiglio di Stato, n.1836 del 18 maggio 2016 che, in riforma dell’ordinanza di questa Sezione n. 1666/2016, ha ritenuto “che la normativa primaria di riferimento del tutto legittimamente richieda (oltre al titolo di studio previsto per ciascuna classe di concorso) il possesso dell’abilitazione all’insegnamento quale ulteriore requisito necessario per essere ammessi ai concorsi di cui all’art. 400 del cit. D.Lgs. n. 297/1994, e perciò anche a quello di cui qui trattasi, bandito il 26 febbraio 2016 ai sensi del comma 114 della legge n. 107/2015; ma che a tutti tali concorsi, nondimeno, continui altresì ad applicarsi, interinalmente, la disciplina transitoria di cui all’art. 402 dello stesso D.Lgs. n. 297/1994, in forza della quale – per ciascuna classe di concorso – debba prescindersi dal possesso dell’abilitazione come ineludibile requisito di ammissione al concorso finché, per quella specifica classe, non sia stato attivato e compiuto almeno un percorso abilitativo “ordinario” (nei sensi, sopra chiariti, di percorso aperto a tutti i soggetti muniti del titolo di studio richiesto); con l’ulteriore corollario che, fino a tale momento, appare illegittima la clausola del bando (e il conforme provvedimento applicativo di essa) che, limitatamente al caso da ultimo esposto, non consenta la partecipazione al concorso anche a prescindere dall’abilitazione”;
Ritenuto, per le su esposte ragioni, sussistere i necessari presupposti per la concessione dell’invocata misura cautelare e, conseguentemente, disporre l’ammissione con riserva dei ricorrenti alla procedura di cui in causa;
Ritenuto di fissare la trattazione del merito alla pubblica udienza del 14 febbraio 2017;
Ritenuto di compensare le spese della presente fase cautelare;
P.Q.M.
Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Terza Bis)
Accoglie e per l'effetto:
a) sospende, nei sensi di cui in motivazione;
b) fissa per la trattazione di merito del ricorso l'udienza pubblica del 14 febbraio 2017. .
Compensa le spese della presente fase cautelare.
La presente ordinanza sarà eseguita dall'Amministrazione ed è depositata presso la segreteria del tribunale che provvederà a darne comunicazione alle parti.
Così deciso in Roma nella camera di consiglio del giorno 19 maggio 2016
Torna in alto Andare in basso
AldoUmberto



Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 18.09.14

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Mer Mag 25, 2016 4:12 pm

Io non ho capito cosa succederà nell'immediato!
Ho spinto mio fratello a fare il ricorso, lui sta per prendere la triennale in ingegneria (deve solo discutere la tesi), ma si faranno le prove suppletive?
PJMS, rispondimi se puoi!
Torna in alto Andare in basso
PJMS



Messaggi : 813
Data d'iscrizione : 21.11.15

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Mer Mag 25, 2016 4:16 pm

Bah ci sono tante ipotesi in campo. Suppletive a breve? Non ci conto, dopo l'estate? Chissà. Potrebbero pure congelarci fino al 2017, attendere il giudizio di merito e poi fare un concorso ad'hoc solo per ITP, quando avranno più chiaro quanti posti ci sono a disposizione, eventuale turnover ecc.
Torna in alto Andare in basso
AldoUmberto



Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 18.09.14

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Mer Mag 25, 2016 4:39 pm

Grazie, speravo in prove suppletive adesso!
Come può un essere umano organizzarsi la vita?
Torna in alto Andare in basso
ilse2016



Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 02.05.16

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Mer Mag 25, 2016 5:54 pm

Scusami ma con la triennale in ingegneria cosa può insegnare? Serve la laurea di5 anni per diventare insegnante oppure un diploma se trattasi di insegnanti tecnico-pratici
Torna in alto Andare in basso
AldoUmberto



Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 18.09.14

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Mer Mag 25, 2016 6:26 pm

Hai ragione, lui sta insegnando con il diploma d'istruzione tecnica come ITP.
Dopo il diploma si è iscritto all'università ma quest'anno alla soglia della triennale gli è arrivata una supplenza lunga ed ha semplicemente rinviato la laurea. Il problema è che insegna a più di 1300 km dalla sua Università e non è riuscito a conciliare gli eventi!
Torna in alto Andare in basso
a028new



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 18.02.16

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Mer Mag 25, 2016 6:29 pm

Auguri Pietro!
Torna in alto Andare in basso
ilse2016



Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 02.05.16

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Mer Mag 25, 2016 6:43 pm

Ok. Scusami se mi sono fatta gli affari di tuo fratello
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Mer Mag 25, 2016 6:53 pm

hai avuto la sospensiva, non hai vinto il ricorso. Il merito sarà a febbraio.
Torna in alto Andare in basso
daluf



Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 20.05.15

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Mer Mag 25, 2016 6:54 pm

PJMS ha scritto:
Bah ci sono tante ipotesi in campo. Suppletive a breve? Non ci conto, dopo l'estate? Chissà. Potrebbero pure congelarci fino al 2017, attendere il giudizio di merito e poi fare un concorso ad'hoc solo per ITP, quando avranno più chiaro quanti posti ci sono a disposizione, eventuale turnover ecc.

In base all'avviso del TAR, le suppletive ci saranno solo per coloro che otterranno giudizio di merito favorevole.

Questo vuol dire, non prima del 2017.

Poi, probabilmente, ci sarà l'appello da parte del MIUR in Consiglio di Stato, giusto? Infine, richiesta di ottemperanza, immagino. Prove suppletive sì... ma quando?
Torna in alto Andare in basso
AldoUmberto



Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 18.09.14

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Mer Mag 25, 2016 7:03 pm

Speriamo che i tempi non siano così lunghi da dare il tempo all'espletamento non solo al prossimo tfa ma anche al prossimo concorso 2019!
Torna in alto Andare in basso
profpparisi



Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 08.10.15

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Mer Mag 25, 2016 7:59 pm

Chi ha avuto la sospensiva prima che si svolgesse la propria prova ha potuto partecipare al concorso, perchè adesso chi ha vinto il ricorso dopo dovrebbe aspettare il merito e tutto il resto???
Piano a creare allarmismi o disperazione perchè la gente ci crede, attenetevi ai fatti
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Mer Mag 25, 2016 8:10 pm

profpparisi ha scritto:
Chi ha avuto la sospensiva prima che si svolgesse la propria prova ha potuto partecipare al concorso, perchè adesso chi ha vinto il ricorso dopo dovrebbe aspettare il merito e tutto il resto???
Piano a creare allarmismi o disperazione perchè la gente ci crede, attenetevi ai fatti

i fatti sono proprio quelli da te descritti.
Torna in alto Andare in basso
rosros



Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 01.01.13

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Gio Mag 26, 2016 9:17 am

PJMS ha scritto:
Considerato che il ricorso è proposto da insegnanti tecnico-pratici i quali lamentano l’oggettiva impossibilità di conseguire il titolo abilitativo all’insegnamento per la mancata attivazione di percorsi abilitativi loro destinati;
Richiamato quanto disposto nell’ordinanza di questa sezione n. 2154/2016;
Vista, altresì, l’ordinanza del Consiglio di Stato, n.1836 del 18 maggio 2016 che, in riforma dell’ordinanza di questa Sezione n. 1666/2016, ha ritenuto “che la normativa primaria di riferimento del tutto legittimamente richieda (oltre al titolo di studio previsto per ciascuna classe di concorso) il possesso dell’abilitazione all’insegnamento quale ulteriore requisito necessario per essere ammessi ai concorsi di cui all’art. 400 del cit. D.Lgs. n. 297/1994, e perciò anche a quello di cui qui trattasi, bandito il 26 febbraio 2016 ai sensi del comma 114 della legge n. 107/2015; ma che a tutti tali concorsi, nondimeno, continui altresì ad applicarsi, interinalmente, la disciplina transitoria di cui all’art. 402 dello stesso D.Lgs. n. 297/1994, in forza della quale – per ciascuna classe di concorso – debba prescindersi dal possesso dell’abilitazione come ineludibile requisito di ammissione al concorso finché, per quella specifica classe, non sia stato attivato e compiuto almeno un percorso abilitativo “ordinario” (nei sensi, sopra chiariti, di percorso aperto a tutti i soggetti muniti del titolo di studio richiesto); con l’ulteriore corollario che, fino a tale momento, appare illegittima la clausola del bando (e il conforme provvedimento applicativo di essa) che, limitatamente al caso da ultimo esposto, non consenta la partecipazione al concorso anche a prescindere dall’abilitazione”;
Ritenuto, per le su esposte ragioni, sussistere i necessari presupposti per la concessione dell’invocata misura cautelare e, conseguentemente, disporre l’ammissione con riserva dei ricorrenti alla procedura di cui in causa;
Ritenuto di fissare la trattazione del merito alla pubblica udienza del 14 febbraio 2017;
Ritenuto di compensare le spese della presente fase cautelare;
P.Q.M.
Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Terza Bis)
Accoglie e per l'effetto:
a) sospende, nei sensi di cui in motivazione;
b) fissa per la trattazione di merito del ricorso l'udienza pubblica del 14 febbraio 2017. .
Compensa le spese della presente fase cautelare.
La presente ordinanza sarà eseguita dall'Amministrazione ed è depositata presso la segreteria del tribunale che provvederà a darne comunicazione alle parti.
Così deciso in Roma nella camera di consiglio del giorno 19 maggio 2016


Auguri!! Complimenti!!
Ora gli abilitati tremeranno di paura, visto che potrebbero slittare le assunzioni a settembre o peggio annullare tutto(ma non credo la seconda).
Il MIUR e  la ministra staranno piangendo che il loro  concorso fasullo per assumere tutti e solo gli abilitati forse è sbagliato. Magari avranno capito (spero).
Gli scritti che ho visto finora non sono facili ma ridicoli per non dire vergognosi.
Matematica e fisica senza numeri e formule!?
Solo domandine banali di 10 minuti su come spiegare e assegnare compitini.
Lo stesso per le altre materie.
Se ammetteranno anche i laureati saranno travolti da un'altra valanga di ricorsi.


Ultima modifica di rosros il Gio Mag 26, 2016 10:56 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
scromo

avatar

Messaggi : 908
Data d'iscrizione : 15.07.11

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Gio Mag 26, 2016 10:22 am

Non definirei gli scritti facili. Un parere un po' superficiale suffragato da nulla perdonami. Posso assicurarti che le tracce non sono state fino ad ora per nulla semplici (soprattutto storia e filosofia), e prevedevano risposte sicuramente ampie altro che "10 minuti su come spiegare e assegnare compitini". Inoltre siamo nel 2016 e affermare che la matematica sia solo formule e numeri allora bhè forse è il caso che ti aggiorni un po' prima di dare giudizi affrettati e permettimi privi di consistenza.
Se vuoi diventare insegnante forse è meglio rivedere punto di vista, gli studi in campo pedagogico stanno andando (per fortuna) verso altre direzioni.
Torna in alto Andare in basso
rosros



Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 01.01.13

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Gio Mag 26, 2016 10:35 am

scromo ha scritto:
Non definirei gli scritti facili. Un parere un po' superficiale suffragato da nulla perdonami. Posso assicurarti che  le tracce non sono state fino ad ora per nulla semplici (soprattutto storia e filosofia), e prevedevano risposte sicuramente ampie altro che "10 minuti su come spiegare e assegnare compitini". Inoltre siamo nel 2016 e affermare che la matematica sia solo formule e numeri allora bhè   forse è il caso che ti aggiorni un po' prima di dare giudizi affrettati e permettimi privi di consistenza.
Se vuoi diventare insegnante forse è meglio rivedere punto di vista, gli studi in campo pedagogico stanno andando (per fortuna) verso altre direzioni.

Tra pochi giorni vedremo se gli scritti erano facili o no.
Se passerà lo scritto la gran parte dei candidati, come io penso, avrò ragione io.
Tra l'altro non è mai successo in un concorso a cattedra dalla notte dei tempi.
In caso contrario avrai ragione tu.
Se vuoi diventare insegnante o già lo sei, cominciamo dall'onestà intellettuale magari che dovrebbe venire prima della pedagogia.
Torna in alto Andare in basso
Antonia_70



Messaggi : 517
Data d'iscrizione : 03.03.15

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Gio Mag 26, 2016 12:51 pm

rosros, non credo sia tanto una questione di compitini facili se passano tutti, quanto di una ben studiata strategia... Ti assicuro che le domande per la mia classe di concorso erano sì facili, ma elaborate e necessitavano di più tempo. Comunque, ciò non toglie che qs concorso è una presa per il cxxo, demotivante, alienante, avvilente sia per le modalità con cui è stato "pensato" che per il fatto che non ha dato modo di dimostrare le proprie capacità e competenze. Poi ognuno la pensa come vuole...
Torna in alto Andare in basso
rosros



Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 01.01.13

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Gio Mag 26, 2016 1:18 pm

Antonia_70 ha scritto:
rosros, non credo sia tanto una questione di compitini facili se passano tutti, quanto di una ben studiata strategia... Ti assicuro che le domande per la mia classe di concorso erano sì facili, ma elaborate e necessitavano di più tempo. Comunque, ciò non toglie che qs concorso è una presa per il cxxo, demotivante, alienante, avvilente sia per le modalità con cui è stato "pensato" che per il fatto che non ha dato modo di dimostrare le proprie capacità e competenze. Poi ognuno la pensa come vuole...

Dai compiti che ho visto , bisogna impegnarsi molto per farsi bocciare.
Domande alle quali è impossibile non rispondere.
Il tempo è poco perchè basta che scrivi qualcosa e passi evidentemente.
Non vogliono selezionare nessuno, al massimo stabiliscono un ordine per le assunzioni.
Ma la cosa più vergognosa è stata impedire l'accesso ai ricorrenti , anche con riserva.
Non era mai successo nella storia. Già hanno avuto torto dalla giustizia su alcune categorie (ITP e docenti di ruolo). Vedremo come andrà a finire.
Torna in alto Andare in basso
Antonia_70



Messaggi : 517
Data d'iscrizione : 03.03.15

MessaggioTitolo: Re: Ho vinto il ricorso...   Gio Mag 26, 2016 1:35 pm

Ah, non saprei il poco tempo è tiranno: ci si può confondere, contraddire, sbagliare (non c'era spesso tempo per una corretta interpretazione). Insomma, un degheio... Per quanto riguarda i ricorsisti, non mi pronuncio...
Torna in alto Andare in basso
 
Ho vinto il ricorso...
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Concorso docenti-
Vai verso: