Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 dite qualcosa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
MLucia



Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: dite qualcosa   Lun Giu 13, 2016 6:35 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/docenti-addio-alla-titolarit-scuola-miur-getta-basi-rete-istituti-prof-jolly-sballottati-sede-a
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3889
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Lun Giu 13, 2016 6:45 pm

non mi viene molto da dire, oltre a quello che ho sempre detto da oltre un anno ad oggi e senza mai un ripensamento: la scuola di renzi e compagnia non è sicuramente quella buona.
Sempre stata contraria, firmato per il referendum, scioperato, divulgato la lieta novella ai colleghi che hanno sempre sottovalutato la portata dei cambiamenti in itinere e soprattutto di quelli che verranno.
Mi viene da ridere, quando qui sul forum e su altri social leggo "grazie renzi".
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Lun Giu 13, 2016 7:03 pm

Michetta, io concordo con te e anch'io sono scioperante, firmatario ecc...
Tuttavia ti chiedo onestamente: tu che hai esperienza nel sostegno non trovi che sia infinitamente peggio fare il sostegno con titolarità rispetto alla possibilità di insegnare la tua materia anche in modo itinerante?
Io credo che sia preferibile una vita da itinerante rispetto a una vita sul sostegno e ti auguro che al più presto aboliscano quella @@@@@@@@ del vincolo sul sostegno, provvedimento in stile feudale.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4264
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Lun Giu 13, 2016 7:27 pm

precario.acciaio ha scritto:
Michetta, io concordo con te e anch'io sono scioperante, firmatario ecc...
Tuttavia ti chiedo onestamente: tu che hai esperienza nel sostegno non trovi che sia infinitamente peggio fare il sostegno con titolarità rispetto alla possibilità di insegnare la tua materia anche in modo itinerante?
Io credo che sia preferibile una vita da itinerante rispetto a una vita sul sostegno e ti auguro che al più presto aboliscano quella @@@@@@@@ del vincolo sul sostegno, provvedimento in stile feudale.
In %, quanti docenti ritieni abbiano utilizzato il SOS come "SCORCIATOIA" per il ruolo?
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Lun Giu 13, 2016 7:31 pm

E cosa c'entra? Quanto ancora si dovrà sentire questa cantilena sulle intenzioni di chi ha fatto il sos? Se tu non l'hai fatto era solo perchè nella tua materia si lavorava, non fartene un merito
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4264
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Lun Giu 13, 2016 7:41 pm

precario.acciaio ha scritto:
E cosa c'entra? Quanto ancora si dovrà sentire questa cantilena sulle intenzioni di chi ha fatto il sos? Se tu non l'hai fatto era solo perchè nella tua materia si lavorava, non fartene un merito
Secondo te è normale la fuga dal SOS per la CDC? e la continuità a cui fanno riferimento tutti gli insegnanti di SOS?
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Lun Giu 13, 2016 7:47 pm

E' normale obbligare dei docenti a restare sul sostegno senza permettere loro di dirigersi verso quello verso cui hanno più competenze? Quando finirà questa visione feudale della scuola? Riusciamo a fare un MINUSCOLO passettino avanti, senza restare per altri 20 anni sugli stessi discorsi?
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4264
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Lun Giu 13, 2016 8:10 pm

precario.acciaio ha scritto:
E' normale obbligare dei docenti a restare sul sostegno senza permettere loro di dirigersi verso quello verso cui hanno più competenze? Quando finirà questa visione feudale della scuola? Riusciamo a fare un MINUSCOLO passettino avanti, senza restare per altri 20 anni sugli stessi discorsi?
Gli specializzati SOS a dire il vero hanno competenze da vendere (sono specializzati o no?), per cui potrebbero fare benissimo come insegnanti di sostegno.
Ad ogni modo, personalmente ritengo che i passaggi di ruolo/cattedra siano esagerati come numero. Rispetto il tuo punto di vista.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Lun Giu 13, 2016 8:15 pm

Anch'io il tuo; sicuramente se ne è abusato, tuttavia è anche vero che una maggiore flessibiltà tra sos e materia (eventualmente con le ottime cattedre miste) sarebbe auspicabile... vedremo come e se il miur recepirà tutte queste esigenze contrastanti ma legittime.
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3889
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Mar Giu 14, 2016 8:36 am

precario.acciaio ha scritto:
Michetta, io concordo con te e anch'io sono scioperante, firmatario ecc...
Tuttavia ti chiedo onestamente: tu che hai esperienza nel sostegno non trovi che sia infinitamente peggio fare il sostegno con titolarità rispetto alla possibilità di insegnare la tua materia anche in modo itinerante?
Io credo che sia preferibile una vita da itinerante rispetto a una vita sul sostegno e ti auguro che al più presto aboliscano quella @@@@@@@@ del vincolo sul sostegno, provvedimento in stile feudale.


Ognuno ha le proprie esigenze personali (di vita). Io ho bambini piccoli, non potevo correre in nessun caso il rischio di entrare in fase C solo per coltivare l'aspirazione di insegnare la mia materia. Se non avessi avuto la specializzazione, che peraltro ho inserito nell'ultima finestra di aggiornamento gae prima delle nomine in ruolo, non avrei presentato domanda di assunzione e sarei rimasta in gae (anche se ora posso vedere, sarei stata prima in graduatoria). Io, un ruolo itinerante, non me lo posso e voglio concedere, perché la mia priorità, in tutta sincerità, non è il lavoro, ma la serenità della mia famiglia. Da curricolare, ho fatto 9 anni di insegnamento sempre e solo su materia, mai un giorno su sostegno, e ho sempre lavorato fino al 30/6 (talvolta anche al 31/8). Per me, a differenza della maggior parte di noi, prendere la specializzazione non è stata la soluzione da contrapporre al non lavorare, perché grazie al cielo non ho mai avuto problemi di questo tipo. E' stata un'opportunità, che risale al 2013, quando di buona scuola non si sentiva neppure parlare. Ho tentato l'accesso senza nessuna convinzione, spinta soprattutto da colleghe (dai, prova anche tu - cosa ti costa? e via dicendo). Mi sono trovata ammessa al primo tfa sostegno e mi sono iscritta l'ultimo giorno utile. Ero ormai in ballo e mi sono detta che comunque si trattava sempre di una specializzazione, per cui valeva la pena di fare un sacrificio e comunque, onestamente, sarebbe potuto essere anche il paracadute in caso di difficoltà future.
Così in fondo è stato. Ieri ho avuto il trasferimento sulla prima scuola che avevo indicato nelle mie preferenze, quella dove sono stata in questo a.s., alla mia prima esperienza sul sostegno. Certo, la mia materia mi manca un po', ma sono stata fortunata e mi ritengo tale. Mi sono stati assegnati due alunni con disabilità lieve, non ho avuto mai problemi e l'anno è trascorso serenamente. Per altro ho ricevuto molte gratificazioni e per il momento sono soddisfattissima. Quando ho firmato il contratto a T.I. ho firmato per un vincolo di 5 anni, e non è assolutamente detto che nel 2020 chiederò il trasferimento sulla comune. Troppo presto per dirlo. Vedremo quando sarà il momento. Ora ti dico che sto bene. Nonostante fossi una novellina ho trovato una disponibilità impensabile da parte dei colleghi e soprattutto ho instaurato un rapporto felicissimo con i ragazzi della classe, tutti i ragazzi.
Quando però leggo anche qui sul forum, certi interventi da parte di colleghi che dimostrano di non avere alcuna considerazione dei docenti di sostegno o quando leggo di colleghi che lavorano sul sostegno che si lamentano di essere estraniati dalle dinamiche quotidiane, qualche pensiero mi viene...
Poi penso ai tanti che ho incontrato in questi anni che sono sul sostegno da una vita e che, nonostante abbiano avuto la possibilità di tornare sulla materia, sono rimasti, penso che esistono anche realtà diverse alle quali noi stessi possiamo contribuire per far sì che siano positive e soddisfacenti.
Non tollero però che mi si dica (e qui sul forum, ma anche nelle scuole accade) che in quanto ho scelto di specializzarmi, debba per forza restare ancorata a questa scelta e non possa farne un'altra, perché allora andrebbero aboliti anche i passaggi di ruolo e di cattedra.
Né che io ho l'obbligo di garantire la continuità allo studente disabile, perché allora nessun supplente (soprattutto non specializzato) dovrebbe accettare mai una supplenza sul sostegno.
Ho gli stessi obblighi di tutti gli altri colleghi, con la differenza di un vincolo di 5 anni, terminato il quale, ho la facoltà di decidere della mia vita lavorativa.


Tornare in alto Andare in basso
tecnologo alim



Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 16.04.14

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Mar Giu 14, 2016 9:25 am

L'unica cosa che mi interessa, allo stato attuale è che non passino i GAE di materie in cui non c'è posto su sostegno (anche se non hanno specializzazione). C'è questa eventualità? Da quel che ho capito no per il momento!
Io ho lavorato quest'anno su sostegno e devo dire che mi sono trovato molto bene...francamente preferisco lavorare su sostegno piuttosto che su tecnologia (altra cosa se mi permettessero di insegnare matematica e scienze...ma secondo i geni del miur non posso!).
Tornare in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 920
Data d'iscrizione : 28.12.13

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Mar Giu 14, 2016 9:33 am

Ci sarebbe da dire, leggendo l'articolo: ti è piaciuta la bicicletta, beh adesso pedala!
Al di là della battuta rimane il fatto che quando lo scorso anno fu lanciata una raccolta di firme per l'abrogazione della legge 107, dalle pagine di questo forum rilanciai la notizia ma fui accolto da un silenzio di tomba. Ora c'è una iniziativa referendaria per abrogare non tutta la legge 107 ma solo alcune parti: anche in questo caso c'è un silenzio assordante sul tema, ahimè.
Per info provate a seguire:
https://www.change.org/p/firmate-per-la-richiesta-referendum-abrogativo-l-107-15-la-buona-scuola/u/16700939?tk=Mf_LrP7pZ2GfoRJq7E07jg_lo3iF__7a2ioCYjhq0qA&utm_source=petition_update&utm_medium=email
Tornare in alto Andare in basso
Dirtyhammer



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 15.03.16

MessaggioOggetto: ecco cosa dico   Mar Giu 14, 2016 11:55 am

ecco cosa dico:
boicotta Pd
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3889
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Mar Giu 14, 2016 1:07 pm

Procopio ha scritto:
Ci sarebbe da dire, leggendo l'articolo: ti è piaciuta la bicicletta, beh adesso pedala!
Al di là della battuta rimane il fatto che quando lo scorso anno fu lanciata una raccolta di firme per l'abrogazione della legge 107, dalle pagine di questo forum rilanciai la notizia ma fui accolto da un silenzio di tomba. Ora c'è una iniziativa referendaria per abrogare non tutta la legge 107 ma solo alcune parti: anche in questo caso c'è un silenzio assordante sul tema, ahimè.
Per info provate a seguire:
https://www.change.org/p/firmate-per-la-richiesta-referendum-abrogativo-l-107-15-la-buona-scuola/u/16700939?tk=Mf_LrP7pZ2GfoRJq7E07jg_lo3iF__7a2ioCYjhq0qA&utm_source=petition_update&utm_medium=email

procopio, hai ragione. Ricordo perfettamente i tuoi post di anno scorso, che hai ripetuto più volte e che certamente hanno avuto scarso riscontro. Per quello che vale, al tempo io ho raccolto il tuo invito e firmato.
Il problema è che siamo (intendo come categoria, in generale) una massa di creduloni.
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3889
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Mar Giu 14, 2016 1:17 pm

tecnologo alim ha scritto:
L'unica cosa che mi interessa, allo stato attuale è che non passino i GAE di materie in cui non c'è posto su sostegno (anche se non hanno specializzazione). C'è questa eventualità? Da quel che ho capito no per il momento!
Io ho lavorato quest'anno su sostegno e devo dire che mi sono trovato molto bene...francamente preferisco lavorare su sostegno piuttosto che su tecnologia (altra cosa se mi permettessero di insegnare matematica e scienze...ma secondo i geni del miur non posso!).

Parlo di primo grado, perché è l'unica realtà che conosco. Ho letto i numeri delle disponibilità rimaste in AD00 dopo la mobilità di fase A (elaborazione CGIL) che sono veramente preoccupanti per il sud. Basta pensare alla Calabria che ha 51 posti contro la Lombardia che ne ha oltre 2000.
Se sei al nord continuerai tranquillamente a lavorare sui posti in deroga, ma se sei al sud, la vedo dura.
Se tu fossi calabrese, assunto in fase B e C su AD00, avresti speranze pari a zero di tornare in Calabria, se non con assegnazione provvisoria. Le AP si fanno sull'OF e quindi per i supplenti (specie non specializzati) calabresi, i numeri di quest'anno non esisteranno più perché quei posti con cui hanno lavorato a tempo determinato se li prenderanno in gran parte i ruolisti che hanno i requisiti.
Cosa vuoi dire con la tua frase: non passino i gae.....
non capisco, cosa intendi, quindi non posso risponderti.
Visto che ti piace lavorare sul sostegno, non hai pensato di specializzarti?
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3889
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Mar Giu 14, 2016 1:18 pm

Dirtyhammer ha scritto:
ecco cosa dico:
boicotta Pd

già fatto
Tornare in alto Andare in basso
tecnologo alim



Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 16.04.14

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Mar Giu 14, 2016 2:57 pm

michetta ha scritto:
tecnologo alim ha scritto:
L'unica cosa che mi interessa, allo stato attuale è che non passino i GAE di materie in cui non c'è posto su sostegno (anche se non hanno specializzazione). C'è questa eventualità? Da quel che ho capito no per il momento!
Io ho lavorato quest'anno su sostegno e devo dire che mi sono trovato molto bene...francamente preferisco lavorare su sostegno piuttosto che su tecnologia (altra cosa se mi permettessero di insegnare matematica e scienze...ma secondo i geni del miur non posso!).

Parlo di primo grado, perché è l'unica realtà che conosco. Ho letto i numeri delle disponibilità rimaste in AD00 dopo la mobilità di fase A (elaborazione CGIL) che sono veramente preoccupanti per il sud. Basta pensare alla Calabria che ha 51 posti contro la Lombardia che ne ha oltre 2000.
Se sei al nord continuerai tranquillamente a lavorare sui posti in deroga, ma se sei al sud, la vedo dura.
Se tu fossi calabrese, assunto in fase B e C su AD00, avresti speranze pari a zero di tornare in Calabria, se non con assegnazione provvisoria. Le AP si fanno sull'OF e quindi per i supplenti (specie non specializzati) calabresi, i numeri di quest'anno non esisteranno più perché quei posti con cui hanno lavorato a tempo determinato se li prenderanno in gran parte i ruolisti che hanno i requisiti.
Cosa vuoi dire con la tua frase: non passino i gae.....
non capisco, cosa intendi, quindi non posso risponderti.
Visto che ti piace lavorare sul sostegno, non hai pensato di specializzarti?

Scusa ma forse non sono stato chiaro. Sono un supplente di terza fascia, scuola secondaria di primo grado, sono del sud ma ho lavorato al centro (mi ha chiamato una delle venti scuole). Attualmente nella mia scuola c'è solo un titolare di sostegno, gli altri 6 siamo tutti supplenti chiamati dalle graduatorie incrociate (alcuni sono di seconda, altri di terza fascia). La mia paura è che, in futuro, possano spostare qualcuno dalle GAE di classi strapiene (tipo Ed. Fisica o Musica) e non sapendo cos'altro fargli fare, li mettano su sostegno (anche se non sono specializzati). Da quel che ho capito non c'è questa intenzione comunque.
In sostegno mi specializzarei volentieri, il fatto è che, allo stato attuale, dovrei prima fare il TFA su Tecnologia e poi solo dopo fare il TFA Sostegno. La mia speranza è che dopo aver fatto un paio d'anni di supplenza su Sostegno ci sia data la possibilità direttamente di fare il TFA Sostegno (o forse anche un PAS Sostegno, chissà!).
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3889
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Mar Giu 14, 2016 5:48 pm

tecnologo alim ha scritto:
michetta ha scritto:
tecnologo alim ha scritto:
L'unica cosa che mi interessa, allo stato attuale è che non passino i GAE di materie in cui non c'è posto su sostegno (anche se non hanno specializzazione). C'è questa eventualità? Da quel che ho capito no per il momento!
Io ho lavorato quest'anno su sostegno e devo dire che mi sono trovato molto bene...francamente preferisco lavorare su sostegno piuttosto che su tecnologia (altra cosa se mi permettessero di insegnare matematica e scienze...ma secondo i geni del miur non posso!).

Parlo di primo grado, perché è l'unica realtà che conosco. Ho letto i numeri delle disponibilità rimaste in AD00 dopo la mobilità di fase A (elaborazione CGIL) che sono veramente preoccupanti per il sud. Basta pensare alla Calabria che ha 51 posti contro la Lombardia che ne ha oltre 2000.
Se sei al nord continuerai tranquillamente a lavorare sui posti in deroga, ma se sei al sud, la vedo dura.
Se tu fossi calabrese, assunto in fase B e C su AD00, avresti speranze pari a zero di tornare in Calabria, se non con assegnazione provvisoria. Le AP si fanno sull'OF e quindi per i supplenti (specie non specializzati) calabresi, i numeri di quest'anno non esisteranno più perché quei posti con cui hanno lavorato a tempo determinato se li prenderanno in gran parte i ruolisti che hanno i requisiti.
Cosa vuoi dire con la tua frase: non passino i gae.....
non capisco, cosa intendi, quindi non posso risponderti.
Visto che ti piace lavorare sul sostegno, non hai pensato di specializzarti?

Scusa ma forse non sono stato chiaro. Sono un supplente di terza fascia, scuola secondaria di primo grado, sono del sud ma ho lavorato al centro (mi ha chiamato una delle venti scuole). Attualmente nella mia scuola c'è solo un titolare di sostegno, gli altri 6 siamo tutti supplenti chiamati dalle graduatorie incrociate (alcuni sono di seconda, altri di terza fascia). La mia paura è che, in futuro, possano spostare qualcuno dalle GAE di classi strapiene (tipo Ed. Fisica o Musica) e non sapendo cos'altro fargli fare, li mettano su sostegno (anche se non sono specializzati). Da quel che ho capito non c'è questa intenzione comunque.
In sostegno mi specializzarei volentieri, il fatto è che, allo stato attuale, dovrei prima fare il TFA su Tecnologia e poi solo dopo fare il TFA Sostegno. La mia speranza è che dopo aver fatto un paio d'anni di supplenza su Sostegno ci sia data la possibilità direttamente di fare il TFA Sostegno (o forse anche un PAS Sostegno, chissà!).

chi è in gae senza specializzazione non può essere "spostato" sul sostegno, ma può ovviamente accettare le supplenze a tempo determinato con chiamata da GI (come te). Non è che se è in gae ha diritto più di te. Si viene chiamati da GI incrociate e ad essere chiamato per primo è chi ha più punti (magari chi è in gae può avere alle spalle più servizio e quindi più punti e se come sembra, per i gaeisti le supplenze si assotiglieranno, dovranno per forza accettare il sostegno se vogliono progredire nel loro punteggio). Ovviamente la precedenza assoluta, spetta a chi ha la specializzazione (e ce ne sono parecchi in seconda fascia GI). Inoltre c'è il concorso e una parte di posti dovranno essere assegnati ai vincitori. Quanto al tfa o al pas su sostegno, non ci scommetterei un centesimo. C'è un decreto piuttosto recente (2013) che ha stabilito delle regole molto rigide sia per l'ammissione che per il percorso.
Ti consiglio di attivarti, se ti interessa veramente, per l'abilitazione su materia e poi considerare un tfa sostegno successivo (un duplice percorso duro, costoso e impegnativo, ma è la strada che abbiamo dovuto seguire tutti noi, chi con ssis , chi con tfa)
Tornare in alto Andare in basso
MLucia



Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Mar Giu 14, 2016 8:17 pm

michetta ha scritto:
non mi viene molto da dire, oltre a quello che ho sempre detto da oltre un anno ad oggi e senza mai un ripensamento: la scuola di renzi e compagnia non è sicuramente quella buona.
Sempre stata contraria, firmato per il referendum, scioperato, divulgato la lieta novella ai colleghi che hanno sempre sottovalutato la portata dei cambiamenti in itinere e soprattutto di quelli che verranno.
Mi viene da ridere, quando qui sul forum e su altri social leggo "grazie renzi".

d'accordo con tutto
Tornare in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 920
Data d'iscrizione : 28.12.13

MessaggioOggetto: Re: dite qualcosa   Sab Giu 18, 2016 1:00 pm

MLucia ha scritto:
michetta ha scritto:
non mi viene molto da dire, oltre a quello che ho sempre detto da oltre un anno ad oggi e senza mai un ripensamento: la scuola di renzi e compagnia non è sicuramente quella buona.
Sempre stata contraria, firmato per il referendum, scioperato, divulgato la lieta novella ai colleghi che hanno sempre sottovalutato la portata dei cambiamenti in itinere e soprattutto di quelli che verranno.
Mi viene da ridere, quando qui sul forum e su altri social leggo "grazie renzi".

d'accordo con tutto
Dopo avere tentato per una intera estate (quella scorsa) di diffondere il referendum per l'abrogazione della legge 107 (venendo anche dileggiato) non posso che concordare!
Tornare in alto Andare in basso
 
dite qualcosa
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Gelish... Mi dite qualcosa?
» Sapete qualcosa di Lalla????
» Sintomi: indice di qualcosa o nulla?
» Credere non credere in qualcosa, puo esserci una via di mezzo ?
» Ma se ci fosse qualcosa di brutto nel risultato dell'amnio....

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: