Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Per Rondolino, giornalista dell'Unità, i docenti del Sud trasferiti sono "capre deportate".

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Per Rondolino, giornalista dell'Unità, i docenti del Sud trasferiti sono "capre deportate".   Lun Ago 08, 2016 7:21 pm

Promemoria primo messaggio :

E' veramente imbarazzante per chi (come me docente) ha votato per tanti anni il Pd leggere i commenti di alcuni giornalisti renziani i quali si permettono degli "apprezzamenti" sulla persona degli insegnanti con anni di servizio costretti dal meccanismo perverso e folle dell'assunzione previsto dalla Buona scuola a trasferirsi al nord mentre al sud resteranno i neolaureati.

Veramente mai più votare il Pd dopo aver deciso di non provare da farlo neanche con partiti dell'ex Pdl e della lega i quali ne hanno, precedentemente, fatte di cotte e di crude contro noi in epoca berlusconiana.
Il referendum costituzionale di ottobre novembre come primo assaggio di cosa ne penso (con un bel NO) su di loro.
Le elezioni regionali e nazionali come piatto forte per mandarli a CASA ad andare a lavorare seriamente magari facendo le colf o i muratori.

Rondolino insiste: i docenti del Sud trasferiti "capre deportate". Caso imbarazzante per il PD
http://www.tecnicadellascuola.it/item/22949-rondolino-insiste-i-docenti-del-sud-trasferiti-quot-capre-deportate-quot-caso-imbarazzante-per-il-pd.html

Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
royalstefano



Messaggi : 4261
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Per Rondolino, giornalista dell'Unità, i docenti del Sud trasferiti sono "capre deportate".   Lun Ago 08, 2016 9:59 pm

tellina ha scritto:
ma soprattutto mi domando...
la collega intervistata ha detto di aver lavorato su inglese E sostegno...
mi sa che si trattava di spezzone e completamento sos senza abilitazione.
oh...sia chiaro...lavorare lavori...ma significa anche che quel posto per il ruolo non c'era prima e non c'é ora...
quanto alle parole del giornalista manco commento...commento però un'intervista vista ieri sera (tg 5? non ricordo), famiglia tipo, lei appena entrata in ruolo al nord, due figli piccoli e il marito che sosteneva le pubbliche lamentazioni della moglie aggiungendo il carico da novanta: ha dichiarato d'essersi dovuto dimettere per seguire moglie e figli al nord. no scusate...ma siamo seri...lui ha già un lavoro fisso e lo molla per un ti docente?!
allora facciamo così: taccia rondolino...e in cambio i colleghi del sud pensino quindici volte a cosa dire prima di rilasciare interviste.
Le più belle sono le lettere strappalacrime però.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47841
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Per Rondolino, giornalista dell'Unità, i docenti del Sud trasferiti sono "capre deportate".   Lun Ago 08, 2016 10:00 pm

C080 ha scritto:
Quello che lascia perplessi me e Dec è capire quale sia il problema che dei neolaureati insegneranno...scade la didattica? Il soggetto (insegnante è troppo per lei) di cui sopra, non è stata neolaureata e senza esperienza i primi anni?

Quello che lascia perplesso me è come una neolaureata, quindi forse nemmeno abilitata (ok, forse lavora si parla di scuola primaria e dell'infanzia e quindi la laurea in sfp è abilitante), possa sottrarre il posto ad una docente di ruolo. Prendo atto della fonte di Giulia e, con tutto il rispetto dovuto alla collega, non mi sembra che sia stata molto precisa. Naturalmente la sua esasperazione è comprensibile, meno che si utilizzino le sue parole per altri fini.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47841
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Per Rondolino, giornalista dell'Unità, i docenti del Sud trasferiti sono "capre deportate".   Lun Ago 08, 2016 10:05 pm

Giuliainvisita ha scritto:
C080 ha scritto:
Giuliainvisita ha scritto:

Le mie sono opinioni politiche e sono garantite dalla Costituzione. I tuoi apprezzamenti su una persona no e come hai sottolineato non sei neanche sul piano dello scherzo.

scusa...mi stavo leggendo i tuoi post dello scorso anno quando raccontavi le cose che diceva il ds e succedevano a scuola (segreto professionale violato).
Tornando IT...ok acclarato che non sto scherzando...hai altro di che lamentarti o possiamo tornare a parlare dell'"argomento"?

Per me Rondolino ha ragione.

Non ho violato nessun segreto professionale anche perchè non si sa nulla nè del mio nome nè della mia scuola e quello che racconto può essere comune ad altri.

Dec continui a voler moderare me mentre C80 è libero di fare quello che vuole?

Io a te avevo fatto solo una domanda. Se dovessi chiudere tutti i topic assurdi che ci sono sul forum e bannare tutte le persone che vanno oltre le righe, rimarremmo in pochi e invochereste subito la libertà di espressione garantita dalla Costituzione (sacrosanta, ma chi dice che la vostra opinione dovete esprimerla ovunque e in qualunque modo? Questo nella Costituzione non mi sembra che sia scritto) lamentando la censura; quindi per favore non coinvolgermi nelle tue discussioni e, se ti faccio una domanda, limitati a rispondermi.
Tornare in alto Andare in basso
 
Per Rondolino, giornalista dell'Unità, i docenti del Sud trasferiti sono "capre deportate".
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» la web community dei professionisti dell'estetica
» La legge dell'attrazione...
» monnalisa e il magico mondo dell'andrologia....
» I passi dell'amore
» LA TEORIA DELL'EVOLUZIONE

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: