Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Che faccio? Help me
Oggi alle 4:10 am Da flowerqueen

» DOMANDA sui FIT
Oggi alle 4:02 am Da Dec

» GI:Mi manca una scuola e una cdc
Oggi alle 3:57 am Da Dec

» Domanda messa a disposizione quali limiti
Oggi alle 3:54 am Da Dec

» Rinuncia dopo accettazione incarico al 30/06
Oggi alle 3:51 am Da Dec

» Quando escono le graduatorie provvisorie?
Oggi alle 3:48 am Da Dec

» Aggiornamenti graduatorie, AP, OF e supplenze Bergamo
Oggi alle 3:41 am Da Dec

» punteggio GI II fascia
Oggi alle 3:39 am Da Dec

» MAD compilazione e invio
Oggi alle 3:34 am Da Dec

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 de-potenziata

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
antalia



Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 26.09.16

MessaggioTitolo: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 2:53 pm

Promemoria primo messaggio :

sono docente di ruolo da anni, a seguito di mobilità volontaria, mi ritrovo su un posto di potenziamento senza cattedra, non mi soffermo sull'impropria applicazione della legge 107, innumerevoli gli interventi anche pubblicati qui sul sito....piuttosto io intendo mettermi in contatto con chi, si è visto in pratica "demansionare" come la sottoscritta e con la beffa di una titolarità nel nuovo istituto!

ho letto di colleghi  che vogliono protestare, anch'io non ho intenzione di accettare passivamente e fare la tappabuchi ad libitum perché questo sto facendo ora! vergognoso e personalmente avvilente...

la nuova normativa era da applicarsi sul personale neoassunto e non di ruolo e l'Ordinanza di mobilità era tutt'altro che chiara a riguardo....personalmente gli estremi per un ricorso ci sono eccome!

qualcuno nella mia situazione?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
tellina

avatar

Messaggi : 8758
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 8:00 pm

eh stai, stiamo, pagando sulla nostra pelle il macello d'inizio scuola che c'è sempre stato...ma mai a questi livelli.
anche a noi con classi e anche a chi è di ruolo da anni, almeno nella mia scuola, stan dando supplenze di giorno in giorno...o da quando metti piedi a scuola entro la mattinata.
spero appunto si tratti solo dell'inizio tragico con organico ridotto ai minimi termini...
lo spero per tutti...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 8:04 pm

antalia ha scritto:

eh certo, mi dovevo licenziare, anziché spostarmi perché stavo perdendo le ore  e non il posto forse mi sarebbe andata meglio....ma siete seri o no?

chissà come mai tutti quelli che tanto parlano bene del potenziamento si sono ritrovati in classe, inutile che cerchiamo di infiocchettare la realtà.....il potenziamento è un bel contenitore grazie al quale  il DS poi in base a presunta competenza o in-competenza potrà fare il bello e il cattivo tempo!

io di motivante non ci trovo nulla per il momento, magari è un mio limite per carità......

personalmente non parlo così perché ho le classi; anzi.. ti dico che quando ho dovuto scegliere le scuole della fase A (ora sono in fase D) non ho escluso le scuole dove l' anno prima c' erano solo cattedre di potenziamento ma al contrario, volevo inserire la scuola dello scorso anno come prima pur essendoci una cattedra di potenziamento oltre a quella curricolare. poi non l'ho fatto perché ho pensato alla vicinanza ma cmq anche se questa scuola e le altre non erano tra le prime erano cmq nella mia domanda della fase A. in ogni caso capiterà prima o poi anche a me quasi sicuramente di finire sul potenziamento e a quel punto accettero' la situazione e mi inventero' possibilmente qualche attività carina e in casi disperati farò anche io la tappabuchi per 18 ore!
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 8:07 pm

antalia ha scritto:
caro/a collega

ho idea che non leggi con attenzione ciò che scrivo...

i progetti li ho presentati già in dipartimento, se attendevo Ds o Ptof stavo ancora lì....ma i tempi tecnici per farli iniziare sono lunghi....si parla minimo di fine ottobre, nel frattempo tu sei a disposizione 18 ore, chiaro? peraltro spostandoti a giornate su una delle 3 sedi della scuola....compreso?
e ho dovuto discutere pure per avere il giorno libero....e meno male che c'è parità....io per loro avrei dovuto essere a disposizione 6 giorni su 6!!!
e dove le avresti scritte tutte queste cose? Ma sei seria?
Il giorno libero non è un diritto.
Tornare in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 835
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 8:14 pm

antalia ha scritto:

eh certo, mi dovevo licenziare, anziché spostarmi perché stavo perdendo le ore  e non il posto forse mi sarebbe andata meglio....ma siete seri o no?


Io sono serissimo: anche se fossi rimasta dov'eri avresti rischiato di avere ore sul potenziamento, e per di più saresti stata su due sedi (la seconda delle quali chissà dove), con la prospettiva di andare in esubero l'anno prossimo e trovarti nella stessa identica condizione in cui ti trovi adesso semplicemente un anno più tardi e molto più stanca.

sei stata fortunata, fattene una ragione il prima possibile...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 8:23 pm

Mustang ha scritto:
antalia ha scritto:
caro/a collega

ho idea che non leggi con attenzione ciò che scrivo...

i progetti li ho presentati già in dipartimento, se attendevo Ds o Ptof stavo ancora lì....ma i tempi tecnici per farli iniziare sono lunghi....si parla minimo di fine ottobre, nel frattempo tu sei a disposizione 18 ore, chiaro? peraltro spostandoti a giornate su una delle 3 sedi della scuola....compreso?
e ho dovuto discutere pure per avere il giorno libero....e meno male che c'è parità....io per loro avrei dovuto essere a disposizione 6 giorni su 6!!!
e dove le avresti scritte tutte queste cose? Ma sei seria?
Il giorno libero non è un diritto.

è vero: la normativa afferma che le ore di lezione di ogni singolo docente devono essere svolte "in non meno di cinque giorni"; quindi, anche di più, se la scuola volesse
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 8:30 pm

rita 76 ha scritto:


è vero: la normativa afferma che le ore di lezione di ogni singolo docente devono essere svolte "in non meno di cinque giorni"; quindi, anche di più, se la scuola volesse

mi sa che questa era abituata male, ora che deve iniziare a lavorare inizia a trovare tutti i cavilli del mondo...mi dispiace ma ha ragione Renzi: fuori i dinosauri dalla scuola.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 8:48 pm

Mustang ha scritto:
rita 76 ha scritto:


è vero: la normativa afferma che le ore di lezione di ogni singolo docente devono essere svolte "in non meno di cinque giorni"; quindi, anche di più, se la scuola volesse

mi sa che questa era abituata male, ora che deve iniziare a lavorare inizia a trovare tutti i cavilli del mondo...mi dispiace ma ha ragione Renzi: fuori i dinosauri dalla scuola.

da una parte la capisco nel senso che non è giusto che gli altri debbano avere il giorno libero e lei no oltre al fatto che alcune volte capita di dover lottare per avere i propri diritti (non mi riferisco al giorno libero ma a tante altre cose); dall' altra dovremmo saper apprezzare il positivo dove c'è
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 8:51 pm

rita 76 ha scritto:


da una parte la capisco nel senso che non è giusto che gli altri debbano avere il giorno libero e lei no oltre al fatto che alcune volte capita di dover lottare per avere i propri diritti (non mi riferisco al giorno libero ma a tante altre cose); dall' altra dovremmo saper apprezzare il positivo dove c'è

ma se l'incipit del suo messaggio è stato:"sono in ruolo da anni..." e quindi?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 8:58 pm

Mustang ha scritto:
rita 76 ha scritto:


da una parte la capisco nel senso che non è giusto che gli altri debbano avere il giorno libero e lei no oltre al fatto che alcune volte capita di dover lottare per avere i propri diritti (non mi riferisco al giorno libero ma a tante altre cose); dall' altra dovremmo saper apprezzare il positivo dove c'è

ma se l'incipit del suo messaggio è stato:"sono in ruolo da anni..." e quindi?

siamo tutti uguali: di ruolo o precari dovremmo avere tutti gli stessi diritti o cmq essere trattati tutti con la stessa correttezza
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 9:07 pm

rita 76 ha scritto:


siamo tutti uguali: di ruolo o precari dovremmo avere tutti gli stessi diritti o cmq essere trattati tutti con la stessa correttezza

Per lei evidentemente non è così visto che addirittura pensava che un neoimmesso dovesse andare su potenziamento e quindi un ruolo minore!
Tornare in alto Andare in basso
Luett1



Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 09.04.16

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 9:27 pm

antalia ha scritto:
sono docente di ruolo da anni, a seguito di mobilità volontaria, mi ritrovo su un posto di potenziamento senza cattedra, non mi soffermo sull'impropria applicazione della legge 107, innumerevoli gli interventi anche pubblicati qui sul sito....piuttosto io intendo mettermi in contatto con chi, si è visto in pratica "demansionare" come la sottoscritta e con la beffa di una titolarità nel nuovo istituto!

ho letto di colleghi  che vogliono protestare, anch'io non ho intenzione di accettare passivamente e fare la tappabuchi ad libitum perché questo sto facendo ora! vergognoso e personalmente avvilente...

la nuova normativa era da applicarsi sul personale neoassunto e non di ruolo e l'Ordinanza di mobilità era tutt'altro che chiara a riguardo....personalmente gli estremi per un ricorso ci sono eccome!

qualcuno nella mia situazione?

Antalia parli del potenziamento come equivalente di tappabuchi. Intanto il termine tappabuchi è davvero umiliante e associato ai neoassunti indica davvero poco rispetto per i colleghi entrati in ruolo anche dopo anni di precariato. Sembra che tu ti ritenga superiore e per un docente questo modo di dire e sicuramente di fare è indegno. Lo scorso anno come ti rivolgevi ai neoassunti? Come li trattavi? Poi sinceramente le supplenze io vedo farle anche a chi ha docenza su classi. E loro li consideri tappabuchi? Io non sono una tappabuchi. Sostituisco e mi occupo della mia disciplina senza esagerare per ora. Come docente di potenziamento inoltre probabilmente avrò più classi o alunni di ogni altro docente perché i progetti sono per tutti. Non sentirti una tappabuchi, non trattare gli altri da tappabuchi, non piangerti addosso. Siamo tutti insegnanti e penso sia ora di iniziare a rispettarci fra di noi.
Tornare in alto Andare in basso
antalia



Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 26.09.16

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 9:49 pm



Mustang,

innanzitutto modera i toni e abbassa la cresta, non so da dove ti venga tanta prosopopea ma io sono tutt'altro che una cariatide e di anni ne ho ancora prima di andare in pensione.....parecchi, ho sempre lavorato e fatto il mio dovere!

il giorno libero non è un diritto ma prassi consolidata in quasi tutte le scuole...e poi per quale motivo, io dovrei rinunciarvi se tutti gli altri ne usufruiscono? tu vai a scuola 6 giorni su 6, ma brava!!!

Tornare in alto Andare in basso
antalia



Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 26.09.16

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 9:50 pm

Luett,

io non ne parlo riferito ai neoassunti, io parlavo di me, mai denigrato nessuno, alcuni dei miei colleghi più vicini sono entrati con l'ultima tornata, io stessa ho aiutato più di una collega con l'anno di prova, ma rimane il fatto che nella realtà questi docenti potenziati fanno sostituzioni .....possiamo usare altri termini più politically correct, ma non cambia la realtà....io questo sto facendo ora! non mi piango addosso, io sono arrabbiata per il modo in cui mi stanno trattando....
Tornare in alto Andare in basso
antalia



Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 26.09.16

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 9:54 pm

Mustang,
il tuo livore nei miei confronti mi fa dedurre che la neoassunta sei forse tu...io non ho mai detto che i neoassunti ( la maggioranza precari da anni) debbano avere un ruolo minore, io sto sottolineando le differenze che si stanno facendo nelle scuole fra i docenti curriculari e di potenziamento...la norma lo vieta, ma la realtà e non solo per quanto mi riguarda , è molto diversa!
Tornare in alto Andare in basso
Luett1



Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 09.04.16

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 10:14 pm

Antalia siamo all'inizio dell'anno e purtroppo se nell'anno precedente non si è lavorato bene al ptof si possono avere situazioni in cui non si sa bene come impiegare il docente di potenziamento. Ritengo che non ci si possa impiegare solo per sostituzioni anche se una quota oraria sicuramente servirà a questo. Bisogna però darsi da fare per bene anche in queste ore concordando con i colleghi della propria disciplina delle attivita' ( approfondimento di argomenti con visione di film, documentari ecc, creazione di libri digitali, esercitazioni....). Bisogna essere bravi ad inserirsi, a seconda delle proprie competenze, nel ptof tenendo conto del piano di miglioramento. Vedrai che il ds darà indicazioni in merito. Non sentirti depotenziata. Pensa al contrario che puoi assumere davvero un ruolo importante nella nuova scuola ma ne devi essere convinta tu per prima.
Tornare in alto Andare in basso
Luett1



Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 09.04.16

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 10:35 pm

Fatti valere e in bocca al lupo!
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4281
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Lun Set 26, 2016 11:10 pm

tellina ha scritto:
eh stai, stiamo, pagando sulla nostra pelle il macello d'inizio scuola che c'è sempre stato...ma mai a questi livelli.
anche a noi con classi e anche a chi è di ruolo da anni, almeno nella mia scuola, stan dando supplenze di giorno in giorno...o da quando metti piedi a scuola entro la mattinata.
spero appunto si tratti solo dell'inizio tragico con organico ridotto ai minimi termini...
lo spero per tutti...
Rispondo anche ad Antalia.
Con la legge sulla Buona S(cu)ola esistono due tipi di docenti: i vecchi titolari su cattedra assunti prima del 2014-15, gli assunti dal 201516 su ambito..
I titolari su cattedra ante 2015-16 non possono essere trasferiti sul potenziamento per decisione del DS. Ciò è possibile se esiste un progetto di natura collegiale condiviso da tutti o quando, pur non esistendo nessun progetto collegiale la richiesta fatta dal DS "piace" al docente già titolare.
I docenti assunti dal 2015-16 ed i "vecchi" che hanno chiesto il trasferimento a domanda o d'ufficio in quanto soprannumerarieta entrano a far parte degli ambiti. Chi fa parte degli ambiti è sottoposto alla chiamata diretta da parte del DS. Non essendoci più distinzione nei trasferimenti tra i posti di potenziamento e quelli curriculari il DS, con le prerogative che gli sono state date, può assegnare i docenti dove gli pare. Ed è proprio quello che è capitato ad Antalia.
Ecco perché i docenti titolari su cattedra non vogliono trasferirsi se non obbligati per altri motivi.
Invece molti docenti premono perché si faccia di ogni erba un unico fascio...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6113
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Mar Set 27, 2016 8:02 pm

giobbe ha scritto:
tellina ha scritto:
eh stai, stiamo, pagando sulla nostra pelle il macello d'inizio scuola che c'è sempre stato...ma mai a questi livelli.
anche a noi con classi e anche a chi è di ruolo da anni, almeno nella mia scuola, stan dando supplenze di giorno in giorno...o da quando metti piedi a scuola entro la mattinata.
spero appunto si tratti solo dell'inizio tragico con organico ridotto ai minimi termini...
lo spero per tutti...
Rispondo anche ad Antalia.
Con la legge sulla Buona S(cu)ola esistono due tipi di docenti: i vecchi titolari su cattedra assunti prima del 2014-15, gli assunti dal 201516 su ambito..
I titolari su cattedra ante 2015-16 non possono essere trasferiti sul potenziamento per decisione del DS. Ciò è possibile se esiste un progetto di natura collegiale condiviso da tutti o quando, pur non esistendo nessun progetto collegiale la richiesta fatta dal DS "piace" al docente già titolare.
I docenti assunti dal 2015-16 ed i "vecchi" che hanno chiesto il trasferimento a domanda o d'ufficio in quanto soprannumerarieta entrano a far parte degli ambiti. Chi fa parte degli ambiti è sottoposto alla chiamata diretta da parte del DS. Non essendoci più distinzione nei trasferimenti tra i posti di potenziamento e quelli curriculari il DS, con le prerogative che gli sono state date, può assegnare i docenti dove gli pare. Ed è proprio quello che è capitato ad Antalia.
Ecco perché i docenti titolari su cattedra non vogliono trasferirsi se non obbligati per altri motivi.
Invece molti docenti premono perché si faccia di ogni erba un unico fascio...


e basta!!!!
stai diffondendo questa falsa credenza per tutto il forum.
Con la buona scuola esiste SOLO e SOLTANTO l'organico dell'autonomia, non esiste NESSUNA norma che faccia distinzione tra neoassunti e assunti con anzianità e servizio già prestato nella scuola attuale, che infatti non viene citata. Tutti possono essere assegnati a qualunque mansione, potenziamento o cattedra. Esistono però voci diffuse dai sindacati su questa interpretazione, assolutamente fuori da qualunque norma, tanto per rinverdire la decennale divisione della categoria in cui i sindacati sguazzano
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4281
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Mar Set 27, 2016 8:26 pm

lucetta10 ha scritto:
giobbe ha scritto:
tellina ha scritto:
eh stai, stiamo, pagando sulla nostra pelle il macello d'inizio scuola che c'è sempre stato...ma mai a questi livelli.
anche a noi con classi e anche a chi è di ruolo da anni, almeno nella mia scuola, stan dando supplenze di giorno in giorno...o da quando metti piedi a scuola entro la mattinata.
spero appunto si tratti solo dell'inizio tragico con organico ridotto ai minimi termini...
lo spero per tutti...
Rispondo anche ad Antalia.
Con la legge sulla Buona S(cu)ola esistono due tipi di docenti: i vecchi titolari su cattedra assunti prima del 2014-15, gli assunti dal 201516 su ambito..
I titolari su cattedra ante 2015-16 non possono essere trasferiti sul potenziamento per decisione del DS. Ciò è possibile se esiste un progetto di natura collegiale condiviso da tutti o quando, pur non esistendo nessun progetto collegiale la richiesta fatta dal DS "piace" al docente già titolare.
I docenti assunti dal 2015-16 ed i "vecchi" che hanno chiesto il trasferimento a domanda o d'ufficio in quanto soprannumerarieta entrano a far parte degli ambiti. Chi fa parte degli ambiti è sottoposto alla chiamata diretta da parte del DS. Non essendoci più distinzione nei trasferimenti tra i posti di potenziamento e quelli curriculari il DS, con le prerogative che gli sono state date, può assegnare i docenti dove gli pare. Ed è proprio quello che è capitato ad Antalia.
Ecco perché i docenti titolari su cattedra non vogliono trasferirsi se non obbligati per altri motivi.
Invece molti docenti premono perché si faccia di ogni erba un unico fascio...


e basta!!!!
stai diffondendo questa falsa credenza per tutto il forum.
Con la buona scuola esiste SOLO e SOLTANTO l'organico dell'autonomia, non esiste NESSUNA norma che faccia distinzione tra neoassunti e assunti con anzianità e servizio già prestato nella scuola attuale, che infatti non viene citata. Tutti possono essere assegnati a qualunque mansione, potenziamento o cattedra. Esistono però voci diffuse dai sindacati su questa interpretazione, assolutamente fuori da qualunque norma, tanto per rinverdire la decennale divisione della categoria in cui i sindacati sguazzano
A te basta la frase "Organico dell'Autonomia" per mettere tutti i docenti alla pari in termini di diritti. Quindi se tra tre anni si perde il posto di potenziamento sulla A028 ci sarà la graduatoria interna unica e quello entrato sul potenziamento potrebbe fare fuori quello titolare sulla cattedra da 10 anni in quella scuola?
Forse ti piacerebbe ma non è così!
I docenti ante 2014 devono fare molta attenzione su questo ed i sindacati si attivassero affinché ciò non accada. Sarebbe la morte del Diritto.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8229
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Mar Set 27, 2016 8:49 pm

Il giorno libero non è un diritto, ma se in una scuola lo danno di routine a quasi tutti tranne che a una persona sola o a un gruppetto piccolissimo, qualche scorrettezza c'è...
Tornare in alto Andare in basso
tellina

avatar

Messaggi : 8758
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Mar Set 27, 2016 9:02 pm

giobbe ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
giobbe ha scritto:
tellina ha scritto:
eh stai, stiamo, pagando sulla nostra pelle il macello d'inizio scuola che c'è sempre stato...ma mai a questi livelli.
anche a noi con classi e anche a chi è di ruolo da anni, almeno nella mia scuola, stan dando supplenze di giorno in giorno...o da quando metti piedi a scuola entro la mattinata.
spero appunto si tratti solo dell'inizio tragico con organico ridotto ai minimi termini...
lo spero per tutti...
Rispondo anche ad Antalia.
Con la legge sulla Buona S(cu)ola esistono due tipi di docenti: i vecchi titolari su cattedra assunti prima del 2014-15, gli assunti dal 201516 su ambito..
I titolari su cattedra ante 2015-16 non possono essere trasferiti sul potenziamento per decisione del DS. Ciò è possibile se esiste un progetto di natura collegiale condiviso da tutti o quando, pur non esistendo nessun progetto collegiale la richiesta fatta dal DS "piace" al docente già titolare.
I docenti assunti dal 2015-16 ed i "vecchi" che hanno chiesto il trasferimento a domanda o d'ufficio in quanto soprannumerarieta entrano a far parte degli ambiti. Chi fa parte degli ambiti è sottoposto alla chiamata diretta da parte del DS. Non essendoci più distinzione nei trasferimenti tra i posti di potenziamento e quelli curriculari il DS, con le prerogative che gli sono state date, può assegnare i docenti dove gli pare. Ed è proprio quello che è capitato ad Antalia.
Ecco perché i docenti titolari su cattedra non vogliono trasferirsi se non obbligati per altri motivi.
Invece molti docenti premono perché si faccia di ogni erba un unico fascio...


e basta!!!!
stai diffondendo questa falsa credenza per tutto il forum.
Con la buona scuola esiste SOLO e SOLTANTO l'organico dell'autonomia, non esiste NESSUNA norma che faccia distinzione tra neoassunti e assunti con anzianità e servizio già prestato nella scuola attuale, che infatti non viene citata. Tutti possono essere assegnati a qualunque mansione, potenziamento o cattedra. Esistono però voci diffuse dai sindacati su questa interpretazione, assolutamente fuori da qualunque norma, tanto per rinverdire la decennale divisione della categoria in cui i sindacati sguazzano
A te basta la frase "Organico dell'Autonomia" per mettere tutti i docenti alla pari in termini di diritti. Quindi se tra tre anni si perde il posto di potenziamento sulla A028 ci sarà la graduatoria interna unica e quello entrato sul potenziamento potrebbe fare fuori quello titolare sulla cattedra da 10 anni in quella scuola?
Forse ti piacerebbe ma non è così!
I docenti ante 2014 devono fare molta attenzione su questo ed i sindacati si attivassero affinché ciò non accada. Sarebbe la morte del Diritto.
Scusa... Perché no?
Poi ovvio in caso di graduatoria interna sarà raro trovare il docente entrato su potenziamento con più punti di un vecchio ruolo a meno che questo non abbia sempre insegnato alla privata o sia entrato da gm senza aver mai insegnato prima...
Anche ora non è così?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6113
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Mar Set 27, 2016 9:09 pm

giobbe ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
giobbe ha scritto:
tellina ha scritto:
eh stai, stiamo, pagando sulla nostra pelle il macello d'inizio scuola che c'è sempre stato...ma mai a questi livelli.
anche a noi con classi e anche a chi è di ruolo da anni, almeno nella mia scuola, stan dando supplenze di giorno in giorno...o da quando metti piedi a scuola entro la mattinata.
spero appunto si tratti solo dell'inizio tragico con organico ridotto ai minimi termini...
lo spero per tutti...
Rispondo anche ad Antalia.
Con la legge sulla Buona S(cu)ola esistono due tipi di docenti: i vecchi titolari su cattedra assunti prima del 2014-15, gli assunti dal 201516 su ambito..
I titolari su cattedra ante 2015-16 non possono essere trasferiti sul potenziamento per decisione del DS. Ciò è possibile se esiste un progetto di natura collegiale condiviso da tutti o quando, pur non esistendo nessun progetto collegiale la richiesta fatta dal DS "piace" al docente già titolare.
I docenti assunti dal 2015-16 ed i "vecchi" che hanno chiesto il trasferimento a domanda o d'ufficio in quanto soprannumerarieta entrano a far parte degli ambiti. Chi fa parte degli ambiti è sottoposto alla chiamata diretta da parte del DS. Non essendoci più distinzione nei trasferimenti tra i posti di potenziamento e quelli curriculari il DS, con le prerogative che gli sono state date, può assegnare i docenti dove gli pare. Ed è proprio quello che è capitato ad Antalia.
Ecco perché i docenti titolari su cattedra non vogliono trasferirsi se non obbligati per altri motivi.
Invece molti docenti premono perché si faccia di ogni erba un unico fascio...


e basta!!!!
stai diffondendo questa falsa credenza per tutto il forum.
Con la buona scuola esiste SOLO e SOLTANTO l'organico dell'autonomia, non esiste NESSUNA norma che faccia distinzione tra neoassunti e assunti con anzianità e servizio già prestato nella scuola attuale, che infatti non viene citata. Tutti possono essere assegnati a qualunque mansione, potenziamento o cattedra. Esistono però voci diffuse dai sindacati su questa interpretazione, assolutamente fuori da qualunque norma, tanto per rinverdire la decennale divisione della categoria in cui i sindacati sguazzano
A te basta la frase "Organico dell'Autonomia" per mettere tutti i docenti alla pari in termini di diritti. Quindi se tra tre anni si perde il posto di potenziamento sulla A028 ci sarà la graduatoria interna unica e quello entrato sul potenziamento potrebbe fare fuori quello titolare sulla cattedra da 10 anni in quella scuola?
Forse ti piacerebbe ma non è così!
I docenti ante 2014 devono fare molta attenzione su questo ed i sindacati si attivassero affinché ciò non accada. Sarebbe la morte del Diritto.

A parte il fatto che io sono ben ante il 2014, quindi non mi piacerebbe proprio niente, ma nemmeno preparo il piattino avvelenato a chi arriva ora con l'aiuto dei sindacati.
Quando io sono nell'organico dell'autonomia e il collega neoassunto è nell'organico dell'autonomia, a meno che non mi si scriva sul contratto o nella legge "l'organico dell'autonomia stagionato gode di maggiori diritti di quello fresco", siamo tutti e due sotto lo stesso cielo
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Mar Set 27, 2016 9:17 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Il giorno libero non è un diritto, ma se in una scuola lo danno di routine a quasi tutti tranne che a una persona sola o a un gruppetto piccolissimo, qualche scorrettezza c'è...

c' è un articolo della costituzione che stabilisce che bisogna agire con correttezza, ma spesso questo non avviene... :(((
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4281
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Mar Set 27, 2016 9:53 pm

lucetta10 ha scritto:
giobbe ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
giobbe ha scritto:
tellina ha scritto:
eh stai, stiamo, pagando sulla nostra pelle il macello d'inizio scuola che c'è sempre stato...ma mai a questi livelli.
anche a noi con classi e anche a chi è di ruolo da anni, almeno nella mia scuola, stan dando supplenze di giorno in giorno...o da quando metti piedi a scuola entro la mattinata.
spero appunto si tratti solo dell'inizio tragico con organico ridotto ai minimi termini...
lo spero per tutti...
Rispondo anche ad Antalia.
Con la legge sulla Buona S(cu)ola esistono due tipi di docenti: i vecchi titolari su cattedra assunti prima del 2014-15, gli assunti dal 201516 su ambito..
I titolari su cattedra ante 2015-16 non possono essere trasferiti sul potenziamento per decisione del DS. Ciò è possibile se esiste un progetto di natura collegiale condiviso da tutti o quando, pur non esistendo nessun progetto collegiale la richiesta fatta dal DS "piace" al docente già titolare.
I docenti assunti dal 2015-16 ed i "vecchi" che hanno chiesto il trasferimento a domanda o d'ufficio in quanto soprannumerarieta entrano a far parte degli ambiti. Chi fa parte degli ambiti è sottoposto alla chiamata diretta da parte del DS. Non essendoci più distinzione nei trasferimenti tra i posti di potenziamento e quelli curriculari il DS, con le prerogative che gli sono state date, può assegnare i docenti dove gli pare. Ed è proprio quello che è capitato ad Antalia.
Ecco perché i docenti titolari su cattedra non vogliono trasferirsi se non obbligati per altri motivi.
Invece molti docenti premono perché si faccia di ogni erba un unico fascio...


e basta!!!!
stai diffondendo questa falsa credenza per tutto il forum.
Con la buona scuola esiste SOLO e SOLTANTO l'organico dell'autonomia, non esiste NESSUNA norma che faccia distinzione tra neoassunti e assunti con anzianità e servizio già prestato nella scuola attuale, che infatti non viene citata. Tutti possono essere assegnati a qualunque mansione, potenziamento o cattedra. Esistono però voci diffuse dai sindacati su questa interpretazione, assolutamente fuori da qualunque norma, tanto per rinverdire la decennale divisione della categoria in cui i sindacati sguazzano
A te basta la frase "Organico dell'Autonomia" per mettere tutti i docenti alla pari in termini di diritti. Quindi se tra tre anni si perde il posto di potenziamento sulla A028 ci sarà la graduatoria interna unica e quello entrato sul potenziamento potrebbe fare fuori quello titolare sulla cattedra da 10 anni in quella scuola?
Forse ti piacerebbe ma non è così!
I docenti ante 2014 devono fare molta attenzione su questo ed i sindacati si attivassero affinché ciò non accada. Sarebbe la morte del Diritto.

A parte il fatto che io sono ben ante il 2014, quindi non mi piacerebbe proprio niente, ma nemmeno preparo il piattino avvelenato a chi arriva ora con l'aiuto dei sindacati.
Quando io sono nell'organico dell'autonomia e il collega neoassunto è nell'organico dell'autonomia, a meno che non mi si scriva sul contratto o nella legge "l'organico dell'autonomia stagionato gode di maggiori diritti di quello fresco", siamo tutti e due sotto lo stesso cielo
Questa ironia spicciola non ti fa onore.
Per me c'è una differenza enorme tra chi è titolare di cattedra nella scuola e uno entrato con contratto triennale nella stessa scuola.
Se fosse il contrario il piatto avvelenato sarebbe riservato al docente titolare.
A Napoli si dice: entro di fianco (contratto triennale) e mi metto di piatto (ti frego la cattedra)...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6113
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: de-potenziata   Mar Set 27, 2016 10:02 pm

peccato che la cattedra non sia MAI stata tua e che ti venga assegnata ogni anno a settembre per decisione del DS, da sempre. Che per te ci sia differenza è chiaro, ma è altrettanto chiaro che questa differenza che tu vedi non è scritta nella legge
Tornare in alto Andare in basso
 
de-potenziata
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Andare verso: