Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Recupero verifiche scritte per assenti

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Nashef



Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 04.05.13

MessaggioTitolo: Recupero verifiche scritte per assenti   Dom Nov 05, 2017 12:33 pm

Salve, scrivo qui perché non trovo la sezione "didattica". Quando faccio fare ai ragazzi una verifica scritta, qualche giorno dopo faccio fare un'altra verifica (modificata) a coloro che erano assenti la volta precedente. Posso rifiutarmi di preparare una terza verifica per chi non viene strategicamente anche la seconda volta e interrogare direttamente l'alunno? La mia disciplina prevede anche lo scritto, ma in questo caso è un argomento che si presta sia allo scritto che all'orale.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 59709
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Dom Nov 05, 2017 1:25 pm

Se in dipartimento non avete stabilito un numero minimo di prove scritte per tutti gli studenti, puoi benissimo interrogarli anziché fargli fare una verifica. Io di solito faccio aspettare quelli che sono presenti la seconda volta (a meno che non ci siano delle ragioni gravi) perché non esiste che prepari tre verifiche per avere un voto di tutti: è anche un modo per responsabilizzarli nei confronti dei compagni.
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 2762
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Dom Nov 05, 2017 1:29 pm

Nashef: >

a seguire la mia risposta

>non trovo la sezione "didattica"

per il comportamento sbagliato di alcuni e l'incapacita' di controllare oltre un certo limite (se non si e' pagati) e' stata tolta a tutti, provo a rispondere prima della chiusura della traccia

>quando faccio fare ai ragazzi una verifica scritta, qualche giorno dopo faccio fare un'altra verifica (modificata) a coloro che erano assenti la volta precedente

si anche io dal primo giorno che sono presenti e senza preavviso e' detto sul mio regolamento compiti

>posso rifiutarmi di preparare una terza verifica per chi non viene strategicamente anche la seconda volta e interrogare direttamente l'alunno?

per me no, puoi farla sempre piu' difficile
Tornare in alto Andare in basso
Nashef



Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 04.05.13

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Dom Nov 05, 2017 1:35 pm

Grazie. Credo che un numero minimo ci sia, anche se probabilmente rimane spesso sulla carta. Avevo calendarizzato la seconda verifica in modo tale che fossero tutti presenti, ma uno poi non si è presentato. Agli altri l'ho fatta fare per correttezza, anche perché volevo svolgerla prima del lungo ponte di Ognissanti che la mia scuola ha fatto. Non è la prima volta che questa situazione mi capita in questi anni. Comunque lo interrogherò, perché non mi piace essere preso in giro. Io gli scritti li faccio, ma se poi uno non si presenta più volte non dipende da me. Ci metto molto a preparare le verifiche e a cambiarle. Lo interrogo e dubito che abbia studiato.
Tornare in alto Andare in basso
Online
seasparrow



Messaggi : 2762
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Dom Nov 05, 2017 1:49 pm

io la mia risposta te la ho data, per me la tua idea di convertire scritto con orale e' completamente sbagliata dal lato giuridico, io per i furbetti cambio completamente tipologia di scritto, da fortemente strutturata a domande aperte corrette con severita' tanto sono poche verifiche
e' piu' facile che ti contestano un orale severo piuttosto di uno scritto severo
Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 31577
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Dom Nov 05, 2017 2:31 pm

Nashef ha scritto:
Grazie. Credo che un numero minimo ci sia, anche se probabilmente rimane spesso sulla carta. Avevo calendarizzato la seconda verifica in modo tale che fossero tutti presenti, ma uno poi non si è presentato. Agli altri l'ho fatta fare per correttezza, anche perché volevo svolgerla prima del lungo ponte di Ognissanti che la mia scuola ha fatto. Non è la prima volta che questa situazione mi capita in questi anni. Comunque lo interrogherò, perché non mi piace essere preso in giro. Io gli scritti li faccio, ma se poi uno non si presenta più volte non dipende da me. Ci metto molto a preparare le verifiche e a cambiarle. Lo interrogo e dubito che abbia studiato.


Il numero minimo di prove deve essere stato votato dal Collegio Docenti ed inserito nel PTOF.
I dipartimenti e i consigli di classe si devono allineare a quella decisione, un numero di verifiche minore del limite posto dal CD può aprire a vittorie nei ricorsi.
Mi pare strano che il tuo istituto abbia ancora il doppio voto nel primo quadrimestre, ormai sostituito con il voto singolo.
Se il voto è unico puoi decidere che prove somministrare, a meno che il CD non abbia imposto un numero minimo di verifiche scritte/orali.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Dom Nov 05, 2017 2:42 pm

Il punto è che se si modifica radicalmente la struttura della prova si rischia di fare un favore a chi non viene a farla di proposito perchè spera di evitarla del tutto, e di compensare con una forma di recupero "più facile".

La prova sostitutiva deve essere della stessa tipologia di quella mancata, poi è chiaro che si può decidere autonomamente di calibrarne la difficoltà in maniera NON attaccabile... ma la tipologia deve essere la stessa, altrimenti sarà uno stillicidio continuo di studenti che si studiano la strategia e scelgono liberamente volta per volta di venire a fare quella che a loro fa più comodo.

Personalmente, ho sempre avuto gioco facile nel dimostrare agli alunni che non ho nessun problema a preparare una variante in più, e che quindi il compito di scorta è SEMPRE pronto per la prima occasione utile, e che non esiste la possibilità di prendermi per sfinimento perché "non ho voglia di prepararne un altro". E in tali casi, comunque, sanno che dovranno farlo lo stesso, e sanno anche che saranno inevitabilmente svantaggiati, perché una cosa è fare il compito in mezzo al silenzio e alla concentrazione collettiva mentre tutti gli altri stanno facendo la stessa cosa, un'altra è farlo da soli mentre tutta la classe sta facendo altro e parlando di altro.

In sostanza, capiscono che non ci guadagnano niente a non venire a farlo DI PROPOSITO, rimarranno solo le assenze occasionali davvero imprevedibili, ma quelle strategiche si azzerano in tempi brevissimi.

Ah, altro suggerimento: se c'è il ritardatario cronico che viene a fare il compito con comodo dopo una settimana o due, una buona tecnica è quella di rifiutarsi di riconsegnare la correzione e di dare i voti definitivi (anche se il grosso del plico è stato già corretto da diversi giorni) fino a che non si hanno TUTTI i compiti della classe. Dopo una volta o due che c'è qualcuno che fa il furbo e che non si presenta nemmeno al secondo appello, saranno i compagni stessi a prenderne le distanze e a fargli capire che si deve dare una regolata.
Tornare in alto Andare in basso
Nashef



Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 04.05.13

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Dom Nov 05, 2017 3:15 pm

Sì, mi è stato detto che allo scrutinio del primo quadrimestre ci sarà ancora la ripartizione tra scritto e orale. Ho controllato nello scrutinio on line e mi pare il VP sia unico, mah! Comunque il punto non è che "non ho voglia di farne un altro" (dato che dalla mattina alla sera non faccio altro che pensare al lavoro), anche se capisco bene tutto quello che dice Paniscus, ma è che stare ai dettami di questa scuola di oggi in cui studenti poco seri trovano sempre una scappatoia per ritardare il compito costringendoci a lavorare di più è davvero snervante. Senza contare che, quando gli studenti mancano, sono giustificati dai genitori, quindi non abbiamo prove del fatto che l'abbiano fatto apposta.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.1



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Dom Nov 05, 2017 3:38 pm

Scusa se mi ripeto, ma l'evidenza è chiara: l'UNICO modo per evitare (o almeno, limitare) l'abitudine alle assenze strategiche, anche quando sono pienamente giustificate dai genitori, è quello di costringere gli assenti a rifare una verifica di difficoltà confrontabile con la precedente.

Se poi gliela vuoi fare orale invece che scritta, boh, è una scelta tua, fai pure, io non ci penso nemmeno, ma se a te va bene fai così... ma basta che tu ti assicuri che sia dello stesso livello di difficoltà di quella che hanno fatto gli altri.

Il tutto, senza la minima implicazione "etica" o punitiva, ma motivato con un normalissimo criterio organizzativo: tutti devono essere valutati sugli stessi argomenti, in condizioni più omogenee possibili, indipendentemente da quale fosse la motivazione dell'assenza e da quanto fosse plausibile la giustificazione. Non è che tu, Paolino o Pierotto, rifai la verifica "per punizione di esserti assentato"... la fai perché devi essere valutato come gli altri, punto e basta.

Ma se non gliela fai rifare, o se gliela fai rifare "più facile" (anche solo per ragioni organizzative e per evitare perdite di tempo), di fatto crei il precedente, e incoraggi i furbetti e i lavativi ad approfittarne. In tal modo, tutti prenderebbero l'andazzo di studiarsi la strategia e di scegliere liberamente quando e come venire a farla, quando fa comodo a loro.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Dom Nov 05, 2017 3:48 pm

Aggiungo: soprattutto, non dare per scontato che gli alunni si rendano conto davvero che per noi preparare un compito in più può essere fatica. Io ho sempre fatto di tutto per non far passare questo  messaggio, altrimenti diventa davvero un incentivo a tirare la corda il più possibile per prenderci per sfinimento e farci rinunciare, contando sulla speranza che dopo due o tre volte non abbiamo più voglia di insistere.

Se invece passa il messaggio che per me preparare quattro varianti del compito invece che una o due non cambia niente, e che anzi ne preparo SEMPRE qualcuna in più e che ce ne ho SEMPRE pronta una per i ritardatari, senza scompormi minimamente, quell'appiglio non funziona più. Anche nel caso che non sia sempre vero, basta farglielo credere  : - )
Tornare in alto Andare in basso
Nashef



Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 04.05.13

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Dom Nov 05, 2017 3:48 pm

La verifica dev'essere chiaramente della stessa difficoltà e nel mio caso l'orale non è più facile dello scritto. Certo che l'alunno rifà la verifica perché, essendo stato assente, c'è bisogno di valutarlo. Il fatto è che non vengono le prime volte perché chiedono ai compagni com'era la prima verifica e, anche se uno la cambia, si sono già fatti un'idea. E' possibile cambiarla, non c'è dubbio, ma gli argomenti stabiliti sono quelli e di certo non la si può stravolgere. Farlo una volta va bene, ma due mi sembra troppo. Comunque sia domani gli presento una verifica scritta ricambiata per l'ennesima volta, così nessuno può dirmi nulla. Le prossime volte, se la seconda volta non ci sono tutti, aspetto. In ogni caso, gli studenti sono centrati su se stessi e a loro importa poco di quanto lavoriamo o non lavoriamo. Più che lamentarsi del fatto che dobbiamo preparare un'altra verifica, bisognerebbe insistere sulla correttezza da parte loro.
Tornare in alto Andare in basso
Online
chicca70



Messaggi : 3121
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Dom Nov 05, 2017 4:01 pm

Di solito la verifica di recupero, per come la faccio io, è più difficile. E la classe lo sa. Motivo la cosa dicendo che le domande più ovvie sull' argomento oggetto di verifica finiscono nella prima versione della verifica, poi inevitabilmente devo andare sui particolari. Di solito quei pochi temerari che si assentano non raggiungono poi la sufficienza.
Tornare in alto Andare in basso
Nashef



Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 04.05.13

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Dom Nov 05, 2017 4:05 pm

Anch'io lo dico.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ila81



Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 13.06.17
Età : 36
Località : Casalmaiocco

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Lun Nov 06, 2017 7:58 pm

Non sarà il luogo adatto, ma non credo ce ne sia uno..però volevo spendere 2 parole di numero sul forum di didattica (a rischio di ban spero di nooo pietà)
Cioè capisco perché sia stato chiuso..effettivamente si andava spesso fuori tema, o venivano proposti topic più o meno scherzosi che non avevano molto a che fare con la didattica, ma la cosa peggiore è che era diventato il luogo dove si dava sfogo ai lati peggiori dell'umanità (ebbene sì, anche i docenti ne hanno.. querelle personali..insulti e amenità simili ). E sarà principalmente questo il motivo perché è stata presa questa decisione.

Tuttavia mi è dispiaciuto molto stasera collegarmi e non trovare quel forum, perché in mezzo a ciò c'erano anche discussioni molto interessanti e che seguivo con piacere e curiosità, prendendo spunti interessanti, riflessioni o imparando qualcosa su questo mondo e questo "affascinante" mestiere.

Detto questo..il suggerimento che su due piedi mi sento umilmente di proporre è di riaprire un forum didattica (che non mi sembra un argomento così marginale su un forum dedicato al mondo dell'insegnamento) e magari piuttosto di aprire un forum _in più_ dedicato al "cazzeggio", un po più libero, in cui parlare del più e del meno o postare cose scherzose e giù di lì. Come in fondo succede in molti forum (credo quasi tutti) dedicati agli argomenti più disparati. Mi rendo conto dell'ovvio pericolo che il forum "cazzeggio" diventi poi il calderone dove si possa risfociare nei bassi e riprovevoli comportamenti di cui sopra..ma non penso nemmeno che il fenomeno - ahimè insito nell'animo umano- sparisca per magia del tutto eliminando un forum. Questo potrebbe però servire a convogliare meglio le "energie".

Se queste discussioni sono già state trattate e magari eliminate insieme al forum chiedo venia anticipatamente
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2480
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Lun Nov 06, 2017 8:06 pm

ila81: il motivo l'ha spiegato seasparrow in questo thread, moderatori vari hanno risposto in merito in altri topic, e anche altri utenti hanno risposto.
Ma voi lo leggere il forum? E' scritto da più parti!


Quanto alle verifiche io non avrei dubbi: gli assenteisti strategici sanno che, appena tornano, si ritrovano a fare lo scritto simile (e non lo stesso) di quello che hanno cercato di schivare.
E' metodo ottimo per i colpevoli, forse molto laborioso per i docenti...poi c'è sempre da correggere i ritardatari. ma tant'è. Ho rincorso alunni per intere settimane, non crediate che no ci provino comunque, anche così.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ila81



Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 13.06.17
Età : 36
Località : Casalmaiocco

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Lun Nov 06, 2017 8:09 pm

A parte che il forum più libero c'era già "Di la tua" (scema pure io) noto ora che è stato chiuso pure quello. Sempreconfusa1 sì lo leggo, evidentemente è il primo thread dove ho trovato un accenno, se vuoi indicarmi dove se ne è parlato ci vado volentieri. Altrimenti cercherò io..
Va beh, dico solo che è un peccato, e spero si trovi un modo in futuro di rivedere questa decisione.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Lun Nov 06, 2017 8:32 pm

Ila81 ha scritto:
A parte che il forum più libero c'era già "Di la tua" (scema pure io) noto ora che è stato chiuso pure quello.

Non mi risulta affatto che fosse "più libero": potevano aprire nuovi thread solo i moderatori o alcuni utenti con uno status particolare, gli altri potevano solo agganciarsi in risposta. Praticamente era come un blog, in cui c'è un autore o un piccolo gruppo di autori principali che aprono le discussioni, e gli altri possono solo commentare...
Tornare in alto Andare in basso
Ila81



Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 13.06.17
Età : 36
Località : Casalmaiocco

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Lun Nov 06, 2017 8:36 pm

Ah ecco ok..allora rinnovo la proposta :-)
No ma scherzi a parte poi non ne parlo più giuro, nessuno ha gentilmente un link di un thread di dove si è a quanto pare così lungamente già discusso la questione? Visto che nemmeno io sono pagata per leggere tutto il forum, mi sarei risparmiata un'interminabile spulciata..ho girato un po' ma non trovo nulla sull'argomento..(o hanno tolto tutto o quasi?)
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 11870
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Recupero verifiche scritte per assenti   Lun Nov 06, 2017 8:43 pm

C'è un problema che forse non si è valutato (o forse non interessa).
Al di là dell'opportunità o meno di trovare un forum di insegnanti espressioni esplicitamente razziste, fasciste e sessiste (il che per me sarebbe sufficiente per bannare a vita gli utenti), i responsabili *legali* di quello che si scrive non sono gli utenti, ma gli amministratori del sito/forum.
Il che vuole dire che se a qualcuno girano le scatole e si prende la briga di querelare per cose scritte nel forum, ci passano appunti gli amministratori del sito.

Ci sarebbero diversi modi per aprire una sezione didattica "normale": moderazione preventiva dei thread e/o dei messaggi, moderazione preventiva dei nuovi-utenti-troll, verifica di IP o altri metodi per bloccare utenti indesiderati, oltre a una politica tolleranza zero su certi linguaggi e contenuti non degni di stare in un forum di insegnanti.
Ma per fare questo, oltre ad alcune questioni tecniche, ci vuole un team di persone sufficientemente numeroso per seguire tutto.

E tutto questo perché gli utenti non sono in grado di comportarsi in modo civile.
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Recupero verifiche scritte per assenti
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» VERIFICHE dei conti correnti
» Qual'e' il guisto rapporto di recupero?
» nuovo tatoo
» Sondaggino: TATUAGGI! chi ne ha? cosa significano?
» anticorpi e coagulazione

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Graduatorie - Supplenze-
Andare verso: