Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Quando accettare una chiamata?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
sabatiello

avatar

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 07.11.17

MessaggioTitolo: Quando accettare una chiamata?   Mar Nov 07, 2017 12:37 pm

Ciao a tutti e complimenti per il forum. Quest'anno per la prima volta ho fatto domanda per personale Ata fuori regione come AA e CS. Volevo un consiglio da parte vostra, soprattutto dagli utenti più esperti. Che tipo di chiamata conviene accettare, anche di pochi giorni oppure ad esempio da 15 gg in poi? Lo so che il guadagno sarebbe nullo o in perdita ma questo consentirebbe di acquisire punteggio. Spero di non aver fatto una domanda banale
Tornare in alto Andare in basso
kingsun

avatar

Messaggi : 658
Data d'iscrizione : 01.12.11
Località : universo

MessaggioTitolo: Re: Quando accettare una chiamata?   Mer Nov 08, 2017 8:30 am

Devi accettare tutto
Tornare in alto Andare in basso
sabatiello

avatar

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 07.11.17

MessaggioTitolo: Re: Quando accettare una chiamata?   Mer Nov 08, 2017 8:36 am

kingsun ha scritto:
Devi accettare tutto
Anche 3-4 giorni? Io sono di Napoli ed ho fatto richiesta per Verona. Se in un anno scolastico faccio più supplenze di 3-4 giorni, si sommano e danno punteggio?

Inviato con Topic'it
Tornare in alto Andare in basso
Annaa



Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 07.11.17

MessaggioTitolo: Re: Quando accettare una chiamata?   Mer Nov 08, 2017 9:08 am

ho lo stesso dubbio ma per quanto riguarda l'orario dimezzato, campare in un'altra regione un po' di mesi con 600 euro è difficile. per quanto riguarda le supplenze di pochi giorni, direi di accettarle, non sei soggetto ad affitti, caparre, bollette, e al massimo ciò che entra esce, ma almeno accumuli punteggio.
Tornare in alto Andare in basso
sabatiello

avatar

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 07.11.17

MessaggioTitolo: Re: Quando accettare una chiamata?   Mer Nov 08, 2017 9:15 am

Annaa ha scritto:
ho lo stesso dubbio ma per quanto riguarda l'orario dimezzato, campare in un'altra regione un po' di mesi con 600 euro è difficile. per quanto riguarda le supplenze di pochi giorni, direi di accettarle, non sei soggetto ad affitti, caparre, bollette, e al massimo ciò che entra esce, ma almeno accumuli punteggio.
Grazie mille per le risposte. Una cosa che non mi è chiara è anche l'orario dimezzato. Infatti a differenza dei docenti che possono avere anche poche ore al giorno a seconda dell'insegnamento, il personale Ata generalmente fa sempre le stesse ore. Pertanto se manca un CS per tot giorni mancherà per tutte le 6 ore, perché si crea questo orario dimezzato?

Inviato con Topic'it
Tornare in alto Andare in basso
Annaa



Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 07.11.17

MessaggioTitolo: Re: Quando accettare una chiamata?   Mer Nov 08, 2017 10:17 am

Credo per sostituire gli assenti/pensionati assunti a tempo indeterminato con contratto di 18h
Tornare in alto Andare in basso
 
Quando accettare una chiamata?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» chi e' in attesa della chiamata come me??
» Quando bisogna mangiare tanta carne?
» Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando è nata Benedetta
» Quando iniziano a stare seduti
» E piu facile avere una seconda gravidanza quando si è gia mamme grazie alla PMA?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: ATA-
Andare verso: