Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 FIT: Neolaurati durante fase transitoria

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
SimoneP



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 19.11.17

MessaggioTitolo: FIT: Neolaurati durante fase transitoria   Dom Nov 19, 2017 10:55 pm

Ciao a tutti,

Sono un neolaureato che vorrebbe iscriversi al percorso di acquisizione dei 24CFU. Vorrei chiarire alcuni dubbi (ho letto varie pagine/post ma nulla). So che non c'è ancora nulla di ufficiale, ma penso che possiate aiutarmi a farm un'idea, visto che molti di voi ne sanno veramente un sacco.

  1. Leggo che: i posti disponibili "saranno quelli che si prevedono essere vacanti e disponibili nel terzo e quarto anno scolastico successivo". Data la mia classe di concorso (A-46) e la mia regione (Lombardia o Liguria): è possibile fare una stima dei posti disponibili? Magari partendo dal numero di posti che si sono liberati lo scorso anno per la mia classe/regione.
  2. Inoltre, leggendo questo articolo, sembra che nel FIT 2018, solo il 10% circa dei posti disponibili andrà ai neolaureati. Ho capito bene? Secondo voi è realistico questo 10%? la mia paura è che possa essere anche uno 0%, dato che i posti che si rendono disponibili potrebbero non bastare per svuotare le graduatorie pregresse.
  3. Quale potrebbe essere la classe di concorso con maggiori probabilità di accesso tra: A-21, A-45, A-46, A-47?

Grazie mille per il prezioso aiuto,
Simone
Tornare in alto Andare in basso
Ciope1981



Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 13.02.14

MessaggioTitolo: Re: FIT: Neolaurati durante fase transitoria   Dom Nov 19, 2017 11:01 pm

1)No.Ci hanno provato col concorso 2016 e hanno toppato alla grande.
2)Perchè?Dove è scritto?
3)a-21
Tornare in alto Andare in basso
SimoneP



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 19.11.17

MessaggioTitolo: Re: FIT: Neolaurati durante fase transitoria   Dom Nov 19, 2017 11:36 pm

Ciao Ciope,

Grazie mille per la tua risposta,

1) non c'è proprio modo di tentare una stima? nel caso in cui non sia possibile, dove è possibile consultare il numero di posti che erano stati banditi nel concorso 2016 per farsi un'idea (sempre che abbia senso)?

2) Mi riferivo a questo articolo (ilsole24ore.com/art/notizie/2017-04-09/docenti-2021-primi-neoabilitati-081005.shtml?uuid=AETtCK2) Si dice che "Una prima percentuale (piuttosto minima, intorno al 10% dei posti liberi)".

3) Come hai fatto a capire che è la A-21? sarebbe veramente utile per me capirlo, in modo da poter fare una stima di difficoltà anche per le altre 3 classi (A-45, A-46, A-47) e scegliere bene.

Grazie mille ancora,
Simone
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 58526
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: FIT: Neolaurati durante fase transitoria   Lun Nov 20, 2017 2:48 am

1) [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Però per diritto non puoi aspettarti molti posti, perché è la classe di concorso più ingolfata in assoluto. E' vero che l'età media è piuttosto alta e che quindi nei prossimi anni ci saranno parecchi pensionamenti, ma l'organico è stato gonfiato a dismisura nel 2015 ed è probabile che approfitteranno dei pensionamenti per ridurre i posti; inoltre anche dalla fase transitoria, come dici tu, dovrebbero essere assunti in parecchi. Meglio puntare su una delle altre classi di concorso, che comunque non sono messe particolarmente bene neanch'esse.
2) Lo dice il decreto sul nuovo reclutamento:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
3) Un po' di esperienza. La A-21 è la classe di concorso meno ingolfata tra le quattro, ma è anche la più piccola, il che vuol dire che basta un niente per saturarla. Ora sembra che le ore di geografia debbano andare tutte a questa classe di concorso ed essere tolte agli insegnanti della A-12 e della A-50, ma sarà davvero così? E poi sono comunque poche ore (una ogni cinque classi negli istituti tecnici e professionali) e avere 18 ore in 18 classi, verosimilmente tutto meno che motivate a studiare geografia, dev'essere molto pesante.
Io punterei piuttosto sulla A-47 e in subordine sulla A-45, anche se non sono messe troppo bene nemmeno queste. Poi dipende anche dalla regione in cui vuoi inserirti: al nord matematica è molto richiesta; certo matematica applicata è la peggiore, ma i matematici puri vanno altrove e questa cdc non è messa così male. Poi mi sembra anche difficile che una persona possa passare da diritto a matematica come se fossero la stessa cosa, quindi devi tenere conto anche della tua formazione e delle tue aspirazioni.
Resta il fatto che, se sei laureato in giurisprudenza, faresti meglio a provare a fare altro.
Tornare in alto Andare in basso
SimoneP



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 19.11.17

MessaggioTitolo: Re: FIT: Neolaurati durante fase transitoria   Lun Nov 20, 2017 8:23 am

Grazie mille Dec per la risposta, super chiara.
Vorrei ora cercar di andare un po piu a fondo.

1) riguardo il 10% di posti a neolaureati in fase transitoria: a me sembra un numero troppo ottimistico, tu che ne dici? Non c'è il rischio che le graduatorie non si esauriscano e che quindi quel 10% diventi anche uno 0%?

2) circa le varie classi: ho studiato economia aziendale e sarei indeciso tra A47 e A46. Pensi che sia molto piu difficile la 46 rispetto alla 47? Sia in Lombardia che in Liguria?

Grazie mille ancora,
Simone
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 58526
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: FIT: Neolaurati durante fase transitoria   Lun Nov 20, 2017 5:24 pm

1) No, il decreto dice quello e per cambiare la percentuale servirebbe un altro decreto (che non escludo, sia ben chiaro). Però mi sembra che sia il 10% del 50% destinato alle graduatorie del concorso (l'altro 50% spetta alle Gae fino al loro esaurimento), quindi in pratica diventa il 5%. E il 5% di 20 posti (che per certe regioni potrebbero essere già tanti) è 1.
2) Beh, almeno sei al nord. Io vivo in un'altra regione del nord, perciò magari qualcun altro saprà dirti di più, ma come posti potenzialmente vacanti penso che la A47 sia messa meglio. Poi, se sei già in regola con i crediti richiesti per insegnare, puoi fare il concorso per entrambe (e anche per la A45 e per la A21, se credi) e vedi come va.
Tornare in alto Andare in basso
SimoneP



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 19.11.17

MessaggioTitolo: Re: FIT: Neolaurati durante fase transitoria   Lun Nov 20, 2017 8:03 pm

Grazie mille,
Molto chiaro. Secondo te per questo potenziale 1 posto, quante persobe potrebbero partecipare al concorso? Magari stimando dai concorsi degli anni precedenti. Non mi serve un numero preciso, mi basterebbe un ordine di grandezza.

Giusto per capire se ha senso pagare i 500€ per i 24cfu.

Grazie mille :-)
Simone
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 2644
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: FIT: Neolaurati durante fase transitoria   Lun Nov 20, 2017 8:57 pm

SimoneP ha scritto:
giusto per capire se ha senso pagare i 500euri per i 24cfu grazie mille :-)
Simone
se pensi di voler fare l'insegnante (prima o poi) ha senso indipendente dal risultato a breve periodo
se sei giovane con la tua laurea in Lombardia non hai di meglio da fare che l'insegnante?
Tornare in alto Andare in basso
leuconoe90



Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 19.09.16

MessaggioTitolo: Re: FIT: Neolaurati durante fase transitoria   Lun Nov 20, 2017 9:34 pm

Scusate l'intromissione... ho una perplessità sul punto relativo alle assunzioni. Se quel 50% che deve essere riservato alle Gae non ci fosse perché le Gae sono esaurite in quella provincia, il 10% rimane tale, giusto? Quindi 2 posti per 20 posti, secondo l'ordine della graduatoria. Ho capito bene?

Altra domanda. Al termine del FIT, nel caso non ci fossero posti, in attesa di assunzione, che si fa? Supplenze?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 58526
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: FIT: Neolaurati durante fase transitoria   Mar Nov 21, 2017 12:49 am

SimoneP ha scritto:
Grazie mille,
Molto chiaro. Secondo te per questo potenziale 1 posto, quante persobe potrebbero partecipare al concorso? Magari stimando dai concorsi degli anni precedenti. Non mi serve un numero preciso, mi basterebbe un ordine di grandezza.

Qualche centinaio. Ripeto, se fosse solo per A-46 ti direi di no, ma potendo accedere a quattro classi di concorso (più il sostegno se te la senti) le possibilità aumentano.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 58526
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: FIT: Neolaurati durante fase transitoria   Mar Nov 21, 2017 12:52 am

leuconoe90 ha scritto:
Scusate l'intromissione... ho una perplessità sul punto relativo alle assunzioni. Se quel 50% che deve essere riservato alle Gae non ci fosse perché le Gae sono esaurite in quella provincia, il 10% rimane tale, giusto? Quindi 2 posti per 20 posti, secondo l'ordine della graduatoria. Ho capito bene?
Sì.

leuconoe90 ha scritto:
Altra domanda. Al termine del FIT, nel caso non ci fossero posti, in attesa di assunzione, che si fa? Supplenze?
Non è mai stato chiarito, ma io penso di sì: non a caso si viene cancellati dalle Gi solo dopo l'ammissione al terzo anno FIT; lo sbarramento è tra secondo e terzo anno, non alla fine, perché il passaggio al terzo anno richiede già un posto vacante sul quale l'anno successivo si potrà essere immessi in ruolo (a meno di contrazioni dell'organico e zero pensionamenti proprio in quell'anno).
Tornare in alto Andare in basso
SimoneP



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 19.11.17

MessaggioTitolo: Re: FIT: Neolaurati durante fase transitoria   Mar Nov 21, 2017 8:15 am

Grazie mille per le risposte.
Ma è possibile partecipare al concorso per piu di una classe di concorso? In tal caso, bisogna sostenere le prove una sola volta o piu volte?

Grazie ancora
Simone
Tornare in alto Andare in basso
leuconoe90



Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 19.09.16

MessaggioTitolo: Re: FIT: Neolaurati durante fase transitoria   Mar Nov 21, 2017 8:16 am

Grazie infinite Dec.
Tornare in alto Andare in basso
SimoneP



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 19.11.17

MessaggioTitolo: Re: FIT: Neolaurati durante fase transitoria   Mar Nov 21, 2017 10:32 pm

Ciao,

Vi ringrazio ancora per le risposte. Qualcuno riuscirebbe a darmi un'info circa questa domanda?

Citazione :
è possibile partecipare al concorso per piu di una classe di concorso? In tal caso, bisogna sostenere le prove una sola volta o piu volte?

Grazie,
Simone
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 58526
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: FIT: Neolaurati durante fase transitoria   Sab Nov 25, 2017 11:56 am

SimoneP ha scritto:
Grazie mille per le risposte.
Ma è possibile partecipare al concorso per piu di una classe di concorso? In tal caso, bisogna sostenere le prove una sola volta o piu volte?

E' possibile. Dipende dalle classi di concorso: fanno parte dello stesso ambito disciplinare? Verticale o orizzontale? Sono quesiti a cui è impossibile al momento dare una risposta, soprattutto se la domanda è così generica.
Tornare in alto Andare in basso
 
FIT: Neolaurati durante fase transitoria
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» fase luteale
» ..durante la preparazione per ovo..
» FAQ: durante la stimolazione
» Ma la cioccolata durante l'allattamento?
» Valori estradiolo fase follicolare

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Concorso docenti-
Andare verso: