Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Elvi75



Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 06.11.16

MessaggioTitolo: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Lun Dic 04, 2017 11:20 pm

Promemoria primo messaggio :

Buonasera a tutti, ho bisogno davvero di capire e sono pronta a qualsiasi critica ma credetemi sono davvero demoralizzata!
Sono una coll.scol di ruolo e grazie all' art 59 ho accettato una supplenza fino ad avente diritto come assistente amministrativo.
Quando avevo accettato ricevetti una telefonata dal DSGA di questa scuola dicendomi in maniera sgarbata se ero pratica e se sapevo usare il pc, perché loro non avevano tempo per stare dietro a spiegare...e già qui dovevo capire qualcosa.
Io risposi che lo sapevo usare e che avevo fatto già 2 esperienze ma da lì a sapere far tutto no!.
Inizio... beh nessuno che mi diceva cosa dovevo fare mi trovo sulla scrivania lavoro da fare e non so nemmeno da parte iniziare, chiedo a varie colleghe e mi dicono che non sanno nulla.
Mi sento quasi ogni giorno lui il DSGA che mi dice in malo modo che noi se non sappiamo fare gli assistenti amministrativi non dobbiamo accettare.... io ci metto tanto impegno ma non sapendo la procedura di un certo lavoro mi trovo a sbagliare e vai di cazziatoni da parte sua.
Io non ce la faccio più speravo che le graduatorie definitive 3 fascia fossero pronte x gennaio così me ne tornavo a fare la collaboratrice e invece forse prorogheranno fino a giugno!
Io arrivo da una scuola che è magnifica ormai da tanti anni che lavoro li e siano tutti affiatati ci aiutiamo e la segreteria idem.
È un ambiente sereno .... e ora mi chiedo .... ma ne vale la pena cambiare profilo x stare male? Non so se mai farò l' inserimento come A.A nonostante abbia quasi raggiunto i 24mesi... sto troppo male ma mi sento tanto umiliata in questa scuola.
Vorrei da voi qualche consiglio x aiutarmi a riflettere
Scusate li sfogo
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Elvi75



Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 06.11.16

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Ven Dic 08, 2017 6:56 pm

Ragioneria provinciale loro l'hanno inviata no il miur
Torna in alto Andare in basso
bruce78



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 25.10.16

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Ven Dic 08, 2017 10:09 pm

La ragioneria non può ordinare a un Ds cosa fare,

il Ds si deve attenere alle normative del Miur almeno è quello che ho sempre saputo.
Torna in alto Andare in basso
milla 2



Messaggi : 1567
Data d'iscrizione : 27.09.15

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Ven Dic 08, 2017 11:32 pm

E' l'U.S.R. di Milano
Torna in alto Andare in basso
dubitoergosum



Messaggi : 1783
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Sab Dic 09, 2017 8:17 am

Elvi75 ha scritto:
Il sistema  è  senz'altro  sbagliato  perché  le  persone  vanno  formate...ma alla  fine dei conti  si passa a fare l'assistente amministrativo così, è  sempre  stato  da anni.
La maggior parte  delle  AA erano  coll. Scolastiche.....Non c'è  un manuale  per imparare ma solo esperienza...sarebbe  molto più facile  se ti dicessero  come  fare..tutto dipende  in che  scuola capiti.
Nella  mia precedente  supplenza  come  AA c'era  una collega  che lavorava nel mio ufficio  tutti i giorni  mi diceva  come  e cosa  dovevo  fare...ho  lavorato  bene senza mai sbagliare.
Così  si impara  a fare questo  lavoro.....Non puoi inventare  ci sono tanti passaggi  da fare  e questo te lo devono dire  solo loro!

Certo che non puoi inventare,
ma devi conoscere la normativa. Il fatto che il reclutamento sia andato sempre così è SBAGLIATO.
A me hanno, in un solo anno: sbagliato il trattamento sui congedi parentali (non erano in grado di applicare la noramativa). Poi a maggio hanno sbagliato a rinnovare il contratto del supplente (lo hanno prorogato anche sulle classi non terminali esattamente come se fossero quinte, è danno erariale, un reato).
Se pensi che basti l'esperienza, che qualcuno ti debba insegnare tutto da zero, che non hai l'obbligo di aggiornarti ed informarti autonomamente, allora cambia lavoro, è un consiglio spassionato.
Torna in alto Andare in basso
Pirandello



Messaggi : 1198
Data d'iscrizione : 12.07.11

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Sab Dic 09, 2017 10:45 am

Elvi75 ha scritto:
Buonasera  a tutti, ho bisogno  davvero  di capire e sono pronta  a qualsiasi  critica  ma credetemi  sono davvero  demoralizzata!
Sono una coll.scol  di ruolo  e grazie  all' art 59 ho    accettato una   supplenza  fino  ad avente diritto  come  assistente amministrativo.
Quando  avevo  accettato  ricevetti una telefonata  dal DSGA di questa  scuola  dicendomi in maniera  sgarbata se ero  pratica e se sapevo  usare  il pc, perché  loro non  avevano  tempo  per  stare  dietro  a spiegare...e già  qui dovevo  capire  qualcosa.  
Io  risposi  che  lo sapevo  usare  e che  avevo  fatto  già  2 esperienze ma  da lì  a sapere  far tutto  no!.
Inizio... beh nessuno  che  mi diceva  cosa  dovevo  fare  mi trovo  sulla scrivania  lavoro da fare e non so  nemmeno  da parte  iniziare, chiedo  a varie  colleghe e mi  dicono  che non sanno nulla.
Mi sento  quasi  ogni giorno  lui il DSGA che  mi dice  in malo modo  che  noi se non sappiamo  fare gli assistenti amministrativi  non  dobbiamo  accettare.... io  ci  metto tanto  impegno  ma non sapendo  la  procedura  di un certo  lavoro  mi trovo  a sbagliare e vai di cazziatoni da parte sua.
Io non ce la faccio  più  speravo  che  le  graduatorie definitive  3 fascia  fossero  pronte  x gennaio  così  me ne tornavo  a fare  la  collaboratrice e invece forse  prorogheranno fino a giugno!
Io arrivo  da una scuola  che è  magnifica  ormai da tanti anni che  lavoro  li e siano tutti affiatati ci aiutiamo  e la segreteria  idem.
È  un ambiente  sereno .... e ora  mi chiedo .... ma ne  vale  la pena cambiare  profilo  x stare  male? Non so se mai  farò  l' inserimento  come  A.A nonostante  abbia  quasi  raggiunto i 24mesi... sto troppo male  ma mi sento  tanto  umiliata  in  questa  scuola.
Vorrei da voi qualche  consiglio x aiutarmi  a riflettere
Scusate  li sfogo  

Elvi75 il problema purtroppo è che ci sono pochi "magister" in giro.
Nessuno ha il tempo per spiegare all'altro cosa deve fare!
Ti assicuro che anche un docente o un dirigente con tre lauree non sa come fare il docente/il dirigente dopo aver superato un concorso.
La differenza la fanno gli uomini che fortunatamente o sfortunatamente incontriamo lungo la nostra strada.
C'è bisogno di collaborare. Nella mia vita, per fortuna, ho incontrato molti MAGISTER di vita... Non posso che augurarti la stessa cosa. Cambia strada se non ti trovi bene e crea i presupposti per FARTI RIMPIANGERE.


Ultima modifica di Pirandello il Sab Dic 09, 2017 12:37 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Elvi75



Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 06.11.16

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Sab Dic 09, 2017 11:23 am

Pirandello... bellissime parole sensate....ti ringrazio infinitamente.
Torna in alto Andare in basso
Primiana



Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 18.10.16

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Sab Apr 21, 2018 6:05 pm

Cara Elvi75, quanti commenti cattivi ho letto...Partendo dal presupposto che oggi per fare l'AA devi avere un diploma (al pari dei colleghi che già lavorano nelle segreterie), non si capisce perchè un CS non possa imparare il lavoro di Assistente Amministrativo, così come l'hanno imparato quelli che sono arrivati prima di lui!

Nella mia esperienza, ho riscontrato molti pregiudizi nei confronti dei "bidelli" che accettano di lavorare nelle segreterie da parte dei colleghi che vi lavorano. Lo stesso pregiudizio l'ho riscontrato anche nella DS e infatti sono stata messa in prova appena arrivata in ufficio. Hanno voluto verificare tutti, fin da subito, la mia manualità col computer e ho superato la prova. Fortunatamente ho trovato una collega molto in gamba, arrivata qualche mese prima di me (e che aveva lavorato presso altri enti pubblici ma mai nella scuola), che mi ha insegnato tutto ciò che sapeva, mentre io prendevo appunti e mi applicavo...Le altre colleghe mi insegnavano ma erano scostanti. Non so se l'impegno da solo basti, ci vuole anche una buona dose di sopportazione. Rispondo a chi ha detto che bisognerebbe fare il concorso per AA: sarei felicissima di poterlo fare...se solo lo facessero!
Torna in alto Andare in basso
Elvi75



Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 06.11.16

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Sab Apr 21, 2018 6:20 pm

Ciao cara Primiana
Grazie per le tue parole, io ti dico che dopo aver fatto 3 esperienze in 3 scuole diverse, l'ultima ero in attesa di avente diritto ma di li a poco mi avrebbero prorogato il contratto fino a giugno.
Beh me ne sono andata prima che ciò accadesse.
.sono ritornata a fare la c.s a due passi da casa.
La vita è questione di scelte giusto? Io ho scelto di lavorare in un ambiente sereno e senza problemi.
Diciamo che ho la fortuna di lavorare in una scuola dove la chiamano isola felice... è ovvio che se non fosse stato così stringevo i denti e andavo avanti come A.A.
Ma grazie a Dio non è così.
Torna in alto Andare in basso
Primiana



Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 18.10.16

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Dom Apr 22, 2018 8:23 am

Non è solo una questione di scelte ma di correttezza. Il lavoro, qualsiasi lavoro, si impara sul campo, la scuola non ti dà la formazione a 360 gradi.
Così come chi è arrivato prima di noi in segreteria ha avuto la possibilità di poter imparare, è giusto che anche a noi venga riconosciuto lo stesso diritto (certo che se non si è nemmeno capaci di usare il computer, allora il discorso cambia!).  

Per quanto riguarda le "disfunzioni" delle segreterie di cui ho letto qualche commento, non credo che siano imputabili ai pochi "bidelli" che lavorano nelle segreterie.
Torna in alto Andare in basso
Primiana



Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 18.10.16

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Dom Apr 22, 2018 8:30 am

dubitoergosum ha scritto:

...Devi conoscere la normativa...
Se pensi che basti l'esperienza, che qualcuno ti debba insegnare tutto da zero, che non hai l'obbligo di aggiornarti ed informarti autonomamente, allora cambia lavoro, è un consiglio spassionato.

Condivido, non basta solo imparare ma bisogna anche aggiornarsi e informarsi autonomamente.
Torna in alto Andare in basso
Elvi75



Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 06.11.16

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Dom Apr 22, 2018 9:20 am

Premetto che io il computer lo so usare bene e nelle mie esperienze come A.A ho cercato di imparare chiedendo qua e là e prendendo appunti.
Quello che non mi piace è l'ambiente della segreteria, io sono stata insultata e mi hanno detto molto apertamente che ero l'ultima arrivata!
Per carità sto bene dove sono e non cambierò mai più.
I grattacapi li lascio agli altri.
Torna in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 2963
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 59
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Dom Apr 22, 2018 4:17 pm

forse prima di prendere l'incarico avresti dovuto studiare bene un libro cosi'

http://www.edizioniconoscenza.it/prodotto/il-lavoro-dellassitente-amministrativo-una-professione-in-cammino/
Torna in alto Andare in basso
Elvi75



Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 06.11.16

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Dom Apr 22, 2018 4:25 pm

E tu prima di parlare dovresti sapere prima come sono andati i fatti invece di giudicare in maniera superficiale....le persone intelligenti fanno così!
E comunque il libro leggitelo tu perché a me non serve, un posto di lavoro ce l'ho e sono di ruolo quindi i libri li lascio volentieri agli altri come te!
Torna in alto Andare in basso
kingsun

avatar

Messaggi : 696
Data d'iscrizione : 01.12.11
Località : universo

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Dom Apr 22, 2018 4:54 pm

Ho letto molti commenti che secondo me sono di ass. amm. Che non lavorano! di gente cioè che gli rode...che noi CS possiamo inserirci come AA.Per quanto riguarda la tua scuola hanno fatto di tutto x farti rinunciare, non aiutandoti..
Torna in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 2963
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 59
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Dom Apr 22, 2018 7:39 pm

>e tu prima di parlare dovresti sapere prima come sono andati i fatti invece di giudicare in maniera superficiale

i fatti sono quelli che hai raccontato te

>E comunque il libro leggitelo tu perche' a me non serve

capisco che hanno fatto bene a trattarti come ti hanno trattata, hanno tutta la mia approvazione
il lavoro da assistente amministrativo e' diventato sempre piu' complesso, complicato e difficile e quelli che riescono a stare al livello hanno tutta la mia stima di insegnante quando entro in segreteria e capisco che sono competenti e svelti

siamo al livello che potrebbero fare una laurea triennale su questo lavoro
Torna in alto Andare in basso
Elvi75



Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 06.11.16

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Dom Apr 22, 2018 9:16 pm

Nella maggior parte delle scuole le cose non vanno bene sai perché? Ci sono troppi saputelli come te che pensano di essere arrivati ma alla fine non valgono una cippa!
Torna in alto Andare in basso
Primiana



Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 18.10.16

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Lun Apr 23, 2018 10:53 am

seasparrow ha scritto:
forse prima di prendere l'incarico avresti dovuto studiare bene un libro cosi'

http://www.edizioniconoscenza.it/prodotto/il-lavoro-dellassitente-amministrativo-una-professione-in-cammino/

Grazie per la dritta! Dovessero chiamarmi nuovamente, lo acquisterò e leggerò sicuramente.

Desidero comunque ribadire che i pregiudizi sono duri a morire e che molti collaboratori scolastici, oggi, hanno spesso una formazione scolastica e competenze superiori agli stessi docenti (vedi le vecchie insegnanti delle scuole materne). Non pensare che i CS, solo perchè svolgono un lavoro più umile, siano deficienti!

Personalmente, non credo che i non collaboratori scolastici che fanno gli assistenti amministrativi abbiano letto e studiato il libro che tu citi. In ogni campo, c'è chi è più bravo e chi lo è di meno...indipendentemente dal modo in cui si arriva a svolgere una professione.

Nel periodo in cui ho lavorato in segreteria, ho notato nelle mie colleghe AA doc, una specie di senso di superiorità, ma penso che sia solo un fattore soggettivo...alcune persone mancano di umiltà.
Torna in alto Andare in basso
ATArino



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 26.09.14

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Lun Apr 23, 2018 12:05 pm

Elvi75 ha scritto:

Io ti dico  che dopo aver  fatto  3 esperienze in 3 scuole  diverse, l'ultima  ero  in attesa  di avente diritto  ma di  li a poco  mi avrebbero  prorogato  il contratto  fino a giugno.
Beh me ne  sono  andata  prima che  ciò  accadesse.

quante belle parole, che ho letto,contro di te.  vedi per me cara @Elvi75 , capisco tutte le tue ragioni, ma il mio motto e "non mollare mai" e darsi da fare, per imparare a superare tutti questi pregiudizi .
hai sbagliato, io rimanevo,  finivo il mio contratto, poi ritornavo a fare il C.S. e cosi via, seguendo tutta la trafila di graduatorie ecc. ecc.
ho iniziato anch'io nel lontano 2001 come C.S. poi come le formichine ho fatto il mio cammino, ho superato tutte queste difficoltà , quando sono passato al profilo superiore, (se no che lo preso a fare il  diploma, per rimanere C.S. ?)  per carità, ero sempre l' ultimo arrivato e non valevo niente,  ma piano piano come ho detto prima, adesso sono titolare nel profilo superiore,  e ho le mie piccole soddisfazioni , con questi saputelli che ho incontrato nel mio cammino perché le scuole sono quelle della zona, adesso non mi trattano più come l 'ultimo arrivato e che non valgo niente, mi chiedono a me come devono fare le cose.
Torna in alto Andare in basso
maniman



Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 27.02.15

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Lun Apr 23, 2018 3:39 pm

anch'io ho fatto tanta gavetta prima di arrivare al ruolo come aa.. ho trovato scuole in cui con i colleghi andavo d'accordo e lavoravo bene e altre in cui avrei dato fuoco alla segreteria con tutti dentro...ho cercato sempre di imparare quando era possibile, ma di una cosa sono certo che quelli che mi dicevano che non avevano tempo a spiegare era perché erano i primi a non saperlo fare.
stringi i denti, in un'altra scuola potrai trovarti meglio, è solo una questione di fortuna.
Torna in alto Andare in basso
Elvi75



Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 06.11.16

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Lun Apr 23, 2018 3:53 pm

Io ho provato come A.A perché era giusto non sfruttare un'occasione così tra l'altro ho anche un punteggio alto ancora 6 mesi e avrei raggiunto i 24!
Il punto è che lavoro in una scuola a 5 min da casa faccio sempre il mattino 9.30/14.30, lavoro con persone splendide, DSGA compreso... so quello che lascio ma non so quello che trovo!
Quando dico è questione di scelta è perché io ho scelto di tornare a casa felice e contenta.
Ho trovato troppo un brutto ambiente nelle segreterie e la cosa mi ha deluso molto.
Io non chiudo la porta in graduatoria ci sarò sempre magari un giorno cambierò idea.
Torna in alto Andare in basso
teacher801



Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 19.11.17

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Lun Apr 23, 2018 9:41 pm

Elvi75 ha scritto:
Buonasera  a tutti, ho bisogno  davvero  di capire e sono pronta  a qualsiasi  critica  ma credetemi  sono davvero  demoralizzata!
Sono una coll.scol  di ruolo  e grazie  all' art 59 ho    accettato una   supplenza  fino  ad avente diritto  come  assistente amministrativo.
Quando  avevo  accettato  ricevetti una telefonata  dal DSGA di questa  scuola  dicendomi in maniera  sgarbata se ero  pratica e se sapevo  usare  il pc, perché  loro non  avevano  tempo  per  stare  dietro  a spiegare...e già  qui dovevo  capire  qualcosa.  
Io  risposi  che  lo sapevo  usare  e che  avevo  fatto  già  2 esperienze ma  da lì  a sapere  far tutto  no!.
Inizio... beh nessuno  che  mi diceva  cosa  dovevo  fare  mi trovo  sulla scrivania  lavoro da fare e non so  nemmeno  da parte  iniziare, chiedo  a varie  colleghe e mi  dicono  che non sanno nulla.
Mi sento  quasi  ogni giorno  lui il DSGA che  mi dice  in malo modo  che  noi se non sappiamo  fare gli assistenti amministrativi  non  dobbiamo  accettare.... io  ci  metto tanto  impegno  ma non sapendo  la  procedura  di un certo  lavoro  mi trovo  a sbagliare e vai di cazziatoni da parte sua.
Io non ce la faccio  più  speravo  che  le  graduatorie definitive  3 fascia  fossero  pronte  x gennaio  così  me ne tornavo  a fare  la  collaboratrice e invece forse  prorogheranno fino a giugno!
Io arrivo  da una scuola  che è  magnifica  ormai da tanti anni che  lavoro  li e siano tutti affiatati ci aiutiamo  e la segreteria  idem.
È  un ambiente  sereno .... e ora  mi chiedo .... ma ne  vale  la pena cambiare  profilo  x stare  male? Non so se mai  farò  l' inserimento  come  A.A nonostante  abbia  quasi  raggiunto i 24mesi... sto troppo male  ma mi sento  tanto  umiliata  in  questa  scuola.
Vorrei da voi qualche  consiglio x aiutarmi  a riflettere
Scusate  li sfogo  
Secondo me indirettamente ti è stato detto che il ruolo che stai ricoprendo era indirizzato a qualcun altro presente in graduatoria, magari è una forma di vendetta perchè non volevano accettassi TU. Secondo me devi resistere per continuare ad accumulare punti, altrimenti puoi valutare una denuncia per mobbing. Puoi cercare il nome del preside nel sito della scuola per cui lavori e domandargli quali erano i compiti della persona che stai sostituendo, chiedi chiarimenti ai piani alti....
Torna in alto Andare in basso
nesema

avatar

Messaggi : 1584
Data d'iscrizione : 01.09.15

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Gio Apr 26, 2018 11:42 am

MAH....

io sono AA e ho avuto la fortuna/sfortuna di avere colleghi art. 59

sullo stesso posto ed A.s.
1o caso.... 1o giorno di lavoro: la collega gli spiegava il lavoro (magazzino / acquisti / gestione protocollo digitale) ....
2o giorno chiama per rinunciare
....
si scorre la grad.
............
2o caso ....
1o giorno di lavoro la collega gli spiega il lavoro (magazzino / acquisti / gestione protocollo digitale) .... la nuova AA ammette di NON saper nemmeno stampare e/o salvare un file,,,,, viene chiamato un A.T. e gli fa un corso veloce su come aprire un file / stampare / gestire i file
2o giorno di lavoro: appena arrivata ammette di NON ricordare come gestire i file/documenti ... DI NUOVO viene chiamato l'A.T. per far vedere come aprire un file / stampare / gestire i file..... poi si tenta a fine giornata di fargli iniziare qualche pratica.... (sempre con la mia collega ed un AT vicino)
3o giorno di lavoro: di nuovo si ingarbuglia sui file..... questa volta l'AT NON può aiutarla in quanto ha classi in laboratorio.... la collega AA cerca di aiutarla, ma ci sono problematiche persino nel gestire le finestre broswer
4o giorno di lavoro: appena arrivata si mette al cellulare e perde tempo, purtroppo la mia collega ha QUASI 3 gg di lavoro arretrato e qunindi NON puo' piu' seguire la nuova AA... lei NEMMENO chiede cosa c'è da fare e NEMMENO si offre di aiutare
5o giorno: ABBANDONA
....
si scorre la grad.
............

3o CASO (in sequenza sullo stesso posto)
1o giorno di lavoro: la collega art. 59 ha una buona conoscenza del computer (fatta a CASA SUA, di SUA CONOSCENZA, consapevole che chi vuol fare l'AA DEVE saper utilizzare il computer come base) la collega AA (scoraggiata dopo i 2 casi) gli spiega il lavoro.... la nuova collega prende appunti e ascolta con attenzione
2o giorno: la nuova collega già è collaborativa con il collega AA, tenta di prendere in mano le pratiche nuove (guardando le vecchie) ed inizia a lavorare... ovviemente ad ogni passo poco chiaro si ferma e chiede consiglio alla collega AA...... riesce già a tenere sotto mano il cartaceo
3o giorno in poi: ogni gg che passa con PRECISIONE ed UMILTA' riesce a prendere in mano il suo settore SEMPRE dando il meglio

.....................

1o caso: il CS ha abbandonato perchè si è reso conto che era MENO semplice di quanto pensava ... massimo rispetto
2o caso: il CS ha affermato in separata sede che NESSUNO l'aveva aiutata e che ci volevano almeno una 40ina di gg di affiancamento per poter essere produttivi (in segreterie dove hanno tagliato posti e dove bisogna darsi una mossa per fare il proprio lavoro... figurarsi se puoi stare dietro ad altri)
3o caso: il CS con umiltà e VOLONTA' (ed un minimo di capacita') ha fatto del suo meglio per essere di aiuto già da subito ... ed a fine A.S. ha avuto anche gli elogi del DSGA e degli altri AA
.-.....

in pratica inutile sparare a vuoto sulle segreterie (e sui pregiudizi che possono esserci visto quanto successo e succede) DIPENDE DA OGNUNO DI VOI essere benvoluti e considerati
Torna in alto Andare in basso
roburoris



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 18.11.15

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Sab Apr 28, 2018 9:33 am

Sono un A.T. che è arrivato al ruolo dopo ben 13 anni di precariato grazie anche al maledetto art.59. Se da C.S. voui fare l'A.A. o l'A.T. devi pretendere un concorso, dagli stessi sindacati, oppure ti licenzi per poi intraprendere una strada nuova. Tanta gente lo fa continuamente se vuoi cambiare mestiere basta un pò di coraggio.

Adesso mi sfogo io:

Mi ritengo una persona preparata nel mio campo, e dove ero carente mi sono documentato e non certo mi sono pianto addosso, il 90% dei C.S. che volevano fare l'A.T. lo facevano esclusivamente per avere condizioni di lavoro migliore senza la ben minima intenzione di lavorare effettivamente come tecnico. Sai quanti di questi ho dovuto aiutare? senza che loro stessi si aiutavano? sai quante rinunce ho dovuto fare perchè gente impreparata e con nessuna volontà di impegnarsi mi soffiava il posto? sia quanta m...a ho dovuto spalare per i danni fatti dal personale che mi ha preceduto che ha disfatto la nostra categoria?
Fino alla scorsa settimana ho risentito un C.S. (passato di ruolo con la 104 e ti assicuro che sta meglio di me) che mi richiede continuamente consigli su come fare l'A.T.. Io gli ho da sempre consigliato come documentarsi e in cosa consiste il lavoro, tu pensi che abbia fatto qualcosa in questi anni? NO, se ne frega altamente, l'ultima cosa che mi ha chiesto è stato dove poteva fare domanda di supplenza, in una scuola dove vi erano altri A.T. e con un DS e DSGA che non "rompono" in modo da non avere problemi.
Scusa.
Torna in alto Andare in basso
milla 2



Messaggi : 1567
Data d'iscrizione : 27.09.15

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Sab Apr 28, 2018 9:37 am

Hai controllato il punteggio del supplente nominato?
Torna in alto Andare in basso
milla 2



Messaggi : 1567
Data d'iscrizione : 27.09.15

MessaggioTitolo: Re: Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo    Sab Apr 28, 2018 10:09 am

Chiedo scusa, ho postato nella sezione sbagliata
Torna in alto Andare in basso
 
Collaboratrice scolastica o assistente amministrativo? Scusate lo sfogo
Torna in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: ATA-
Andare verso: