Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 dimissioni durante anno di prova

Andare in basso 
AutoreMessaggio
giuseppe.88



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 12.12.17

MessaggioTitolo: dimissioni durante anno di prova   Mar Dic 12, 2017 10:46 pm

Salve a tutti.
Sono un docente neo immesso in ruolo, ho vinto l'ultimo concorso e sto svolgendo l'anno di prova.

Per mille ragioni sto valutando l'idea di lasciare l'insegnamento.

Vorrei chiedere a voi alcuni chiarimenti in merito:

1) è vero che posso dimettermi solo con decorrenza dal 1 Settembre prossimo?
2) come si fa se nel frattempo trovo un altro impiego pubblico o privato?
3) ho letto che, se dovessi ripensarci, potrei fare in futuro domanda di "riammissione in ruolo"...è vera questa cosa? Soprattutto...vale anche se uno ha rimandato o non ha superato/completato l'anno di prova?

Vi sarei grato se poteste segnalarmi dei riferimenti normativi!

Grazie mille

Giuseppe
Torna in alto Andare in basso
dubitoergosum



Messaggi : 1790
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Mer Dic 13, 2017 5:17 pm

Prima di dare le dimissioni io prenderei un'aspettativa non retribuita, valida anche nel caso tu trovassi un altro lavoro.
Almeno ti prendi più tempo per decidere.
Torna in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 21.04.16
Località : toscana

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Mer Dic 13, 2017 5:26 pm

anche secondo me è la cosa più giusta da fare, se tu dai le dimissioni poi per rientrare devi rimetterti in graduatoria e fare altro concorso, io prenderei aspettativa ( solo dopo aver trovato altro lavoro naturalmente). Mamma mia cosa può esserti successo di così grave per abbandonare un posto fisso?!
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 32412
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Mer Dic 13, 2017 7:07 pm

donadoni ha scritto:
anche secondo me è la cosa più giusta da fare, se tu dai le dimissioni poi per rientrare devi rimetterti in graduatoria e fare altro concorso, io prenderei aspettativa ( solo dopo aver trovato altro lavoro naturalmente). Mamma mia cosa può esserti successo di così grave per abbandonare un posto fisso?!


Non è ammissibile che a qualcuno non piaccia insegnare.
Dobbiamo vedere la docenza solo come il posto fisso?
Torna in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 1144
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Gio Dic 14, 2017 3:59 pm

gugu ha scritto:
donadoni ha scritto:
anche secondo me è la cosa più giusta da fare, se tu dai le dimissioni poi per rientrare devi rimetterti in graduatoria e fare altro concorso, io prenderei aspettativa ( solo dopo aver trovato altro lavoro naturalmente). Mamma mia cosa può esserti successo di così grave per abbandonare un posto fisso?!


Non è ammissibile che a qualcuno non piaccia insegnare.

E PERCHÉ MAI? PERCHÉ LO DICI TU? È AMMISSIBILE ECCOME INVECE.
Dobbiamo vedere la docenza solo come il posto fisso?




Torna in alto Andare in basso
marc67



Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 06.07.17

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Gio Dic 14, 2017 4:16 pm

Io, invece, mi chiedevo se fosse ammissibile amare l'insegnamento... :-P
Torna in alto Andare in basso
giuseppe.88



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 12.12.17

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Ven Dic 15, 2017 7:39 pm

Grazie per il consiglio, in effetti l'idea dell'aspettativa non l'avevo considerata...mi informerò meglio su quest'aspetto, anche se dubito che un'azienda privata vorrà farmi un contratto se non offro la garanzia di liberarmi...ma mai dire mai.

L'insegnamento purtroppo non lo vivo bene perché per come sono di carattere la scuola mi risulta un ambiente troppo aggressivo (mi riferisco ai ragazzi, non ai colleghi). Non riesco a gestire le classi e questo mi sembra un limite insormontabile, oltre che una fonte di stress per me e una penalizzazione per i ragazzi.

Nella mia breve esperienza ho visto pochi insegnanti che lo fanno davvero per passione (e sono quelli che restano nel cuore dei ragazzi e fanno la differenza), altri lo fanno per comodità e altri ancora proprio per il discorso del posto fisso, ma nel mio caso gli eventuali fattori positivi sono divorati dal disagio che vivo.

Grazie di nuovo per i consigli e buona serata
Torna in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 1099
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Ven Dic 15, 2017 10:39 pm

Dipende tutto da come vedi le situazioni, Giuseppe. In realtà le emozioni che proviamo ce le creiamo noi, non derivano dall'esterno: tu soffri perché ti ASPETTI mentalmente di ottenere rispetto dai tuoi alunni, invece dovresti partire già con l'idea che non è detto che tu debba ottenerlo a priori. Se abbatti le aspettative, anche il disagio diminuisce, diminuisce la rabbia per non aver ottenuto ciò che desideravi ed allora puoi anche intervenire in modo più efficace, senza lasciarti trascinare da sensazioni che come tu dici ti divorano. Desideri meno, soffri anche meno. La stessa situazione può essere vista in due modi diversi: di fronte ad una classe che non ascolta, che ti contesta, si può pensare: " Perché mi trattano così? Non lo merito, sono in una situazione pessima", oppure "Come posso risolvere il problema?", ecco, bisogna concentrarsi sulle possibili soluzioni mettendo da parte il vissuto psicologico.
Torna in alto Andare in basso
marc67



Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 06.07.17

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Ven Dic 15, 2017 11:29 pm

giuseppe.88 ha scritto:
Grazie per il consiglio, in effetti l'idea dell'aspettativa non l'avevo considerata...mi informerò meglio su quest'aspetto, anche se dubito che un'azienda privata vorrà farmi un contratto se non offro la garanzia di liberarmi...ma mai dire mai.

L'insegnamento purtroppo non lo vivo bene perché per come sono di carattere la scuola mi risulta un ambiente troppo aggressivo (mi riferisco ai ragazzi, non ai colleghi). Non riesco a gestire le classi e questo mi sembra un limite insormontabile, oltre che una fonte di stress per me e una penalizzazione per i ragazzi.

Nella mia breve esperienza ho visto pochi insegnanti che lo fanno davvero per passione (e sono quelli che restano nel cuore dei ragazzi e fanno la differenza), altri lo fanno per comodità e altri ancora proprio per il discorso del posto fisso, ma nel mio caso gli eventuali fattori positivi sono divorati dal disagio che vivo.

Grazie di nuovo per i consigli e buona serata

Poche lezioni fa, un'alunna, a nome di tutta la classe,alla fine dell'ora dice:"La ringraziamo, prof.: si vede, poi, che lo fa con tanta passione". Mi ha fatto piacere ma mi sono vergognato come un ladro: se sapessero quanto me ne frega d'insegnare... :-P
Torna in alto Andare in basso
caesar753



Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 22.05.11

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Sab Dic 16, 2017 2:45 pm

giuseppe.88 ha scritto:


L'insegnamento purtroppo non lo vivo bene perché per come sono di carattere la scuola mi risulta un ambiente troppo aggressivo (mi riferisco ai ragazzi, non ai colleghi). Non riesco a gestire le classi e questo mi sembra un limite insormontabile, oltre che una fonte di stress per me e una penalizzazione per i ragazzi.

Nella mia breve esperienza ho visto pochi insegnanti che lo fanno davvero per passione (e sono quelli che restano nel cuore dei ragazzi e fanno la differenza), altri lo fanno per comodità e altri ancora proprio per il discorso del posto fisso, ma nel mio caso gli eventuali fattori positivi sono divorati dal disagio che vivo.

Benvenuto nel club, fratello!
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 32412
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Sab Dic 16, 2017 3:01 pm

giuseppe.88 ha scritto:
Grazie per il consiglio, in effetti l'idea dell'aspettativa non l'avevo considerata...mi informerò meglio su quest'aspetto, anche se dubito che un'azienda privata vorrà farmi un contratto se non offro la garanzia di liberarmi...ma mai dire mai.

L'insegnamento purtroppo non lo vivo bene perché per come sono di carattere la scuola mi risulta un ambiente troppo aggressivo (mi riferisco ai ragazzi, non ai colleghi). Non riesco a gestire le classi e questo mi sembra un limite insormontabile, oltre che una fonte di stress per me e una penalizzazione per i ragazzi.

Nella mia breve esperienza ho visto pochi insegnanti che lo fanno davvero per passione (e sono quelli che restano nel cuore dei ragazzi e fanno la differenza), altri lo fanno per comodità e altri ancora proprio per il discorso del posto fisso, ma nel mio caso gli eventuali fattori positivi sono divorati dal disagio che vivo.

Grazie di nuovo per i consigli e buona serata

Se l'idea è quella di cambiare lavoro, perché insegnare proprio non ti piace, segui la tua strada.

Se invece il problema è quello della tua attuale scuola puoi provare a tenere duro fino a fine anno e poi chiedere trasferimento verso altro istituto. A quel punto potrai decidere cosa fare.
Torna in alto Andare in basso
Benjo Hanamura

avatar

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 10.12.17

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Sab Dic 16, 2017 7:13 pm

giuseppe.88,
confesso che io lo faccio per passione. Ma nonostante questo (o forse a causa di questo, perché parto con molte aspettative sugli altri e su me stessa), i momenti di sconforto li ho eccome.
Anche io vorrei saper gestire meglio le classi - sono molto inesperta. Alcuni ragazzi ti mettono alla prova; e alcune scuole più di altre, molto più di altre.
Quest'anno lavoro in un liceo: non è semplice, ma rispetto allo scorso anno, quando ero in un professionale, è molto diverso; ed è diverso rispetto a un anno che ho fatto in una scuola che si trovava in un contesto geografico e sociale molto difficile, con moltissimi immigrati e ragazzi che provenivano da situazioni di enorme disagio.
Se posso permettermi, cerca di capire se il problema è il lavoro o la scuola (anche se non è facile forse, specie se sei all'inizio).
Quanto all'aspettativa e al contratto con un privato, tu potrai liberarti: è concesso dare le dimissioni. Forse è preferibile che, prima di farlo, tu tasti il terreno in cerca di altro. In fondo, passione o no, il lavoro serve anche a mangiare, no?
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 32412
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Sab Dic 16, 2017 7:30 pm

Benjo Hanamura ha scritto:
giuseppe.88,
confesso che io lo faccio per passione. Ma nonostante questo (o forse a causa di questo, perché parto con molte aspettative sugli altri e su me stessa), i momenti di sconforto li ho eccome.
Anche io vorrei saper gestire meglio le classi - sono molto inesperta. Alcuni ragazzi ti mettono alla prova; e alcune scuole più di altre, molto più di altre.
Quest'anno lavoro in un liceo: non è semplice, ma rispetto allo scorso anno, quando ero in un professionale, è molto diverso; ed è diverso rispetto a un anno che ho fatto in una scuola che si trovava in un contesto geografico e sociale molto difficile, con moltissimi immigrati e ragazzi che provenivano da situazioni di enorme disagio.
Se posso permettermi, cerca di capire se il problema è il lavoro o la scuola (anche se non è facile forse, specie se sei all'inizio).
Quanto all'aspettativa e al contratto con un privato, tu potrai liberarti: è concesso dare le dimissioni. Forse è preferibile che, prima di farlo, tu tasti il terreno in cerca di altro. In fondo, passione o no, il lavoro serve anche a mangiare, no?

In genere il liceo è modo migliore per vedere se la professione fa per noi. E' una scuola dove difficilmente vi sono problemi disciplinari (a meno che la scuola non si trovi in un particolare contesto), c'è però un'aspettativa molto alta riguardo le conoscenze che deve avere il docente.
Torna in alto Andare in basso
Benjo Hanamura

avatar

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 10.12.17

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Dom Dic 17, 2017 12:12 pm

gugu, se posso permettermi, pur essendo nuova del forum.
Sono d'accordo sulle aspettative che circondano il docente di liceo (e sento molta pressione su di me).
Tuttavia credo che il lavoro nei professionali richieda altrettanto, sebbene in modo diverso. Sul piano della "quantità di conoscenze" mi veniva chiesto meno. Ma dovevo continuamente individuare i contenuti fondamentali da trasmettere, cercare di motivare gli studenti, capire come intervenire sulle difficoltà e lavorare tanto sul metodo (a volte proprio a livello di "apri il libro, leggi, sottolinea le cose importanti"). Tutti apprendimenti che anche adesso in un liceo mi sono utilissimi.
mi sono convinta che molte volte si va al liceo o a un professionale solo perché si sono avuti diversi percorsi di vita e si hanno contesti alle spalle differenti. Penso che il lavoro di docente si possa fare altrettanto bene in entrambe le scuole; e sarei favorevole a una "rotazione" continua degli insegnanti da un tipo di scuola all'altro.
Di sicuro se però hai classi con cui combattere di continuo per ottenere un minimo di rispetto, spesso "insegni" davvero poco. Quindi magari, prima di concludere che non sei fatto per insegnare, è opportuno che tu provi anche in un contesto più tranquillo e in cui hai modo di esprimere al meglio la tua professionalità sotto vari aspetti.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 32412
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Dom Dic 17, 2017 12:19 pm

Benjo Hanamura ha scritto:
gugu, se posso permettermi, pur essendo nuova del forum.
Sono d'accordo sulle aspettative che circondano il docente di liceo (e sento molta pressione su di me).

In genere non si può comparare la "pressione didattica" con quella continua cui si è sottoposti in un professionale, dove in ogni istante potrebbe succedere qualcosa di gravissimo.
Tra l'altro la pressione didattica del liceo viene meno in poco tempo, quando il docente si dimostra all'altezza e non avrà rimostranze da parte degli studenti o dei genitori (ovviamente escludendo problemi minori).
Non per nulla la quasi totalità dei docenti cerca di andarsene dai professionali appena possibile.
Torna in alto Andare in basso
giuseppe.88



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 12.12.17

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Dom Dic 17, 2017 10:18 pm

Grazie ancora a tutti, parlarne fa sicuramente bene e le vostre parole mi sono di conforto. Insegno in un liceo, la scuola è decisamente tranquilla, per rispondere a scuola70 credo proprio che il problema sia il lavoro in sè.

Mi sembra di lamentarmi del superfluo, riconosco che sotto molti aspetti il lavoro dell'insegnante è ottimo e soprattutto a me consente di non stare troppo lontano da casa e dal mio habitat sociale (la scuola è ad un centinaio di km da casa, sono fortunato rispetto a tanti altri, tra cui miei amici, che si trovano ben più distanti), ma qui il problema sono io che devo capire quali sono le priorità e se vale la pena sacrificare qualcosa (molto per me) sul piano umano per il posto fisso vicino casa.

Comunque per ora la cosa migliore da fare sembra effettivamente aspettare qualche altro mese e magari provare a cambiare un po' registro e vedere come va...magari durante le vacanze ormai prossime mi riprendo un po'.

Un'altra fonte di preoccupazione riguarda la retribuzione, ma qui si apre un capitolo a parte!

Grazie di nuovo a tutti e buona serata!
Torna in alto Andare in basso
GNAM



Messaggi : 1519
Data d'iscrizione : 02.05.12
Località : buonanotte.a.tutti@gmail.com

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Mar Gen 16, 2018 5:40 pm

Ma la risposta al quesito iniziale qual è, mi interessa moltissimo.

Anche io vorrei sapere se durante l'anno di prova,
ci si possa dimettere in qualsiasi momento senza preavviso,
o se si debba aspettare il primo settembre...
Torna in alto Andare in basso
Blackzeldhouse



Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 16.03.18

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Mer Mag 09, 2018 12:11 am

Anche io bisogno di conoscere la risposta del quesito iniziale!
Io peggio di tutti: anno di aspettativa prima dell'anno di prova e cerco di capire come funziona nel caso del rientro volessi dimettermi direttamente! Come si fa? E' necessario aver fatto l'anno di prova per dimettersi?! Quale preavviso dare? Due mesi di preavviso per chi ha fino a 5 anni di servizio...quindi se ho un anno intero di aspettativa, le dovrei dare il 1 luglio?!

Torna in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 3005
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Mer Mag 09, 2018 12:37 am

Blackzeldhouse ha scritto:
Anche io bisogno di conoscere la risposta del quesito iniziale!
Io peggio di tutti: anno di aspettativa prima dell'anno di prova e cerco di capire come funziona nel caso del rientro volessi dimettermi direttamente! Come si fa? E' necessario aver fatto l'anno di prova per dimettersi?! Quale preavviso dare? Due mesi di preavviso per chi ha fino a 5 anni di servizio...quindi se ho un anno intero di aspettativa, le dovrei dare il 1 luglio?!

Per me puoi usare l'opzione nuova amministrazione, prova ad informarti meglio in materia, dovrebbe valere nel passaggio per tutte le amministrazioni.
Qui un esempio che ho trovato in rete:

http://forum.enti.it/viewtopic.php?t=297202
Torna in alto Andare in basso
Blackzeldhouse



Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 16.03.18

MessaggioTitolo: Re: dimissioni durante anno di prova   Mer Mag 09, 2018 1:13 am

Ma l'altro lavoro sarebbe nel privato!
Torna in alto Andare in basso
 
dimissioni durante anno di prova
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» dimissioni durante anno di prova
» Anno di prova e assenze per ferie durante il corso di Formazione
» anno di prova in gravidanza
» QUANTI ANNI SI PUO RIMANDARE L'ANNO DI PROVA?
» bocciato anno di prova

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Immissioni in ruolo-
Andare verso: