Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Abolizione chiamata diretta

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Margot123



Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 05.07.16

MessaggioTitolo: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 9:31 am

Sembra che l'abolizione della chiamata diretta sia il primo obbiettivo per la scuola di tutti i politici (Renzi a parte).
La mia domanda è: secondo voi è possibile che venga abolita e si torni al vecchio caro sistema entro settembre?
Mi cambierebbe la vita perché sono vincitrice di concorso ed entrerò in ruolo a settembre, sono tra le prime posizioni ma a settembre avrò appena partorito ed è ovvio che nessun dirigente mi vorrà assumere finendo probabilmente in una scuola di montagna a un'ora e mezza d'auto. Col vecchio metodo invece essendo in ottima posizione sarei tra le prime scegliere la scuola più vicina a casa. Secondo voi che possibilità ci sono?
Torna in alto Andare in basso
marviselli



Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 18.12.12

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 11:28 am

Mica lo sanno che hai appena partorito. Nella mia esperienza poi le chiamate dirette sono state fatte solo su curriculum, e, tuttalpiú, con una conversazione telefonica.
Torna in alto Andare in basso
Margot123



Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 05.07.16

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 11:39 am

La vicaria della mia scuola mi ha detto in confidenza che tutte le presidi (o chi per loro) al momento di scegliere chi assumere telefonano alla segreteria dell'ultima sede di servizio del candidato per chiedere se è uno che lavora o no, e che la presenza o meno a scuola è il criterio più importante per loro. Io che sono in gravidanza anticipata per grossi problemi di salute miei e del bambino è ovvio che sarò scartata subito... chissenefrega del merito!
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1053
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 12:21 pm

Anche nella scuola pubblica siamo arrivati al principio del "non assumiamo donne incinte o con figli piccoli, perché creano rogne all'azienda", dopo decenni di battaglie civili per combattere questa logica e per far approvare leggi e sanzioni che potessero limitarla il più possibile anche nel privato?

Una capolavoro di innovazione e di progresso, 'sta Buona Scuola.


Ultima modifica di paniscus_2.1 il Mer Mar 07, 2018 12:32 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Online
Paolo Santaniello



Messaggi : 2520
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 12:30 pm

Queste sono le conseguenze della chiamata diretta.
La logica capitalistica applicata alla scuola pubblica porta anche questo. Fra le tante cose, si assume il dipendente più ubbidiente, o quello che crea meno rogne.
Donne incinta o con bambini piccoli? Nessun "padrone" le vorrebbe. E' solo una lunga e sofferta cultura dei diritti dei lavoratori che ha permesso il superamento di questa logica aziendalistica.
E ora quei diritti stanno andando in fumo
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1053
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 12:37 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Donne incinta o con bambini piccoli? Nessun "padrone" le vorrebbe.

E certo che preferisce la cinquantenne single e senza figli, oppure con figli già grandi.

Poi fra dieci anni si ritroverà a piagnucolare che quella sua dipendente modello, che non faceva mai assenze per motivi personali, e che era disponibile a farsi tutti gli straordinari fuori orario o tutte le gite di una settimana "perchè tanto non aveva impegni di famiglia", darà forfait in continuazione per assistere la propria madre ultranovantenne.
Torna in alto Andare in basso
Online
balanzoneXXI



Messaggi : 1913
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 12:56 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Donne incinta o con bambini piccoli? Nessun "padrone" le vorrebbe.

E certo che preferisce la cinquantenne single e senza figli, oppure con figli già grandi.

Poi fra dieci anni si ritroverà a piagnucolare che quella sua dipendente modello, che non faceva mai assenze per motivi personali, e che era disponibile a farsi tutti gli straordinari fuori orario o tutte le gite di una settimana "perchè tanto non aveva impegni di famiglia", darà forfait in continuazione per assistere la propria madre ultranovantenne.

La gente non e' mai contenta, come disse anche Gesù quando uno storpio che aveva risanato comincio' a lamentarsi di non poter più chiedere la limosina(così almeno afferma il vangelo dei Montipaiton).
Torna in alto Andare in basso
Margot123



Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 05.07.16

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 1:44 pm

Grazie per condividere il mio sdegno.
Tornando alla mia domanda... è utopistico pensare che col cambio di governo venga abolita la chiamata diretta prima delle prossime immissioni in ruolo? Almeno mi metto il cuore in pace e mi rassegno...
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 2:40 pm

Purtroppo non lo stiamo scoprendo certo ora... basta cercare tra le critiche che si facevano qui sul forum già 2 anni... è evidente che il preside manager sceglierà chi dà meno "problemi": figli, 104, malattie varie o semplicemente "contrastivi" (scioperi, proteste ecc ecc)....e mi fermo qui. Per la collega: secondo me purtroppo per quest'anno la vedo dura...
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33530
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 2:46 pm

Il "vecchio caro sistema" però non prevedeva una sede definitiva il primo anno.
Per cui si riaccolga il vecchio caro sistema nella sua interezza: sede provvisoria il primo anno e mobilità obbligatoria il secondo anno in base al punteggio (che nulla ha a che vedere con la posizione in GM).
Se si desidera tornare al vecchio lo si faccia in toto non solo nella parte che non si considera poco vantaggiosa per sé.
Torna in alto Andare in basso
Veronica.P



Messaggi : 488
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 2:51 pm


Non si sa ancora se e quando ci sarà un nuovo governo e chi ne farà parte e pensate già all'abolizione della chiamata diretta? Poi non mi sembra che purtroppo siano tutti contro la chiamata diretta (a parte Renzi, se M5S, Lega e LeU hanno detto di volerla abolire, Forza Italia ha detto in campagna elettorale di volerla addirittura rafforzare).
Quest'anno sinceramente vedo impossibile qualsiasi forma di cambiamento, l'anno prossimo si vedrà.
Torna in alto Andare in basso
Margot123



Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 05.07.16

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 3:11 pm

Cosa me ne faccio di avere subito una sede definitiva dove non voglio stare?
Benvenga il caro vecchio pacchetto completo, dove chi ha vinto un concorso sceglie prima di chi non lo ha vinto mai, non contano le amicizie e non è possibile discriminare nessuno.
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 3:29 pm

Io sono favorevolissimo al "vecchio caro sistema"... magari ritornassero le SSIS e le GAE... !!! Le uniche modifiche da fare sarebbero quelle di ammettere nelle SSIS solo sul reale fabbisogno (mi spiace per diritto, filosofia ecc ecc)... e magari controllare severamente i titoli, chi li falsifica esclusione immediata,senza se e senza ma.

Lo so, i m dreamer...
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2142
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 3:36 pm

Margot123 ha scritto:
Cosa me ne faccio di avere subito una sede definitiva dove non voglio stare?
Benvenga il caro vecchio pacchetto completo, dove chi ha vinto un concorso sceglie prima di chi non lo ha vinto mai, non contano le amicizie e non è possibile discriminare nessuno.
Ti faccio prima di tutto i migliori auguri.
E' pur vero, come scrive gugu, che essendo tu nelle prime posizioni potrai scegliere l'ambito a te più congeniale (di residenza), magari non la sede vicino casa. Con il vecchio meccanismo quest'anno sceglieresti la sede più congeniale ma l'anno dopo con la mobilità potresti finire in un altro ambito molto lontano. Se ho capito bene. In entrambi i casi è una roulette russa. Sul discorso della discriminazione hai perfettamente ragione è un punto debole, debolissimo della chiamata diretta.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1053
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 3:49 pm

Filosofo80 ha scritto:
Io sono favorevolissimo al "vecchio caro sistema"... magari ritornassero le SSIS e le GAE... !!!

No, magari tornassero i concorsi ordinari, punto e basta.

E concorsi ordinari basati prevalentemente sulla padronanza dei contenuto delle discipline da insegnare, o eventualmente sulla conoscenza delle normative, ma NON sulla verifica dell'adesione bovina e acritica a ideologie pedagogiche imposte dall'alto, completamente opinabili, e che quasi sicuramente cambieranno nel giro di pochi anni.

E soprattutto: concorsi ordinari con graduatorie di merito ben delimitate sia come numeri che come tempi di validità.

NON come si faceva nei decenni scorsi, quando non si poteva fare un nuovo concorso fino a che non si fossero sistemati tutti quelli che avevano preso la sufficienza nelle prove del concorso precedente, anche se avevano preso il voto minimo ed erano arrivati millecinquecentesimi quando i posti messi a concorso erano duecento. Si dichiara quanti sono i posti disponibili, si mettono a concorso quelli, e chi rimane fuori rimane fuori, e riprova il concorso la volta prossima. Come in TUTTI gli altri mestieri del pubblico impiego.

La sciagurata istituzione delle SSIS, che per fortuna è stata archiviata, la considero un vero e proprio crimine contro la cultura, contro l'istruzione e contro i diritti dei lavoratori... e le GAE le considero un penosissimo "male necessario" in via provvisoria, che adesso ha fatto il suo tempo ed è bene che si estingua. Le graduatorie a scorrimento dovrebbero esistere SOLO per nominare supplenti (che serviranno sempre, per sostituire malati, donne in maternità o personale in aspettativa o in incarico provvisorio altrove), ma non per entrare in ruolo senza aver mai vinto un vero posto esistente messo a concorso.
Torna in alto Andare in basso
Online
Margot123



Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 05.07.16

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 3:53 pm

Quasi sicuramente potrò scegliere il mio ambito infatti, ma è parecchio esteso...come dicevo ci sono scuole scansate da tutti dove puntualmente rimangono posti liberi ogni anno, parliamo di più di un'ora e mezza di auto o due di pullman su strade di montagna. Con un bimbo piccolo a casa...che magari non ti fa neanche dormire. Davvero col vecchio metodo rischierei di finire fuori provincia il secondo anno? Secondo me sarebbe molto difficile e non è successo a nessuna maestra che conosco nella mia zona...sono sempre rimaste in zona, molte non hanno neanche cambiato scuola! Comunque pazienza... è ancora tutto in alto mare.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33530
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 4:10 pm

Margot123 ha scritto:
Quasi sicuramente potrò scegliere il mio ambito infatti, ma è parecchio esteso...come dicevo ci sono scuole scansate da tutti dove puntualmente rimangono posti liberi ogni anno, parliamo di più di un'ora e mezza di auto o due di pullman su strade di montagna. Con un bimbo piccolo a casa...che magari non ti fa neanche dormire. Davvero col vecchio metodo rischierei di finire fuori provincia il secondo anno? Secondo me sarebbe molto difficile e non è successo a nessuna maestra che conosco nella mia zona...sono sempre rimaste in zona, molte non hanno neanche cambiato scuola! Comunque pazienza... è ancora tutto in alto mare.



Forse sei appena entrata, col concorso, nel mondo della scuola.

Ma il caro vecchio metodo cui tu fai riferimento (e che a questo punto dovresti conoscere, visto che lo elogi) ti permetteva nel primo anno di avere solo la provincia e una sede provvisoria.
Al termine dell'anno di prova si era sottoposti a mobilità obbligatoria che avveniva all'interno della provincia ma DOPO tutti i movimenti dei docenti già titolari in quella provincia, per cui verosimilmente ti rimarrebbero le sedi più scomode.

Il fatto che tu abbia vinto il concorso non ti permette in nessuno modo di scegliere prima, visto che la mobilità utilizza solo il punteggio e il fatto che tu abbia superato il concorso ti dà 12 punti.
Una docente con 10 anni di precariato alle spalle che entra da GE avrebbe già 60 punti per cui ti supererebbe in ogni tua scelta.

Come vedi valutare il vecchio metodo come "caro" è pura discrezionalità e opportunità.
Torna in alto Andare in basso
Margot123



Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 05.07.16

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 4:16 pm

Veramente anche adesso ai nuovi assunti possono essere assegnati solo i posti rimasti dopo la mobilità degli altri...quindi sempre dopo vengono...
Torna in alto Andare in basso
Margot123



Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 05.07.16

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 4:27 pm

E in più tra quelli rimasti non posso scegliere la sede ma sperare che mi scelgano. . Continua a non sembrarmi meglio.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33530
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 4:42 pm

I neoassunti scelgono dopo la mobilità dalla notte dei tempi. Solo che con l'attuale sistema sanno subito in che scuola potranno rimanere nei prossimi anni, con il vecchio sistema si aveva di fatto ancora davanti un anno di sede provvisoria, con il rischio quasi certo di cambiare istituto l'anno successivo.
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 5:02 pm

Paniscus le SSIS facevano semplicemente la stessa selezione che tu vorresti fosse fatta in un concorso (a me nessuno chiese di teorie pedagogiche e/o psicologiche, ma solo tanta filosofia e storia), solo che dopo ti permettevano di cominciare a conoscere "da dentro" il mondo della scuola (il mio tirocinio lo ricordo ancora oggi).
Sono per una selezione che si faccia una volta sola; poi una volta che la si è superata ci si forma per diventare insegnanti, si fa qualche anno di esperienza come supplente e poi si entra in ruolo; insomma le GAE.
L'errore delle SSIS è stato solo quello di ammettere più persone rispetto al reale fabbisogno; questo ha generato la lunghezza delle GAE. Tra l'altro, se non ricordo male, negli ultimi anni nelle GAE sono entrate persone anche con ricorsi vari e/o sanatorie, peggiorando la situazione.
L'esperienza serve, ho visto personalmente vincitori di concorso senza nessuna esperienza non sapere cosa fosse un PEI o un PDF, per non parlare di come trattavano le classi.
Resto dell'idea che il vecchio modo (con le modifiche di cui parlo sopra) resti comunque quello più adatto.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1053
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 5:17 pm

Filosofo80 ha scritto:
L'esperienza serve, ho visto personalmente vincitori di concorso senza nessuna esperienza non sapere cosa fosse un PEI o un PDF, per non parlare di come trattavano le classi.

MAI come quelli imbarcati con il piano di assunzione straordinaria della riforma recente, che non avevano nemmeno idea di cosa fosse un collegio dei docenti o una programmazione di dipartimento.

Io sono stata (ormai 17 anni fa) una vincitrice di concorso senza nessuna esperienza, ma mi sono data da fare, e che cosa fosse un PEI o come si compilasse un piano di lavoro l'ho imparato subito.

Si tratta di normali capacità di adeguamento alla realtà, che possono essere richieste a qualsiasi persona adulta che entra in un ambiente nuovo... non di misteri iniziatici che richiedono un lunghissimo (e ricattatorio) percorso apposito, come pedaggio da pagare in anticipo per poter essere ammessi al "premio".
Torna in alto Andare in basso
Online
Margot123



Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 05.07.16

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 5:23 pm

Posto che dovrei restare nella mia provincia, cosa può esser peggio che venire assegnati per 3 anni nella scuola più scomoda del proprio ambito? Da me ci sono scuole della provincia accanto molto più comode perché in pianura! In venti minuti lí ci sarei, mentre nel mio ambito rischio di finire in montagna a due ore di pullman! Poi capisco che ognuno può vederla diversamente...
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 5:37 pm

Sugli imbarcati del governo Renzi con me sfondi una porta aperta; credo che riguardi soprattutto gli ultimi in GAE (gente senza servizio che faceva tutt'altro nella vita)...con un ancor più rigorosa selezione alle SSIS (e soprattutto con posti disponibili sul reale fabbisogno) non credo avremmo avuto questa situazione.
Poi naturalmente tutto è migliorabile, magari la SSIS si potrebbe ridurre a un solo anno e non due; si potrebbero aumentare le ore di tirocinio rispetto a quelle teoriche; l'esame finale potrebbe essere modificato e così via... Una volta finite le SSIS si decide liberamente la provincia lavorativa (io sarei per il ritorno al vincolo triennale almeno).
Senza offesa: rispetto a 17 anni fa la scuola è diventata molto più complicata, anche rispetto a 10 o 5 anni...un tirocinio guidato da un buon tutor potrebbe fare la differenza (non dico in assoluto, ci saranno anche quelli che come te si danno da fare, ma credo siano la minoranza).
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1053
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Abolizione chiamata diretta   Mer Mar 07, 2018 5:56 pm

La scuola è diventata più complicata NON per sua natura spontanea, ma a causa di decisioni politiche, commerciali e propagandistiche varie, che sono state imposte artificiosamente senza che ce ne fosse alcun bisogno, e senza che ci fosse alcuna prova della loro opportunità e utilità.

Basterebbe che ci si decidesse a fare una riflessione seria su questo, e avere il coraggio di depennare e seppellire tutte quelle complicazioni che sono chiaramente artificiose e inutili (e anche dannose), e la scuola tornerebbe ad essere molto meno complicata di come la vediamo adesso.

Non dico che debba ritornare UGUALE a quella di 17, o di 20 o di 30 anni fa, ma che debba essere sfrondata da una buona parte di complicazioni recenti che si sono rivelate completamente inutili, o anche dannose, bisognerebbe avere il coraggio di dirlo... anche salvando quelle buone che esistono pure, ma che sono una minoranza sparuta in mezzo a un pantano di mistificazione terrificante.
Torna in alto Andare in basso
Online
 
Abolizione chiamata diretta
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Abolizione chiamata diretta
» CHIAMATA DIRETTA DEL PERSONALE ATA DA PARTE DEL PD..
» chiamata diretta da 3 fascia!
» in chiamata diretta il preside non ti sceglie ma tu hai messo quella scuola di partenza
» Info chiamata diretta

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: