Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Incostituzionalità concorso

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Seguente
AutoreMessaggio
fntgnn



Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 27.10.17

MessaggioTitolo: Incostituzionalità concorso   Dom Set 02, 2018 3:10 pm

Buongiorno.
Cosa succede a noi che abbiamo preso la cattedra sul terzo anno del fit se il concorso viene definito incostituzionale? Veniamo licenziati e dobbiamo rifare il concorso?
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64850
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Dom Set 02, 2018 3:55 pm

Assolutamente no. A voi non succederà nulla; al massimo anche alcuni non abilitati saranno ammessi allo stesso concorso e saranno assunti nei prossimi anni.
Torna in alto Andare in basso
fntgnn



Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 27.10.17

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Dom Set 02, 2018 4:04 pm

Grazie mille Dec. Perchè ci sono tante voci che dicono cose diverse: chi dice che faranno il concorso anche i non abilitati, chi invece dice che se viene dichiarato incostituzionale allora viene annullato e sarà tutto da rifare e noi licenziati obbligandoci a rifare il concorso.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64850
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Dom Set 02, 2018 4:08 pm

Lo so che in questi casi partono sempre le voci più allarmistiche, ma sta' tranquillo/a.
Torna in alto Andare in basso
precario21



Messaggi : 1185
Data d'iscrizione : 21.08.15

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 6:07 am

Questo se l'incostituzionalità riguarda il fatto che i non abilitati dovevano essere ammessi al concorso. Io non ho letto nei dettagli la questione, però se la Corte dovesse decidere che è incostituzionale il fatto che il concorso non è selettivo?
Torna in alto Andare in basso
bruc



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 16.05.16

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 10:44 am

In passato altri concorsi sono stati annullati: anni fa concorso dirigenti. selezione di medicina ecc ecc.
Ora con questi presupposti, chi non si è visto pubblicare le GdM in tempo, anche se le commissioni hanno terminato tutte le procedure, perché .......... (lasciamo perdere)
In questi casi se il concorso 2018 è annullato le gdm per il prossimo anno non valgono più?
Vorrei una dichiarazione a riguardo dalla politica che nient'altro fa che prendere in giro i precari storici.
Noi abilitati seguiamo le regole e vediamo mettere in dubbio i nostri diritti dalla corte costituzionale (minuscolo) che mette in dubbio il concorso....
Non sospendere il concorso non significa nulla il concorso è messo sulla graticola con questa decisione scellerata.
Torna in alto Andare in basso
john_mat



Messaggi : 276
Data d'iscrizione : 27.08.14

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 11:03 am

Premetto che è solo speculazione per adesso, ma questa incostituzionalità (più il fatto che il percorso FIT lo vorrebbero snellire, perché come detto dal ministro Bussetti è un percorso troppo lungo) non potrebbe implicare che i prossimi concorsi per chi ha 36 mesi di servizio e per chi ha i 24cfu saranno aperti anche ai laureati che non hanno questi crediti? Finirebbe con un analogo ricorso se non aprissero anche ai semplici laureati. Personalmente i 24cfu li ho, però anche in virtù di un percorso FIT più breve, immaginavo che durante il primo anno di FIT/abilitazione questi 24cfu verrebbero attribuiti come cfu utili per l'abilitazione: del resto, al tempo del TFA, mi pare che il percorso di studio era organizzato tipo 24cfu + tirocinio + tesi per un totale di 60cfu.

Che ne dite, è una possibilità?
Torna in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 3401
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 59
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 11:06 am

sicuramente hanno inventato una via di mezzo tra il concorso per titoli ed esami e il concorso soltanto per titoli ... fare ogni AS un concorso per titolo abilitazione sulle province se ci sono posti REALMENTE disponibili e' cosi' difficile? l'italia per me e' esempio mondiale di disorganizzazione
Torna in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 3092
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 11:58 am

Per me finché non si leggono le motivazione della remissione alla Corte Costituzionale, non si può dire nulla su cosa succederà.
Torna in alto Andare in basso
GG82



Messaggi : 982
Data d'iscrizione : 08.08.13

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 12:02 pm

Robert Bruce ha scritto:
Per me finché non si leggono le motivazione della remissione alla Corte Costituzionale, non si può dire nulla su cosa succederà.

questa è l'ordinanza del Consiglio di Stato pubblicata oggi

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
john_mat



Messaggi : 276
Data d'iscrizione : 27.08.14

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 12:07 pm

GG82 ha scritto:
Robert Bruce ha scritto:
Per me finché non si leggono le motivazione della remissione alla Corte Costituzionale, non si può dire nulla su cosa succederà.

questa è l'ordinanza del Consiglio di Stato pubblicata oggi

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

In pratica sarebbero ammessi i laureati con i 24cfu al concorso per i soli abilitati, non tutti i laureati. Ora bisogna capire le conseguenze di questo nei prossimi concorsi.
Torna in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 3092
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 12:13 pm

GG82 ha scritto:
Robert Bruce ha scritto:
Per me finché non si leggono le motivazione della remissione alla Corte Costituzionale, non si può dire nulla su cosa succederà.

questa è l'ordinanza del Consiglio di Stato pubblicata oggi

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Grazie mille per avermi passato l'ordinanza.
La situazione è preoccupante, se passa alla Corte Costituzionale entrano al concorso anche i semplici laureati. Per fortuna ho già preso servizio da poco...
Torna in alto Andare in basso
Veronica.P



Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 12:19 pm

Sono 2 le questioni:
1) se è legittimo o meno limitare il concorso ai soggetti abilitati e non estenderlo a chi, come laureato, sia in possesso dei 24 cfu.
2) se tale limitazione viene considerata legittima, se sia comunque legittimo o meno escludere chi sia in possesso del titolo di dottore di ricerca.
Torna in alto Andare in basso
rb



Messaggi : 327
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 12:25 pm

Veronica.P ha scritto:
Sono 2 le questioni:
1) se è legittimo o meno limitare il concorso ai soggetti abilitati e non estenderlo a chi, come laureato, sia in possesso dei 24 cfu.
2) se tale limitazione viene considerata legittima, se sia comunque legittimo o meno escludere chi sia in possesso del titolo di dottore di ricerca.

Esatto.
In ogni caso mi pare che al limite si possa chiedere di estendere a questi la procedura concorsuale e quindi allungare le graduatorie di questo concorso (confermando il voto di chi è stato inserito con riserva e/o disponendo sessioni suppletive), o sbaglio?
Non mi pare di avervi letto un annullamento del concorso (nel caso del concorso dirigenti 2011 fu annullato perché le procedure risultarono passibili di "falsificazione" anche se lasciamo perdere come si devono sentire quelli che l'hanno passato legittimamente). Sbaglio?
Torna in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 3092
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 12:36 pm

rb ha scritto:
Veronica.P ha scritto:
Sono 2 le questioni:
1) se è legittimo o meno limitare il concorso ai soggetti abilitati e non estenderlo a chi, come laureato, sia in possesso dei 24 cfu.
2) se tale limitazione viene considerata legittima, se sia comunque legittimo o meno escludere chi sia in possesso del titolo di dottore di ricerca.

Esatto.
In ogni caso mi pare che al limite si possa chiedere di estendere a questi la procedura concorsuale e quindi allungare le graduatorie di questo concorso (confermando il voto di chi è stato inserito con riserva e/o disponendo sessioni suppletive), o sbaglio?

Quella dei 24 CFU dipende se avete letto bene l'ordinanza. Non è detto che debbano essere richiesti.
Comunque si, non vedo annullamenti all'orizzonte, anche se sarà devastante ammettere tutti questi ricorrenti.
Torna in alto Andare in basso
dalil



Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 13.02.13

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 1:47 pm

Sembra che i laureati siano precari storici e noi gli usurpatori raccomandati.
Fa una tristezza questo approfittarsi delle persone ma non capiscono che gli abilitati quel "numero determinato e limitato di destinatari" di cui la sentenza parla sono persone che hanno sacrificato i loro affetti e la loro vita per prendersi una abilitazione. Persone che hanno lasciato le loro case per fare una supplenza e che ora vengono equiparate a persone che ops non hanno potuto o voluto fare un percorso abilitante. Mi pare che ci siano stati due TFA e si erano a numero chiuso e quindi non tutti potevano parteciparvi ma la sentenza riesamina pure questo "due specifiche circostanze, che non si potevano dar per scontate, ovvero in linea di diritto che nell’ambito di uno di questi corsi fosse stata attivata la specializzazione per la materia di interesse, e in linea di fatto che per l’iscrizione fossero disponibili posti per tutti gli aspiranti" quello che è scritto nella sentenza parla da se.
Torna in alto Andare in basso
dalil



Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 13.02.13

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 2:09 pm

cito: "La procedura in esame appare in primo luogo istituita in assenza delle peculiari ragioni di interesse pubblico richieste per giustificarla.

In proposito, è sufficiente richiamare quanto detto in tema di rilevanza circa il modo in cui è determinata la platea dei possibili partecipanti.

Nel sistema attuale, infatti, il possesso, ovvero il mancato possesso, di un’abilitazione all’insegnamento dipende da circostanze non legate al merito, ma soltanto casuali, ovvero in sintesi estrema dall’essersi o no trovati, per ragioni anagrafiche, o di residenza, nella posizione di poter partecipare ad uno dei percorsi abilitanti ordinari di cui si è detto, ovvero dall’avere o no potuto frequentare una SSIS ovvero un TFA, ovvero ancora dall’avere potuto usufruire di un PAS, legato quest’ultimo, come pure si è detto, ad una circostanza ulteriore a sua volta casuale, ovvero all’avere o no prestato servizio come docente precario."

Per le stesse ragioni, ovvero la selezione degli aventi titolo in base a criterio sostanzialmente casuale, non è garantito il rispetto del criterio del merito.
Torna in alto Andare in basso
fabio79



Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 11.07.12

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 4:09 pm

dalil ha scritto:
cito: "La procedura in esame appare in primo luogo istituita in assenza delle peculiari ragioni di interesse pubblico richieste per giustificarla.

In proposito, è sufficiente richiamare quanto detto in tema di rilevanza circa il modo in cui è determinata la platea dei possibili partecipanti.

Nel sistema attuale, infatti, il possesso, ovvero il mancato possesso, di un’abilitazione all’insegnamento dipende da circostanze non legate al merito, ma soltanto casuali, ovvero in sintesi estrema dall’essersi o no trovati, per ragioni anagrafiche, o di residenza, nella posizione di poter partecipare ad uno dei percorsi abilitanti ordinari di cui si è detto, ovvero dall’avere o no potuto frequentare una SSIS ovvero un TFA, ovvero ancora dall’avere potuto usufruire di un PAS, legato quest’ultimo, come pure si è detto, ad una circostanza ulteriore a sua volta casuale, ovvero all’avere o no prestato servizio come docente precario."

Per le stesse ragioni, ovvero la selezione degli aventi titolo in base a criterio sostanzialmente casuale, non è garantito il rispetto del criterio del merito.

Quindi tutti i concorsi riservati sono incostituzionali secondo questo principio e sopratutto la GAE era incostituzionale perché il titolo di accesso era l'iscrizione alla precedente GAE.
Ho letto il dispositivo del CDS e per me scrive cose non vere come il dottorato di ricerca abilita all'insegnamento universitario perché ogni tanto vengono utilizzati in alcuni corsi. Forse il giudice del CDS non sa che per essere "utilizzati" in questi corsi bisogna partecipare a un bando aperto tutti gli "esperti della materia" quindi pure un semplice laureato.
Poi non dice che per essere destinatari di un contratto a tempo indeterminato sia nella Scuola sia all'Università bisogna essere abilitati all'insegnamento, per la Scuola l'abilitazione si è conseguita nel corso degli anni tramite due percorsi:
1)Scuola di Formazione (SICSI,TFA, PAS, ect. ect.) dove era previsto un esame di stato finale
2) Concorso abilitante

Poiché il Dottorato di ricerca, i 24 CFU e il concorso 2018 non sono abilitanti, mi può spiegare il giudice come queste persone possono essere detinatari di un contratto a tempo indeterminato?
Torna in alto Andare in basso
dalil



Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 13.02.13

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 4:20 pm

"In sintesi estrema, il ricorrente appellante è in possesso di un titolo di studio, il dottorato di ricerca, che ritiene pertinente e rilevante ai fini dell’accesso all’insegnamento, e ciò sia per le ragioni esposte negli atti, sia, per implicito, ma inequivocabilmente, per le ulteriori ragioni di cui subito si dirà.

Per tal motivo, ha presentato domanda di partecipazione al concorso riservato per cui è causa, dal quale spera di ottenere l’assunzione, e quindi un posto di lavoro.

Tuttavia, a tale concorso straordinario non può partecipare, perché le norme in esame glielo impediscono in radice, e quindi gli impediscono di conseguire il bene della vita cui aspira." ....
Torna in alto Andare in basso
fabio79



Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 11.07.12

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 4:23 pm

dalil ha scritto:
"In sintesi estrema, il ricorrente appellante è in possesso di un titolo di studio, il dottorato di ricerca, che ritiene pertinente e rilevante ai fini dell’accesso all’insegnamento, e ciò sia per le ragioni esposte negli atti, sia, per implicito, ma inequivocabilmente, per le ulteriori ragioni di cui subito si dirà.

Per tal motivo, ha presentato domanda di partecipazione al concorso riservato per cui è causa, dal quale spera di ottenere l’assunzione, e quindi un posto di lavoro.

Tuttavia, a tale concorso straordinario non può partecipare, perché le norme in esame glielo impediscono in radice, e quindi gli impediscono di conseguire il bene della vita cui aspira." ....

Cioè secondo il giudice chi ottiene un dottorato di ricerca e ripeto di "Ricerca" aspira ad insegnare ai ragazzini di 11 anni e no a fare ricerca?
Torna in alto Andare in basso
dalil



Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 13.02.13

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 4:32 pm

Io mi chiedo se un dottore di ricerca aveva nelle sue aspirazioni insegnare ha seguito un dottorato e non un TFA entrambi a numero chiuso. Quindi se io per assurdo ora decidessi che il bene della vita a cui aspiro è fare carriera universitaria ora posso appellarmi al fatto che il possesso, ovvero il mancato possesso, di un dottorato di ricerca dipende da circostanze non legate al merito, ma soltanto casuali, ovvero in sintesi estrema dall’essersi o no trovati, per ragioni anagrafiche, o di residenza, nella posizione di poter partecipare ad uno dei dottorati (a numero chiuso).
Per abilitarmi ho dovuto percorrere 150 Km all'andata e al ritorno e di certo non mi sono appellato alla casualità
Torna in alto Andare in basso
dalil



Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 13.02.13

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 4:34 pm

Ma ora si cade nel personale.
Il fatto oggettivo è che questa sentenza è offensiva per i TFA e PAS i veri precari della scuola che fra qualche giorno torneranno in classe nuovamente umiliati dalla magistratura
Torna in alto Andare in basso
fabio79



Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 11.07.12

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 4:39 pm

dalil ha scritto:
Io mi chiedo se un dottore di ricerca  aveva nelle sue aspirazioni insegnare ha seguito un dottorato e non un TFA entrambi a numero chiuso. Quindi se io per assurdo ora decidessi che il bene della vita a cui aspiro è fare carriera universitaria ora posso appellarmi al fatto che il possesso, ovvero il mancato possesso, di un dottorato di ricerca dipende da circostanze non legate al merito, ma soltanto casuali, ovvero in sintesi estrema dall’essersi o no trovati, per ragioni anagrafiche, o di residenza, nella posizione di poter partecipare ad uno dei dottorati (a numero chiuso).
Per abilitarmi ho dovuto percorrere 150 Km all'andata e al ritorno e di certo non mi sono appellato alla casualità

E' la stessa considerazione che faccio io. Per me questo giudice si è preso molte libertà nel merito in special modo sulle "aspirazioni personali" che dall'alta mia incompetenza giuridica penso che non può essere oggetto di una sentenza almeno che il ricorrente non provi che sia stato minacciato con una pistola alla tempia a non fare il concorso del TFA e obbligato a fare il concorso del dottorato e vincerlo.
Torna in alto Andare in basso
fabio79



Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 11.07.12

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 4:40 pm

dalil ha scritto:
Ma ora si cade nel personale.
Il fatto oggettivo è che questa sentenza è offensiva per i TFA e PAS i veri precari della scuola che fra qualche giorno torneranno in classe nuovamente umiliati dalla magistratura

Permettimi nel personale è entrato il giudice.
Torna in alto Andare in basso
dalil



Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 13.02.13

MessaggioTitolo: Re: Incostituzionalità concorso   Lun Set 03, 2018 4:44 pm

E perchè nessun abilitato si ribella e stiamo in balia dei sindacati e degli avvocati che con questi ricorsi si arricchiscono ..... il tutto a spese nostre.
Torna in alto Andare in basso
 
Incostituzionalità concorso
Torna in alto 
Pagina 1 di 12Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Concorso docenti-
Vai verso: