Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

 

 Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa

Andare in basso 
AutoreMessaggio
haran banjo

haran banjo

Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 07.05.12

Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa Empty
MessaggioTitolo: Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa   Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa EmptyDom Dic 22, 2019 9:12 pm

Come da titolo, nella mia scuola nascerà un plesso distaccato su comune parecchio lontano e scomodo.
La nuova sede sarà parte integrante dell'Istituto in termini di organico e ora molti docenti temono in futuro di dover completare o finire per 18 re proprio nella nuova sede. Ricordo che la scelta di chi debba ricoprire le ore nella sede staccata debba essere regolata dalla [b]contrattazione integrativa di Istituto[/b], ma soprattutto che si dovessero rispettare due criteri irrinunciabili:
- continuità didattica,
- graduatoria interna di istituto.
Non trovando più i [b]riferimenti normativi[/b] chiedo a chi è più informato di me un aiuto a ritrovarli.
Grazie in anticipo!
Torna in alto Andare in basso
Gianfranco

Gianfranco

Messaggi : 6158
Data d'iscrizione : 28.09.09

Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa   Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa EmptyDom Dic 22, 2019 9:53 pm

L'unica tutela riguarda i futuri nuovi trasferiti con 104. Tutto il resto non è più materia di contrattazione da circa 10 anni, al massimo può essere materia di confronto
Torna in alto Andare in basso
haran banjo

haran banjo

Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 07.05.12

Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa   Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa EmptyLun Dic 23, 2019 6:51 pm

Ricordo tuttavia che 2 anni fa un contratto della mobilità prevedesse proprio quei due principi...
Torna in alto Andare in basso
Gianfranco

Gianfranco

Messaggi : 6158
Data d'iscrizione : 28.09.09

Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa   Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa EmptyLun Dic 23, 2019 6:59 pm

Infatti riguarda la mobilità
Torna in alto Andare in basso
haran banjo

haran banjo

Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 07.05.12

Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa   Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa EmptyVen Dic 27, 2019 12:01 pm

Ora lo ho ritrovato: l'ultimo CCNI della mobilità, all'art. 3 comma 5 recita:
"In applicazione dell'art 1 comma 5 della legge 107/15 che prevede: 'al fine di dare piena attuazione al processo di realizzazione dell'autonomia e di riorganizzazione dell'intero sistema di istruzione, è istituito per l'intera istituzione scolastica, o istituto comprensivo, e per tutti gli indirizzi degli istituti secondari di secondo grado afferenti alla medesima istituzione scolastica l'organico
dell'autonomia, funzionale alle esigenze didattiche, organizzative e progettuali delle istituzioni scolastiche come emergenti dal piano triennale dell'offerta formativa', per gli anni scolastici relativi al triennio 2019/20, 2020/21, 2021/22, ferme restando le prerogative dei Dirigenti scolastici e degli organi collegiali relative all'assegnazione dei docenti alle classi e alle attività, i posti di un'autonomia scolastica situati in sedi ubicate in comuni diversi rispetto a quello sede di organico sono assegnati, nel limite delle disponibilità destinate ai movimenti,[b] salvaguardando la continuità didattica e il criterio di maggiore punteggio nella graduatoria di istituto[/b], secondo le modalità e i criteri definiti dalla contrattazione di istituto. La contrattazione dovrà concludersi in tempi utili per il regolare avvio dell'anno scolastico di riferimento. Sono comunque salvaguardate le precedenze di cui al successivo articolo 13.


Ultima modifica di haran banjo il Ven Dic 27, 2019 12:01 pm, modificato 1 volta (Motivazione : refuso)
Torna in alto Andare in basso
Gianfranco

Gianfranco

Messaggi : 6158
Data d'iscrizione : 28.09.09

Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa   Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa EmptyVen Dic 27, 2019 2:20 pm

Nel limite delle disponibilità destinate ai movimenti
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa Empty
MessaggioTitolo: Re: Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa   Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Assegnazione docenti su plessi in comune diverso dalla sede principale: normativa
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Vai verso: