Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Riforma dei CTP in CPIA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
filbos



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 08.09.10

MessaggioOggetto: Riforma dei CTP in CPIA   Mar Ott 25, 2011 9:52 pm

Se ne parla poco...ma per chi insegna in un CTP (e vorrebbe continuare a farlo) cosa cambierà?
E soprattutto, a partire da quando?
Tornare in alto Andare in basso
filbos



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 08.09.10

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Mer Nov 09, 2011 2:51 pm

http://www.orizzontescuola.it/node/20685
Tornare in alto Andare in basso
filbos



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 08.09.10

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Ven Ott 05, 2012 3:24 pm

E' stato approvato il nuovo regolamento dei CPIA.
Cosa cambierà?...



http://www.governo.it/Governo/ConsiglioMinistri/dettaglio.asp?d=69367&pg=1%2C2495%2C4660%2C6665%2C8881%2C10924%2C13302%2C15557%2C17686%2C19769%2C21791%2C23100&pg_c=5
Tornare in alto Andare in basso
emarebe



Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 24.11.10

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Sab Ott 06, 2012 12:04 am

Ciao Filbos,

anche nel mio ctp si vive con un po' di apprensione questo cambiamento. Sembra che i Cpia avranno l'autonomia, e questa è una cosa positiva, ma ci saranno anche tagli del personale .... ovviamente, purtroppo, ogni riforma della scuola ha il suo prezzo ...
Comunque teniamoci aggiornati
Tornare in alto Andare in basso
filbos



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 08.09.10

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Sab Ott 06, 2012 7:55 am

e soprattutto...essendo una sede provinciale potremmo essere inviati da un punto all'altro della provincia?
Tornare in alto Andare in basso
emarebe



Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 24.11.10

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Sab Ott 06, 2012 2:48 pm


Spero proprio di no .... Mi pare di aver capito che i CPIA avranno la loro sede, alla quale faranno riferimento succursali e sedi staccate. Il buonsenso vorrebbe che queste succursali fossero sparse, in modo da rispondere ai bisogni del territorio ... Non mi stupirei se parecchie continuassero ad esistere nelle strutture attuali ... Forse dei ctp verranno accorpati, perchè la dotazione dell' organico, mi pare di aver capito, dipende dal numero degli studenti certificati ... Per quanto mi riguarda, questa è la cosa che mi preoccupa maggiormente.
Tornare in alto Andare in basso
filbos



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 08.09.10

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Lun Ott 08, 2012 7:24 pm

http://www.uil.it/uilscuola/node/2235
Tornare in alto Andare in basso
fiabo



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 19.02.11

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Sab Ago 23, 2014 8:49 pm

Salve a tutti, riprendo questa discussione a distanza di due anni...per chiedervi la vostra esperienza di insegnanti all'interno dei centri Eda.
Tra pochi giorni entrerò in ruolo e tra le sedi disponibili c'è proprio un centro Eda e sarei tentato a fare il mio anno di prova su quella sede.
Grazie mille.
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Dom Ago 31, 2014 3:25 pm

Ciao Fiabo, forse ora avrai già fatto la tua scelta e mi è dispiaciuto aver letto solo oggi il tuo messaggio. Spero però che possa essere d'aiuto anche ad altri! :-)
Posso dirti che lavorare presso l'EdA è una bellissima esperienza, per gli alunni soprattutto. Il rapporto che si instaura tra adulti è ben diverso dal rapporto docente/alunni in una scuola "tradizionale": è molto gratificante ascoltare le loro storie e sapere che li stai aiutando a superare un vero handicap, come la non conoscenza della lingua del Paese d'accoglienza. Se poi si trovano bene con te, ti pubblicizzano con gli amici e li fanno andare a scuola dal "mio professore". Tutto questo è bello, non ti pare?
Di contro, poiché non esiste la perfezione quaggiù, posso affermare che purtroppo i CTP sono soggetti ad un frequente incancrenimento del pensiero, ad un'atmosfera piuttosto stagnante perché si è in pochi, e spesso i docenti che ci sono, stanno là da una vita, quindi potresti trovare una mentalità chiusa e soprattutto poco propensa ai nuovi ingressi, specie se poco malleabili e con le idee chiare. Per cui potresti trovarti a dover scegliere tra l'invischiarsi in una rete di alleanze soggette a condizioni talora restrittive, oppure l'andare avanti a testa alta combattendo punto per punto eventuali ricatti e/o meschinità.
Quindi, se sei disposto ad affrontare questa sfida tra colleghi, l'esperienza EdA sarà di certo affascinante, e magari rimarrai pure lì...Logicamente, ti auguro di trovare un centro EdA con docenti aperti, "mentalmente normali" e non inclini alle piccinerie da asilo Mariuccia. Se così, ti assicuro che sarà un anno fantastico. In bocca al lupo! ;-)

Per Filbos ed altri interessati all'EdA, si fa un gran parlare della riforma, ma...la nostra riforma che fine ha fatto? Non se ne parla nemmeno nelle indiscrezioni! Un altro anno di sperimentazione? Meno male che la Giannini viene proprio dall'istruzione agli stranieri...che delusione! :-(
Tornare in alto Andare in basso
Davide



Messaggi : 3372
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Gio Set 04, 2014 7:39 pm

Ciao Sweet,
tu insegni al CTP oggi CPIA? Mi puoi dire quali corsi si tengono per la scuola primaria?
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Gio Set 04, 2014 9:43 pm

Ciao Davide, per ora solo il corso 180 ore Italiano A1-A2 è equiparato alla ex licenza elementare. Quindi, essenzialmente, sull'organico CTP sta l'alfabetizzatore (docente della primaria) di lingua italiana che si occupa di questo corso. :-)
Tornare in alto Andare in basso
fiabo



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 19.02.11

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Lun Feb 16, 2015 3:11 pm

Ciao Sweetdreem...purtroppo non ho avuto la possibilità di fare il mio anno di prova in un centro Eda poichè è stato scelto da un vincitore di concorso che ha avuto la possibilità di sceglierlo prima di me.
Per quanto mi trovi benissimo nella mia sede provvisoria, tra poco ci sarà da fare la scelta della sede definitiva attraverso domanda di mobilità...e sarei di nuovo tentato di scegliere il centro Eda.
Il posto è vacante in quanto l'insegnante non inserirà questa sede nella sua domanda di mobilità (anche per lei questa era una sede provvisoria).
Tu mi parlavi di colleghi poco propensi al "nuovo"...fortunatamente ho avuto modo di conoscerli in quanto mi sono recato nel centro Eda per avere informazioni e mi hanno accolto molto bene, augurandomi di ritrovarci colleghi il prossimo anno.
Il dubbio che ho è sopratutto legato ai cambiamenti che stanno subendo i centri Eda. Un sindacalista ha affermato che l'intenzione è quella di creare un unico Cpia provinciale con una unica sede, cancellando dunque i vari centri dislocati sul territorio. Mi ha messo in guardia anche sulla precarietà che tale scelta comporta in quanto tale insegnamento sarà soggetto a tagli e cambiamenti.
Dall'alto della tua esperienza e delle tue conoscenze, ad oggi è consigliabile scegliere come sede definitiva un centro Eda che diventerà Cpia? Quali "sorprese" negative potrebbe riservare il futuro?
Grazie per qualsiasi tua notizia o considerazione che saprai darmi.
Tornare in alto Andare in basso
fiabo



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 19.02.11

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Lun Mar 09, 2015 7:02 am

Una ulteriore domanda per chi già insegna nei Cpia: in caso di non formazione della classe per la licenza media...il dirigente scolastico può spostare gli insegnanti da un punto di erogazione ad un altro? Esiste una normativa che regola tale caso o c'è libertà di decisione per il Dirigente?
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin


Messaggi : 172
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Lun Mar 09, 2015 8:38 am

http://www.orizzontescuola.it/news/cpia
Tornare in alto Andare in basso
http://www.orizzontescuolaforum.net
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Lun Mar 09, 2015 9:34 am

Qualche anno fa accettai alcune ore in un serale, chiesi informazioni sul forum di Orizzonte, "compagno fidato di lavoro", ero titubante, scettica, ma fui rassicurata e mi resi subito conto che avrei lavorato con serenità e piacere, così è stato.
Gli adulti sono motivati, vogliono lavorare, si impegnano con energia e caparbietà, cercando di recuperare il tempo perduto. Ognuno ha una storia di vita che non gli ha consentito di proseguire gli studi: chi si è ammalato, chi non ha compreso, a suo tempo, l'importanza della formazione, chi è pluribocciato, chi è straniero, chi ha perso il suo lavoro, in definitiva il panorama è variegato.
Per noi docenti è impegnativo livellare la classe, colmare le carenze, affrontare i problemi che nascono da persone disabituate allo studio, ma il contatto con classi educate, corrette ci consente di operare con serenità.  
Quest'anno lavoro nel diurno, ma per completamento ho poche ore in un corso serale, mi occupo di gente che ha desiderio di conoscere, sembra assetata di sapere, non perde un attimo per approfondire, capire, più di quello che mi accade nel diurno.
Circa la riforma dei CPIA, tutti noi docenti brancoliamo nel buio, in realtà sembra che nulla sia cambiato.
Ci interroghiamo circa le novità, se la riforma parte da quest'anno.....
Sarebbe bene essere più chiari!
Tornare in alto Andare in basso
fiabo



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 19.02.11

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Lun Mar 09, 2015 1:51 pm

Grazie Angie, la tua esperienza con una classe di adulti mi è preziosa! La voglia di insegnare nel Cpia nasce dal desiderio di confrontarmi con persone più mature ed educate rispetto agli alunni delle scuole medie.

Admin, ti ringrazio per il link! Avevo già letto gli articoli ed ora l'ho rifatto più minuziosamente consultando le linee guida ed il Regolamento dei Cpia.
Non riesco a trovare nulla che risponda al mio quesito sulla mancata formazione della classe media e della possibile utilizzazione del docente su un altro punto di erogazione.
Nel Ctp (diventerà Cpia da settembre '15) che sto prendendo in considerazione tutti i docenti, anche quelli delle medie, insegnano alfabetizzazione insieme a quelli della primaria. Solo gli studenti che avranno raggiunto un determinato livello sosterranno gli esami di terza media.
Mi sono perso qualcosa io, funziona effettivamente così (quindi senza una reale distinzione tra classe di scuola primaria e classe di scuola media) o l'organizzazione didattica di questo Ctp è sbagliata?
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Mer Mar 11, 2015 3:25 pm

Li hanno abbandonati a loro stessi, è una vergogna.
Tornare in alto Andare in basso
fiabo



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 19.02.11

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Mer Mar 11, 2015 4:09 pm

In effetti...la sensazione è questa. Anche la ricerca di notizie su questo mondo è molto difficile, nessuno sa, e quei pochi che sanno non ne sono sicuri. A volte penso di essere matto solo per avere l'idea di fare questo "salto nel buio"...
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Gio Mar 12, 2015 6:07 pm

Ti pare normale che una delle sedi del CPIA di Milano (media di circa 8k iscritti) abbia in organico 2 collaboratori scolastici  + 1 che fa part time quando i CPIA svolgono un orario  continuo dalle 9 di mattina alle 9 di sera?
Per 8 sedi (CTP) + 5 sedi carcerarie ci sono meno di 8 AA ...i docenti che vanno in un cpia rischiano di non aver nessuno che gli svolga le proprie pratiche visto la carenza di organico che il ministero ha previsto per loro.
Cmq il lavoro se piace è stimolante (parlo per i docenti, per gli ata andare in un cpia non conviene per via dei carichi di lavoro, anche se di fatto lavori con ampio margine di autonomia)..i docenti di primaria fanno alfabetizzazione (da A1.1 a B1), quelli della media corsi di informatica (tagliati purtroppo) e licenza media per lo più per alunni stranieri (molti i 15-16 enni delle comunità..kosovari/albanesi/egiziani/etc).
In più vi sono gli esami A2 della prefettura (ben pagati) ogni mese per i doc. di primaria e il progetto vivere in italia che viene svolto da una buona parte dei neoformati CPIA.
E' un'avventura cmq, i cpia sono tutti da costruire, nella generale indifferenza da parte delle istituzioni.
Sicuramente andare in un cpia comporta svolgere un lavoro quasi completamente nuovo rispetto a quello prestato in una primaria o in una secondaria di primo grado..può piacere o meno, dipende da te.
L'impressione è che questi benedetti CPIA diventeranno dei centri che svolgeranno quasi esclusivamente la funzione di certificazione di italiano per gli stranieri (il livello A2 è necessario pe la carta di soggiorno, quindi è facile che in un unico punto di erogazione vi sia l'iscrizione di migliaia di stranieri per accedere ai corsi di italiano..perchè banalmente gli serve per la carta di soggiorno), per conseguire la licenza media (quasi tutti stranieri anche in questo caso) e per svolgere gli esami della prefettura, con qualche  corso di di inglese e informatica.
Nelle grandi città è già così.
Tornare in alto Andare in basso
fiabo



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 19.02.11

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Gio Mar 12, 2015 11:25 pm

La situazione di Milano è da non crederci!
Tornare in alto Andare in basso
mtwelve



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 28.04.15

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Mar Apr 28, 2015 3:21 pm

Vorrei porvi una domanda relativa al CPIA. Ho un contratto da collaboratore esterno fino a giugno per insegnamento di 6 ore settimanali di matematica e scienze. Se mi capitasse di essere chiamato per una supplenza la mattina, posso fare 18 ore oppure le 6 ore del CPIA contano nelle 18 ore e quindi posso solo chiedere il completamento?
Tornare in alto Andare in basso
Criccha76



Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 15.04.15

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Mar Apr 28, 2015 3:33 pm

Puoi chiedere solo il completamento.
Tornare in alto Andare in basso
mtwelve



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 28.04.15

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Mar Apr 28, 2015 3:39 pm

Quindi non conta la tipologia di contratto ma la classe di concorso? Lo chiedo perchè nessuno sa niente su questo aspetto. Il Provveditorato mi ha risposto completamento, alcuni sindacati il contrario. Quelli del CPIA dicono di avere docenti al serale che fanno anche 18 ore la mattina.... Difficile districarsi
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47867
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Mer Apr 29, 2015 12:14 am

Non è nemmeno una questione di classe di concorso, ma il CPIA è considerato una scuola secondaria e per gli insegnanti di scuola secondaria l'orario massimo su due scuole è 18 ore. Che poi le eccezioni ci siano, soprattutto se ci sono di mezzo scuole paritarie, lo sappiamo tutti, ma la normativa dice questo.
Tornare in alto Andare in basso
noemi2676



Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 19.09.11
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Riforma dei CTP in CPIA   Lun Giu 29, 2015 7:17 pm

è possibile presentare una domanda per il cpia? grazie
Tornare in alto Andare in basso
 
Riforma dei CTP in CPIA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» quarta fascia gae e riforma
» Idee per una riforma fiscale...
» Cattedre a più di 18 ore..nonostante siamo a regime di riforma gelmini
» Riforma a schema libero ☼☺☼
» Il DS e la riforma

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: