Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 riforma delle 24 ore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
tatabiss



Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 03.01.11

MessaggioOggetto: riforma delle 24 ore    Sab Gen 19, 2013 8:52 am

Resta intesa la libertà di voto....ma ricordatevi che nei primi punti dell'agenda Monti c'è sempre l'aumento orario a 24 ore...votate tutti tranne Monti...questa volta gli scioperi non basteranno...
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: riforma delle 24 ore    Sab Gen 19, 2013 1:02 pm

Resta intesa la libertà di voto... ma questa norma salterà fuori anche nel Governo Berlusconi

Ricordatevi che i Governi Berlusconi

- hanno detto qulle cose che tutti hanno detto sugli insegnanti e sui precari (inculchiamo valori contrari alle famiglie, siamo dipendenti pubblici e basta, la peggio italia, le varie parole del Ministro, che altro?) modallando così il pensiero della gente in quel senso;

- hanno fatto la L. 133/2010 per cui gli insegnanti di ruolo non percepiscono più gli scatti stipendiali da 01-01-2011, esattamente come i precari;

- hanno allungato la fascia 0-3 a 0-8

- hanno trasformato i rinnovi contrattuali da biennali a triennali MA HANNO MANTENUTO BIENNALI I RINNOVI CONTRATTUALI DEGLI INSEGNANTI DI RELIGIONE CATTOLICA (IDR)

- nel 2009 (c'era qualche elezione in giro?) per gli IDR è stato permesso il recupero degli scatti aggiuntivi biennali del 2,5% per ogni biennio a partire dal 2003;

- nel 2005 (c'era qualche eleezione in giro?) hanno organizzato il primo Concorso Ordinario nella storia della Repubblica (neanche la DC l'aveva fatto) per insegnanti di religione, non cancellando però i privilegi compensativi economici (stpendiali e previdenziali) pensati fino ad allora per gli IDR che non avevano l'inquadramento nei ruoli; hanno così creato IDR di serie A (ruolisti), di serie B (precari stabilizzati) e di serie C (precari non stabilizzati);

- hanno espulso il maestro specialista di inglese dalla scuola primaria (l'inglese lo insegna senza preparazione la maestra comune), mantenendo come unico specialista alle elementarl'insegnante di religione;

- hanno inaugurato il fenomeno delle classi-pollaio (accorpamento classi) per tutte le ore di lezione (anche per quelle di seconda e terza lingua e di strumento), tranne che quelle per quelle di religione cattolica che non possono essere accorpate.

- vogliono togliere i diritti acquisiti con le abilitazioni acquisite da Concorso Ordinario 1990 - 1999, C. riservati, Ssis I-IX, Tfa 2012, Concorso 2013 (togliendo materie insegnabili ad abilitazioni già acquisite e facendo integrare con esami singoli a proprie spese) con il Riordino delle Classi di Concorso, estendendo a regime un metodo che doveva valere solo per i soprannumerari

Che altro?

Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: riforma delle 24 ore    Sab Gen 19, 2013 1:57 pm

Il diavolo è pure nel capello.
-Hanno rivisto il sistema di assegnazione del docente di sostegno ed le patologie per le quali assegnarlo (tradotto, alcuni non hanno più il sostegno, altri ne hanno di meno).
-Hanno imposto una assurda norma che impone che l'organico del sostegno non può aumentare (quindi se nell'anno x escono dal sistema 10 disabili ma ne entrano 50, nonostante l'aumento del numero di disabili le ore devono restare lo stesso).
-Hanno riordinato i licei, decurtando il monte ore ed uccidendo la specificità di alcuni indirizzi (ma qui non è un discorso destra-sinistra, la riforma Brocca della Moratti è stata firmata da eccellenti accademici, la nuova riforma da quattro sconosciuti o quasi. Difatti confrontate la proposta Brocca per i licei (700 pagine di roba, qualcosa fatta a regola d'arte) con le misere indicazioni per i nuovi licei.
Tornare in alto Andare in basso
tatabiss



Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 03.01.11

MessaggioOggetto: Re: riforma delle 24 ore    Sab Gen 19, 2013 2:12 pm

eragon ha scritto:
Il diavolo è pure nel capello.
-Hanno rivisto il sistema di assegnazione del docente di sostegno ed le patologie per le quali assegnarlo (tradotto, alcuni non hanno più il sostegno, altri ne hanno di meno).
-Hanno imposto una assurda norma che impone che l'organico del sostegno non può aumentare (quindi se nell'anno x escono dal sistema 10 disabili ma ne entrano 50, nonostante l'aumento del numero di disabili le ore devono restare lo stesso).
-Hanno riordinato i licei, decurtando il monte ore ed uccidendo la specificità di alcuni indirizzi (ma qui non è un discorso destra-sinistra, la riforma Brocca della Moratti è stata firmata da eccellenti accademici, la nuova riforma da quattro sconosciuti o quasi. Difatti confrontate la proposta Brocca per i licei (700 pagine di roba, qualcosa fatta a regola d'arte) con le misere indicazioni per i nuovi licei.

E' tutto innegabile però a detta dei sindacati la politica dei tagli da Berlinguer in poi non ha avuto colore: bisognava farli e destra e sinistra hanno lavorato senza discontinuità su questo ( se togliamo la breve parentesi di Fioroni che ha preferito fare meno danni possibile); voglio dire che a parte i ministri che cambiavano sulla poltrona, Bastico, Aprea ecc. sono stati lì per interi lustri e hanno lavorato fianco a fianco di forbici a testa bassa a prescindere dai color; è quanto emerso nell'ultima ass sindac della Cgil di novembre...

E' chiaro che in Italia la classe politica non ha più bisogno di aggettivi...se si vota, si vota come sempre il meno peggio turandosi il naso...ma Monti oltre ai consueti tagli di routine ci appiccica pure l'extra..valutate bene perchè questo ci fa piangere...
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47878
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: riforma delle 24 ore    Sab Gen 19, 2013 2:43 pm

eragon ha scritto:
la riforma Brocca della Moratti è stata firmata da eccellenti accademici, la nuova riforma da quattro sconosciuti o quasi. Difatti confrontate la proposta Brocca per i licei (700 pagine di roba, qualcosa fatta a regola d'arte) con le misere indicazioni per i nuovi licei.
I programmi Brocca non hanno nulla a che fare con la Moratti, ma sono precedenti. Comunque non credo che la qualità si misuri dal numero di pagine. Personalmente i programmi Brocca li ho sempre trovati inutilmente retorici e prolissi e lontani dalla realtà. Le indicazioni della Gelmini, con tutti i loro difetti, hanno almeno il pregio di essere più concrete e fruibili.
Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: riforma delle 24 ore    Sab Gen 19, 2013 7:36 pm

Chiedo venia per le inesattezze espresse :(.
Parlo per le mie materie (massacrate anche da un poderoso calo orario): nei programmi Brocca le indicazioni per le materie erano sensate, si dava davvero conto dello sviluppo del pensiero e della problematica, si cercava di rendere i ragazzi dei piccoli "ricercatori" insomma, uno studente che avesse avuto voglia di studiare usciva con una preparazione apprezzabilissima e delle reali competenze (certo poi molto dipendeva dalla voglia del docente, ma almeno, quei programmi ti imponevano un percorso sensato e ragionato che, ad onor del vero, molti colleghi martoriavano allegramente). Le indicazioni per i nuovi licei, parlo sempre delle mie discipline, permettono al massimo di dare "un'infarinatura" su alcuni autori ed alcune problematiche.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25644
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: riforma delle 24 ore    Sab Gen 19, 2013 8:42 pm

eragon ha scritto:
Chiedo venia per le inesattezze espresse :(.
Parlo per le mie materie (massacrate anche da un poderoso calo orario): nei programmi Brocca le indicazioni per le materie erano sensate, si dava davvero conto dello sviluppo del pensiero e della problematica, si cercava di rendere i ragazzi dei piccoli "ricercatori" insomma, uno studente che avesse avuto voglia di studiare usciva con una preparazione apprezzabilissima e delle reali competenze (certo poi molto dipendeva dalla voglia del docente, ma almeno, quei programmi ti imponevano un percorso sensato e ragionato che, ad onor del vero, molti colleghi martoriavano allegramente). Le indicazioni per i nuovi licei, parlo sempre delle mie discipline, permettono al massimo di dare "un'infarinatura" su alcuni autori ed alcune problematiche.


Cammeo

Vorrei ricordare però che, avendoli vissuti all'epoca come studente, i "Brocca" erano visti come indirizzi di seconda classe rispetto al liceo tradizionale (questo soprattutto allo scientifico, dove docenti ancora in servizio ricordano con particolare timore il fatto di essere "inviati ad insegnare nel Brocca").
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16481
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: riforma delle 24 ore    Dom Gen 20, 2013 12:06 pm

gugu ha scritto:

Vorrei ricordare però che, avendoli vissuti all'epoca come studente, i "Brocca" erano visti come indirizzi di seconda classe rispetto al liceo tradizionale (questo soprattutto allo scientifico, dove docenti ancora in servizio ricordano con particolare timore il fatto di essere "inviati ad insegnare nel Brocca").

Il mio ricordo è invece di segno un po' diverso.
Quando il Liceo scientifico della mia città introdusse la sperimentazione Brocca (metà anni '90), nelle intenzioni del Collegio docenti quella sezione doveva essere il fiore all'occhiello; in effetti per qualche anno lo fu; gli iscritti aspiranti al corso Brocca erano sempre molti di più dei posti disponibili e il Preside assegnava a quel corso i docenti più "stimati".
Negli stessi anni però lo stesso Liceo introdusse altre sperimentazioni autonome, che potenziavano rispettivamente il settore matematico-fisico e quello naturalistico. Nel giro di 4/5 anni il Brocca perse il suo appeal, o meglio rimase con un monte ore altissimo, ma con aspettative di impegno molto ridimensionate.
Il risultato fu che le altre due sperimentazioni surclassarono rapidamente il Brocca, relegando nel contempo il corso tradizionale, con un monte ore molto più ridotto, al ruolo di "refugium peccatorum" (26 ore settimanali contro le 32 delle sperimentazioni, iscritti sempre meno selezionati, qualità della didattica scadente).
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: riforma delle 24 ore    Dom Gen 20, 2013 12:35 pm

L'analisi di Fradacla, delle sperimementazioni Brocca è realistica, fotografa la dinamica temporale e, per questo, competentemente autorevole.

Mi vien da far un parallelismo con l'introduzione dell'euro: l'euro è cosa buona, è la sua gestione (es. il controllo sui prezzi) che è stato sbagliata e nel tempo ha logorato. I governi in queste due fasi sono stati differenti, se non mi sbaglio?
Tornare in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: riforma delle 24 ore    Dom Gen 20, 2013 3:15 pm

Io ormai non credo più nè ai sindacati nè al PD che ho sempre votato. Fanno solo proclami, ma di concreto nulla.
Tutti hanno dovuto tagliare e lo posso anche accettare. Ma proprio non mi va giù lo sfruttamento che devo subire. Si poteva tagliare e contestualmente assumere a TI sui posti disponibili. Invece no!
Monti, appoggiato dal PD e dal PDL, mi ha danneggiato più del governo precedente: ferie, concorso, riforma delle pensioni con conseguente blocco del turn over.
Per me contano i fatti e questi partiti con i fatti hanno dimostrato di fregarsene dei precari. Voterò qualcun'altro.
Tornare in alto Andare in basso
tatabiss



Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 03.01.11

MessaggioOggetto: Re: riforma delle 24 ore    Mar Gen 29, 2013 8:20 am

Perfetto, non serviva altro alla lista Monti...dopo un autogol come quello di ieri i voti del comparto scuola la lista Monti li vede col binocolo...sarebbe ora che lui e glia altri 900 pesi morti del parlamento lavorassero almeno 11 mesi l'anno...a quando questa riforma?????
Tornare in alto Andare in basso
Sasha73



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: riforma delle 24 ore    Mar Gen 29, 2013 4:55 pm

Amici, la situazione è gravissima. Turiamoci il naso, ma andiamo a votare PD, Rivoluzione Civile o, al limite, M5S.
Tornare in alto Andare in basso
tatabiss



Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 03.01.11

MessaggioOggetto: Re: riforma delle 24 ore    Mar Gen 29, 2013 5:48 pm

Sei sicura che il PD difenda veramente la scuola???
Fatti un giretto tra i siti e informati bene...io vedo solo nebbia all'orizzonte...

http://www.repubblica.it/politica/2013/01/29/news/scuola_scontro_bersani_monti-51513186/?ref=HREC1-2

http://www.professioneinsegnante.it/index.php/2-notizie/4090-vacanze-la-proposta-monti-e-quella-del-pd-e-giallo.html
Tornare in alto Andare in basso
 
riforma delle 24 ore
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» Genesi delle leggi e influenze culturali
» la repubblica delle banane
» ciao stesteeeee!!!!!passa delle belle vacanze!!!!
» 03 - Codice Penale del Regno delle Due Sicilie

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: