IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  IscrivitiIscriviti  AccediAccedi  

Link sponsorizzati
>
Ultimi argomenti
» Provincia migliore - Punteggi, Ipotesi ed organici
Oggi a 9:11 am Da nesema

» Due Diplomi di Maturità per Ass. Tecnico - Posso inserirli entrambi?
Oggi a 9:10 am Da nesema

» cambio regione
Oggi a 9:10 am Da edera82

» URGENTISSIMO: PER LALLA, DEC, GIULIA
Oggi a 9:09 am Da smile1979

» Frazioni di mesi di servizio
Oggi a 9:09 am Da paolodeb

» Fare ordine con gli allegati...help please
Oggi a 9:08 am Da nesema

» stipendi settembre incarico 30 giugno
Oggi a 9:08 am Da niri

» graduatoria assistente amministrativo III° FASCIA
Oggi a 9:07 am Da nesema

» Prima volta inserimento in terza fascia ATA
Oggi a 9:06 am Da nesema

Link sponsorizzati
I postatori più attivi del mese
nesema
 
Dec
 
gugu
 
L'ALTRO POLO
 
gian
 
minniemouse
 
avidodinformazioni
 
Atene
 
giovanna onnis
 
mara88
 
Condividere | 
 

 pagamento della domenica a fine contratto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: pagamento della domenica a fine contratto   Gio Mag 05, 2011 8:17 am

Promemoria primo messaggio :

.


Ultima modifica di molecola il Mar Lug 02, 2013 10:10 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi: 6118
Data d'iscrizione: 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: pagamento della domenica a fine contratto   Gio Nov 10, 2011 9:09 pm

serena ha scritto:
Non so se il lunedì era il giorno libero della docente della scuola in cui ho fatto 1 solo giorno di supplenza, FORSE no. So invece che il martedì era il giorno libero della docente della scuola in cui sto facendo le 14 ore settimanali, la docente di questa scuola è stata assente a partire da lunedì 7 novembre e quel giorno le sue ore sono state coperte dai docenti interni. Martedì è stato il suo giorno libero e mercoledì mattina mi hanno contattata per la supplenza fino a sabato e ho preso subito servizio.

Paolo, come mi devo comportare con la segreteria della scuola in cui sto facendo le 14 ore? Quale riferimento normativo posso far valere?

I riferimenti sono sempre gli stessi. Portali all'ultima scuola e fatti indicare dov'è scritto che che la domenica non deve essere compresa se il docnete svolge tutto l'orario settimanale obbligatorio (18 ore) su più scuole e non quindi su un unico docente. Te lo devono dimostrare.
Tornare in alto Andare in basso
serena



Messaggi: 1251
Data d'iscrizione: 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: pagamento della domenica a fine contratto   Gio Nov 10, 2011 9:19 pm

Paolo, se il riferimento normativo è questo
http://www.aranagenzia.it/index.php/orientamenti-applicativi/comparti/scuola/3711-scuola-ferie-festivita/880-orientamenti-applicativis12

penso che non mi spetta la domenica in quanto è scritto:

Al docente supplente va retribuita la sola giornata festiva della domenica o anche quella del sabato, anche se non lavorativa?

La formulazione dell’art. 40, comma 3, del CCNL 24/07/2003* del comparto scuola, secondo cui “nell’ipotesi che il docente completi tutto l’orario settimanale ordinario, ha ugualmente diritto al pagamento della domenica ai sensi dell’art. 2109, comma 1, del codice civile” trova la sua radice, oltre che nella su citata norma codicistica, nell’art. 36 della Costituzione.

Dal combinato disposto delle due norme, infatti, deriva sia il diritto del lavoratore ad un giorno di riposo ogni settimana, di regola in coincidenza con la domenica, sia il diritto alla retribuzione, come conseguenza naturale del riconoscimento degli effetti giuridici di un periodo di servizio per il quale il lavoratore ha stipulato un contratto.

Nel caso prospettato, dunque, e a condizione che il docente supplente abbia svolto tutto l’orario settimanale proprio del docente titolare che va a sostituire, va retribuita non solo la giornata festiva delle domenica, ma anche la giornata del sabato, ancorchè non lavorativa.


* oggi articolo 40, comma 3, del CCNL del 29.11.2007;

Tornare in alto Andare in basso
tikita



Messaggi: 9
Data d'iscrizione: 24.10.11

MessaggioOggetto: Re: pagamento della domenica a fine contratto   Ven Nov 11, 2011 10:48 am

ciao a tutti,
ho bisogno del vostro aiuto allora...
lunedì 24 ho lavorato 4,30 ore in un circolo
martedì ho fatto 4 ore in un altro istituto
mercoledì(3 ore), giovedì (5 ore)ricevo una supplenza part time di (12 0re) 3 giorni a settimana dallo stesso circolo del lunedì.
venerdì 4 ore sempre nello stesso circolo.
Volevo sapere se ho diritto alla retribuzione del sabato e della domenica.
spero di essere stata chiara.
cosa si intende per l'intero orario settimanale ordinario ? 24 ore?
facendo delle supplenze di un giorno per tutta la settimana non riesco a fare 24 ore in quanto alla programmazione di solito non ti fanno partecipare per un giorno .
come devo regolarmi? grazie
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi: 6118
Data d'iscrizione: 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: pagamento della domenica a fine contratto   Ven Nov 11, 2011 1:50 pm

serena ha scritto:
Paolo, se il riferimento normativo è questo
http://www.aranagenzia.it/index.php/orientamenti-applicativi/comparti/scuola/3711-scuola-ferie-festivita/880-orientamenti-applicativis12

penso che non mi spetta la domenica in quanto è scritto:

Per me sì

Al docente supplente va retribuita la sola giornata festiva della domenica o anche quella del sabato, anche se non lavorativa?

La formulazione dell’art. 40, comma 3, del CCNL 24/07/2003* del comparto scuola, secondo cui “nell’ipotesi che il docente completi tutto l’orario settimanale ordinario, ha ugualmente diritto al pagamento della domenica ai sensi dell’art. 2109, comma 1, del codice civile” trova la sua radice, oltre che nella su citata norma codicistica, nell’art. 36 della Costituzione.

Dal combinato disposto delle due norme, infatti, deriva sia il diritto del lavoratore ad un giorno di riposo ogni settimana, di regola in coincidenza con la domenica, sia il diritto alla retribuzione, come conseguenza naturale del riconoscimento degli effetti giuridici di un periodo di servizio per il quale il lavoratore ha stipulato un contratto.

Nel caso prospettato, dunque, e a condizione che il docente supplente abbia svolto tutto l’orario settimanale proprio del docente titolare che va a sostituire, va retribuita non solo la giornata festiva delle domenica, ma anche la giornata del sabato, ancorchè non lavorativa.


* oggi articolo 40, comma 3, del CCNL del 29.11.2007;

Tornare in alto Andare in basso
serena



Messaggi: 1251
Data d'iscrizione: 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: pagamento della domenica a fine contratto   Ven Nov 11, 2011 7:34 pm

Paolo, sembra che tu hai ragione! Grazie per la tua tenacia e per tutti i buoni consigli che mi dai!

Oggi ho fornito alla segreteria, che sosteneva di non dover "comprendere" la domenica nel mio contratto, i riferimenti normativi che tu mi hai precedentemente indicato. La segreteria, non convinta ma comunque dubbiosa, ha trovato su internet queste informazioni:

Pagamento del sabato e della domenica e durata del contratto per i supplenti temporanei
Il Ccnl conferma e rende esplicito un diritto che risale a 4 anni fa
08/02/2008

In passato siamo intervenuti sul diritto alla fruizione del riposo settimanale e festivo da parte del personale supplente che lavora l'intera settimana. Ora ci pare opportuno fare alcune puntualizzazioni che rendano più agevole la sua applicazione.

Il pagamento delle giornate di sabato e della domenica, se è stato svolto l'intero orario settimanale, è un diritto del lavoratore previsto dall'art. 2109 del Codice Civile e dalle norme contrattuali di cui al Ccnl del 24 luglio 2003, così come ulteriormente precisato con, l'inserimento degli artt. 40 comma 3 e 60 comma 1, a seguito della sottoscrizione del Ccnl 2006/2009.

Il personale supplente, quindi, che svolge l'orario di servizio in 5 o 6 giorni ha diritto al giorno libero e al pagamento della domenica.

Ecco alcuni aspetti di carattere operativo per particolari fattispecie:

A chi spetta retribuire la domenica (ed eventualmente il sabato se non lavorativo) quando l'intero orario viene effettuato a seguito di contratti con scuole diverse? In questo caso il pagamento non può che essere di competenza, come già avviene per il TFR, dell'ultima scuola dove si sono create le condizioni giuridiche per il pagamento del sabato e/o della domenica. La scuola potrà accertare, attraverso una dichiarazione personale del lavoratore (docente/ata) o con le certificazioni acquisite dall'istituzione scolastica in cui il lavoratore stesso presta il rimanente servizio, la maturazione di tale diritto.

I giorni retribuiti ai sensi degli artt. 40 comma 3 e 60 comma 1 sono validi anche ai fini giuridici? La normativa di diritto comune prevede che la retribuzione, ai sensi dell'art. 36 della Cost. debba essere una conseguenza naturale del riconoscimento degli effetti giuridici di un periodo di servizio per il quale sia stato stipulato un contratto. Pertanto, il contratto stipulato dovrà necessariamente comprendere anche la giornata festiva della domenica, così come la giornata del sabato, ancorché non lavorativo.

Come si giustifica la durata di un contratto dal lunedì alla domenica a fronte di un'assenza del docente titolare dal lunedì al venerdì (sabato non lavorativo)? Sarà sufficiente inserire nel contratto una postilla per distinguere il periodo di sostituzione del collega assente da quello maturato per effetto delle norme contrattuali.

Roma, 8 febbraio 2008

Morale della favola: adesso la scuola è dell'opinione che mi deve rifare il contratto e indicare che il mio servizio decorre dal 09/11/2011 al 13/11/2011. L'08/11/2011 è il giorno in cui ho prestato servizio nell'altra scuola per 4 ore che vanno a sommarsi alle 14 ore fatte nella scuola in cui ho prestato servizio dal 09/11/2011 al 13/11/2011, domenica "compresa".
Tornare in alto Andare in basso
TESSY



Messaggi: 257
Data d'iscrizione: 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: pagamento della domenica a fine contratto   Ven Nov 11, 2011 8:05 pm

Nel 2008 , una scuola mi rifece il contratto togliendomi il sabato e la domenica perchè in quella settimana avevo prestato un giorno di servizio presso un altro circolo. Per quei due giorni ho perso due punti.
Posso ancora presentare ricorso?
Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi: 6118
Data d'iscrizione: 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: pagamento della domenica a fine contratto   Ven Nov 11, 2011 9:11 pm

serena ha scritto:
Paolo, sembra che tu hai ragione! Grazie per la tua tenacia e per tutti i buoni consigli che mi dai!

Oggi ho fornito alla segreteria, che sosteneva di non dover "comprendere" la domenica nel mio contratto, i riferimenti normativi che tu mi hai precedentemente indicato. La segreteria, non convinta ma comunque dubbiosa, ha trovato su internet queste informazioni:

Pagamento del sabato e della domenica e durata del contratto per i supplenti temporanei
Il Ccnl conferma e rende esplicito un diritto che risale a 4 anni fa
08/02/2008

In passato siamo intervenuti sul diritto alla fruizione del riposo settimanale e festivo da parte del personale supplente che lavora l'intera settimana. Ora ci pare opportuno fare alcune puntualizzazioni che rendano più agevole la sua applicazione.

Il pagamento delle giornate di sabato e della domenica, se è stato svolto l'intero orario settimanale, è un diritto del lavoratore previsto dall'art. 2109 del Codice Civile e dalle norme contrattuali di cui al Ccnl del 24 luglio 2003, così come ulteriormente precisato con, l'inserimento degli artt. 40 comma 3 e 60 comma 1, a seguito della sottoscrizione del Ccnl 2006/2009.

Il personale supplente, quindi, che svolge l'orario di servizio in 5 o 6 giorni ha diritto al giorno libero e al pagamento della domenica.

Ecco alcuni aspetti di carattere operativo per particolari fattispecie:

A chi spetta retribuire la domenica (ed eventualmente il sabato se non lavorativo) quando l'intero orario viene effettuato a seguito di contratti con scuole diverse? In questo caso il pagamento non può che essere di competenza, come già avviene per il TFR, dell'ultima scuola dove si sono create le condizioni giuridiche per il pagamento del sabato e/o della domenica. La scuola potrà accertare, attraverso una dichiarazione personale del lavoratore (docente/ata) o con le certificazioni acquisite dall'istituzione scolastica in cui il lavoratore stesso presta il rimanente servizio, la maturazione di tale diritto.

I giorni retribuiti ai sensi degli artt. 40 comma 3 e 60 comma 1 sono validi anche ai fini giuridici? La normativa di diritto comune prevede che la retribuzione, ai sensi dell'art. 36 della Cost. debba essere una conseguenza naturale del riconoscimento degli effetti giuridici di un periodo di servizio per il quale sia stato stipulato un contratto. Pertanto, il contratto stipulato dovrà necessariamente comprendere anche la giornata festiva della domenica, così come la giornata del sabato, ancorché non lavorativo.

Come si giustifica la durata di un contratto dal lunedì alla domenica a fronte di un'assenza del docente titolare dal lunedì al venerdì (sabato non lavorativo)? Sarà sufficiente inserire nel contratto una postilla per distinguere il periodo di sostituzione del collega assente da quello maturato per effetto delle norme contrattuali.

Roma, 8 febbraio 2008

Morale della favola: adesso la scuola è dell'opinione che mi deve rifare il contratto e indicare che il mio servizio decorre dal 09/11/2011 al 13/11/2011. L'08/11/2011 è il giorno in cui ho prestato servizio nell'altra scuola per 4 ore che vanno a sommarsi alle 14 ore fatte nella scuola in cui ho prestato servizio dal 09/11/2011 al 13/11/2011, domenica "compresa".


Bene. Poi di do il mio codice IBAN...eh eh eh.

Sono contento per te.
Tornare in alto Andare in basso
serena



Messaggi: 1251
Data d'iscrizione: 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: pagamento della domenica a fine contratto   Ven Nov 11, 2011 10:09 pm

Paolo1974 ha scritto:


Bene. Poi di do il mio codice IBAN...eh eh eh.

Sono contento per te.

Ancora GRAZIE! :)))
Tornare in alto Andare in basso
tikita



Messaggi: 9
Data d'iscrizione: 24.10.11

MessaggioOggetto: Re: pagamento della domenica a fine contratto   Gio Nov 17, 2011 2:04 pm

tikita ha scritto:
ciao a tutti,
ho bisogno del vostro aiuto allora...
lunedì 24 ho lavorato 4,30 ore in un circolo
martedì ho fatto 4 ore in un altro istituto
mercoledì(3 ore), giovedì (5 ore)ricevo una supplenza part time di (12 0re) 3 giorni a settimana dallo stesso circolo del lunedì.
venerdì 4 ore sempre nello stesso circolo.
Volevo sapere se ho diritto alla retribuzione del sabato e della domenica.
spero di essere stata chiara.
cosa si intende per l'intero orario settimanale ordinario ? 24 ore?
facendo delle supplenze di un giorno per tutta la settimana non riesco a fare 24 ore in quanto alla programmazione di solito non ti fanno partecipare per un giorno .
come devo regolarmi? grazie


non c'è nessuno che sappia aiutarmi !!!!!
Tornare in alto Andare in basso
serena



Messaggi: 1251
Data d'iscrizione: 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: pagamento della domenica a fine contratto   Ven Dic 02, 2011 5:20 pm

Paolo1974, ho bisogno del tuo aiuto.

Oggi ho concluso una supplenza cominciata il 9/11. In questa settimana ho fatto 14 ore, domani rientra la titolare e, se non fosse rientrata, avrei avuto da fare altre 4 ore per completare l'orario settimanale di servizio della docente che stavo sostituendo. Si tratta di scuola secondaria di primo grado. Domattina prenderò servizio in un'altra scuola per 4 ore, arrivando così a 18 ore settimanali.
Quest'ultima scuola deve includere nel contratto ( e di conseguenza pagarmi ) anche la domenica? La supplenza che comincerò domani andrà avanti fino al 13/12 ma io, lunedì prossimo 5/12 accetterò il progetto "Diritti a Scuola" e, di conseguenza, dovrò lasciare tale supplenza. A questo proposito, la scuola in questione non sa che tipo di contratto farmi, cioè se deve farmelo solo per domani oppure se farmelo fino al 13/12 per poi fare la rescissione del contratto non appena accetto il progetto.

Paolo, per cortesia, rispondimi. Ho ancora una volta bisogno del tuo aiuto. Grazie.

Oltre a Paolo, c'è qualcuno che sa rispondere con competenza e affidabilità al mio quesito? Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi: 6118
Data d'iscrizione: 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: pagamento della domenica a fine contratto   Ven Dic 02, 2011 6:54 pm

tikita ha scritto:
tikita ha scritto:
ciao a tutti,
ho bisogno del vostro aiuto allora...
lunedì 24 ho lavorato 4,30 ore in un circolo
martedì ho fatto 4 ore in un altro istituto
mercoledì(3 ore), giovedì (5 ore)ricevo una supplenza part time di (12 0re) 3 giorni a settimana dallo stesso circolo del lunedì.
venerdì 4 ore sempre nello stesso circolo.
Volevo sapere se ho diritto alla retribuzione del sabato e della domenica.
spero di essere stata chiara.
cosa si intende per l'intero orario settimanale ordinario ? 24 ore?
facendo delle supplenze di un giorno per tutta la settimana non riesco a fare 24 ore in quanto alla programmazione di solito non ti fanno partecipare per un giorno .
come devo regolarmi? grazie




non c'è nessuno che sappia aiutarmi !!!!!


La retriuzione spetta solo se si è raggiunto l'orario intero previsto, 24 ore.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi: 6118
Data d'iscrizione: 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: pagamento della domenica a fine contratto   Ven Dic 02, 2011 6:57 pm

serena ha scritto:
Paolo1974, ho bisogno del tuo aiuto.

Oggi ho concluso una supplenza cominciata il 9/11. In questa settimana ho fatto 14 ore, domani rientra la titolare e, se non fosse rientrata, avrei avuto da fare altre 4 ore per completare l'orario settimanale di servizio della docente che stavo sostituendo. Si tratta di scuola secondaria di primo grado. Domattina prenderò servizio in un'altra scuola per 4 ore, arrivando così a 18 ore settimanali.
Quest'ultima scuola deve includere nel contratto ( e di conseguenza pagarmi ) anche la domenica? La supplenza che comincerò domani andrà avanti fino al 13/12 ma io, lunedì prossimo 5/12 accetterò il progetto "Diritti a Scuola" e, di conseguenza, dovrò lasciare tale supplenza. A questo proposito, la scuola in questione non sa che tipo di contratto farmi, cioè se deve farmelo solo per domani oppure se farmelo fino al 13/12 per poi fare la rescissione del contratto non appena accetto il progetto.

Paolo, per cortesia, rispondimi. Ho ancora una volta bisogno del tuo aiuto. Grazie.

Oltre a Paolo, c'è qualcuno che sa rispondere con competenza e affidabilità al mio quesito? Grazie.

Io ho sempre ritenuto, nonostante la normativa non lo specifichi come anche non specifica il contrario, che anche se l'orario obbligatorio è effettuato in più scuole al docente spetta la retribuzione della domenica.

Quindi il pagamento spetta all'ultima scuola.

Tornare in alto Andare in basso
serena



Messaggi: 1251
Data d'iscrizione: 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: pagamento della domenica a fine contratto   Ven Dic 02, 2011 7:02 pm

Paolo1974 ha scritto:
serena ha scritto:
Paolo1974, ho bisogno del tuo aiuto.

Oggi ho concluso una supplenza cominciata il 9/11. In questa settimana ho fatto 14 ore, domani rientra la titolare e, se non fosse rientrata, avrei avuto da fare altre 4 ore per completare l'orario settimanale di servizio della docente che stavo sostituendo. Si tratta di scuola secondaria di primo grado. Domattina prenderò servizio in un'altra scuola per 4 ore, arrivando così a 18 ore settimanali.
Quest'ultima scuola deve includere nel contratto ( e di conseguenza pagarmi ) anche la domenica? La supplenza che comincerò domani andrà avanti fino al 13/12 ma io, lunedì prossimo 5/12 accetterò il progetto "Diritti a Scuola" e, di conseguenza, dovrò lasciare tale supplenza. A questo proposito, la scuola in questione non sa che tipo di contratto farmi, cioè se deve farmelo solo per domani oppure se farmelo fino al 13/12 per poi fare la rescissione del contratto non appena accetto il progetto.

Paolo, per cortesia, rispondimi. Ho ancora una volta bisogno del tuo aiuto. Grazie.

Oltre a Paolo, c'è qualcuno che sa rispondere con competenza e affidabilità al mio quesito? Grazie.

Io ho sempre ritenuto, nonostante la normativa non lo specifichi come anche non specifica il contrario, che anche se l'orario obbligatorio è effettuato in più scuole al docente spetta la retribuzione della domenica.

Quindi il pagamento spetta all'ultima scuola.


Paolo, grazie! Secondo te, a sostegno della tua tesi, può essere utile far vedere alla segreteria questo documento?
http://www.flcgil.it/scuola/pagamento-del-sabato-e-della-domenica-e-durata-del-contratto-per-i-supplenti-temporanei.flc
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi: 6118
Data d'iscrizione: 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: pagamento della domenica a fine contratto   Ven Dic 02, 2011 7:05 pm

serena ha scritto:
Paolo1974 ha scritto:
serena ha scritto:
Paolo1974, ho bisogno del tuo aiuto.

Oggi ho concluso una supplenza cominciata il 9/11. In questa settimana ho fatto 14 ore, domani rientra la titolare e, se non fosse rientrata, avrei avuto da fare altre 4 ore per completare l'orario settimanale di servizio della docente che stavo sostituendo. Si tratta di scuola secondaria di primo grado. Domattina prenderò servizio in un'altra scuola per 4 ore, arrivando così a 18 ore settimanali.
Quest'ultima scuola deve includere nel contratto ( e di conseguenza pagarmi ) anche la domenica? La supplenza che comincerò domani andrà avanti fino al 13/12 ma io, lunedì prossimo 5/12 accetterò il progetto "Diritti a Scuola" e, di conseguenza, dovrò lasciare tale supplenza. A questo proposito, la scuola in questione non sa che tipo di contratto farmi, cioè se deve farmelo solo per domani oppure se farmelo fino al 13/12 per poi fare la rescissione del contratto non appena accetto il progetto.

Paolo, per cortesia, rispondimi. Ho ancora una volta bisogno del tuo aiuto. Grazie.

Oltre a Paolo, c'è qualcuno che sa rispondere con competenza e affidabilità al mio quesito? Grazie.

Io ho sempre ritenuto, nonostante la normativa non lo specifichi come anche non specifica il contrario, che anche se l'orario obbligatorio è effettuato in più scuole al docente spetta la retribuzione della domenica.

Quindi il pagamento spetta all'ultima scuola.


Paolo, grazie! Secondo te, a sostegno della tua tesi, può essere utile far vedere alla segreteria questo documento?
http://www.flcgil.it/scuola/pagamento-del-sabato-e-della-domenica-e-durata-del-contratto-per-i-supplenti-temporanei.flc

io più che altro punterei su "dove c'è scritto che se completo su più scuole non mi spetta il pagamento?".
Tornare in alto Andare in basso
serena



Messaggi: 1251
Data d'iscrizione: 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: pagamento della domenica a fine contratto   Ven Dic 02, 2011 7:11 pm

Paolo1974 ha scritto:
serena ha scritto:
Paolo1974 ha scritto:
serena ha scritto:
Paolo1974, ho bisogno del tuo aiuto.

Oggi ho concluso una supplenza cominciata il 9/11. In questa settimana ho fatto 14 ore, domani rientra la titolare e, se non fosse rientrata, avrei avuto da fare altre 4 ore per completare l'orario settimanale di servizio della docente che stavo sostituendo. Si tratta di scuola secondaria di primo grado. Domattina prenderò servizio in un'altra scuola per 4 ore, arrivando così a 18 ore settimanali.
Quest'ultima scuola deve includere nel contratto ( e di conseguenza pagarmi ) anche la domenica? La supplenza che comincerò domani andrà avanti fino al 13/12 ma io, lunedì prossimo 5/12 accetterò il progetto "Diritti a Scuola" e, di conseguenza, dovrò lasciare tale supplenza. A questo proposito, la scuola in questione non sa che tipo di contratto farmi, cioè se deve farmelo solo per domani oppure se farmelo fino al 13/12 per poi fare la rescissione del contratto non appena accetto il progetto.

Paolo, per cortesia, rispondimi. Ho ancora una volta bisogno del tuo aiuto. Grazie.

Oltre a Paolo, c'è qualcuno che sa rispondere con competenza e affidabilità al mio quesito? Grazie.

Io ho sempre ritenuto, nonostante la normativa non lo specifichi come anche non specifica il contrario, che anche se l'orario obbligatorio è effettuato in più scuole al docente spetta la retribuzione della domenica.

Quindi il pagamento spetta all'ultima scuola.


Paolo, grazie! Secondo te, a sostegno della tua tesi, può essere utile far vedere alla segreteria questo documento?
http://www.flcgil.it/scuola/pagamento-del-sabato-e-della-domenica-e-durata-del-contratto-per-i-supplenti-temporanei.flc

io più che altro punterei su "dove c'è scritto che se completo su più scuole non mi spetta il pagamento?".

Scusa Paolo, perchè punteresti sul suddetto quesito se nel link che ho postato è scritto chiaramente:

A chi spetta retribuire la domenica (ed eventualmente il sabato se non lavorativo) quando l'intero orario viene effettuato a seguito di contratti con scuole diverse?

In questo caso il pagamento non può che essere di competenza, come già avviene per il TFR, dell'ultima scuola dove si sono create le condizioni giuridiche per il pagamento del sabato e/o della domenica. La scuola potrà accertare, attraverso una dichiarazione personale del lavoratore (docente/ata) o con le certificazioni acquisite dall'istituzione scolastica in cui il lavoratore stesso presta il rimanente servizio, la maturazione di tale diritto.
Tornare in alto Andare in basso
 

pagamento della domenica a fine contratto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 su4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

 Argomenti simili

-
» Lettera di Natale, bilancio di fine anno?
» Colle della Bonette: la strada asfaltata più alta d'Europa
» X LALLA! La domenica a fine contratto vale anche ai fini giuridici o solo economici?
» eventuale pagamento della domenica - Urgente, chi mi aiuta?
» pagamento del sabato e della domenica e termine delle lezioni

Permesso del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: -