Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Anno di aspettativa: conseguenze?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
aui



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 31.03.15

MessaggioOggetto: Anno di aspettativa: conseguenze?   Lun Lug 13, 2015 2:33 pm

Ciao a tutti, a causa della mia attuale situazione lavorativa è possibile che purtroppo per questo anno scolastico debba chiedere al DS della scuola dove sarò assegnata un anno di aspettativa non retribuita.

Premetto che ho la fortuna di partecipare alle immissioni in fase 0 e quindi, dopo tanto tribolare, non vorrei fare scelte che possano penalizzarmi.

Ecco perchè la richiesta di aspettativa mi mette un pò di ansia, perche temo che possa provocare l'anno prossimo qualche conseguenza.
Qualcuno di voi più esperto di me saprebbe dirmi cosa rischierei?
Potrei avere qualche conseguenza sulla scelta della sede, immissione in albi, o altro?

Nel caso in cui siano presenti svantaggi sicuramente dovrò scegliere una soluzione alternativa all'aspettativa, ma devo decidere in fretta, purtroppo il tempo stringe!

Attendo il vostro aiuto, grazie!
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Lun Lug 13, 2015 4:22 pm

non c'è alcuna conseguenza, se non nel fatto che questo periodo poi va riscattato

non sei pagata, non hai contributi e non ti vale per il triennio della mobilità
Tornare in alto Andare in basso
aui



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 31.03.15

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Lun Lug 13, 2015 4:39 pm

Quest'anno mi verrà assegnata una sede provvisoria. Prossima primavera dovrò fare domanda per ottenere una sede definitiva dove l'anno prossimo svolgerò l'anno di prova. E' corretto quanto ho scritto?
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Lun Lug 13, 2015 5:04 pm

sì, corretto
Tornare in alto Andare in basso
gaesenzaservizio!



Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 28.02.15

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Lun Lug 13, 2015 6:56 pm

Mi collego a quanto detto da aui. Se dovessero chiamarmi a metà anno scolastico sulla fase C,poiché lavoro in un'azienda privata,posso prendere aspettativa fino al termine delle lezioni? Così avrei il tempo di organizzarmi e di dare il preavviso...
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47867
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Lun Lug 13, 2015 8:47 pm

Per accettare la nomina in ruolo credo che tu non debba essere in situazione di incompatibilità, cioè non puoi avere un altro lavoro.
Tornare in alto Andare in basso
primula81



Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 10.11.12

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Mar Lug 14, 2015 9:19 am

x aui. Pensi davvero di chiedere un anno di aspettativa e poi avere il trasferimento? Con tutte queste immissioni chi va fuori verosimilmente non torna più!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Mar Lug 14, 2015 9:23 am

primula81 ha scritto:
x aui. Pensi davvero di chiedere un anno di aspettativa e poi avere il trasferimento? Con tutte queste immissioni chi va fuori verosimilmente non torna più!

Non torna più dove?
Tornare in alto Andare in basso
aui



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 31.03.15

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Mar Lug 14, 2015 10:51 am

Kkimba ha scritto:
primula81 ha scritto:
x aui. Pensi davvero di chiedere un anno di aspettativa e poi avere il trasferimento? Con tutte queste immissioni chi va fuori verosimilmente non torna più!

Non torna più dove?

Non intendo chiedere il trasferimento, ipotizzavo questo iter:

mi assegnano a settembre 2015 una sede provvisoria;
chiedo 1 anno di aspettativa;
a marzo faccio domanda per la sede definitiva, come si fa di solito;
a settembre 2016 prendo servizio nella sede definitiva e svolgo l'anno di prova.

Certo che se la società dove lavoro mi concedesse di non farmi pagare questo botto di mancato preavviso ... mi risparmierei tutto sto casino.
Tornare in alto Andare in basso
gaesenzaservizio!



Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 28.02.15

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Mar Lug 14, 2015 12:46 pm

Ma come dice Dec non puoi accettare il ruolo se hai un altro lavoro...Anche nella mia società il mancato preavviso mi costerà molto, ma non vedo alternative. Non posso licenziarmi ora senza sapere neanche con certezza se rientro...
Tornare in alto Andare in basso
aui



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 31.03.15

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Mar Lug 14, 2015 1:57 pm

gaesenzaservizio! ha scritto:
Ma come dice Dec non puoi accettare il ruolo se hai un altro lavoro...Anche nella mia società il mancato preavviso mi costerà molto, ma non vedo alternative. Non posso licenziarmi ora senza sapere neanche con certezza se rientro...

Quando ti presenti al DS della scuola di assegnazione dovresti chiedere aspettativa non retrubuita dalla scuola e tornare a lavorare nella tua azienda.
Si può fare. Me lo hanno confermato sia al provveditorato sia al sindacato, e conosco anche persone che lo hanno fatto.
L'importante è che tu non faccia neanche 1 giorno di servizio.
Tornare in alto Andare in basso
gaesenzaservizio!



Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 28.02.15

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Mar Lug 14, 2015 6:55 pm

Ok grazie aui. Ma l'aspettativa può durare anche meno di un anno? Io potrei rientrare nella fase C e a quel punto preferirei inizieriare a settembre 2016 se possibile... Inoltre la decorrenza giuridica partirebbe in tal caso da settembre 2016?
Tornare in alto Andare in basso
clacl



Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 02.12.14

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Mar Lug 14, 2015 11:40 pm

Si può chiedere un periodo di aspettativa dove si lavora per superare il periodo di prova della scuola?
Tornare in alto Andare in basso
simosflacla



Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Mer Lug 15, 2015 8:40 am

Qualcuno sa se l'aspettativa e il congedo parentale concorrono al computo dei 3 anni necessari per poter tentare il trasferimento?
Tornare in alto Andare in basso
aui



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 31.03.15

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Mer Lug 15, 2015 11:04 am

[quote="gaesenzaservizio!"]Ok grazie aui. Ma l'aspettativa può durare anche meno di un anno? Io potrei rientrare nella fase C e a quel punto preferirei inizieriare a settembre 2016 se possibile... Inoltre la decorrenza giuridica partirebbe in tal caso da settembre 2016?[/qu

Mi dispiace non so se può durare meno di un anno. Non ho chiesto questa informazione perchè non mi interessava.
Tornare in alto Andare in basso
Luciana M.



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 19.07.15

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Lun Lug 20, 2015 3:36 pm

Buongiorno.

Approfitto di questo topic per chiedere a Giulia o a Dec un'informazione che riguarda le prossime immissioni in ruolo (dovrei essere inserita da GAE su EEEE RM in una delle fasi successive alla "zero").
A luglio dello scorso anno ho dato alla luce il secondo dei miei due figli (il primo ha 6 anni), e non ho mai usufruito dell'aspettativa facoltativa di maternità, né per il primo né per il secondo.

Laddove nel prossimo A.S. mi fosse assegnata -per il ruolo- una sede logisticamente difficile da raggiungere, potrei usufruire dei benefici di legge, chiedendo di essere ammessa al CONGEDO PARENTALE (maternità facoltativa) senza conseguenze sul contratto a tempo indeterminato?

In alternativa, accedendo ai c.d. albi, potrei domandare la trasformazione del contratto da tempo intero a part time?

Grazie
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Lun Lug 20, 2015 8:21 pm

puoi chiedere congedo parentale

puoi anche chiedere part time
Tornare in alto Andare in basso
Luciana M.



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 19.07.15

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Mar Lug 21, 2015 8:38 am

Grazie, Giulia, per la risposta veloce e concisa.

C'è, però, un elemento che non mi convince in caso di accesso al congedo parentale: precisamente, si tratta del comma 119 della Riforma, il quale dice che "In caso di valutazione negativa del periodo di formazione e di prova, il personale docente ed educativo e' sottoposto ad un  secondo periodo di formazione e di prova, NON RINNOVABILE".


Fruire del congedo parentale nell'anno di immissione in ruolo, mi esporrebbe a una valutazione negativa della prova?

In altre parole, giovarsi del congedo parentale durante l'anno di prova, alla luce della L.107/15, significherebbe poter reiterare il periodo di prova solo per un altro anno? (...prima si potevano ripetere senza un limite ben definito...).

Grazie ancora!
Tornare in alto Andare in basso
verdesperanza



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 04.04.14

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Mar Lug 21, 2015 10:43 am

per poter fare l'anno di prova devi fare almeno 180 giorni di servizio. dunque se richiedi il congedo parentale e vuoi fare anche l'anno di prova, devi essere in servizio effettivo per almeno 180 gg, altrimenti rimandi l'anno di prova di un anno.
Tornare in alto Andare in basso
Luciana M.



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 19.07.15

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Mar Lug 21, 2015 3:32 pm

Sì, certo... questo concetto è chiarissimo: non raggiungi i 180 giorni di servizio --> non riunisci i requisiti minimi per la valutazione --> rimandi l'anno di prova.

Con la mia domanda, esposta forse in maniera troppo banale, volevo cogliere un altro aspetto che attiene, invece, al nuovo concetto espresso dalla legge circa la non rinnovabilità dell'anno di prova per più di una volta!

Mi chiedevo, cioè, se la fruizione di un beneficio previsto a tutela della maternità potesse giustificare la possibilità di rendere reiterabile il periodo di prova, per un periodo superiore a quello prescritto dal comma 119.

Questa impossibilità di reiterare l'anno di prova è un concetto assoluto o può essere contestualizzato?


Ragionando in termini assoluti, un'insegnante neo-immessa in ruolo che -in ipotesi- partorisce due volte in due anni (e che per due anni consecutivi non supera il periodo di prova per il non raggiungimento dei 180 giorni di servizio perchè in astensione obbligatoria/maternità a rischio) sarebbe esclusa ex lege dalle assunzioni..... Possibile? Ma esistono tanti altri casi meritevoli di tutele specifiche che con questo testo non si considerano più...

A margine, io credo che il testo di legge riunisca caratteri di incostituzionale già a partire da questi piccoli dettagli che, sicuramente, non sono stati valutati con la giusta attenzione e che, assendo diventati legge delo Stato, costringono i docenti a difendersi attraverso l'intervento dell'Autorità Giudiziaria.

Help Giulia!!
Tornare in alto Andare in basso
adespoton



Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Mar Lug 21, 2015 3:34 pm

Beh, scusate: se un aspirante docente è stato eletto deputato farà domanda per la fase C e poi avrà la nomina, la prenderà e si metterà in aspettativa, ma mica solo per un anno, bensì per tutta la legislatura. L'aspettativa è reiterabile, se permangono le condizioni per cui si ha diritto di chiederla, no?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Mar Lug 21, 2015 3:39 pm

Luciana M. ha scritto:
Grazie, Giulia, per la risposta veloce e concisa.

C'è, però, un elemento che non mi convince in caso di accesso al congedo parentale: precisamente, si tratta del comma 119 della Riforma, il quale dice che "In caso di valutazione negativa del periodo di formazione e di prova, il personale docente ed educativo e' sottoposto ad un  secondo periodo di formazione e di prova, NON RINNOVABILE".


Fruire del congedo parentale nell'anno di immissione in ruolo, mi esporrebbe a una valutazione negativa della prova?

In altre parole, giovarsi del congedo parentale durante l'anno di prova, alla luce della L.107/15, significherebbe poter reiterare il periodo di prova solo per un altro anno? (...prima si potevano ripetere senza un limite ben definito...).

Grazie ancora!



Assolutamente no.
Non mi risulta che la buona scuola abbia abrogato la legge sulla maternità
Tornare in alto Andare in basso
verdesperanza



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 04.04.14

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Mar Lug 21, 2015 3:51 pm

Io però so che la richiesta del part time si fa verso marzo e ne si beneficia dall'anno successivo. Giusto? Nella fattispecie, se assunti in fase b o c su una sede difficile da raggiungere, potremo chiedere il part time non subito ma per l'anno seguente....così sapevo. Anche io sono interessata alla cosa, illuminatemi. grazie
Tornare in alto Andare in basso
Luciana M.



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 19.07.15

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Mer Lug 22, 2015 11:03 am

Certo che la legge sulla tutela della genitorialità non è abrogata, ma quella di riforma della scuola parla chiaro: l'anno di prova si ripete solo una volta. Quindi bisogna capire come le due norme interagiscano tra loro... e se vi siano dei margini di manovra più ampi rispetto a quelli discendenti dalla semplice lettura delle due leggi!


Porre una questione del genere a un sindacalista generico medio sarebbe come parlare di fisica quantistica con un addetto alle vendite di un centro commerciale... ed è per questo che anelo una risposta qualificata!!


Per quanto attiene alla riduzione oraria, ragionando con la logica del "buon padre di famiglia" (madre, nel mio caso), mi verrebbe da pensare che la concessione del part-time nell'anno successivo a quello di presentazione dell'istanza sia riservato a chi è già di ruolo da qualche tempo.

Chi invece stipula un contratto "fresco", sempre secondo la mia (opinabile?) logica, dovrebbe poter chiedere (e ottenere, salvo che l'accoglimento dell'istanza risulti impossibile per ragioni organizzative della scuola) il part-time, a patto di presentare l'istanza immediatamente dopo l'assunzione. Mi risulta così per i contratti a termine, perché mai non dovrebbe avvenire per i contratti a t.i. appena stipulati? E' giusta o sbagliata la mia ipotesi?!

Spero sempre in un intervento qualificato e risolutivo... anzi adesso siamo in due (io e verdesperanza) a chiedere lumi a DEC, Giulia o Lalla...
Tornare in alto Andare in basso
batschool



Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 08.09.14

MessaggioOggetto: Re: Anno di aspettativa: conseguenze?   Gio Lug 30, 2015 5:57 pm

aui ha scritto:

Quando ti presenti al DS della scuola di assegnazione dovresti chiedere aspettativa non retrubuita dalla scuola e tornare a lavorare nella tua azienda.
Si può fare. Me lo hanno confermato sia al provveditorato sia al sindacato, e conosco anche persone che lo hanno fatto.
L'importante è che tu non faccia neanche 1 giorno di servizio.

Grazie per questa informazione! Alcune domande in merito:
1. è dunque possibile previo accordo con il DS evitare il percorso: licenziamento dalla propria azienda, presa di servizio, richiesta di aspettativa per motivi di lavoro, riassunzione nella propria azienda?

2. le osservazioni sulla richiesta di aspettativa in questo topic valgono anche per chi viene assunto in fase C?

Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
 
Anno di aspettativa: conseguenze?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» tanti auguri di buon anno a tutte
» Il primo dell anno in ps....
» considerazioni di fine anno
» Storia della Terra in un anno: l'insignificanza dell'uomo
» Nuovi dosaggi ormonali e conseguenze stimolazione!!!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: