Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Il ruolo non rende più contenti come prima.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Il ruolo non rende più contenti come prima.   Mer Ago 12, 2015 2:26 pm

Promemoria primo messaggio :

Negli anni precedenti il ruolo era ragione di grande gioia, tanto che chi riusciva a passare, sia nel sostegno che nella materia, era visto dagli altri come un essere semidio.
Quest'anno invece io sento in modo pressoche unanime scoramento e paura del futuro, e il ruolo sembra essere diventato una polpetta avvelenata. Ci rendiamo conto del colpo che è stato dato alla nostra categoria da questo governo, che ha fatto più danni perfino di quello della gelmini?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Il ruolo non rende più contenti come prima.   Gio Ago 13, 2015 9:15 am

Comunque io ho illustrato uno scenario che è il peggio del peggio; non assumiamolo come base di lavoro.
Era solo un estremizzazione per spiegare come 80000 licenziamenti sicuri sono sempre peggio di poche migliaia di licenziamenti possibili; era per dare la vera misura delle cose.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Il ruolo non rende più contenti come prima.   Gio Ago 13, 2015 9:44 am

avidodinformazioni ha scritto:
precario_acciaio ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
precario_acciaio ha scritto:
enricat ha scritto:
La riforma Giannini non ha fatto solo questo, ok adesso siamo presi/e dal discorso assunzioni, ma ha fatto anche altre cose, a partire dalla non eliminazione dei tagli Gelmini

E, aggiungo a gran voce, LA CHIAMATA DIRETTA.

In questo la Giannini è peggio della Gelmini, che si era limitata ad agire come King Kong, distruggendo e annullando cattedre.



Ma non scherzare ! La chiamata diretta tarallucci e vino prevista dalla legge 107 non può essere paragonata ad 80000 posti di lavoro (utili) bruciati.

Poi la chiamata diretta è un esercizio di discrezionalità politica, i posti in meno sono un taglio lineare ai servizi al cittadino; un operazione di bilancio.

Non scherzare tu!
La chiamata diretta è la violazione della Libertà di Insegnamento... noi docenti non dobbiamo essere in nessun modo selezionati da un singolo dirigente ma dal sistema in generale (concorsi ecc...) per mantenere la scuola un luogo di democrazia e di dialogo!
Qual'è la cosa peggiore che ti può capitare con la Giannini ? Che non abbozzi al DS, che non ti sceglie nessuno e che vai a lavorare così lontano che rinunci al posto, ti licenzi e rimani disoccupato.

Questa catastrofe (disoccupazione) capiterà ad 80000 persone ? No; quindi Gelmini è peggio.

Pervertire un sistema di reclutamento in senso autoritario è peggio di licenziare 80 mila persone...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Il ruolo non rende più contenti come prima.   Gio Ago 13, 2015 10:03 am

precario_acciaio ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
precario_acciaio ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
precario_acciaio ha scritto:
enricat ha scritto:
La riforma Giannini non ha fatto solo questo, ok adesso siamo presi/e dal discorso assunzioni, ma ha fatto anche altre cose, a partire dalla non eliminazione dei tagli Gelmini

E, aggiungo a gran voce, LA CHIAMATA DIRETTA.

In questo la Giannini è peggio della Gelmini, che si era limitata ad agire come King Kong, distruggendo e annullando cattedre.



Ma non scherzare ! La chiamata diretta tarallucci e vino prevista dalla legge 107 non può essere paragonata ad 80000 posti di lavoro (utili) bruciati.

Poi la chiamata diretta è un esercizio di discrezionalità politica, i posti in meno sono un taglio lineare ai servizi al cittadino; un operazione di bilancio.

Non scherzare tu!
La chiamata diretta è la violazione della Libertà di Insegnamento... noi docenti non dobbiamo essere in nessun modo selezionati da un singolo dirigente ma dal sistema in generale (concorsi ecc...) per mantenere la scuola un luogo di democrazia e di dialogo!
Qual'è la cosa peggiore che ti può capitare con la Giannini ? Che non abbozzi al DS, che non ti sceglie nessuno e che vai a lavorare così lontano che rinunci al posto, ti licenzi e rimani disoccupato.

Questa catastrofe (disoccupazione) capiterà ad 80000 persone ? No; quindi Gelmini è peggio.

Pervertire un sistema di reclutamento in senso autoritario è peggio di licenziare 80 mila persone...
Se ora le cose non ti piacciono puoi licenziarti e rimanere disoccupato come voleva la Gelmini.
Se le cose non ti piacevano ai tempi della Gelmini non potevi farti assumere "da pervertito" e fare come vuole la Giannini.

La Giannini ti lascia una scelta, una scelta di merda ma comunque una scelta; la Gelmini non ti dava scelte; scegliere è meglio di non scegliere
Tornare in alto Andare in basso
 
Il ruolo non rende più contenti come prima.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Ho fatto la mia prima IUI
» prima eco di monitoraggio
» stasera prima punturina
» morta Lesley Brown, la prima mamma pma
» Oggi prima ecografia...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: