Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 PIANO DI ASSUNZIONI PER BUTTARCI FUORI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: PIANO DI ASSUNZIONI PER BUTTARCI FUORI   Ven Set 04, 2015 7:02 am

Promemoria primo messaggio :

Riporto il commento di un docente meridionale che ha pubblicato un video su una trasmissione di La7:

Il governo Renzi sta trattando noi precari, che per anni abbiamo consentito allo Stato italiano di mantenere aperte le scuole, in un modo assolutamente superficiale! Quel che forse bisognerebbe sottolineare, per far comprendere meglio all'opinione pubblica l'ingiustizia che si sta verificando ai nostri danni è che i posti ci sarebbero, a sud come a nord: non è vero che ci sono più cattedre a nord che a sud. Semplicemente, la riforma non ha risolto la vera questione che provoca il precariato a sud: la creazione dell'organico di fatto, come entità separata e distinta dall'organico di diritto. E' questa la vera causa del precariato. La maggior parte dei precari del sud ha lavorato per decenni su posto vacante, che però il Miur ha definito "organico di fatto" a sud, mentre a nord diventava "organico di diritto". E' un modo orribile di mistificare la realtà. Essere costretti a fare la domanda per le fasi B e C, quando si sa che il posto di lavoro c'è ed è sotto casa e si è in presenza di una volontà di non stabilizzare solo perché si vive da Roma in giù ti carica di una rabbia ma di una rabbia che spaccheresti il mondo in quattro! Inoltre per dicembre 2015 uscirà un altro bando di concorso per 60.000 aspiranti docenti, ergo dovranno esserci altrettante cattedre per i docenti GaE come da T.U.! Perché non dare tutto ai precari?

Bastava fare organico funzionale con priorità nella propria provincia e a seguire altre 5 province! Tutti saremmo stati collocati senza disperarci! Ma il meccanismo è "appositamente" subdolo! Loro sanno che molti non ce la faranno a sostenere la distanza e lasceranno dopo un po' senza nulla a pretendere! Assumendo neolaureati non dovranno pagare ricostruzione carriere! Tutto questo meccanismo è per buttarci fuori se non subito nel giro di 3-4 anni. Se non posso licenziare il mio dipendente (mi costerebbe caro) lo metto nelle condizioni di non reggere le trasferte a lungo andare e lo porto al licenziamento volontario. Diciamoci quello che vogliamo ma al governo della qualità della scuola non importa nulla! Devono risparmiare e allo stato dei fatti sia noi in GAE precari storici, sia TFA con lunghe carriere costiamo troppo!

https://www.youtube.com/watch?v=FljHrdEWZfQ
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
gugu



Messaggi : 25651
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: PIANO DI ASSUNZIONI PER BUTTARCI FUORI   Ven Set 04, 2015 3:32 pm

Mah, c'erano 9.000 docenti di diritto. Hanno fatto domanda 6.000.
Rimangono 3.000 docenti di diritto.
Quando mai li assumerò se ne ho già assunti 6.000 ai quali non so cosa far fare?
Per 3.000 docenti di diritto in GE ne dovrò assumere altri 3.000 da GM.

Assumo 12.000 docenti di diritto in pochi anni? Non penso.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15861
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: PIANO DI ASSUNZIONI PER BUTTARCI FUORI   Ven Set 04, 2015 3:45 pm

francescaverdi ha scritto:
gugu ha scritto:
Ma ne rimangono talmente tanti in GE...prima del ricambio ci vorranno anni.

Quanti ne rimangono in GE, si è capito? Non ci vorranno tanti anni, penso. C'è il turn over e un organico un po' più ampio. Certo se uno era nella cdc di dattilografia in Sicilia, avrebbe fatto bene a prendere questo treno.
Le GaE non si svuotano tutte alla stessa velocità; GaE rognose rimarranno ancora per 10 - 20 anni, il tempo di andarci in pensione senza entrare in ruolo; GaE buone erano esaurite già da qualche anno.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: PIANO DI ASSUNZIONI PER BUTTARCI FUORI   Ven Set 04, 2015 4:02 pm

avidodinformazioni ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
gugu ha scritto:
Ma ne rimangono talmente tanti in GE...prima del ricambio ci vorranno anni.

Quanti ne rimangono in GE, si è capito? Non ci vorranno tanti anni, penso. C'è il turn over e un organico un po' più ampio. Certo se uno era nella cdc di dattilografia in Sicilia, avrebbe fatto bene a prendere questo treno.
Le GaE non si svuotano tutte alla stessa velocità; GaE rognose rimarranno ancora per 10 - 20 anni, il tempo di andarci in pensione senza entrare in ruolo; GaE buone erano esaurite già da qualche anno.

Certamente.
Ma se fra tre anni, dopo il concorso ecc. (con l'OP che almeno tre anni dovrebbe reggere), rimanessero poche migliaia di persone in poche GAE rognose, l'obiettivo si potrebbe considerare raggiunto.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25651
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: PIANO DI ASSUNZIONI PER BUTTARCI FUORI   Ven Set 04, 2015 4:07 pm

L'obiettivo a settembre era quello di assumere 150.000 persone e non avere più le GE.

L'obiettivo è stato ampiamente mancato del 50%.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: PIANO DI ASSUNZIONI PER BUTTARCI FUORI   Ven Set 04, 2015 4:15 pm

150.000 persone in GAE si è visto che non c'erano nemmeno (il MIUR aveva le idee confuse sui numeri).
Per non avere più le GAE bisognava chiuderle; Renzi aveva provato a buttarla lì con una certa naturalezza, ma non ha funzionato.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25651
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: PIANO DI ASSUNZIONI PER BUTTARCI FUORI   Ven Set 04, 2015 4:17 pm

Per non avere più le GE bisognava assumere tutti.
Renzi non è stato minimamente in grado di farlo.
Allora le ha lasciate lì.
Tornare in alto Andare in basso
Valutativo



Messaggi : 153
Data d'iscrizione : 14.07.15

MessaggioOggetto: Re: PIANO DI ASSUNZIONI PER BUTTARCI FUORI   Ven Set 04, 2015 4:30 pm

nella maggioranza, c'era chi voleva chiudere le gae, e chi favorire i gaeini
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25651
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: PIANO DI ASSUNZIONI PER BUTTARCI FUORI   Ven Set 04, 2015 4:32 pm

Per favorirci l'unica soluzione il prossimo anno è far precedere l'assunzione provinciale da GE sul concorso, fino a completo esaurimento delle GE.
O in ogni caso deve essere previsto un meccanismo che consenta un veloce smaltimento delle GE nelle province con posti in OA liberi.
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: PIANO DI ASSUNZIONI PER BUTTARCI FUORI   Ven Set 04, 2015 4:40 pm

avidodinformazioni ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Stellastellina1975 ha scritto:
Semplicemente, la riforma non ha risolto la vera questione che provoca il precariato a sud: la creazione dell'organico di fatto, come entità separata e distinta dall'organico di diritto. E' questa la vera causa del precariato. La maggior parte dei precari del sud ha lavorato per decenni su posto vacante, che però il Miur ha definito "organico di fatto" a sud, mentre a nord diventava "organico di diritto". E' un modo orribile di mistificare la realtà. Essere costretti a fare la domanda per le fasi B e C, quando si sa che il posto di lavoro c'è ed è sotto casa e si è in presenza di una volontà di non stabilizzare solo perché si vive da Roma in giù ti carica di una rabbia ma di una rabbia che spaccheresti il mondo in quattro!

Dite la verità, per favore: voi credete a quello che dice questo collega?
Il MIUR ha veramente rimescolato le carte al fine di derubricare ad OF quello che sarebbe OD, al fine di risparmiarsi 2 mesi di stipendio (scarso, considerando l'indennità di disoccupazione).

L'errore è pensare che sia un fenomeno esclusivamente o prevalentemente meridionale oltre che ritenere che sia il principale motore del precariato.

Il principale motore del precariato sono le "20 scuole" delle graduatorie d'istituto che distribuiscono cattedre un po' a tutti, alternandole negli anni anzichè sempre ai soliti.

Se quest'anno io prendo 12 ore e tu nulla nella scuola che è fra le mie 20 e l'anno prossimo succede il contrario, ci saranno 2 precari anzichè uno.

Con GI provinciali ci sarebbero un precario ed un disoccupato cronico (che secondo me sarebbe meglio).

Esatto. Io non penso affatto che sia un fenomeno esclusivamente meridionale !!!

Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: PIANO DI ASSUNZIONI PER BUTTARCI FUORI   Ven Set 04, 2015 4:45 pm

Be', allora pensi il contrario di quello che dici il collega che hai citato. Lui pensa che la differenza di posti tra nord e sud e la conseguente mobilità dipenda dalla precisa volontà di penalizzare il sud.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: PIANO DI ASSUNZIONI PER BUTTARCI FUORI   Ven Set 04, 2015 4:54 pm

gugu ha scritto:
Per non avere più le GE bisognava assumere tutti.
Renzi non è stato minimamente in grado di farlo.
Allora le ha lasciate lì.

Tu come li avresti assunti 15.000 insegnanti siciliani lasciandoli tutti in Sicilia? L'unico modo per assumere tutti era dire "ora o mai più, poi si chiudono le GAE" e distribuire la gente su tutto il territorio nazionale.
Da quando leggo di "deportazione" non posso fare a meno di pensare che forse era proprio quello che si sarebbe dovuto fare ... ma è un pensiero politicamente scorretto, me ne rendo conto.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25651
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: PIANO DI ASSUNZIONI PER BUTTARCI FUORI   Ven Set 04, 2015 5:54 pm

francescaverdi ha scritto:
gugu ha scritto:
Per non avere più le GE bisognava assumere tutti.
Renzi non è stato minimamente in grado di farlo.
Allora le ha lasciate lì.

Tu come li avresti assunti 15.000 insegnanti siciliani lasciandoli tutti in Sicilia? L'unico modo per assumere tutti era dire "ora o mai più, poi si chiudono le GAE" e distribuire la gente su tutto il territorio nazionale.
Da quando leggo di "deportazione" non posso fare a meno di pensare che forse era proprio quello che si sarebbe dovuto fare ... ma è un pensiero politicamente scorretto, me ne rendo conto.

Più che altro moralmente crudele. Piacerebbe solo a chi è di ruolo a casa e guarda dalla finestra, della serie armiamoci e partite.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: PIANO DI ASSUNZIONI PER BUTTARCI FUORI   Ven Set 04, 2015 6:18 pm

Penso sia ingeneroso attribuire a questo governo colpe obiettivamente ascrivibili a troppi anni di non-gestione della situazione; ora, non si può che convenire sul fatto che qualsiasi soluzione estremamente radicale avrebbe finito per mietere vittime, compresa la chiusura tout court delle gae ( praticamente inevitabile il sacrificio di chi vi fosse rimasto dentro perché la scuola non avrebbe avuto bisogno di loro, senza considerare gli inevitabili strascichi giudiziari ed i sicuri risarcimenti conseguenti).
Ebbene, alla fine della fiera è stata prescelta, a torto o a ragione, una soluzione  che definirei graduale:
mi aspetto infatti, dopo la conclusione del piano straordinario, comunque vada, il progressivo riassorbimento dei gae residuali attraverso l'O.F. che, secondo me, non potrebbe che essere strutturale (non credo infatti che la sua funzione sia esauribile esclusivamente nella finalità assunzionale), ma questo lo scopriremo solo vivendo.
Infine, sempre procedendo per gradi,ci sarà il nuovo concorso, che, secondo me, dovrebbe avere finalità risarcitorie nei confronti di coloro che seppure saltuariamente hanno fatto parte del mondo della scuola, investendo nella loro preparazione in termini di tempo, impegno e denaro: e anche qui non c'è storia, dovrebbero procedere, nei loro confronti, esclusivamente sulla base della valutazione dei titoli e del servizio.
Questo sarebbe l'unico modo di chiudere definitivamente con la stagione dei precari, e di coloro che pur non essendo tecnicamente definibili come precari, non avendo mai insegnato (e questo lo riconosco pacificamente) sono comunque titolari di diritti quesiti difficilmente eludibili da parte di chi si fosse cimentato nell'ardua e complessa impresa di riformare il pianeta scuola, se non a costo di tali oneri la cui previsione e quantificazione avrebbe convinto qualsiasi persona, dotata di un minimo di raziocinio, a procedere alla loro immissione in ruolo.
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: PIANO DI ASSUNZIONI PER BUTTARCI FUORI   Ven Set 04, 2015 7:37 pm

francescaverdi ha scritto:
Be', allora pensi il contrario di quello che dici il collega che hai citato. Lui pensa che la differenza di posti tra nord e sud e la conseguente mobilità dipenda dalla precisa volontà di penalizzare il sud.

Cara io non sono del sud. E' normale che lui parli della situazione del sud ed è altrettanto normale che io invece la generalizzi a tutta l'Italia. Anche da me alcuni posti al 30/06 si sono trasformati magicamente al 31/08.

Molta gente parla dell'emigrazione forzata degli insegnanti da sud a nord, giustificandola in base a stereotipi, solamente per coprire la realtà dei fatti. Ma questa non è la verità. La sacrosanta verità è che la maggior parte migreranno da sud a nord, ma assolutamente non la totalità. Moltissimi verranno trasferiti da est ad ovest, da ovest a est, dal centro al nord, dal nord al centro, dal nord al sud. E questa non è soltanto una mia ipotesi, è un dato di fatto, visto che è già successo in fase B. Insomma non c'era nessuna necessità di una serie di spostamenti di questo genere, è solo un gran casino!



Tornare in alto Andare in basso
 
PIANO DI ASSUNZIONI PER BUTTARCI FUORI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Quanto "sopravvive" lo sperma fuori dal corpo?
» Sono fuori di testa?
» Nota 74, il mio medico non l'accetta

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: