Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Solite follie in salsa italiana: delirio per ottenere iva al 4%

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Solite follie in salsa italiana: delirio per ottenere iva al 4%   Sab Apr 02, 2016 4:25 am

Merita di essere raccontata, nel paese dei politici che si rendicontano le mutande verdi..

Il Comune di Milano ogni anno stanzia per gli istituti scolastici dei fondi per l'acquisto di materiale per gli alunni dva, previa rendicontazione delle certificazioni agli atti della scuola (lavoraccio!), vincolando i fondi (come è ovvio che sia) all'acquisto di strumenti per i diversamente abili esplicitamente approvati dall'ufficio comunale preposto.

E fin qui ci siamo..ma poi ti trovi con

-fornitori che anche con autocertificazione firmata dal DS ti rigettato l'ordine da MEPA (altra grande innovazione per far perdere tempo) perchè a loro dire hanno interpellato l'agenzia delle entrate che negherebbe l'iva al 4% per  (supercazzole assortite)  anche su tastiere (peraltro molto costose, intorno ai 200 euro cadauna) che è evidente sono acquistate e che verranno esclusivamente utilizzate dagli alunni h.
Scrivo papocchio  citando legge, decreto x,y,z, brocardo greco-attico antico num me cacaergazo  fatto firmare al Ds per dichiarare che il materiale è per alunni H da allegare su ordine del MEPA?
E sti cazzi mi dicono, l'ordine lo rigettiamo se lei prova a mettere iva al 4% (lol!)

Quindi va a finire che :

i rendiconti  alcune scuole le presenteranno in parte con iva al 22% e in parte  al 4% (iva che l'istituzione scolastica versa direttamente allo stato tramite split payment), altri ancora misti fruendo di vari fornitori...il che ovviamente comporterà un danno per l'utenza (oltre che il solito giramento dei cosidetti da parte mia, ma oramai mi ci sto abituando)

Ma perchè qualunque cosa deve essere così dannatamente complicata,farraginosa, estenuante in questo cavolo di paese?

Altro fornitore soggetto alla legge italiana (sempre presente su mepa): ma è ovvio che sulle tastiere specifiche per gli H va bene l'iva al 4%!
Peccato che il fornitore ha un modello di tastiere, ma non un altro da prendere e che non ha delle licenze software..
Faccio l'ordine a pezzi lol?
O metto l'iva al 22% su tutto per comodità così con i fondi che lo stato gira al comune lo stato ravana un bel grasso 22% su tutto ah,ah,ah?
Tornare in alto Andare in basso
 
Solite follie in salsa italiana: delirio per ottenere iva al 4%
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Lingua italiana - maschile e femminile
» guardia nazionale italiana?????
» coloreria italiana
» Perché la scuola italiana fa così schifo?
» Padre Amorth: Satana dietro crisi economica, di Alitalia e conflitto a Gaza

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: