Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 X Giovanna Onnis: in caso di perdita di cattedra va via il titolare su scuola o quello su ambito?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
gianniesposit



Messaggi : 1186
Data d'iscrizione : 26.03.16

MessaggioOggetto: X Giovanna Onnis: in caso di perdita di cattedra va via il titolare su scuola o quello su ambito?   Sab Ago 27, 2016 9:11 am

Promemoria primo messaggio :

Gentile Giovanna Onnis, vorrei porti il quesito seguente: supponiamo che nella stessa scuola vi siano due cattedre per due docenti, uno titolare su scuola e uno titolare su ambito; in caso di perdita di una delle due cattedre chi dei due docenti andrebbe via da quella scuola?
Grazie in anticipo per la risposta.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
miky73



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 19.08.16

MessaggioOggetto: Re: X Giovanna Onnis: in caso di perdita di cattedra va via il titolare su scuola o quello su ambito?   Gio Set 01, 2016 2:05 pm

gugu ha scritto:
miky73 ha scritto:

Però presenta un problema questa apertura, un problema di pianificazione delle disponibilità, pertanto non credo sarà fattibile facilmente.


E come potrebbe cambiare le disponibilità un movimento all'interno dalla stessa provincia. Il docente che si trasferisce si sdoppia e occupa due posti?

Vorrebbe dire che la mia sede di titolarità deve essere messa in gioco da subito, come io chiedessi di partecipare al nuovo giro di selezione interna all'ambito. Ovvero se faccio domanda, perdo la titolarità di sede. In questo modo sarebbe possibile anche per gli altri giocare in parità di condizioni, altrimenti gli altri non potrebbero concorrere per il posto che occupo e quindi nel caso io venga scelto dalla scuola che m'interessa ritrovarselo assegnato d'ufficio.
Comunque non credo faranno una cosa simile per ora, salterebbe il concetto dei 3 anni.

Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 26011
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: X Giovanna Onnis: in caso di perdita di cattedra va via il titolare su scuola o quello su ambito?   Gio Set 01, 2016 2:10 pm

E' esattamente quello che succede ora con la mobilità su scuola, se X se ne va Y arriva, altrimenti nulla.
Mi pare in effetti poco utile discuterne ora, quello che mi posso augurare, al contrario di te, è che il triennio sia solo una garanzia e non un obbligo, lasciando libero il docente se scegliere di partecipare all'assegnazione di una nuova sede prima del triennio.
Ripeto, te è andata bene per adesso e quindi scrivi così, a molto colleghi la situazione per 3 anni potrebbe risultare psicologicamente insostenibile sia dal punto di vista del tipo di scuola non voluta che da quello della logistica. Auguri comunque per l'ottima scuola che ti avrà scelto.
Tornare in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 2991
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: X Giovanna Onnis: in caso di perdita di cattedra va via il titolare su scuola o quello su ambito?   Gio Set 01, 2016 2:31 pm

Io, che sono titolare su posto di sostegno, l'anno prossimo chiederò il trasferimento su posto comune e finirò in qualche ambito. Da quel momento il mio incarico presso la scuola che mi sarà assegnata, sarà triennale, presumo!
Tornare in alto Andare in basso
miky73



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 19.08.16

MessaggioOggetto: Re: X Giovanna Onnis: in caso di perdita di cattedra va via il titolare su scuola o quello su ambito?   Gio Set 01, 2016 2:37 pm

gugu ha scritto:
E' esattamente quello che succede ora con la mobilità su scuola, se X se ne va Y arriva, altrimenti nulla.
Mi pare in effetti poco utile discuterne ora, quello che mi posso augurare, al contrario di te, è che il triennio sia solo una garanzia e non un obbligo, lasciando libero il docente se scegliere di partecipare all'assegnazione di una nuova sede prima del triennio.
Ripeto,  te è andata bene per adesso e quindi scrivi così, a molto colleghi la situazione per 3 anni potrebbe risultare psicologicamente insostenibile sia dal punto di vista del tipo di scuola non voluta che da quello della logistica. Auguri comunque per l'ottima scuola che ti avrà scelto.

Non è al contrario di me però : ) ma al contrario di quanto dice la legge. A me non cambierebbe nulla se fosse come auspichi, anzi sarebbe anche meglio e mi permetterebbe di migliorare la mia sede di servizio nell'ambito se ci fosse occasione, pertanto mi auguro che facciano fare scelte simili, lo auguro anche per quei colleghi che come scrivi non sono felici e vogliono cambiare, se è il tuo caso anche per TE, perché mai dovrei essere scontento per una persona che migliora la sua situazione? ; ) non so a te ma a me piace essere circondato da persone serene.

Per la sede sicuramente me la sono meritata, il mio cv è notevole, due domande, due proposte, ma non penso che la fortuna non abbia giocato alcun ruolo, lo gioca sempre! Vivo a Roma e solo nella città ci sono una quindicina di ambiti, ogni ambito ha come minimo ha una decina di scuole secondarie, come dire, ho giocato facile o almeno più facile.
Questa mattina con me hanno preso servizio una ventina di docenti, forse più, c'era la folla, moltissimi venivano da lontano, ho sentito sardi, siciliani e calabresi, oltre i napoletani che sono di casa a Roma, tutti spaesatissimi, di giovani non c'era nessuno, tutti dai 40 in su, io titolare di cattedra oltre la metà su potenziamento e sentendo i discorsi erano ancora più spaesati per questo che per dove vivere. Capisco che rinunciare al posto statale e al nostro bel lavoro sia una scelta difficile, ma se non potranno tornare a casa presto lo stipendio gli basterà appena per sopravvivere in centro città, oppure dovranno fare i pendolari e trovare sistemazione fuori raccordo. Nella zona affittano una stanza a 500 euro mese una casa piccola tra i 700 ed gli 800.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 26011
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: X Giovanna Onnis: in caso di perdita di cattedra va via il titolare su scuola o quello su ambito?   Gio Set 01, 2016 2:44 pm

Cosa insegni? Filosofia o greco?
Tornare in alto Andare in basso
miky73



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 19.08.16

MessaggioOggetto: Re: X Giovanna Onnis: in caso di perdita di cattedra va via il titolare su scuola o quello su ambito?   Gio Set 01, 2016 2:46 pm

nessuna delle due perché pensi a queste materie ?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 26011
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: X Giovanna Onnis: in caso di perdita di cattedra va via il titolare su scuola o quello su ambito?   Gio Set 01, 2016 3:25 pm

Perché di penso in servizio in uno di quei licei classici dove lo stipendio a fine mese arriva dopo 30 giorni passati allegramente e tranquillamente in classi tranquille e studiose.
Tornare in alto Andare in basso
miky73



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 19.08.16

MessaggioOggetto: Re: X Giovanna Onnis: in caso di perdita di cattedra va via il titolare su scuola o quello su ambito?   Gio Set 01, 2016 3:43 pm

gugu ha scritto:
Perché di penso in servizio in uno di quei licei classici dove lo stipendio a fine mese arriva dopo 30 giorni passati allegramente e tranquillamente in classi tranquille e studiose.

Sono in liceo effettivamente, ma ho insegnato in ogni tipo di scuola e con utenza per tutti i gusti negli ultimi dieci anni: ) il passato avevo utenza del ciofs in un quartiere malfamato preso ad esempio come luogo di delinquenza nel parlare comune. L'anno prima ancora ero al classico al Virgilio. La parte bella dell'essere supplente è stata la grande esperienza umana, il vedere molte situazioni così differenti a pochi km di distanza. Dal liceo della piccola cittadina in provincia, al malfamato di ultra periferia a quello dei figli di benestanti e politici in centro città.
Tu non hai girato come supplente?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 26011
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: X Giovanna Onnis: in caso di perdita di cattedra va via il titolare su scuola o quello su ambito?   Gio Set 01, 2016 3:54 pm

Sì, ma le sedi annuali non hanno nulla a che vedere con quella del ruolo.
Comunque ripeto, buon per te per la fortuna che hai avuto.
Tanti colleghi vivranno esperienze infernali per 3 anni, magari dopo 20 anni di insegnamento.
Per fortuna in ruolo non sono ancora entrato e, proprio per non vivere l'esperienza di cui sopra, spero ormai di entrarci il più tardi possibile, quanto meno mi sarà permesso di scegliere scuole decenti per gli incarichi.
Chissà magari fra anni la fortuna girerà!
Tornare in alto Andare in basso
miky73



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 19.08.16

MessaggioOggetto: Re: X Giovanna Onnis: in caso di perdita di cattedra va via il titolare su scuola o quello su ambito?   Gio Set 01, 2016 4:03 pm

gugu ha scritto:
Sì, ma le sedi annuali non hanno nulla a che vedere con quella del ruolo.
Comunque ripeto, buon per te per la fortuna che hai avuto.
Tanti colleghi vivranno esperienze infernali per 3 anni, magari dopo 20 anni di insegnamento.
Per fortuna in ruolo non sono ancora entrato e, proprio per non vivere l'esperienza di cui sopra, spero ormai di entrarci il più tardi possibile, quanto meno mi sarà permesso di scegliere scuole decenti per gli incarichi.
Chissà magari fra anni la fortuna girerà!

Ti auguro di entrare in ruolo presto e di trovare sede nel luogo che più si addice ai tuoi desideri professionali e di vita.
Non posso augurarti di rimanere precario, non dovrebbe esserlo nessuno.

Per la fortuna, sono stato tra i meno fortunati della mia cerchia di amici ristretta però.
Sai qui a Roma sulle mie cdc praticamente hanno accontentato tutti quello che conosco, tutti primo ambito, solo io ho avuto la settima scelta che è pur sempre ottima. Ma altre cdc sono state meno fortunate, un mio caro amico di economia è partito ieri per il Piemonte poveretto, è disperato ha avuto una bambina poco prima di Natale, ma la sua cdc è talmente satura che secondo me non potrà avere neanche l'assegnazione provvisoria vicino casa. erano diverse decine in esubero regionale.

Comunque con questo nuovo sistema precari "come sede" lo si rimarrà per sempre ; )
Tornare in alto Andare in basso
 
X Giovanna Onnis: in caso di perdita di cattedra va via il titolare su scuola o quello su ambito?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Assegnazione provvisoria, per Giovanna Onnis
» Per giovanna onnis o paolo pizzo:assegnazione COE
» Il caso Cesare Battisti
» perdita di sangue al 10 pt
» Perdita rosa :(

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Andare verso: