Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Grandioso al TG5..

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1161
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Grandioso al TG5..   Gio Gen 26, 2017 10:37 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.video.mediaset.it/video/tg5/full/684892/edizione-ore-20-00-del-26-gennaio.html

al minuto 5:57

SI parla del potenziamento, finalmente qualcuno si è deciso a sputtanare questa VERGOGNA STORICA!!!
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Sab Gen 28, 2017 4:01 pm

rita 76 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Ma l'ho sempre detto io che ci pensa già l'insegnante di religione a fare direttamente attività alternativa... nelle ore di religione è praticamente impossibile sentir parlare di Dio, di Cristo, dei santi, dei sacramenti o dei dogmi di fede, solo chiacchierate edificanti contro il bullismo, contro il razzismo, contro la droga e contro l'inquinamento  : - )

Secondo me questo fatto di parlare di ALTRO nell' ora di religione è voluto e fatto apposta visto che la religione in senso stretto non interessa più a nessuno..

Ecco perché durante quest' ora vengono trattate tematiche sociali che coinvolgono i ragazzi da vicino

E allora perché non prenderne atto e non eliminarla del tutto dai programmi scolastici?

Se poi si ritiene opportuno che debba esistere uno spazio di discussione assistita per parlare di tematiche sociali, ok, facciamoglielo fare, ma perché mai il responsabile di tale attività dovrebbe essere per forza un cattolico, nominato dal vescovo, e vincolato a rispondere del suo operato direttamente alla curia vescovile?

Gli atei, gli agnostici o i credenti di altre fedi diverse da quella cattolica... non sono in grado, di far riflettere i raagzzi su tematiche sociali?
Torna in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2520
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Sab Gen 28, 2017 4:40 pm

Se qualche docente di religione fa "altro" nella sua ora, il vescovo dovrebbe togliergli l'incarico.
Nel protocollo addizionale al concordato infatti è stabilito che l'insegnamento deve essere impartito "in conformità alla dottrina della Chiesa" e di tale conformità è garante appunto la curia che annualmente rinnova o non rinnova il permesso di insegnare a tutti i docenti della diocesi.

Che poi il meccanismo sia avariato e si traduca in semplice nepotismo e/o corruzione, è un altro conto. Ma lo spirito della norma è che nell'ora di religione cattolica si insegna SOLO religione, solo QUELLA religione, e senza uscire dalla dottrina di Santa Madre Chiesa.
Ecco perchè è un insegnamento confessionale.
Ed ecco perchè è facoltativo (in attesa di essere definitivamente riconosciuto semplicemente come obsoleto e scaricato)
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Sab Gen 28, 2017 5:19 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Gli atei, gli agnostici o i credenti di altre fedi diverse da quella cattolica... non sono in grado, di far riflettere i raagzzi su tematiche sociali?
Lasciate che i bambini vengano a me ..... o a Masaniello
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Sab Gen 28, 2017 7:16 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Ma l'ho sempre detto io che ci pensa già l'insegnante di religione a fare direttamente attività alternativa... nelle ore di religione è praticamente impossibile sentir parlare di Dio, di Cristo, dei santi, dei sacramenti o dei dogmi di fede, solo chiacchierate edificanti contro il bullismo, contro il razzismo, contro la droga e contro l'inquinamento  : - )

Secondo me questo fatto di parlare di ALTRO nell' ora di religione è voluto e fatto apposta visto che la religione in senso stretto non interessa più a nessuno..

Ecco perché durante quest' ora vengono trattate tematiche sociali che coinvolgono i ragazzi da vicino

E allora perché non prenderne atto e non eliminarla del tutto dai programmi scolastici?

Se poi si ritiene opportuno che debba esistere uno spazio di discussione assistita per parlare di tematiche sociali,
ok, facciamoglielo fare, ma perché mai il responsabile di tale attività dovrebbe essere per forza un cattolico, nominato dal vescovo, e vincolato a rispondere del suo operato direttamente alla curia vescovile?

Gli atei, gli agnostici o i credenti di altre fedi diverse da quella cattolica... non sono in grado, di far riflettere i raagzzi su tematiche sociali?

Certo!!!
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Sab Gen 28, 2017 8:54 pm

ma, tra l' altro, quella di non poter attivare progetti perchè i ragazzi sono oberati di impegni, che motivazione è??? ma la scuola lo dice sul serio???

perchè capisco che se la scuola non fosse aperta ci vorrebbe un collaboratore scolastico che per fare queste ore ne toglie altre magari la mattina e questo è un minimo di problema o capisco altri motivi ma questo che i ragazzi sono carichi di impegni secondo me non regge.

anche perchè i ragazzi avrebbero scelto di loro spontanea iniziativa se partecipare o meno ai progetti che l' insegnante in questione aveva proposto; quindi se avessero accettato sarebbe voluto dire che loro riuscivano ad organizzarsi nonostante tutti gli altri impegni pomeridiani.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2253
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Sab Gen 28, 2017 9:08 pm

In questo momento il prof Costantino è ospite su raitre nel programma "Le parole della settimana", naturalmente si è affrontata la questione in modo superficiale.
Torna in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1161
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Dom Gen 29, 2017 1:02 am

L'importante è che sia stata affrontata
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 3817
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 28

MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 12:26 am

Alternativa alla religione cattolica solitamente vengono date come ore in più ai docenti di ruolo e tempo determinato. E non paga di certo la scuola, ma rts, quindi tanto vale usarlo per altro.
Ad un filosofo in un classico darei un bel potenziamento di filosofia. Insomma c'è  un minimo margine in questi casi, anche se quasi in ogni scuola le emergenze sono altre, penso ad esempio ai sostegni sempre cronicamente insufficienti.

Lo dico perchè il MIUR per svuotare le gae ha fatto accoppiamenti ben più bizzarri, vendendo poi l'operazione di svuotamento  gae come "potenziamento" ^_^
In ogni caso difficile giudicare a distanza, senza sapere quali siano le esigenze di quell'istituto.
Quando concluderà incarico triennale al docente converrà candidarsi in un altro istituto, che possa valorizzare le sue competenze.
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 3817
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 28

MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 12:36 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Scusate se mi sono persa qualcosa: prima della riforma attuale, era già previsto che le ore di alternativa alla religione potessero essere assegnate a chi non aveva la cattedra completa e aveva delle ore settimanali obbligatorie da recuperare. Se poi non c'era nessuno in quella situazione, si poteva procedere a chiamare un supplente esterno (SENZA gravare sul bilancio della scuola, perché esistono dei fondi specifici stanziati dagli uffici regionali apposta per quello, ossia per tamponare le ore vuote sia per la religione sia per l'attività alternativa) .

Quindi, se lo si poteva fare prima, a maggior ragione lo si potrebbe fare adesso, visto che, a seguito dell'introduzione del potenziamento, ci sono parecchi insegnanti con la cattedra incompleta.

C'è davvero un articolo della legge nuova che lo nega? In tal caso mi scuso, ma mi è sfuggito...

Le scuole non han mai pagato di tasca propria le ore alternative alla religione cattolica.
Attualmente per i TD viene fatto un contratto (n25 codice se non ricordo male)  a sidi e per i TI un decreto  che viene inviato a RTS con termine 30 06, senza passare da sidi perchè non è contemplato dal sistema.
Onestamente proporre ad un potenziato di fare solo alternativa religione è come dire "ti ha mandato il MIUR nostro malgrado (ed è un'idea che molti DS hanno di alcuni potenziati, anche se non lo possono dirlo direttamente), di te non sappiamo che caspita farcene".  ^_^
Ora..la Puglisi continua a dire che la 107 è una legge bellissima e che  i DS la disapplicano invocando circolari più dettagliate e stringenti (come se ci fosse bisogno di ulteriori prescrizioni e indicazioni per rimediare al caos da loro creato), io mi permetto di avere posizioni più sfumate sull'operazione potenziamento.. che ha elementi di pregio, ma anche lati sicuramente non perfettamente riusciti.
Francamente trovo incoerente lamentarsi della discrezionalità dei Dirigenti Scolastici se tutti o quasi tutti (in parte anche qui) elogiano l'autonomia scolastica e se la strada scelta è stata il potenziamento (che avrebbe anche dovuto ridurre le supplenze..mai dovuto preparare così tanti contratti T.D. da quando c'è la legge 107, almeno qui a Milano) e non il ripristino delle 80k cattedre tagliate dalla Gelmini.
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 3817
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 28

MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 1:02 am

rita 76 ha scritto:
ma, tra l' altro, quella di non poter attivare progetti perchè i ragazzi sono oberati di impegni, che motivazione è??? ma la scuola lo dice sul serio???  

perchè capisco che se la scuola non fosse aperta ci vorrebbe un collaboratore scolastico che per fare queste ore ne toglie altre magari la mattina e questo è un minimo di problema o capisco altri motivi ma questo che i ragazzi sono carichi di impegni secondo me non regge.

anche perchè i ragazzi avrebbero scelto di loro spontanea iniziativa se partecipare o meno ai progetti che l' insegnante in questione aveva proposto; quindi se avessero accettato sarebbe voluto dire che loro riuscivano ad organizzarsi nonostante tutti gli altri impegni pomeridiani.

Al classico devi studiare a casa svariate ore, quindi non credo si possano aumentare a dismisura le ore a scuola all'insegna del progettificio permanente, cardine  della nostra scuola moderna e al passo con i tempi  (cinema, teatro, danza etc, educazione alla cittadinanza,etc)
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 8:39 am

mordekayn ha scritto:
rita 76 ha scritto:
ma, tra l' altro, quella di non poter attivare progetti perchè i ragazzi sono oberati di impegni, che motivazione è??? ma la scuola lo dice sul serio???  

perchè capisco che se la scuola non fosse aperta ci vorrebbe un collaboratore scolastico che per fare queste ore ne toglie altre magari la mattina e questo è un minimo di problema o capisco altri motivi ma questo che i ragazzi sono carichi di impegni secondo me non regge.

anche perchè i ragazzi avrebbero scelto di loro spontanea iniziativa se partecipare o meno ai progetti che l' insegnante in questione aveva proposto; quindi se avessero accettato sarebbe voluto dire che loro riuscivano ad organizzarsi nonostante tutti gli altri impegni pomeridiani.

Al classico devi studiare a casa svariate ore, quindi non credo si possano aumentare a dismisura le ore a scuola all'insegna del progettificio permanente, cardine  della nostra scuola moderna e al passo con i tempi  (cinema, teatro, danza etc, educazione alla cittadinanza,etc)

non lo metto in dubbio ma i ragazzi saranno in grado di organizzarsi la propria vita o no (anche se non proprio tutti)?

loro si dovrebbero regolare se ce la fanno a frequentare i progetti nonostante i numerosi impegni (compiti ed altro) magari studiando pure la notte.

la scuola dovrebbe proporre; poi loro dovrebbero decidere se accettare o meno
Torna in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9552
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 9:06 am

mordekayn ha scritto:
Alternativa alla religione cattolica solitamente vengono date come ore in più ai docenti di ruolo e tempo determinato. E non paga di certo la scuola, ma rts, quindi tanto vale usarlo per altro.
Ad un filosofo in un classico darei un bel potenziamento di filosofia. Insomma c'è  un minimo margine in questi casi, anche se quasi in ogni scuola le emergenze sono altre, penso ad esempio ai sostegni sempre cronicamente insufficienti.

Lo dico perchè il MIUR per svuotare le gae ha fatto accoppiamenti ben più bizzarri, vendendo poi l'operazione di svuotamento  gae come "potenziamento" ^_^
In ogni caso difficile giudicare a distanza, senza sapere quali siano le esigenze di quell'istituto.
Quando concluderà incarico triennale al docente converrà candidarsi in un altro istituto, che possa valorizzare le sue competenze.
Ma proporre qualche ora, magari due a settimana, oltre alle supplenze, ai progetti e, se fortunati, a Tot ore di materia in classe. .. Due ore di iarc non mi pare una tragedia tale da strapparsi i capelli... E vedere qualche collega che si impunta e forte della legge (che pare esserci davvero, va detto) chiedere che vengano retribuita a parte... Mi infastidisce (soprattutto quando magari lo stesso collega si lamenta delle supplenze ballerine e passa ore immobile in sala prof).
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 9:21 am

tellina ha scritto:
mordekayn ha scritto:
Alternativa alla religione cattolica solitamente vengono date come ore in più ai docenti di ruolo e tempo determinato. E non paga di certo la scuola, ma rts, quindi tanto vale usarlo per altro.
Ad un filosofo in un classico darei un bel potenziamento di filosofia. Insomma c'è  un minimo margine in questi casi, anche se quasi in ogni scuola le emergenze sono altre, penso ad esempio ai sostegni sempre cronicamente insufficienti.

Lo dico perchè il MIUR per svuotare le gae ha fatto accoppiamenti ben più bizzarri, vendendo poi l'operazione di svuotamento  gae come "potenziamento" ^_^
In ogni caso difficile giudicare a distanza, senza sapere quali siano le esigenze di quell'istituto.
Quando concluderà incarico triennale al docente converrà candidarsi in un altro istituto, che possa valorizzare le sue competenze.
Ma proporre qualche ora,  magari due a settimana,  oltre alle supplenze,  ai progetti e,  se fortunati,  a Tot ore di materia in classe. .. Due ore di iarc non mi pare una tragedia tale da strapparsi i capelli... E vedere qualche collega che si impunta e forte della legge (che pare esserci davvero,  va detto) chiedere che vengano retribuita a parte... Mi infastidisce (soprattutto quando magari lo stesso collega si lamenta delle supplenze ballerine e passa ore immobile in sala prof).

Sinceramente infastidiscono tanto anche a me queste PRETESE di rispettare la legge a tutti i costi.
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 10:29 am

....eh già cari colleghi... è proprio disgustoso che certi docenti vogliano rispettare la legge a tutti i costi!!! Ma come si permettono!? Chi si credono di essere!?
Torna in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1161
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 10:52 am

Proviamo magari a chiedere qualche giorno di permesso in più....vediamo se il dirigente decide di infrangere la LEGGE.

O si può infrangerla solo quando sono i dirigenti a chiedere cose fuori legge?
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 10:58 am

avvocatodeldiavolo ha scritto:
Proviamo magari a chiedere qualche giorno di permesso in più....vediamo se il dirigente decide di infrangere la LEGGE.

O si può infrangerla solo quando sono i dirigenti a chiedere cose fuori legge?

Alcune volte le scuole sono esagerate e questo l' ho sempre detto.

Si cerca il quieto vivere; quando si possono evitare storie si evitano
Torna in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9552
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 4:20 pm

Filosofo80 ha scritto:
....eh già cari colleghi... è proprio disgustoso che certi docenti vogliano rispettare la legge a tutti i costi!!! Ma come si permettono!?  Chi si credono di essere!?  
Siamo Seri suvvia... E magari anche un filino più  professionali.
Molti potenziatori si lamentano delle supplenze,  altri si lamentano delle ore passate  (o viste passare)  nell'inutile immobilità in sala professori.
La nuova scuola non è buona,  sempre detto.
Le scuole non son preparate a gestire al meglio questo schifo,  confermo.
La legge dice anche che devi lavorare per guadagnarti lo stipendio... E qui mi sbilancio: se non ti arrivano proposte dall'alto... Proponi tu,  cerca tu di fare,  ma davvero,  il tuo lavoro (compresenze,  sostegni non dichiarati... Il lavoro e l'emergenza a scuola sono una costante).
O in quei casi di poca o pessima organizzazione ci si appella  alla legge che consente di fatto il grattamento di chiappe,  salvo poi contestarla... Per rivalutarla quando prevede pagamento come ore eccedenti per svolgere ore di iarc che son la solita sorveglianza fatta nelle altre ore di supplenza tanto lamentate?!
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 4:46 pm

Tellina ho già scritto su questo post che qualche ora sulla ragazza dislessica poteva farla (ho letto di una scuola dove un potenziatore di una classe di concorso non richiesta faceva recuperi di italiano nelle classi prime), quello che non condivido è il principio che dato che "Il lavoro e l'emergenza a scuola sono una costante" si debba comunque derogare...coprire...metterci una pezza e fare finta che tutto vada bene. Se non sbaglio lui aveva proposto un laboratorio pomeridiano ma gli è stato bocciato dai colleghi...quindi non è stato con le mani in mano (almeno all'inizio). In base alla legge (volutamente minuscola) lui, essendo potenziatore può/deve fare supplenze e/o progetti, il resto è pura fantasia che spesso va al di là della legge stessa.
Dovremmo (e qui chiudo) batterci tutti insieme per protestare contro questo "schifo" (TUTTI...non fase B contro fase C, TUTTI...non ante 2014/15 contro neo-immessi...TUTTI... non precari in GAE contro vincitori concorso ecc ecc), il resto non serve.

P.S: anch'io spesso derogo alle mie 18 ore di sostegno per fare altre ore in più con i miei alunni (le ore non bastano mai quando si deve preparare un verifica programmata), ma è una mia decisione, non è il mio DS che mi obbliga o mi impone di andare contro la legge, capito la differenza?
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 5:02 pm

Filosofo80 ha scritto:
anch'io spesso derogo alle mie 18 ore di sostegno per fare altre ore in più con i miei alunni (le ore non bastano mai quando si deve preparare un verifica programmata), ma è una mia decisione, non è il mio DS che mi obbliga o mi impone di andare contro la legge, capito la differenza?

Se lui ti obbligasse ad andare oltre le tue 18 ore sarebbe abbastanza 'grave'. Io non ho MAI sentito casi simili.

Quest' esempio ha ben poco a che fare con quello del collega al quale è stato chiesto di lavorare, anche illecitamente, all' interno delle sue 18 ore.

Questo collega non può pretendere che venga rispettata la legge e poi lamentarsi che la scuola non lo mette nelle condizioni di lavorare perché non è vero.

Io ieri sera ho sentito un mio collega che lavora sul potenziamento e lui è contento dele sue compresenze e anche delle sostituzioni (mi ha detto che non sono tante).

Ovvio che all' inizio dell' anno erano molte di più ma bisognava sistemare l' organico. Ora non conosco nessuno che lavori 18 ore come tappa buchi o ancora peggio che se ne stia in sala docenti a non fare nulla.

Questa situazione, il collega in questione, se l' è cercata perché avrebbe potuto svolgere attività che non ha voluto per quanto non fossero del tutto lecite
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 5:10 pm

Filosofo80 ha scritto:
....eh già cari colleghi... è proprio disgustoso che certi docenti vogliano rispettare la legge a tutti i costi!!! Ma come si permettono!?  Chi si credono di essere!?  

A proposito di legge...

Conosco gente che non si è presentata al collegio docenti o ai cdc. Cosa sarebbe dovuto succedere a loro? Come minimo una sanzione che non c'è stata.

In quel caso le scuole non hanno seguito la legge a favore dei docenti.

Ma quante volte succede questo? Tante!!!

Ma noi pretendiamo che la seguano solo quando ci fa comodo; questo è il problema.

Allora, riusciamo ad essere coerenti con noi stessi?

Tu hai sempre seguito la legge in tutto e per tutto? Impossibile!

Ed allora, come pretendiamo che chiudono un occhio quando sbagliamo noi , pure noi possiamo chiudere un occhio quando sbagliano loro
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 5:19 pm

Rita 76 hai letto cosa hai scritto? "...al quale è stato chiesto di lavorare, [b]anche illecitamente[/b], all' interno delle sue 18 ore"
Quindi se il tuo DS ti chiedesse di andare a fare una rapina all'interno delle tue 18 ore tu la faresti senza problemi giusto?
La legge 107 prescrive per i potenziatori supplenze e/o progetti, NON ore alternative o altro. Quindi lui non può lamentarsi delle supplenze,(o dei progetti che non gli sono stati approvati) ci mancherebbe... Ma il discorso che facevamo con Tellina era un altro:
E' lecito derogare alla legge su richiesta dei DS visto che "...il lavoro e l'emergenza a scuola sono una costante"?
Per me no (anzi, se ci prestiamo non facciamo altro che peggiorare la situazione) per lei e per te si.

Che vuoi farci... sono punti di vista diversi
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 5:32 pm

Filosofo80 ha scritto:
Quindi se il tuo DS ti chiedesse di andare a fare una rapina all'interno delle tue 18 ore tu la faresti senza problemi giusto?

Cosa c' entrano le rapine? Ovvio che NON le farei! E, cmq, nessun DS chiederebbe una cosa del genere e nessuno di noi le farebbe.

In ogni caso sono paragoni che non  hanno alcun senso. E per/con questo chiudo qui questo discorso che non porta da nessuna parte
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 5:48 pm

Sei tu che hai parlato di "..lavorare anche illecitamente all'interno delle sue 18 ore"...ho solo estremizzato e allargato il concetto di illecito, tutto qui.
Comunque concordo, la discussione è su un binario morto, restiamo di idee opposte, pazienza.
Buona serata
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 3817
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 28

MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 5:52 pm

rita 76 ha scritto:
mordekayn ha scritto:
rita 76 ha scritto:
ma, tra l' altro, quella di non poter attivare progetti perchè i ragazzi sono oberati di impegni, che motivazione è??? ma la scuola lo dice sul serio???  

perchè capisco che se la scuola non fosse aperta ci vorrebbe un collaboratore scolastico che per fare queste ore ne toglie altre magari la mattina e questo è un minimo di problema o capisco altri motivi ma questo che i ragazzi sono carichi di impegni secondo me non regge.

anche perchè i ragazzi avrebbero scelto di loro spontanea iniziativa se partecipare o meno ai progetti che l' insegnante in questione aveva proposto; quindi se avessero accettato sarebbe voluto dire che loro riuscivano ad organizzarsi nonostante tutti gli altri impegni pomeridiani.

Al classico devi studiare a casa svariate ore, quindi non credo si possano aumentare a dismisura le ore a scuola all'insegna del progettificio permanente, cardine  della nostra scuola moderna e al passo con i tempi  (cinema, teatro, danza etc, educazione alla cittadinanza,etc)

non lo metto in dubbio ma i ragazzi saranno in grado di organizzarsi la propria vita o no (anche se non proprio tutti)?

loro si dovrebbero regolare se ce la fanno a frequentare i progetti nonostante i numerosi impegni (compiti ed altro) magari studiando pure la notte.

la scuola dovrebbe proporre; poi loro dovrebbero decidere se accettare o meno

Secondo me è deleterio riempire i pomeriggi di progetti (tendenza attuale delle scuole) perchè i pomeriggi andrebbero dedicati allo studio e non alla frequentazione di teatro e attività cmq non del tutto attinenti con la scuola. 17 anni fa quando ho finito il classico l'unica attività che abbiamo fatto extracurricolare sono state alcune ore di scuola guida, in 5 anni di scuola. Poi boh il progettificio permanente a me non convince molto, anche se capisco serve a distribuire un pò di fondi a destra e a manca.


Ultima modifica di mordekayn il Mar Gen 31, 2017 5:55 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Grandioso al TG5..   Mar Gen 31, 2017 5:53 pm

Filosofo80 ha scritto:
Sei tu che hai parlato di "..lavorare anche illecitamente all'interno delle sue 18 ore"...ho solo estremizzato e allargato il concetto di illecito, tutto qui.
Comunque concordo, la discussione è su un binario morto, restiamo di idee opposte, pazienza.
Buona serata

Se dovessimo dire di no a tutte le azioni illecite che le scuole ci chiedono di fare dovremmo solo licenziarci.

Con questo non voglio dire che abbiano ragione.

Buona serata anche a te
Torna in alto Andare in basso
 
Grandioso al TG5..
Torna in alto 
Pagina 5 di 6Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: