Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Della pensione (agognata) e dei suoi tempi.

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Procopio



Messaggi : 1363
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Della pensione (agognata) e dei suoi tempi.   Ven Mag 04, 2018 5:42 pm

Una mia collega, avendone i requisiti (a detta del patronato che si è incaricato di inoltrarla) ha presentato in fretta e furia domanda di pensione a dicembre 2017 (aggiungo solo che i termini temporali per farlo erano molto stretti, come se si trattasse di un "Rischiatutto"). Ad oggi 4 maggio 2018 non ne conosce l'esito e vive ore di ansia nella paura che non venga accolta: come, a noi si chiede la compilazione in "tempo reale" ed il MIUR (o l'INPS, cui pare sia stata affidata) ha ancora i suoi tempi biblici? Qualcuno sa qualcosa o ha ricevuto questo tipo di comunicazione? Lo chiedo perché nessuno sa darle una risposta.
Torna in alto Andare in basso
arcipippo



Messaggi : 828
Data d'iscrizione : 08.08.15

MessaggioTitolo: Re: Della pensione (agognata) e dei suoi tempi.   Sab Mag 05, 2018 10:54 am

Anche una mia collega si trova nella stessa situazione. Ancora oggi, nessuna risposta.
Torna in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 19377
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: Della pensione (agognata) e dei suoi tempi.   Sab Mag 05, 2018 11:54 am

Ogni anno il decreto relativo alle cessazioni si conclude con un articolo relativo agli adempimenti finali.
https://www.orizzontescuola.it/wp-content/uploads/2017/11/decreto-919-del-23-novembre-2017.pdf

1. L'accoglimento delle domande di collocamento a riposo per compimento del imite
massimo di servizio, per dimissioni volontarie, nonché di trattenimento in servizi per
raggiungimento del minimo contributivo non necessita di uno specifico provvedi ento
formale.

2. Entro 30 giorni dalla scadenza del termine per la presentazione delle istanze di ui al
precedente articolo 1, l'Amministrazione comunica ai soggetti interessati l'eventuale ifiuto
o ritardo nell'accoglimento della domanda di dimissioni nel caso in cui sia in cor o un
procedimento disciplinare.

3. Quando l'accoglimento delle dimissioni volontarie dal serVIZIOè ritardato a causa della
sussistenza di un procedimento disciplinare in corso, l'accoglimento delle domande st sse è
disposta con effetto dalla data di emissione del relativo provvedimento.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1363
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Della pensione (agognata) e dei suoi tempi.   Dom Mag 06, 2018 8:48 am

fradacla ha scritto:
Ogni anno il decreto relativo alle cessazioni si conclude con un articolo relativo agli adempimenti finali.
https://www.orizzontescuola.it/wp-content/uploads/2017/11/decreto-919-del-23-novembre-2017.pdf
2. Entro 30 giorni dalla scadenza del termine per la presentazione delle istanze di ui al
precedente articolo 1, l'Amministrazione comunica ai soggetti interessati l'eventuale ifiuto
o ritardo nell'accoglimento della domanda di dimissioni nel caso in cui sia in cor o un
procedimento disciplinare.

3. Quando l'accoglimento delle dimissioni volontarie dal serVIZIOè ritardato a causa della
sussistenza di un procedimento disciplinare in corso, l'accoglimento delle domande st sse è
disposta con effetto dalla data di emissione del relativo provvedimento.
[/i]
Ne deduco che laddove non vi sia stata un'esplicita comunicazione di rifiuto entro i trenta giorni dalla scadenza del termine per la presentazione della istanza di cessazione dal servizio (come nella caso della collega, che sino ad oggi non ha ricevuto una comunicazione in tal senso), la stessa debba intendersi accolta. Giusto?
Torna in alto Andare in basso
 
Della pensione (agognata) e dei suoi tempi.
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» VERSILIA - OSPEDALE UNICO DELLA VERSILIA
» La psicologa, il lutto della sterilità, siamo genitori di serie b..(lungo)
» Ho fatto la mia prima IUI
» Crioconservazione
» la strada della "strada per un sogno"...se diventasse un'associazione?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: