Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
giandocente



Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.01.18

MessaggioTitolo: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 2:30 pm

Buongiorno.

Su Orizzonte Scuola si dà oggi notizia del DDL a firma del Sen. Pittoni, riguardo al passaggio da titolarità su ambito alla titolarità su scuola, con la finalità dell'abolizione definitiva della chiamata diretta ( https://www.orizzontescuola.it/via-chiamata-diretta-docenti-titolari-su-ambito-il-31-dicembre-2018-passano-su-scuola-ddl-pittoni/ ) .
Nel testo delle modifiche che verrebbero apportate alla Legge 107/2015, si legge che verrebbe aggiunto un comma 73 bis, che dice : "Il personale docente titolare su ambito territoriale alla data del 31 dicembre 2018 assume dalla stessa data la titolarità presso la scuola, appartenente all’ambito territoriale medesimo, in cui presta servizio su posto dell’organico dell’autonomia. Al personale docente che non si trova a prestare servizio in una istituzione scolastica appartenente all’ambito di titolarità alla predetta data del 31 dicembre 2018 è assegnata d’ufficio la titolarità presso l’ultima sede in cui ha prestato servizio o per la quale abbia ricevuto un incarico triennale ai sensi delle disposizioni vigenti fino all’entrata in vigore della presente legge".


Voi come interpretate tale disposizione (tale proposta) ? Se un docente ha l'incarico triennale su una scuola dell'ambito in cui egli è titolare, però "presta servizio", al 31 dicembre 2018, su altra scuola dello stesso ambito, perché ad esempio è in assegnazione provvisoria, diventerà titolare in quest'ultima scuola (e non in quella dell'incarico triennale) ? La dicitura "in cui presta servizio su posto dell'organico dell'autonomia" sta a significare che inequivocabilmente il posto in cui un docente presta servizio è quello della scuola di incarico triennale (anche se egli presta servizio attualmente in altra scuola) ? In questo caso, sarebbe però equivoca l'espressione "presta servizio".
In alternativa a tale interpretazione, si può dire che egli diverrà titolare nella scuola in cui presta servizio , anche in assegnazione provvisoria, purchè le ore che egli ha presso quella scuola siano in organico "di diritto" (e non di mero fatto, altrimenti l'anno successivo potrebbero non esserci più…) ? Se così fosse, però, potrebbe accadere che nel caso di un docente part time , assegnato ad una scuola su ore in organico "di diritto", non necessariamente vi sarebbero in quella scuola tutte le 18 ore occorrenti a formare la sua cattedra…

Grazie per i chiarimenti che mi fornirete


Ultima modifica di giandocente il Ven Ott 05, 2018 3:34 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Lola78



Messaggi : 276
Data d'iscrizione : 08.10.15

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 2:37 pm

Ciao!
In un articolo di OS sempre attinente al ddl si sottolineava che chi è in assegnazione sarà titolare nella scuola di titolarità (quella dell'incarico triennale) e non quella di ap.
Torna in alto Andare in basso
Lola78



Messaggi : 276
Data d'iscrizione : 08.10.15

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 2:40 pm

Comunque è specificato anche qui:
https://www.professionistiscuola.it/mobilita/3167-buonascuola-torna-titolarita-su-sede-via-incarico-triennale-e-chiamata-diretta-come-sara-assegnata-la-sede.html
Torna in alto Andare in basso
Veronica.P



Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 2:43 pm

Effettivamente stai facendo notare un'incongruenza. Ed in effetti quest'anno non mancano i casi di cattedre libere a seguito di pensionamenti confermati in ritardo che sono stati poi assegnati in AP od utilizzazione. Mettiamo il caso che su tale posto sia stato messo un docente con incarico triennale nello stesso ambito (in utilizzazione è abbastanza frequente, ma possiamo anche ipotizzare un docente in AP su altro comune dello stesso ambito), dove ottiene la titolarità?
Torna in alto Andare in basso
Veronica.P



Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 2:44 pm

Lola78 ha scritto:
Comunque è specificato anche qui:
https://www.professionistiscuola.it/mobilita/3167-buonascuola-torna-titolarita-su-sede-via-incarico-triennale-e-chiamata-diretta-come-sara-assegnata-la-sede.html

Non è importante cosa dice l'articolo, è importante cosa dice il testo della legge. E' quello che conta e l'incongruenza nel testo ci sta. O cambiano il testo o l'incongruenza è palese.

P.S.
Non parliamo di situazioni ipotetiche. Mi viene in mente che conosco una docente con contratto triennale in una scuola, trasfertita d'ufficio come sovrannumeraria in una seconda scuola del suo ambito, ora in utilizzazione in una terza scuola sempre sempre del suo ambito (più gradita), su un posto libero a seguito di pensionamento, posto però che non è andato in mobilità perché il pensionamento è stato comunicato in ritardo.
Torna in alto Andare in basso
giandocente



Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.01.18

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 3:01 pm

Vi ringrazio per le risposte e per i chiarimenti che mi avete fornito. Indubbiamente, se l'intendimento fosse quello di far assumere titolarità definitiva presso la scuola di incarico triennale, la specificazione "dove presta servizio" o "dove ha prestato servizio" risulterebbe erronea o quantomeno fuorviante, denotando un'incongruenza. Infatti, vi possono essere vari casi in cui un docente non presta servizio nella scuola di incarico triennale, ma su altra scuola sita nello stesso ambito.
Sebbene mi pare che si possa ritenere fisiologico interpretare il tutto secondo l'intendimento di stabilizzare la titolarità nella scuola di incarico triennale, la cosa non risulta chiara e , del resto, non sarebbe da escludersi o "da buttare" la scelta opposta (scuola di effettivo servizio).

Comunque sia, ritengo che lo stabilizzare definitivamente (fatte salve le operazioni di mobilità, che non saranno più annuali, però) un docente sulla scuola di incarico triennale si presti a qualche contestazione, in quanto potrebbe costituire un "cambiare le regole" dopo che il docente ha già orientato le sue scelte iniziali sulla base della normativa vigente in passato.

Così, egli potrebbe aver scelto una rosa di scuole, per la chiamata diretta, sapendo che la scelta non sarebbe stata definitiva, bensì' solo triennale. Egli non aveva la garanzia, dopo il triennio, di poter andare in altra scuola, ma avrebbe potuto provare a partecipare ad una nuova selezione, cioè a una nuova procedura di chiamata diretta.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33716
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 3:06 pm

Veronica.P ha scritto:
Lola78 ha scritto:
Comunque è specificato anche qui:
https://www.professionistiscuola.it/mobilita/3167-buonascuola-torna-titolarita-su-sede-via-incarico-triennale-e-chiamata-diretta-come-sara-assegnata-la-sede.html

Non è importante cosa dice l'articolo, è importante cosa dice il testo della legge. E' quello che conta e l'incongruenza nel testo ci sta. O cambiano il testo o l'incongruenza è palese.

P.S.
Non parliamo di situazioni ipotetiche. Mi viene in mente che conosco una docente con contratto triennale in una scuola, trasfertita d'ufficio come sovrannumeraria in una seconda scuola del suo ambito, ora in utilizzazione in una terza scuola sempre sempre del suo ambito (più gradita), su un posto libero a seguito di pensionamento, posto però che non è andato in mobilità perché il pensionamento è stato comunicato in ritardo.

I posti liberi non comunicati a SIDI entro il 28 Giugno sono comunque da considerare indisponibili. Per cui nessuno potrà avere titolarità su tale tipologia di posti, che sia in assegnazione o meno.
Il DDL (che per diventare realtà ha in ogni caso bisogni di tempi lunghi) prevede esclusivamente che chiunque sia titolare su ambito e abbia incarico triennale su una scuola dal 1 Gennaio avrà incarico "perpetuo" e titolarità su quella singola scuola.
Torna in alto Andare in basso
giandocente



Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.01.18

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 3:10 pm

gugu ha scritto:
Veronica.P ha scritto:
Lola78 ha scritto:
Comunque è specificato anche qui:
https://www.professionistiscuola.it/mobilita/3167-buonascuola-torna-titolarita-su-sede-via-incarico-triennale-e-chiamata-diretta-come-sara-assegnata-la-sede.html

Non è importante cosa dice l'articolo, è importante cosa dice il testo della legge. E' quello che conta e l'incongruenza nel testo ci sta. O cambiano il testo o l'incongruenza è palese.

P.S.
Non parliamo di situazioni ipotetiche. Mi viene in mente che conosco una docente con contratto triennale in una scuola, trasfertita d'ufficio come sovrannumeraria in una seconda scuola del suo ambito, ora in utilizzazione in una terza scuola sempre sempre del suo ambito (più gradita), su un posto libero a seguito di pensionamento, posto però che non è andato in mobilità perché il pensionamento è stato comunicato in ritardo.

I posti liberi non comunicati a SIDI entro il 28 Giugno sono comunque da considerare indisponibili. Per cui nessuno potrà avere titolarità su tale tipologia di posti, che sia in assegnazione o meno.
Il DDL (che per diventare realtà ha in ogni caso bisogni di tempi lunghi) prevede esclusivamente che chiunque sia titolare su ambito e abbia incarico triennale su una scuola dal 1 Gennaio avrà incarico "perpetuo" e titolarità su quella singola scuola.

Mi permetto di rimarcare quanto ho specificato sopra: al di là dell'intendimento del DDL (che sarà presumibilmente quello di cui tu parli), ciò che si specifica nel testo dello stesso si presta a fraintendimenti. Si parla, infatti, di "presta servizio". Se il testo della legge sarà quello, io per esempio pretenderò di avere la futura titolarità dove oggi presto servizio e non nella scuola di incarico triennale.

Sui tempi lunghi, sappiamo che di solito sono lunghi; tuttavia, se si parla della data del 31.12.2018, credo che si conti di approvarlo prima di quella data… Poi - certo - potranno esserci delle correzioni ed emendamenti prima della sua approvazione definitiva.

Ciao !
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33716
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 3:18 pm

Il comma è oggettivamente scritto malissimo (molto strano...) perché altrimenti significherebbe che il docente titolare nell'ambito X in AP quest'anno in altra scuola dello stesso ambito otterrebbe titolarità in una scuola senza posti vacanti disponibili. Il docente in AP nella scuola dell'ambito Y invece no perché è titolare in X.

Si spera che qualcuno legga e corregga il testo prima che passi all'analisi della commissione.
Torna in alto Andare in basso
giandocente



Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.01.18

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 3:23 pm

gugu ha scritto:
Il comma è oggettivamente scritto malissimo (molto strano...) perché altrimenti significherebbe che il docente titolare nell'ambito X in AP quest'anno in altra scuola dello stesso ambito otterrebbe titolarità in una scuola senza posti vacanti disponibili. Il docente in AP nella scuola dell'ambito Y invece no perché è titolare in X.

Si spera che qualcuno legga e corregga il testo prima che passi all'analisi della commissione.

Credo che andrà così, cioè verranno apportate alcune correzioni .
Tuttavia, auspicherei, prima di stabilizzare per legge i docenti nella scuola di incarico triennale , per loro un ultimo “giro” di chiamata diretta (magari con una procedura informatica simile a quella adottata quest’anno, più snella e automatizzata), in modo che essi effettuino una scelta prima dell’entrata in vigore delle nuove regole. Quindi verrebbe abolita la chiamata diretta, ma con la dovuta gradualità e non “in corso d’opera”.
Torna in alto Andare in basso
Veronica.P



Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 3:41 pm

gugu ha scritto:
Veronica.P ha scritto:
Lola78 ha scritto:
Comunque è specificato anche qui:
https://www.professionistiscuola.it/mobilita/3167-buonascuola-torna-titolarita-su-sede-via-incarico-triennale-e-chiamata-diretta-come-sara-assegnata-la-sede.html

Non è importante cosa dice l'articolo, è importante cosa dice il testo della legge. E' quello che conta e l'incongruenza nel testo ci sta. O cambiano il testo o l'incongruenza è palese.

P.S.
Non parliamo di situazioni ipotetiche. Mi viene in mente che conosco una docente con contratto triennale in una scuola, trasfertita d'ufficio come sovrannumeraria in una seconda scuola del suo ambito, ora in utilizzazione in una terza scuola sempre sempre del suo ambito (più gradita), su un posto libero a seguito di pensionamento, posto però che non è andato in mobilità perché il pensionamento è stato comunicato in ritardo.

I posti liberi non comunicati a SIDI entro il 28 Giugno sono comunque da considerare indisponibili. Per cui nessuno potrà avere titolarità su tale tipologia di posti, che sia in assegnazione o meno.
Il DDL (che per diventare realtà ha in ogni caso bisogni di tempi lunghi) prevede esclusivamente che chiunque sia titolare su ambito e abbia incarico triennale su una scuola dal 1 Gennaio avrà incarico "perpetuo" e titolarità su quella singola scuola.

E  se ti dicessi che quel posto non è andato in mobilità ma lo stesso usp lo ha indicato ad inizio agosto come disponibile per le assunzioni (che poi non ci sono state con GM esaurita, GAE ridotta a pochissimi nomi non interessati e GMRE non pubblicata)?
Torna in alto Andare in basso
creon79



Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 4:53 pm

Io invece mi pongo un'altra domanda riguardo la mobilità del prossimo anno. Mi rendo conto che si tratta solo di congetture, ma in fase di scelta delle destinazioni sarà ancora possibile inserire gli ambiti per avere maggiori possibilità di ottenere trasferimento? Tra l'altro, io sono assunto su ambito e al termine del 2018/2019 cessa il contratto triennale con la mia scuola... se al 31 dicembre 2018 risulterò titolare non più sull'ambito ma sulla scuola, ma volendo cambiare cmq scuola, nella domanda di mobilità potrò inserire l'ambito di cui già faccio parte?
Torna in alto Andare in basso
Online
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16636
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 5:00 pm

Non si sa, come dici tu sono domande senza risposta.
Torna in alto Andare in basso
giandocente



Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.01.18

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 5:09 pm

creon79 ha scritto:
Io invece mi pongo un'altra domanda riguardo la mobilità del prossimo anno. Mi rendo conto che si tratta solo di congetture, ma in fase di scelta delle destinazioni sarà ancora possibile inserire gli ambiti per avere maggiori possibilità di ottenere trasferimento? Tra l'altro, io sono assunto su ambito e al termine del 2018/2019 cessa il contratto triennale con la mia scuola... se al 31 dicembre 2018 risulterò titolare non più sull'ambito ma sulla scuola, ma volendo cambiare cmq scuola, nella domanda di mobilità potrò inserire l'ambito di cui già faccio parte?

A mio modesto parere no: se la titolarità sarà solo su scuola, come avveniva un tempo, mi pare difficile che un docente possa essere assegnato su ambito. Di conseguenza, non credo possa avere senso fargli scegliere un ambito; successivamente, dovrebbe avvenire il passaggio su scuola e non sarebbero specificati normativamente i criteri con cui tale passaggio dovrebbe avvenire...
È vero anche che gli ambiti, secondo la nuova proposta di legge, pur modificabili , vengono mantenuti . Suppongo che vi siano vari motivi (e i relativi riferimenti normativi) per mantenere comunque gli ambiti
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16636
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 5:22 pm

Il motivo sarebbe semplice: io chiedo sostegno secondo grado, nella mia prpvoncia ci sono decine di scuole. Se devo mettere solo scuole lascio scuole scoperte dove magari col mio punteggio andrei.
Se posso mettere l'ambito.. ci arrivo. Un modo "amministrativo" sono sicuro che c'è. D'altronde prima, per l'interprovinciale, si potevano chiedere solo scuole o l'intera provincia.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33716
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 5:31 pm

Nella vecchia mobilità si poteva indicare l'intera provincia oltre a 15 scuole.
La nuova mobilità POTREBBE permettere di indicare gli ambiti (la scuola verrebbe assegnata tra quelle rimaste libere dopo le assegnazioni puntuali di richiesta della singola scuola e a partire dalla scuola capofila dell'ambito).
Ma, ripeto, può anche essere che questo DDL non vedrà mai un'approvazione finale.
Torna in alto Andare in basso
giandocente



Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.01.18

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 6:31 pm

... e non potrà proprio succedere che un docente verrà assegnato, al 31.12, con la nuova legge, direttamente alla scuola in cui presta servizio ? Del resto, lo dice il testo ... Se uno è in AP, ad esempio, e in quella scuola ci sono 18 ore in organico di diritto, perché no ?
Torna in alto Andare in basso
giandocente



Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.01.18

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 6:33 pm

Inoltre, mi riesce difficile pensare che non veda la luce l’abolizione per legge della chiamata diretta, di cui tanto si è parlato ...
Torna in alto Andare in basso
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 20406
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 7:20 pm

arrubiu ha scritto:
Il motivo sarebbe semplice: io chiedo sostegno secondo grado, nella mia prpvoncia ci sono decine di scuole. Se devo mettere solo scuole lascio scuole scoperte dove magari col mio punteggio andrei.
Se posso mettere l'ambito.. ci arrivo. Un modo "amministrativo" sono sicuro che c'è. D'altronde prima, per l'interprovinciale, si potevano chiedere solo scuole o l'intera provincia.

Se il DDL viene approvato credo proprio che si dovrà dire addio alla titolarità su ambito e la cosa non mi dispiace affatto...anzi
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16636
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 7:26 pm

giovanna onnis ha scritto:
arrubiu ha scritto:
Il motivo sarebbe semplice: io chiedo sostegno secondo grado, nella mia prpvoncia ci sono decine di scuole. Se devo mettere solo scuole lascio scuole scoperte dove magari col mio punteggio andrei.
Se posso mettere l'ambito.. ci arrivo. Un modo "amministrativo" sono sicuro che c'è. D'altronde prima, per l'interprovinciale, si potevano chiedere solo scuole o l'intera provincia.

Se il DDL viene approvato credo proprio che si dovrà dire addio alla titolarità su ambito e la cosa non mi dispiace affatto...anzi
M infatti io mica dico che deve rimanere la titolarità su ambito.
Dico che gli ambiti come sotto-insiemi per giocarsi la mobilità, almeno interprovinciale, ci potrebbe stare.
Torna in alto Andare in basso
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 20406
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 7:28 pm

Non capisco.
Se non dovesse rimanere la titolarità su ambito come sarà possibile indicare gli ambiti nella mobilità interprovinciale?
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33716
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 9:14 pm

Come era possibile indicare l'intera provincia, ora sarebbe possibile indicare l'intero ambito, con la procedura di assegnazione della scuola descritta sopra.
Torna in alto Andare in basso
creon79



Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 9:36 pm

arrubiu ha scritto:
Il motivo sarebbe semplice: io chiedo sostegno secondo grado, nella mia prpvoncia ci sono decine di scuole. Se devo mettere solo scuole lascio scuole scoperte dove magari col mio punteggio andrei.
Se posso mettere l'ambito.. ci arrivo. Un modo "amministrativo" sono sicuro che c'è. D'altronde prima, per l'interprovinciale, si potevano chiedere solo scuole o l'intera provincia.

Esatto, mi riferisco proprio a quello. Specificare solo le scuole ridurrebbe di molto le possibilità di trasferimento se se ne potessero specificare poche... potendone mettere tante invece sarebbe piuttosto arzigogolata la procedura. Come avvenuto quest'anno, potrebbe essere più logico mantenere la scelta dell'ambito per poi consentire di scegliere la scuola con posti disponibili... ma per ora si tratta solo di congetture. Vedremo.
Torna in alto Andare in basso
Online
creon79



Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Mer Set 19, 2018 9:41 pm

giovanna onnis ha scritto:
Non capisco.
Se non dovesse rimanere la titolarità su ambito come sarà possibile indicare gli ambiti nella mobilità interprovinciale?

L'ambito potrebbe essere utilizzato solo come "procedimento" intermedio per poi arrivare alla scelta della scuola... un po' come credo sia accaduto quest'anno. Ci sono province molto vaste dove la cosa potrebbe avere particolarmente senso
Torna in alto Andare in basso
Online
Veronica.P



Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)   Gio Set 20, 2018 2:24 pm

creon79 ha scritto:
arrubiu ha scritto:
Il motivo sarebbe semplice: io chiedo sostegno secondo grado, nella mia prpvoncia ci sono decine di scuole. Se devo mettere solo scuole lascio scuole scoperte dove magari col mio punteggio andrei.
Se posso mettere l'ambito.. ci arrivo. Un modo "amministrativo" sono sicuro che c'è. D'altronde prima, per l'interprovinciale, si potevano chiedere solo scuole o l'intera provincia.

Esatto, mi riferisco proprio a quello. Specificare solo le scuole ridurrebbe di molto le possibilità di trasferimento se se ne potessero specificare poche... potendone mettere tante invece sarebbe piuttosto arzigogolata la procedura. Come avvenuto quest'anno, potrebbe essere più logico mantenere la scelta dell'ambito per poi consentire di scegliere la scuola con posti disponibili... ma per ora si tratta solo di congetture. Vedremo.


La chiamata diretta e la titolarità di ambito possono essere abolite, ma gli ambiti non sono stati aboliti, anzi si precisa che possono essere ridisegnati. Implicitamente quindi è confermata la loro permanenza.
Mi sembra che tutto faccia pensare a che gli ambiti rimarranno in piedi a fini amministrativi e di formazione, nonché per la ricollocazione dei sovrannumerari. Inoltre è probabile che rimangano come entità subprovinciale per la mobilità, con magari una scelta finale della scuola dell'ambito simile a quella di quest'anno.
Torna in alto Andare in basso
 
DDL Sen. Pittoni e DDL Senatrice Granato per superamento della chiamata diretta (e passaggio su Scuola)
Torna in alto 
Pagina 1 di 4Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» chi e' in attesa della chiamata come me??
» Corriere della Sera del 6/10/2010 - COLPO ALLA LEGGE 40
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...
» non so trovare un titolo a questo capitolo della mia vita
» Arrivo Ambasciatore della Repubblica di Genova

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Vai verso: