Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Meno compiti per tutti

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
franco71



Messaggi : 2787
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Meno compiti per tutti   Lun Dic 10, 2018 5:58 pm

https://www.repubblica.it/scuola/2018/12/10/news/meno_compiti_per_le_vacanze_annunciata_una_circolare_del_ministro_bussetti-213914467/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P2-S1.8-T1

"Vorrei sensibilizzare il corpo docente e le scuole ad un momento di riposo degli studenti e delle famiglie affinché vengano diminuiti i compiti durante le vacanze natalizie" (cit. ministro Busetti)

Nella scuola moderna ha vinto il modello Lucignolo.
Gli studenti studiano così tanto che è giusto alleggerirli durante le vacanze. Questo per farli stare di più a casa, perchè solitamente i compiti per casa si fanno fuori casa.

La circolare è, imho, in forte relazione con i tragici fatti di Corinaldo ed al bullismo fuori dalla scuola.

Quando si da una lettura ideologica della realtà questi sono i risultati. In pratica è un taglio simbolico all'Istruzione. Per fortuna la colpa del declino della scuola non è stata attribuita a Satana.
Torna in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.1



Messaggi : 1474
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Lun Dic 10, 2018 6:39 pm

Scusa, cosa c'entrano i fattacci di Corinaldo con i compiti a casa?

I quattordicenni che stagnavano in discoteca all'una e mezza di notte, ci stavano perché avevano troppi compiti a casa, e invece sarebbero stati più al sicuro se non li avessero avuti?

Se poi la frecciata ideologica consiste nel predicozzo secondo cui le devianze e le tragedie giovanili succedono perché non si sta abbastanza insieme in famiglia (e quindi non bisogna dare i compiti perché così genitori e figli possono stare insieme più liberamente), beh, faccio presente che molti di quei ragazzini erano lì INSIEME ai genitori.

Compresa la mamma che è morta.

E compreso un altro padre che ha candidamente raccontato ai giornalisti di essere un habitué del luogo, avendo già precedentemente accompagnato DECINE di volte la figlia in quel locale, e di aver sempre constatato che girava droga, che giravano alcolici facili, e che ogni volta era strapieno di gente che vomitava l'anima, e di altra gente che si bulleggiava selvaggiamente. E dopo una due, tre volte che hai notato tali atteggiamenti, continui ancora ad accompagnarci la figlia per DECINE di altre volte?

Ma che cosa ha la gente in testa?

E soprattutto, che cavolo c'entrano i compiti?????
Torna in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 6155
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Lun Dic 10, 2018 9:37 pm

Ma poi, chi è che lascia tonnellate di compiti? Io lascio giusto quelli per la lezione successiva, come se fosse l'indomani.

Questa roba mi sa che vale più per la scuola primaria.
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6711
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Lun Dic 10, 2018 9:42 pm

https://www.corriere.it/sette/18_dicembre_10/daniele-novara-aiutiamo-ragazzi-litigare-bene-eb988cc2-fc68-11e8-9879-765e1cc1d300.shtml

insegnanti sadici!
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2787
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Lun Dic 10, 2018 10:06 pm

mac67 ha scritto:
Ma poi, chi è che lascia tonnellate di compiti? Io lascio giusto quelli per la lezione successiva, come se fosse l'indomani.

Questa roba mi sa che vale più per la scuola primaria.
Vedremo, quando uscirà la circolare. Io azzardo che sarà rivolta indistintamente a tutto il corpo docente, insomma un atto d'indirizzo generale.
Non troverei sensato fare una circolare solo per la primaria.
Le dichiarazioni del ministro tra l'altro sono state rilasciate dopo un incontro con il garante per l'infanzia (che è anche garante per l'adolescenza).
Naturalmente se alla primaria il carico dei compiti è maggiore rispetto alla secondaria, in proporzione la gioia dei bambini sarà equivalente.
Io sarei di più per la corrente di pensiero "meno libri da portare a scuola", il ministro dovrebbe essere sensibile ai problemi di scoliosi in quanto docente di scienze motorie.


Ultima modifica di franco71 il Lun Dic 10, 2018 10:08 pm, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
Online
Tiria



Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Lun Dic 10, 2018 10:07 pm

Bambini, per le vacanze di natale dovete scrivere 100 volte la frase
Babbo natale ha detto che nelle vacanze di natale non devo fare compiti

Maddai, siamo a dicembre e tradizione vuole che dopo la stagione di raccolta dei kaki e delle castagne, l'intellighenzia debba calarsi in una folle immersione nel dibattito sui temi cruciali della squola italiota:
1) il crocefisso nelle aule
2) il presepe a scuola
3) i compiti durante le vacanze

L'unica novità, quest'anno, è la sensazionale recente scoperta scientifica sulle cause del riscaldamento globale :-)
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2787
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Lun Dic 10, 2018 10:11 pm

Siamo ritornati al motto littorio "Dio, Patria e famiglia", di cui contesto la strumentalizzazione politica.
Torna in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.1



Messaggi : 1474
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Lun Dic 10, 2018 10:23 pm

mac67 ha scritto:
Ma poi, chi è che lascia tonnellate di compiti?

Io lascio giusto quelli per la lezione successiva, come se fosse l'indomani.

Questa roba mi sa che vale più per la scuola primaria.

E certo che vale soprattutto per la scuola primaria... ma NON perché i compiti siano terribilmente di più!

Semplicemente, perché alla primaria è diffusissima la modalità da psicodramma familiare, per cui sono i genitori a sentirsi destinatari diretti del carico dei compiti, e non i figli.

Per cui, i compiti a casa, e in particolare i compiti delle vacanze, non vanno bene e devono essere combattuti ad ogni costo, ma NON perché il pargolo si stressa troppo, bensì perché sono visti come una rottura di scatole per i genitori!

Non appena i ragazzi sono abbastanza grandi da essere lasciati a fare i compiti da soli, della questione non frega più niente a nessuno!
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1474
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Lun Dic 10, 2018 10:32 pm

Scusate se mi ripeto, ma insisto a chiedere cosa c'entrino i compiti delle vacanze con il fattaccio di Corinaldo.

Anzi, approfitto per far notare che, dopo l'enorme copertura mediatica del fattaccio medesimo, IN UN GIORNO E MEZZO dalla tragedia, ci sono stati almeno altri due episodi di aggressione collettiva pericolosa con lo spray urticante, per fortuna con danni meno gravi... uno in un'altra discoteca, la notte immediatamente successiva, e un altro in una scuola, in pieno orario di lavoro, con decine di intossicati portati al pronto soccorso.

Anche quelle saranno colpa dei troppi compiti?
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2787
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Lun Dic 10, 2018 11:52 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
Scusate se mi ripeto, ma insisto a chiedere cosa c'entrino i compiti delle vacanze con il fattaccio di Corinaldo.
...
Dato che l'ho tirata in ballo io quell'ipotesi strampalata, senza alcuna prova a supporto, provo a rispondere. Anzi ti rispondi da sola:

"Se poi la frecciata ideologica consiste nel predicozzo secondo cui le devianze e le tragedie giovanili succedono perché non si sta abbastanza insieme in famiglia (e quindi non bisogna dare i compiti perché così genitori e figli possono stare insieme più liberamente), beh, faccio presente che molti di quei ragazzini erano lì INSIEME ai genitori."
Con l'aggiunta che su 500 ragazzini la percentuale di genitori presenti sarà stata dello zero virgola. Ma anche qui non ho prove scientifiche.
Torna in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 3487
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Mar Dic 11, 2018 12:08 am

ah ecco...meno male franco che ti sei infine pronunciato sull'enigma della relazione circolare-fatti di cronaca. Per un momento ho pensato che che le scie chimiche avessero lasciato segni anche qui :-D

vabbé ridete, però a parte la battuta, noterete che una buona parte di persone sta derivando verso la follia. Paniscus si domanda ma che hanno in testa questi, è una buona domanda. Non si capisce più davvero, sembrano fotocopie di esemplari umani ma senza senno, mi sovviene quel film cult con i bacelli sotto il letto (qual era il titolo?) che generavano copie di esseri umani ma che di umano nulla avevano più. Irriconoscibili, tranne che nell'aspetto fisico identico agli originali.
Torna in alto Andare in basso
Online
franco71



Messaggi : 2787
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Mar Dic 11, 2018 12:18 am

sempreconfusa1 ha scritto:
ah ecco...meno male franco che ti sei infine pronunciato sull'enigma della relazione circolare-fatti di cronaca. Per un momento ho pensato che che le scie chimiche avessero lasciato segni anche qui :-D
...
In questi giorni c'è di peggio in giro. Hai letto/sentito la relazione satana-(cambiamenti climatici)?
Qualcuno avrà dimenticato la porta dell'inferno aperta , da qui il surriscaldamento globale.
Torna in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 3487
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Mar Dic 11, 2018 12:25 am

franco71 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
ah ecco...meno male franco che ti sei infine pronunciato sull'enigma della relazione circolare-fatti di cronaca. Per un momento ho pensato che che le scie chimiche avessero lasciato segni anche qui :-D
...
In questi giorni c'è di peggio in giro. Hai letto/sentito la relazione satana-(cambiamenti climatici)?
Qualcuno avrà dimenticato la porta dell'inferno aperta , da qui il surriscaldamento globale.

No, non ho letto nulla in merito...ma è una battuta o davvero la pongono in questi termini? (a parte il fatto che per come ha buttato l'acqua sulla terra quest'anno, io penserei più al castigo biblico di Dio)
Torna in alto Andare in basso
Online
franco71



Messaggi : 2787
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Mar Dic 11, 2018 12:37 am

sempreconfusa1 ha scritto:
...
No, non ho letto nulla in merito...ma è una battuta o davvero la pongono in questi termini?...
https://www.repubblica.it/cronaca/2018/12/09/news/cambiamento_climatico_la_teoria_di_ceresani_su_satana_fa_scoppiare_la_polemica-213847893/
sempreconfusa1 ha scritto:
... (a parte il fatto che per come ha buttato l'acqua sulla terra quest'anno, io penserei più al castigo biblico di Dio)
Ci toccherà ricostruire l'arca:)
Torna in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 3487
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Mar Dic 11, 2018 12:49 am

franco71 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
...
No, non ho letto nulla in merito...ma è una battuta o davvero la pongono in questi termini?...
https://www.repubblica.it/cronaca/2018/12/09/news/cambiamento_climatico_la_teoria_di_ceresani_su_satana_fa_scoppiare_la_polemica-213847893/
sempreconfusa1 ha scritto:
... (a parte il fatto che per come ha buttato l'acqua sulla terra quest'anno, io penserei più al castigo biblico di Dio)
Ci toccherà ricostruire l'arca:)

più ingordigia di quella che mostra da sé...: scrive un libro e lo va a pubblicizzare in tv (su rete pubblica) anziché restare a fare il proprio lavoro...scandaloso, anche più scandaloso dei contenuti che peraltro scopiazza. Sulla fine dei tempi già se ne parla nei testi religiosi, e meno religiosi, senza contare la bibbia (apocalisse).
Torna in alto Andare in basso
Online
balanzoneXXI



Messaggi : 2163
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Mar Dic 11, 2018 9:06 am

Cari colleghi, lo sproloquio dell' insigne pedagogista ci indica l' orizzonte dei "riformatori".Al confronto la buona sola del Bomba e' robetta.Immaginiamo una scuola dove la lezione frontale e' divenuta una pratica oscena e illegale che i dirigenti,novelli cerberi, hanno il compito di localizzare e reprimere; immaginiamo un sistema dove onnipotenti psicopedagogisti avranno il compito di scovare gli "insegnanti sadici" tramite disegnini a pois( o roba del genere) che riveleranno gli abissi della loro indole perversa( non e' che un insegnante si presenta al test psicoattitudinale dichiarando di sentirsi un aguzzino).
Torna in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 1201
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Mar Dic 11, 2018 9:50 am

E' innegabile che se tu ti alleni di più negli apprendimenti anche con i compiti, consolidi di più le conoscenze. I compiti servono soprattutto per chi in classe non ha compreso appieno certi contenuti, per consolidare un apprendimento fragile, per acquisire autonomia nello studio visto che a casa non c'è il docente ad aiutarti. In alcuni Paesi, i migliori al mondo per istruzione secondo l'OCSE, come la Corea del Sud, il Giappone e Singapore, i ragazzi sono bersagliati di compiti anche eccessivamente, eppure non si può dire che siano meno preparati, anzi sono in una condizione di eccellenza rispetto ai paesi occidentali.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3487
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Mar Dic 11, 2018 12:47 pm

Che poi...se l'alternativa ai compiti per le vacanze sarebbe quella di portare i giovanotti in discoteca a spaccarsi come gli adulti, allora gliene darei anche il triplo, altro che diminuirne.
Solo in un caso sarei più flessibile: durante le vacanze, prendano il posto dei genitori nelle faccende di casa (cucinano, puliscono, fanno spesa e quant'altro) e poi vediamo se l'attaccamento alla famiglia gli sarà così congeniale.
Torna in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Mar Dic 11, 2018 1:43 pm

omissis


Ultima modifica di Prosecco il Dom Dic 16, 2018 2:34 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 6155
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Mar Dic 11, 2018 4:05 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
Non si capisce più davvero, sembrano fotocopie di esemplari umani ma senza senno, mi sovviene quel film cult con i bacelli sotto il letto (qual era il titolo?) ...

L'invasione degli ultracorpi. Indimenticabile.
Torna in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Mar Dic 11, 2018 7:30 pm

E comunque, attualmente si vuole associare l'assalto ai compiti a casa come una (in)ventata innovativa del "governo del cambiamento", ma non dimentichiamo che è un mantra che si sta reiterando da tempo.

Infatti anche la compianta Fedeli aveva fatto outing contro i compiti a casa, anche se la minestra era edulcorata con una buona dose di aria fritta: https://www.orizzontescuola.it/fedeli-basta-solo-compiti-casa-bisogna-lavorare-piu-classe/

Insomma, scambiando l'ordine dei cazzari lo sproloquio non cambia (Proprietà commutativa del ministero della distruzione)
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6711
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Mar Dic 11, 2018 10:46 pm

Tiria ha scritto:
E comunque, attualmente si vuole associare l'assalto ai compiti a casa come una (in)ventata innovativa del "governo del cambiamento", ma non dimentichiamo che è un mantra che si sta reiterando da tempo.

Infatti anche la compianta Fedeli aveva fatto outing contro i compiti a casa, anche se la minestra era edulcorata con una buona dose di aria fritta: https://www.orizzontescuola.it/fedeli-basta-solo-compiti-casa-bisogna-lavorare-piu-classe/

Insomma, scambiando l'ordine dei cazzari lo sproloquio non cambia (Proprietà commutativa del ministero della distruzione)

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/12/11/marco-bussetti-dopo-50-anni-una-circolare-sui-compiti-finalmente-ma-sostituiamoli-con-esperienze/4826470/#cComments

e come ogni anno: il maestro Corlazzoli!
Il suo articolo sui compiti per le vacanze fa più Natale del pungitopo!

... anche se quest'anno si è riciclato quello per le vacanze estive (che normalmente predilige) https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/06/13/compiti-per-le-vacanze-da-maestro-dico-basta-fate-esperienze-di-vita/3655227/
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3487
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Mer Dic 12, 2018 12:19 am

oddio...e io che pensavo di esser stata provocatoria nel consigliare la vita da colf ai vacanzieri liberati da incombenze scolastiche...e invece c'era già arrivato seriamente Corlazzoli con il ripasso della matematica attraverso la gestione del bilancio familiare...o andando a fare spesa... (che poi non sono i famosi compiti di realtà? :-D) sempre compiti sono!
Torna in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 3487
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Mer Dic 12, 2018 12:20 am

Tiria ha scritto:
E comunque, attualmente si vuole associare l'assalto ai compiti a casa come una (in)ventata innovativa del "governo del cambiamento", ma non dimentichiamo che è un mantra che si sta reiterando da tempo.

Infatti anche la compianta Fedeli aveva fatto outing contro i compiti a casa, anche se la minestra era edulcorata con una buona dose di aria fritta: https://www.orizzontescuola.it/fedeli-basta-solo-compiti-casa-bisogna-lavorare-piu-classe/

Insomma, scambiando l'ordine dei cazzari lo sproloquio non cambia (Proprietà commutativa del ministero della distruzione)

:-D
Torna in alto Andare in basso
Online
Tiria



Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: Meno compiti per tutti   Mer Dic 12, 2018 2:15 am

sempreconfusa1 ha scritto:
Tiria ha scritto:
E comunque, attualmente si vuole associare l'assalto ai compiti a casa come una (in)ventata innovativa del "governo del cambiamento", ma non dimentichiamo che è un mantra che si sta reiterando da tempo.

Infatti anche la compianta Fedeli aveva fatto outing contro i compiti a casa, anche se la minestra era edulcorata con una buona dose di aria fritta: https://www.orizzontescuola.it/fedeli-basta-solo-compiti-casa-bisogna-lavorare-piu-classe/

Insomma, scambiando l'ordine dei cazzari lo sproloquio non cambia (Proprietà commutativa del ministero della distruzione)

:-D

C'è poco da ridere. Probabilmente non mi conosci abbastanza: anche se l'ho buttata, come è mio solito fare, sul sarcasmo da quattro soldi, la battuta esprime la mia drammatica valutazione della gestione politica dell'istruzione in Italia da un quarto di secolo a questa parte. A prescindere dai colori di scuderia che si sono avvicendati. Rossi, neri, azzurri, gialloverdi, a pois fucsia alternati a quadretti marroncini.

Quattro o cinque anni fa, quando usavo il mio nome e cognome come nickname, scrissi un raccontino riassuntivo su tutti sugli sconquassi fatti da riforme e riformine che sono partite dalla metà degli anni novanta, con una frequenza più o meno biennale. Ogni governo o governuccio passato in carica ha "riformato" la riforma del governo o governuccio che l'ha preceduto adottandone la parte negativa e rincarando la dose aggiungendovi un altro po' di liquame.

Purtroppo non trovo più quel post, ma cercando qua e là ne ho trovato un altro di tre anni fa che, sia pure solo parzialmente, ne ricalca il senso. È breve, lo trovi qui: http://www.orizzontescuolaforum.net/t118508p25-la-peggiore-in-assoluto è l'ultimo post della pagina (Autore: Ospite, al secolo Giancarlo Dessì).

All'epoca scaldava lo scranno ministeriale il nobile e accademico deretano di Lady Sorriso, alias la tardona ossigenata, quella che sfoderava sempre un sorriso a 34 denti ogni volta che sparava una cazzata.
Oh che strano, ancora non erano saltati fuori gli ultimi due ministri, Fedeli e Bussetti. Guarda caso proprio quelli che ho preso come esempi indicativi della proprietà commutativa del ministero della distruzione!

Come puoi notare, non faccio che ripetermi noiosamente da anni. E noiosamente ci ritroviamo al MIUR un nuovo volto ma sempre cazzaro nei fatti.
Torna in alto Andare in basso
 
Meno compiti per tutti
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: