Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Docente potenziamento e flessibilità oraria Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

Condividi
 

 Docente potenziamento e flessibilità oraria

Andare in basso 
AutoreMessaggio
auroraschool



Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 25.09.17

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyLun Set 09, 2019 2:54 pm

Ciao,
volevo chiedervi se il docente di potenziamento ha diritto ad un orario fisso e giorno libero fisso come i suoi colleghi oppure è soggetto all'arbitrarietà dei DS e alle urgenze della scuola.
Se qualcuno ha avuto esperienze in merito, mi farebbe piacere conoscerle.
Grazie a quanti vorranno rispondermi
Torna in alto Andare in basso
Disillusa



Messaggi : 9181
Data d'iscrizione : 01.05.11

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyLun Set 09, 2019 3:12 pm

si, deve avere un orario fisso, a meno che non abbia presentato progetti che si svolgono solo in alcuni momenti dell'anno (corsi di recupero), in quel caso può chiedere che per quelle settimane una distribuzione oraria diversa
Torna in alto Andare in basso
auroraschool



Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 25.09.17

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyLun Set 09, 2019 3:31 pm

Dunque quanto si legge in questa circolare
http://www.autonomia82.gov.it/avvisi_18_19/ottobre_18/utilizzo%20docenti%20potenziamento.pdf
emanata da un DS e diretta ai docenti di potenziamento sarebbe illegittimo?
In caso di abusi eccessivi si possono chiedere ordini di servizio che documentano i continui cambi di orario secondo voi?
Torna in alto Andare in basso
Gianfranco

Gianfranco

Messaggi : 5937
Data d'iscrizione : 28.09.09

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyLun Set 09, 2019 4:50 pm

Ogni orario può essere modificato in base alle esigenze. Sì tratta solo di capire con quanto anticipo viene comunicata la variazione. Sarebbe auspicabile una programmazione dell'orario con cadenza almeno settimanale
Torna in alto Andare in basso
auroraschool



Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 25.09.17

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyLun Set 09, 2019 5:24 pm

Gianfranco, normativa di riferimento (se c'è) ? In caso di abusi, cioè appunto cambi improvvisi continui, cosa si può fare?
Torna in alto Andare in basso
giorgio_d



Messaggi : 241
Data d'iscrizione : 02.09.14

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyLun Set 09, 2019 6:22 pm

Ciao Aurora, sono docente destinato al potenziamento anch'io (tutte ore di potenziamento). Nel documento che hai "linkato" leggo alcune cose non credo siano del tutto regolari:
- riguardo all'utilizzo dei docenti destinati al potenziamento, la legge dice che essi POSSONO (NON devono) essere utilizzati per la sostituzione dei colleghi assenti per supplenze inferiori ai dieci giorni, cio' significa che questo tipo di sostituzioni in linea di principio non debba essere né automatico né regolare (il docente di potenziamento lo fa, limitatamente al suo orario di servizio e se non fa altro in quei giorni/quelle ore).
Ancora più assurdo, quell'obbligo di predisporre un progetto didattico: le attività dei docenti di potenziamento sono in genere stabilite dal DS non arbitrariamente ma tenuto conto degli obiettivi del PTOF (meglio ancora coinvolgendo il collegio docenti), inoltre l'orario stabilito per il docente di potenziamento dovrebbe chiaramente prevedere quante ore sono destinate alle attività di progettazione, e quante alla disponibilità per sostituzione colleghi assenti.

Il fatto che si modifichi l'orario di un potenziatore per sostituire i colleghi assenti mi sembra un uso non corretto del docente, anche perché la sostituzione dei colleghi assenti non rientra tra le finalità principali tra la figura del docente di potenziamento (vedi i primi articoli della legge sulla buona scuola).
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 21212
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyLun Set 09, 2019 6:44 pm

Quando avevo 7 ore di potenziamento, queste erano messe in orario come ore a disposizione. Se qualcuno in quelle ore mancava potevano mandare me, altrimenti no.
Torna in alto Andare in basso
@melia

@melia

Messaggi : 2783
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 60
Località : Padova

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyMar Set 10, 2019 11:32 am

Nella mia scuola è successo che i docenti con ore di potenziamento abbiano avuto delle modifiche di orario per sostituire docenti, tipo un docente della A27 assente per un quadrimestre, ma riuscendo a trovare un supplente solo per le ore di matematica, uno dei docenti con ore di potenziamento ha completato le ore di fisica, ma il tutto programmato per tempo. Oppure ore di progetti per il recupero, organizzate a periodi, in orari e/o giorni diversi.
Torna in alto Andare in basso
quota 100

quota 100

Messaggi : 377
Data d'iscrizione : 29.04.19
Località : italia

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyMar Set 10, 2019 11:42 am

[b] POSSONO (NON devono)[/b], caro giorgio, mi dispiace, ma tra il POSSONO e il DEVONO non c'è nessuna differenza, se la classe è scoperta, è cosa buona è giusta che faccia la supplenza, e non che gli alunni vadano smistati, creando caos, scompiglio, ed interruzione della lezione...siamo pragmatici... per favore...
Torna in alto Andare in basso
Online
Gianfranco

Gianfranco

Messaggi : 5937
Data d'iscrizione : 28.09.09

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyMar Set 10, 2019 12:36 pm

Non è il docente che decide l'orario di servizio
Torna in alto Andare in basso
sulinari



Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 31.03.12

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyLun Set 30, 2019 1:54 pm

mi accodo a questa discussione, visto che non sono ancora riuscita a capire: il docente che è stato chiamato su "potenziamento" DEVE o no avere il suo orario fisso come gli altri?
Per esempio tutti i lunedi 4 ore, dalle 8 alle 12. Poi se quel lunedì manca qualcuno, magari deve usare le 4 ore per fare supplenza.
Ma se il qualcuno manca per esempio di martedì mattina, e il potenziatore di martedì ha orario dalle 12 alle 16?
Possono ogni settimana cambiare orario al docente chiedendogli in pratica di essere sempre reperibile e di non programmare nè visite mediche proprie nè di familiari?
esiste una legislazione in merito?
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 5846
Data d'iscrizione : 25.08.11

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyLun Set 30, 2019 5:20 pm

Come è noto, la legge 107/2015, al comma 5, istituisce, a fianco dei posti comuni e a quelli di sostegno, i posti “[i]per il potenziamento dell’offerta formativa[/i]”, i quali costituiscono parte integrante dell’organico dell’autonomia e concorrono – al pari degli altri – “[i]alla realizzazione del piano triennale dell’offerta formativa con attività di insegnamento, di potenziamento, di sostegno, di organizzazione, di progettazione e di coordinamento[/i]”. [b]Nulla dice la legge riguardo un eventuale trattamento orario differente fra le tre tipologie di posti né una differente modalità di espletamento dei loro obblighi contrattuali.[/b]

La nota MIUR 285 del 5 settembre 2016 è poi intervenuta a sottolineare che i docenti tutti – indipendentemente dalla tipologia di posto ricoperta – entrano a far parte “[i]di un’unica comunità di pratiche che […] progetta e realizza le attività[/i]” e che “[b]non esiste distinzione contrattuale tra docenti curricolari e docenti di potenziamento[i][/i][/b]”.

Risulta pertanto chiaro che i docenti in dotazione alle scuole, essendo tutti membri dell’organico dell’autonomia, godono degli stessi diritti e devono attenersi ai medesimi obblighi derivanti dal CCNL vigente; ne deriva pertanto che per tutti i docenti: “[i]l’attività di insegnamento si svolge […] in 18 ore settimanali nelle scuole e istituti di istruzione secondaria” (art. 28, comma 5)[/i]."

E’ appena il caso di sottolineare che la nota MIUR – laddove afferma che si possono aprire “[i]spazi di flessibilità[/i]” – si riferisce unicamente alla possibilità “[i]di svolgere attività di insegnamento integrate ad altre attività progettuali[/i]” [b]e non anche alla possibilità di modificare quanto previsto dal CCNL riguardo l’orario di lavoro settimanale[/b] (atteso che non si tratti della fattispecie prevista dal CCNL stesso all’art. 28).

[b]Sempre il contratto nazionale sancisce che[/b], al pari di ogni altro lavoratore pubblico e privato, [b]il docente deve avere un orario di lavoro ben preciso[/b]. Infatti il CCNL all’art. 28 dice che “[i]Gli obblighi di lavoro del personale docente sono articolati in attività di insegnamento ed in attività funzionali alla prestazione di insegnamento[/i]”, che “[i]prima dell’inizio delle lezioni, il dirigente scolastico predispone, sulla base delle eventuali proposte degli organi collegiali, il piano annuale delle attività e i conseguenti impegni del personale docente, che sono conferiti in forma scritta[/i]” e che “[i]il piano, comprensivo degli impegni di lavoro, è deliberato dal collegio dei docenti nel quadro della programmazione dell’azione didattico-educativa e con la stessa procedura è modificato, nel corso dell’anno scolastico, per far fronte a nuove esigenze[/i]”.

Risulta chiaro pertanto che ogni docente ha diritto a conoscere in modo completo e per iscritto tutti i suoi impegni di lavoro.
Torna in alto Andare in basso
quota 100

quota 100

Messaggi : 377
Data d'iscrizione : 29.04.19
Località : italia

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyLun Set 30, 2019 5:49 pm

[b]Risulta chiaro pertanto che ogni docente ha diritto a conoscere in modo completo e per iscritto tutti i suoi impegni di lavoro.[/b]
come la mettiamo allora coi consigli di classe straordinari? anche in questo caso abbiamo impegni già presi e che dobbiamo disdire....non è una domanda ironica, ma seria...desidero quindi gentilmente che qualcuno mi chiarisca ciò, grazie
Torna in alto Andare in basso
Online
giobbe



Messaggi : 5846
Data d'iscrizione : 25.08.11

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyLun Set 30, 2019 6:03 pm

[quote:0481="quota 100"][b]Risulta chiaro pertanto che ogni docente ha diritto a conoscere in modo completo e per iscritto tutti i suoi impegni di lavoro.[/b]
come la mettiamo allora coi consigli di classe straordinari? anche in questo caso abbiamo impegni già presi e che dobbiamo disdire....non è una domanda ironica, ma seria...desidero quindi gentilmente che qualcuno mi chiarisca ciò, grazie[/quote]
La mia risposta era diretta a sciogliere il dubbio sull'orario del docente impegnato sul potenziamento.
Per fare questo ho elencato a supporto la normativa in vigore. Per quanto riguarda l'orario settimanale di lezione mi pare che la risposta c'è stata. Per quanto riguarda gli impegni certi si stila un calendario all'inizio dell'anno.
Per gli impegni imprevisti, tipo consiglio di classe straordinario, bisogna essere sempre pronti.
[i]L’imprevisto non è l’impossibile: è una carta che è sempre presente nel gioco.[/i]
(Comte de Belvèze)
Torna in alto Andare in basso
giorgio_d



Messaggi : 241
Data d'iscrizione : 02.09.14

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyLun Set 30, 2019 6:22 pm

mi sa che hai letto quell'enunciato senza contestualizzarlo, se leggi infatti poi cosa ho fatto seguire dico che non è detto che il docente di potenziamento debba essere utilizzato sempre e automaticamente per le supplenze, giacche non è questa la ratio del potenziamento. Con quello, intendevo dire che il potenziatore certo sostituisce i colleghi assenti ma non è a scuola solo per quello….che dunque il suo orario non è che debba essere modificato di volta in volta per sostituire gli assenti.

[quote:1f4f="quota 100"][b] POSSONO (NON devono)[/b], caro giorgio, mi dispiace, ma tra il POSSONO e il DEVONO non c'è nessuna differenza, se la classe è scoperta, è cosa buona è giusta che faccia la supplenza,  e non che gli alunni vadano smistati, creando caos, scompiglio, ed interruzione della lezione...siamo pragmatici... per favore...[/quote]
Torna in alto Andare in basso
FABIOMULDER



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 31.01.18

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyVen Nov 15, 2019 2:02 pm

Ciao a tutti, mi inserisco nella discussione essendo supplente su potenziamento.
Ho accettato la supplenza, e poi ho scoperto che era su potenziamento (è lecito?).

Il Preside ha stabilito che le mie ore di potenziamento siano messe a disposizione della scuola, per coprire colleghi assenti. Solo 2 ore sono usate per sportelli, in pomeriggi diversi (magari potessi metterle lo stesso pomeriggio...).

Non è il massimo ma va bene lo stesso: sono precario, ho vissuto momenti peggiori ed alla fine l'importante è lavorare, mi sento fortunato ad avere una supplenza. Non è al 30/6 per cui posso sempre lasciarla per una più duratura...

Purtroppo non ho un orario settimanale, la scuola usa l'orario a seconda delle necessità. Il problema principale è che alcune settimane lavoro meno ore di quelle previste dal contratto e non so come recuperare le ore non lavorate.
Domande:
1) Posso autonomamente mettere le ore che mi mancano "a disposizione" e firmare il registro, in modo da completare il mio orario? Ho paura di avere problemi futuri con orario di lavoro e stipendio...
2) La Segreteria non era obbligata a comunicare che la supplenza era su potenziamento?

Grazie mille per l'aiuto in questa ennesima esperienza in cui mi sono imbarcato da novellino...
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 21212
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyVen Nov 15, 2019 2:09 pm

Sì, è lecito.

1. Chiedi di avere un orario settimanale fisso, come gli altri docenti, anche se le tue ore saranno a disposizione. Non conta se ti chiamano o no per una sostituzione: se tu hai 16 ore a disposizione, se in una settimana ti chiamano per 14 sostituzione non devi recuperare queste due ore.

2. Non credo.
Torna in alto Andare in basso
FABIOMULDER



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 31.01.18

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyVen Nov 15, 2019 6:43 pm

Proverò a chiedere un orario più stabile, anche se CCNL 2016-2018 e PTOF autorizzano questa estrema flessibilità (la scuola mi comunica l'orario il giorno prima).

Ma cosa faccio con le ore non lavorate? Posso metterle autonomamente "a disposizione" per completare l'orario settimanale, se loro non mi fanno lavorare?
So che la programmazione scolastica è flessibile e plurisettimanale, ma il "tesoretto" di ore da impiegare per sostituzioni aumenta sempre più.
Tra l'altro, non appena arriverà una supplenza al 30/06, lascerò questa scuola, e con essa anche uno scomodo "credito" di ore non lavorate.

Grazie ancora
Torna in alto Andare in basso
quota 100

quota 100

Messaggi : 377
Data d'iscrizione : 29.04.19
Località : italia

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyVen Nov 15, 2019 6:47 pm

anche io ho 6 ore di potenziamento, oltre alle mie classi..io faccio o l2 o sostegno, e se c'è da sostituire colleghi assenti, faccio supplenze...anche tu dovresti occupare le tue ore con progetti simili, sicchè nessuno venga poi a dirti che sei pagato per stare in sala professori a non far nulla...
Torna in alto Andare in basso
Online
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 21212
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria EmptyVen Nov 15, 2019 6:53 pm

[quote="FABIOMULDER"]Proverò a chiedere un orario più stabile, anche se CCNL 2016-2018 e PTOF autorizzano questa estrema flessibilità (la scuola mi comunica l'orario il giorno prima).

Ma cosa faccio con le ore non lavorate? Posso metterle autonomamente "a disposizione" per completare l'orario settimanale, se loro non mi fanno lavorare?
So che la programmazione scolastica è flessibile e plurisettimanale, ma il "tesoretto" di ore da impiegare per sostituzioni aumenta sempre più.
Tra l'altro, non appena arriverà una supplenza al 30/06, lascerò questa scuola, e con essa anche uno scomodo "credito" di ore non lavorate.

Grazie ancora ;)[/quote]
Se tu hai 16 ore a disposizione e non le fai tutte mica si accumulano.
Il tuo orario è settimanale, non annuale o mensile.
Tu hai 2 ore di sportello e 16 ore a disposizione a settimana. E chiedi di avere un orario FISSO di queste ore a disposizione.
Se non c'è nessuno da sostituire tu sei comunque in servizio.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty
MessaggioTitolo: Re: Docente potenziamento e flessibilità oraria   Docente potenziamento e flessibilità oraria Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Docente potenziamento e flessibilità oraria
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Vai verso: