Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

Condividi
 

 3 anni di servizio come requisito - legittimi?

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
masoko



Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 09.07.19

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyLun Ott 14, 2019 11:00 am

Buongiorno,
il decreto sui concorsi per l'accesso all'insegnamento individua fra i requisiti "tre anni di servizio svolti tra l’a.s 2011/12 e l’a.s. 2018/19 nelle scuole statali secondarie su posto comune o di sostegno, di cui uno specifico per la classe di concorso richiesta".
E' legittimo questo orizzonte temporale? Su quale base o giustificazione giuridica è stato individuato?
Ve lo chiedo perchè il mio caso, che da quanto leggo in giro mi sembra alquanto anomalo, pone serie questioni sulla legittimità di questo orizzonte temporale.
Sono abilitato a 3 classi di concorso, e ho 8 anni di servizio antecedenti al 2011/12 ma non nella fascia temporale individuata dal decreto.
SI viene quindi a creare la paradossale sitauzione che chi ha solo 3 anni di servizio (seppur nella finsetra temporale prevista dal decreto) può partecipare a questo concorso straordinario, io (che ne ho 8, ma fuori da questa finestra temporale) ne sarei escluso.
Esiste qualcuno nella mia stessa situazione che sta pensando ad un ricorso per verificare la leggitimità di questa finestra temporale?
Secondo voi, frequentatori del forum, sarebbe fondato un ricorso?

Grazie per le vostre risposte.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 21112
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyLun Ott 14, 2019 11:07 am

Qui consigli sui ricorsi non ne diamo.
Sono sicuro che ci sono studi di avvocati che organizzano ricorsi per ogni virgola del decreto/bando.
Torna in alto Andare in basso
masoko



Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 09.07.19

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyLun Ott 14, 2019 11:34 am

Come mai non ne date?

Ho chiesto semplicemente un parere sulla mia situazione che mi pare paradossale.
Con 8 anni di servizio ed in più anche un dottorato di ricerca, non posso accedere al conocorso straordinario, vi sembra normale? Soprattutto in confronto a chi puo accedervi con soli 3 anni...

Quali alternative proponete per chi si trova nella mia situazione?

Grazie

Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 21112
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyLun Ott 14, 2019 1:00 pm

Il concorso ordinario.
Hanno tirato fuori questo bando, a questo ci si attiene. Poi online, se cerchi, trovi di tutto.
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 5844
Data d'iscrizione : 25.08.11

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyLun Ott 14, 2019 1:07 pm

[quote:3768="masoko"]Come mai non ne date?

Ho chiesto semplicemente un parere sulla mia situazione che mi pare paradossale.
Con 8 anni di servizio ed in più anche un dottorato di ricerca, non posso accedere al conocorso straordinario, vi sembra normale? Soprattutto in confronto a chi puo accedervi con soli 3 anni...

Quali alternative proponete per chi si trova nella mia situazione?

Grazie

[/quote]
Non ti preoccupare, sicuramente ci sarà chi organizzerà un ricorso collettivo.
Torna in alto Andare in basso
masoko



Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 09.07.19

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyLun Ott 14, 2019 1:25 pm

[quote:eaf9="arrubiu"]Il concorso ordinario.
Hanno tirato fuori questo bando, a questo ci si attiene. Poi online, se cerchi, trovi di tutto. [/quote]

ma che risposta è?

on line non c'è un bel niente relativamente alla situazione che ho descritto io, faresti più figura dicendo che non sai rispondere

Torna in alto Andare in basso
masoko



Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 09.07.19

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyLun Ott 14, 2019 1:30 pm

[quote:5228="giobbe"][quote:5228="masoko"]Come mai non ne date?

Ho chiesto semplicemente un parere sulla mia situazione che mi pare paradossale.
Con 8 anni di servizio ed in più anche un dottorato di ricerca, non posso accedere al conocorso straordinario, vi sembra normale? Soprattutto in confronto a chi puo accedervi con soli 3 anni...

Quali alternative proponete per chi si trova nella mia situazione?

Grazie

[/quote]
Non ti preoccupare, sicuramente ci sarà chi organizzerà un ricorso collettivo.[/quote]

Chi? hai notizie in merito?
Grazie
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 21112
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyLun Ott 14, 2019 1:38 pm

Il bando mi sembra chiaro.
Cosa vorresti sentirti dire, esattamente? Che hai ragione? Il bando è così, che piaccia o meno.
Per il resto, se ritieni, ci sono gli avvocati. Su questo google sarà tuo amico.
Torna in alto Andare in basso
masoko



Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 09.07.19

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyLun Ott 14, 2019 2:00 pm

[quote:6599="arrubiu"]Il bando mi sembra chiaro.
Cosa vorresti sentirti dire, esattamente? Che hai ragione? Il bando è così, che piaccia o meno.
Per il resto, se ritieni, ci sono gli avvocati. Su questo google sarà tuo amico. [/quote]

Se la risposta ad ogni dubbio di legittimità sui punti del bando è "ci sono gli avvocati", vorrei capire l'utilità di questo forum.
So che esiste il concorso ordinario, so che esistono gli avvocati, non c'è bisogno che arrubiu me lo dica. Mi rivolgo a professionisti che si presentano come esperti della materia, per chiedere (lo ripeto perchè forse avete tante richieste e non riuscite a leggere bene):
1) Con quale criterio è stato fissato il limite temporale l'anno scolastico 2011/2012 come limite post quem per la determinazione dei 3 anni di servizio richiesti? In base a quali norme?
2) Siete a conoscenza di casi simili al mio con i quali potrei confrontarmi?

La risposta "ci sono gli avvocati" è una banalità non degna della tradizione di "orizzonte scuola" come sito di informazione per i professionisti della scuola.
Se poi la qualità di questo forum e dei suoi frequentatori è cambiata, ne prendo atto
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 21112
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyLun Ott 14, 2019 2:08 pm

1. Non credo che ci siano norme di riferimento. Hanno evidentemente valutato che il servizio prima possa essere "vecchio". Cosa molto opinabile e su cui non sono d'accordo, ma tant'è.

2. Cosa intendi con casi simili? Intendi concorsi precedenti che avevano un requisito analogo? Su questo non so aiutarti. Non mi pare che ci siano stati concorsi di questo tipo negli ultimi anni.

Il punto è che una volta definito il bando non c'è molto da fare. Personalmente ritengo che il limite sia troppo stretto, ma purtroppo, o per fortuna, non faccio io le regole:)
Torna in alto Andare in basso
masoko



Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 09.07.19

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyLun Ott 14, 2019 2:23 pm

[quote:e597="arrubiu"]1. Non credo che ci siano norme di riferimento. Hanno evidentemente valutato che il servizio prima possa essere "vecchio". Cosa molto opinabile e su cui non sono d'accordo, ma tant'è.

2. Cosa intendi con casi simili? Intendi concorsi precedenti che avevano un requisito analogo? Su questo non so aiutarti. Non mi pare che ci siano stati concorsi di questo tipo negli ultimi anni.

Il punto è che una volta definito il bando non c'è molto da fare. Personalmente ritengo che il limite sia troppo stretto, ma purtroppo, o per fortuna, non faccio io le regole:) [/quote]

Grazie della risposta.
Per casi simili intendo altri potenziali candidati a questo concorso, non ai precedenti, che si trovano nella mia stessa situazione e di cui vi è capitato di avere notizia.
Non credo di essere l'unico a subire questa ingiustizia

Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 21112
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyLun Ott 14, 2019 2:25 pm

Qualcuno ci sarà, ora non ricordo se nel forum qualcuno si è già palesato.
È che la strada mi sembra molto stretta..
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 5844
Data d'iscrizione : 25.08.11

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyLun Ott 14, 2019 4:30 pm

[quote:e86a="masoko"]La risposta "ci sono gli avvocati" è una banalità non degna della tradizione di "orizzonte scuola" come sito di informazione per i professionisti della scuola.
[b]Se poi la qualità di questo forum e dei suoi frequentatori è cambiata, ne prendo atto.[/b]
[/quote]
In questa considerazione ti ho preceduto.
Fino a pochi anni fa tra centinaia di interventi seri e articolati c'era qualche boutade. Oggi tra cento boutade c'è qualcuno che scrive ancora qualcosa di serio.
Questo mi dispiace perché un forum nato con ottime intenzioni e certamente di grande utilità deve fare di tutto per mantenere il suo livello professionale.
Torna in alto Andare in basso
Vittoria52



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 10.09.17

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyLun Ott 14, 2019 4:43 pm

Gli insegnanti che avevano maturato 3 annualità nel 2013 hanno potuto partecipare al PAS e in seguito , avendo l'idoneità, hanno sostenuto il concorso 2016. Chi non lo ha passato ha partecipato all'orale non selettivo nel 2018 ed è entrato in ruolo.
Torna in alto Andare in basso
masoko



Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 09.07.19

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyLun Ott 14, 2019 5:01 pm

[quote:8149="Vittoria52"]Gli insegnanti che avevano maturato 3 annualità nel 2013 hanno potuto partecipare al PAS e in seguito , avendo l'idoneità, hanno sostenuto il concorso 2016. Chi non lo ha passato ha partecipato all'orale non selettivo nel 2018 ed è entrato in ruolo.[/quote]

Non ho partecipato all'orale non selettivo nel 2018, ero all'estero per ricerche e ho saputo troppo tardi di quella selezione. Resta il fatto tuttavia ho ben 8 anni di servizio che, in base ai contenuti del bando, non sono considerati sufficienti a partecipare al concorso straordinario, mentre chi ne ha solo 3 può parteciparvi

Torna in alto Andare in basso
pasqui74



Messaggi : 504
Data d'iscrizione : 27.05.14

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyMar Ott 15, 2019 10:02 am

Sono stati proposti ricorsi contro i requisiti dei bandi 2016 e 2018 superiori e straordinario infanzia e primaria 2018. Quelli vinti sono stati rari e per casi molto particolari quelli in massa tutti respinti.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 3911
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 48

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyMar Ott 15, 2019 12:37 pm

[quote:7388="masoko"][quote:7388="arrubiu"]1. Non credo che ci siano norme di riferimento. Hanno evidentemente valutato che il servizio prima possa essere "vecchio". Cosa molto opinabile e su cui non sono d'accordo, ma tant'è.

2. Cosa intendi con casi simili? Intendi concorsi precedenti che avevano un requisito analogo? Su questo non so aiutarti. Non mi pare che ci siano stati concorsi di questo tipo negli ultimi anni.

Il punto è che una volta definito il bando non c'è molto da fare. Personalmente ritengo che il limite sia troppo stretto, ma purtroppo, o per fortuna, non faccio io le regole:) [/quote]

Grazie della risposta.
Per casi simili intendo altri potenziali candidati a questo concorso, non ai precedenti, che si trovano nella mia stessa situazione e di cui vi è capitato di avere notizia.
Non credo di essere l'unico a subire questa ingiustizia

[/quote]
Nel tuo caso, l'unica alternativa è fare ricorso avverso l'esclusione, nei tempi e modi stabiliti dalla legge. Consultandoti con un professionista o sindacato serio. Non puoi modificare il bando.
In effetti il limite temporale, secondo me, è arbitrario. Non stiamo parlando di chi ha insegnato 20 anni fa, almeno credo.
Torna in alto Andare in basso
masoko



Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 09.07.19

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyMar Ott 15, 2019 2:23 pm

[quote:3950="franco71"][quote:3950="masoko"][quote:3950="arrubiu"]1. Non credo che ci siano norme di riferimento. Hanno evidentemente valutato che il servizio prima possa essere "vecchio". Cosa molto opinabile e su cui non sono d'accordo, ma tant'è.

2. Cosa intendi con casi simili? Intendi concorsi precedenti che avevano un requisito analogo? Su questo non so aiutarti. Non mi pare che ci siano stati concorsi di questo tipo negli ultimi anni.

Il punto è che una volta definito il bando non c'è molto da fare. Personalmente ritengo che il limite sia troppo stretto, ma purtroppo, o per fortuna, non faccio io le regole:) [/quote]

Grazie della risposta.
Per casi simili intendo altri potenziali candidati a questo concorso, non ai precedenti, che si trovano nella mia stessa situazione e di cui vi è capitato di avere notizia.
Non credo di essere l'unico a subire questa ingiustizia

[/quote]
Nel tuo caso, l'unica alternativa è fare ricorso avverso l'esclusione, nei tempi e modi stabiliti dalla legge. Consultandoti con un professionista o sindacato serio. Non puoi modificare il bando.
In effetti il limite temporale, secondo me, è arbitrario. Non stiamo parlando di chi ha insegnato 20 anni fa, almeno credo.[/quote]

Grazie, sì probabilmente dovrei iscrivermi al conocrso, farmi escluere e fare ricorso avverso l'esclusione attraverso un sindacato.
Ho insegnato per 8 anni dal 2005/2006 al 2012/2013, poi ho interrotto per intraprendere un dottorato di ricerca all'estero che è durato 5 anni, non si tratta di 20 anni fa.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 69193
Data d'iscrizione : 23.08.10

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyMer Ott 16, 2019 2:19 pm

[quote:1eb2="giobbe"][quote:1eb2="masoko"]La risposta "ci sono gli avvocati" è una banalità non degna della tradizione di "orizzonte scuola" come sito di informazione per i professionisti della scuola.
[b]Se poi la qualità di questo forum e dei suoi frequentatori è cambiata, ne prendo atto.[/b]
[/quote]
In questa considerazione ti ho preceduto.
Fino a pochi anni fa tra centinaia di interventi seri e articolati c'era qualche boutade. Oggi tra cento boutade c'è qualcuno che scrive ancora qualcosa di serio.
Questo mi dispiace perché un forum nato con ottime intenzioni e certamente di grande utilità deve fare di tutto per mantenere il suo livello professionale.[/quote]

Io sono su questo forum da più anni di voi e la linea è sempre stata: non si parla dei ricorsi. Anzi una volta si chiudevano i topic, ora rimangono aperti perché se qualcuno ha qualcosa da dire possa farlo, ma i moderatori non hanno mai fatto consulenza sui ricorsi e almeno personalmente io non la farò mai.
Per il resto, se non siete soddisfatti del servizio offerto, siete liberi di andarvene: nessuno vi trattiene.
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 5844
Data d'iscrizione : 25.08.11

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyMer Ott 16, 2019 7:33 pm

[quote:212f="Dec"][quote:212f="giobbe"]
Questo mi dispiace perché un forum [b]nato con ottime intenzioni e certamente di grande utilità deve fare di tutto per mantenere il suo livello professionale.[/b][/quote]

Io sono su questo forum da più anni di voi e la linea è sempre stata: non si parla dei ricorsi.
Per il resto, se non siete soddisfatti del servizio offerto, siete liberi di andarvene: nessuno vi trattiene.[/quote]
Sei su questo forum giusto un anno prima di me: tu da 9 anni ed io da 8. Non mi sembra una grande differenza.
Se c'è un moderatore che rispetto prima di tutti gli altri questo sei tu perché sei sempre corretto, onesto intellettualmente ed equilibrato nel dialogare. Non è una sviolinata perché io do a Cesare quel che è di Cesare.
Ora interpreta più correttamente il mio pensiero, che ho messo in grassetto. Parlo dello stile dialettico in generale e non dei ricorsi. O anche concluso dicendo che un forum "[b]nato con ottime intenzioni e certamente di grande utilità[/b] deve fare di tutto per mantenere il suo livello professionale.". Dicendo questo ho affermato la sua utilità, evidenziando però come questa da un pò di tempo venga spesso "[i]contaminata[/i]" da interventi goliardici e devianti.
Stanti così le cose del forum me ne servirò ancora, forse più quando avrò bisogno di avere qualche consiglio che non a partecipare a discussioni polemiche che si traformano a chi ne sa di più con tutte le provocazioni più o meno intelligenti.

Concludere, come hai fatto tu con quel "se non siete soddisfatti del servizio offerto, siete liberi di andarvene: nessuno vi trattiene.", questa volta non ti fa onore.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 69193
Data d'iscrizione : 23.08.10

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyMer Ott 16, 2019 8:09 pm

Invece è esattamente quello che penso: io ho risposto ad entrambi, non solo a te e sei tu che hai scelto di inserirti in un topic in cui l'utente masoko ha polemizzato con arrubiu perché non gli ha risposto sulla possibilità di fare un ricorso, quindi implicitamente hai sovrapposto la tua posizione alla sua.
Io sono sul forum dal 2008, ma nel 2010 è cambiata la piattaforma e quindi abbiamo dovuto fare una nuova iscrizione (o forse ho dovuto cambiare il nick che una volta era solo De aggiungendo una lettera perché la piattaforma non accettava nick formati da due sole lettere). Quindi sono tre anni in più, ma non è questo il punto. Il punto è che voi idealizzate un passato in cui gli utenti e i moderatori erano più competenti, periodo che, con tutto il rispetto per Lalla e gli altri moderatori che ci sono stati in passato, io non ricordo: non parlo di me, ma fradacla ed arrubiu sono estremamente competenti e il loro apporto al forum è ottimo e apprezzato da quasi tutti; se qualcuno non lo apprezza, può anche fare a meno di dirlo e andarsene da un'altra parte (l'ho detto e lo ripeto).
Gli interventi goliardici e devianti non li sopporto nemmeno io, ma purtroppo ci sono sempre stati, solo che forse una volta si bannava di più e quindi certi utenti erano bloccati sul nascere. Anche commenti come il tuo (questo e altri che hai fatto in passato) sarebbero stati puniti nello stesso modo, noi continuiamo a sopportare con pazienza critiche al nostro operato e forse sbagliamo. Decidere di evitare di partecipare a discussioni polemiche che si trasformano in quello che hai scritto tu è un ottimo proposito e spero che tu lo mantenga; se tutti facessero così, anche i provocatori di professione si stancherebbero e quindi sarebbero neutralizzati, senza che ci sia nemmeno il bisogno di bannarli.
Torna in alto Andare in basso
cati91



Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 13.06.17

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyMer Ott 16, 2019 10:19 pm

[quote="Dec"]Invece è esattamente quello che penso: io ho risposto ad entrambi, non solo a te e sei tu che hai scelto di inserirti in un topic in cui l'utente masoko ha polemizzato con arrubiu perché non gli ha risposto sulla possibilità di fare un ricorso, quindi implicitamente hai sovrapposto la tua posizione alla sua.
Io sono sul forum dal 2008, ma nel 2010 è cambiata la piattaforma e quindi abbiamo dovuto fare una nuova iscrizione (o forse ho dovuto cambiare il nick che una volta era solo De aggiungendo una lettera perché la piattaforma non accettava nick formati da due sole lettere). Quindi sono tre anni in più, ma non è questo il punto. Il punto è che voi idealizzate un passato in cui gli utenti e i moderatori erano più competenti, periodo che, con tutto il rispetto per Lalla e gli altri moderatori che ci sono stati in passato, io non ricordo: non parlo di me, ma fradacla ed arrubiu sono estremamente competenti e il loro apporto al forum è ottimo e apprezzato da quasi tutti; se qualcuno non lo apprezza, può anche fare a meno di dirlo e andarsene da un'altra parte (l'ho detto e lo ripeto).
Gli interventi goliardici e devianti non li sopporto nemmeno io, ma purtroppo ci sono sempre stati, solo che forse una volta si bannava di più e quindi certi utenti erano bloccati sul nascere. Anche commenti come il tuo (questo e altri che hai fatto in passato) sarebbero stati puniti nello stesso modo, noi continuiamo a sopportare con pazienza critiche al nostro operato e forse sbagliamo. Decidere di evitare di partecipare a discussioni polemiche che si trasformano in quello che hai scritto tu è un ottimo proposito e spero che tu lo mantenga; se tutti facessero così, anche i provocatori di professione si stancherebbero e quindi sarebbero neutralizzati, senza che ci sia nemmeno il bisogno di bannarli.[/
Capisco la decisione di non dare consigli su eventuali ricorsi. E' legittima e rispettabilissima, quel che mi suscita più di una perplessità è il modo di porsi nei confronti degli utenti. Se tutti dobbiamo mantenerci nei limiti del rispetto di chi scrive e di chi modera la cosa deve essere reciproca. I moderatori non dovrebbero essere esenti, anzi. Quindi niente giudizi sulle rivendicazioni espresse dagli utenti, basterebbe un "Non condivido il tuo punto di vista" e poi trovo veramente discutibile invitare qualcuno ad andarsene. Siete moderatori, non padroni a casa vostra dove potete mettere fuori chi vi pare.
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 5844
Data d'iscrizione : 25.08.11

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyMer Ott 16, 2019 10:44 pm

[quote:517e="Dec"]Invece è esattamente quello che penso: io ho risposto ad entrambi, non solo a te e sei tu che hai scelto di inserirti in un topic in cui l'utente masoko ha polemizzato con arrubiu perché non gli ha risposto sulla possibilità di fare un ricorso, quindi implicitamente hai sovrapposto la tua posizione alla sua.[/quote]
Era evidente che la mia sovrapposizione alle considerazioni fatte da masoko riguardavano esclusivamente la poco professionale piega che sta prendendo il forum da qualche anno a questa parte per colpa di alcuni utenti, frequentatori assidui. La polemica fra masoko e arrubiu non mi interessava. Forse sei caduto in questo equivoco di natura pregiudiziale perché per il passato c'è stata la stessa polemica tra me e arrubiu in quanto moderatore. Come c'è stata tra me e Giovanna Onnis.  Ma ormai è acqua passata.
[quote:517e="Dec"] Il punto è che voi idealizzate un passato in cui gli utenti e i moderatori erano più competenti, periodo che, con tutto il rispetto per Lalla e gli altri moderatori che ci sono stati in passato, io non ricordo: non parlo di me, ma fradacla ed arrubiu sono estremamente competenti e il loro apporto al forum è ottimo e apprezzato da quasi tutti; se qualcuno non lo apprezza, può anche fare a meno di dirlo e andarsene da un'altra parte (l'ho detto e lo ripeto).[/quote]
All'origine di questa tua affermazione c'è la prova del pregiudizio. Hai interpretato la mia critica come una critica ad arrubiu (visti i precedenti), per cui sei arrivato alla conclusione che se qualche moderatore non mi sta bene, me ne vado io. Sacrosanto! Io sono uno che usufruisce del servizio, non lo gestisce. Che tutti i moderatori SONO ( non siano) competenti non l'ho messo mai in dubbio. A volte mi sono scontrato sullo stile dialettico, che è tutt'altra cosa. Quindi Dec, lungi da me qualsiasi riferimento anche sottinteso ai moderatori.
[quote:517e="Dec"] Gli interventi goliardici e devianti non li sopporto nemmeno io, ma purtroppo ci sono sempre stati, solo che [b]forse una volta si bannava di più e quindi certi utenti erano bloccati sul nascere. Anche commenti come il tuo (questo e altri che hai fatto in passato) sarebbero stati puniti nello stesso modo[/b], noi continuiamo a sopportare con pazienza critiche al nostro operato e forse sbagliamo. [/quote]
L'unica critica che vi ho fatto per il passato, anche reiterata, è quella di non bannare quegli interventi provocatori, denigranti, a limite dell'offesa personale, fuorvianti, ecc., compresi i miei se ci sono stati. Non si può aprire un topic sul prossimo contratto della scuola e leggere in esso se la pizza margherita si fa con il basilico o meno (sic) per decine di interventi. Però prima di bannarli leggeteli bene perché potreste bannare anche questo a torto, per una interpretazione distorta del mio pensiero. Ecco il punto: bannare quello che trascende, che provoca, che è fuorviante, che è offensivo e non bannare le opinioni che non si condividono. Bannare è compito vostro.
[quote:517e="Dec"]Decidere di evitare di partecipare a discussioni polemiche che si trasformano in quello che hai scritto tu è un ottimo proposito e spero che tu lo mantenga; se tutti facessero così, anche i provocatori di professione si stancherebbero e quindi sarebbero neutralizzati, senza che ci sia nemmeno il bisogno di bannarli.[/quote]
Hai ragione. Ma come si fa partecipare ad un forum quando la sola non condivisione di alcune idee apre irrimedibilmente le porte alla polemica?
Per quello che mi riguarda ho cercato sempre di dilogare in modo coerente e corretto, se a volte ho trasceso è perché mi hanno tirato proprio per la giacca (la frase è senza effetto perché potrebbero tutti dire la stessa cosa).
Il tempo libero che ho a disposizione mi ha permesso di essere frequentatore assiduo del forum. Ho cercato sempre di ragionare in modo costruttivo ma si sa, nei forum, gli equivoci sono troppi e gli interlocutori non sempre educati, professionalmente preparati e responsabili o almeno in buona fede.
Eppure pare che nemmeno moderatori come te se ne siano accorti, tanto da invitarmi ad uscire dal forum (in verità l'aveva fatto qualcun altro in precedenza in modo meno diretto), quando il compito del moderatore è quello di smussare le incomprensioni.
Come ti dicevo, alla bisogna, mi rivolgerò ancora al forum (questo per farti capire che comunque lo apprezzo) ma lascio ai docenti in servizio e ai moltissimi che aspirano a divenire tali alle loro discussioni. Io, come ha già detto più di uno, sono fuori dal tempo.
Auguri.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 21112
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyMer Ott 16, 2019 10:58 pm

giobbe, tu hai risposto al messaggio di masoko il quale si lamentava della mia risposta "ci sono gli avvocati", dicendo che la qualità dei frequentatori del forum è cambiata. Il fatto che si riferisse a me (me ne farò una ragione) mi sembra talmente palese che trovo ozioso doverlo ribadire.
Siccome conosci benissimo la lingua italiana e sai come funziona un forum, riprendere quel messaggio significa condividerlo. Legittimo eh, come gli utenti si fanno un'idea di me da quello che scrivo, così me la faccio io degli utenti.

Poi sai, rispondo/rispondiamo a decine di messaggi, facendo ricerche per le cose che non si conoscono, certo a volte con imprecisioni ma è umano. Sentirsi dire che il livello del forum si è abbassato perché non si è avuta la risposta che si voleva, permetti che la cosa possa infastidire. E ti assicuro che viene anche la voglia di non rispondere ai quesiti, dato che il nostro livello in fondo è così basso. Ma per fortuna non sono permaloso.
Per la cronaca: non cambierei mezza virgola di quanto scritto, perché ribadisco quanto scritto da Dec che qui (o almeno noi moderatori) indicazioni sui ricorsi non ne diamo.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 69193
Data d'iscrizione : 23.08.10

3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? EmptyGio Ott 17, 2019 12:31 am

[quote:77b3="cati91"]Capisco la decisione di non dare consigli su eventuali ricorsi. E' legittima e rispettabilissima, quel che mi suscita più di una perplessità è il modo di porsi nei confronti degli utenti. Se tutti dobbiamo mantenerci nei limiti del rispetto di chi scrive e di chi modera la cosa deve essere reciproca. I moderatori non dovrebbero essere esenti, anzi. Quindi niente giudizi sulle rivendicazioni espresse dagli utenti, basterebbe un "Non condivido il tuo punto di vista" e poi trovo veramente discutibile invitare qualcuno ad andarsene. Siete moderatori, non padroni a casa vostra dove potete mettere fuori chi vi pare. [/quote]

Mi dispiace, ma io ho le mie opinioni e rivendico il diritto di esprimerle liberamente come fanno gli altri (non è affatto vero che basta un "Non condivido il tuo punto di vista" perché è inevitabile che poi si chieda perché e se manca il perché la prima parte è assolutamente inutile e bisognerebbe evitare anche quella). E comunque il forum non esiste perché qualcuno possa portare avanti delle rivendicazioni di qualunque tipo; è nato come un forum tecnico di consulenza sulla normativa; poi si è aperto anche a discussioni su problemi del mondo della scuola (e a volte queste sono degenerate), ma non è mai stato o almeno non si è mai voluto che fosse uno strumento per portare avanti battaglie o rivendicazioni di nessun tipo.
Credo di aver sempre rispettato gli utenti e mi aspetterei lo stesso rispetto. Penso che si capisca benissimo quando intervengo nelle discussioni alla pari con gli altri (io sono stato prima utente che moderatore e non rinuncio ad esserlo) e quando lo faccio come moderatore e chiedo di rispettare certe regole.
Se l'invito ad andarsene fosse rivolto ad una persona in particolare, lo bannerei. L'invito è nei confronti di coloro che vengono nel forum a lamentarsi di quanto è brutto il forum e di come prima (non si sa bene quando) fosse meglio. Se è così brutto, visto che nel web spazi per scrivere non ne mancano di certo, mi sembra assolutamente logico dirgli che non è obbligatorio entrare in casa d'altri per dire che la casa e chi ci abita "fa schifo", anzi è piuttosto da maleducati.
Perché - hai ragione - io, arrubiu e fradacla non siamo i proprietari del forum, ma dei proprietari ci sono e, anche se ultimamente non intervengono più molto spesso, sono certo che ci leggono e più volte ci hanno chiesto di mettere fuori (per riprendere la tua espressione) chi disturba o viene qui solo per provocare.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty
MessaggioTitolo: Re: 3 anni di servizio come requisito - legittimi?   3 anni di servizio come requisito - legittimi? Empty

Torna in alto Andare in basso
 
3 anni di servizio come requisito - legittimi?
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Concorso docenti-
Vai verso: