Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Aneddoto sull'insegnante che ha fatto il saluto romano in classe

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Aneddoto sull'insegnante che ha fatto il saluto romano in classe   Sab Ago 11, 2012 5:31 pm

Promemoria primo messaggio :

Niente di illegale. Lo ha fatto durante una lezione di storia [o forse era di diritto] sul fascimo, e voleva mostrare che cos'è il cosiddetto "saluto romano". Un allievo lo fotografa col cellulare. Allora lui chiama la polizia, e gli fa cancellare la foto, prima che questa giri per internet ... Poi però l'insegnante il saluto romano lo faceva anche in cortile, ad alcuni allievi, che gli rispondevano con lo stesso gesto. Un giorno è convocato in presidenza. Lui dice: "Mi volete riproverare per il saluto romano ?". La risposta: "No, ti richiamiamo per l'uso del celluare in classe". Cosa si è capito, da fini psicologi ? Che quello non era apologia del fascismo [l'insegnante vota per il centro sinistra], ma era il vero e proprio saluto dell'antica roma imperiale [il fascismo non c'entra niente], con il quale comuncare agli allievi [che certamente lo hanno però interpretato in senso fascista] un principio di ordine, e di ottimismo per il futuro. Con quel braccio il docente indicava appunto, ad essi, il loro futuro. Un futuro ricco di promesse e di gioia.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Aneddoto sull'insegnante che ha fatto il saluto romano in classe   Mer Ago 15, 2012 7:10 pm

Io sono un pò [molto ? ma sono laureato !] ignorante e non sapevo di questo Franco Freda. Ho letto ora qualcosa su Wikipedia. Tutto incentrato su "razza" e lotta antiborghese. Preciso subito la mia posizione: 1. il concetto di razza in me c'è, ma non è "razzista"; 2. io sono borghese, e questo ho scritto va nella direzione di neutrizzare non la borghesia, ma la plutocrazia per la preservazione della classe media a cui appartengo, e che è appunto la borghesia. 3. ciò che ho scritto spazia in tutti i rami del sapere, e il concetto di razza occupa un posto nel sistema pari a 1 su diecimila [è cioè un concetto marginale]. Senza contare che quello che io propongo che è tutti i politici devono essere obiettori di coscienza, mentre Freda mi pare abbina preso una strada diversa. In ogni caso non si tratta di neofascismo, ma di studi che vanno nella direzione indicata da Heidegger, come ho detto: andare non contro la democrazia, ma "oltre".
Tornare in alto Andare in basso
edo80



Messaggi : 260
Data d'iscrizione : 20.04.12

MessaggioOggetto: Re: Aneddoto sull'insegnante che ha fatto il saluto romano in classe   Mer Ago 15, 2012 7:18 pm

Invece di leggere Wikipedia documentati con altre tipi di fonti storiche, le tue idee ricalcano tutto il ciarpame neo e post fascista misticheggiante, alla evola, per intenderci, con l'aggiunta di altro ciarpame clericale destrorso
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Aneddoto sull'insegnante che ha fatto il saluto romano in classe   Mer Ago 15, 2012 7:32 pm

Edo80, desidero spiegarti la mia posizione in modo da togliere ogni ambiguità. [Scusami ma ho letto Evola ora su Wikipedia e mi è parso del tutto "innoquo" ... (razza interiore, rifiuto dei totalitarismi ...)]. La mia posizione è questa. In OGNI ideologia della storia c'è [come dice il Papa] un "seme di verità" [lui lo dice con riferimento alle religioni]. Io tento, in chiave hegeliana, la sintesi di tutte le ideologie, "pigliando" ciò che di buono mi pare di vedere in esse. Per questo non posso che rifarmi anche al fascismo. Questa sintesi include anche il comunismo [io mi sento anche comunista] e il socialismo. L'"antagonista storico" per me è il ricco che controlla lo stato [lobbing], che è la cosa pubblica [tutti noi, manipolati]. Dice Gesù: "difficilmente un ricco entrerà nel regno dei cieli". Questo ricco, per chi comprende la storia, ne combina di tutti i colori ...
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Aneddoto sull'insegnante che ha fatto il saluto romano in classe   Mer Ago 15, 2012 7:50 pm

Cioè fai un mix del "meglio" del "peggio"?

La similitudine della peperonata a colazione continua ad avere tutto un suo perché...

E comunque Evola non mi sembra né innoquo, né innocuo ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Aneddoto sull'insegnante che ha fatto il saluto romano in classe   Mer Ago 15, 2012 8:29 pm

Aggiungo una nota personale, perchè mi è stato detto che io sarei un "cattolico integralista". Io sono politicamente di area "prodiana". Circa le unioni omosessuali la mia posizione è questa: deve esserci legislativamente la previsione del matrimonio per gli omosessuali che lo richiedono. Sono favorevole al divorzio, che desidereri fosse "istantaneo" [mentre per la chiesa dovrebbero esserci ogni difficoltà per scoraggiarlo]. Sono contrario all'aborto, ma ne rispetto la legge, essendo espressione della volontà democratica. In ogni parrocchia e diocesi credo dovrebbe esserci una pastorale per i divorziati risposati e per gli omosessuali. Queste mie posizioni non mi sembrano da cattolico integralista o bigotto.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47878
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Aneddoto sull'insegnante che ha fatto il saluto romano in classe   Gio Ago 16, 2012 1:24 am

LM2012, queste discussioni vanno ben oltre l'ambito di interesse di questo forum. Tu inizi con un discorso che ha a che fare con la scuola e con la tua (ex?) professione di insegnante per poi parlare di tutt'altro, della tua visione del mondo, della tua filosofia e nell'ultimo post perfino delle tue idee politiche. Questo non è mai stato consentito a nessuno perchè non rientra tra le finalità del forum che è, molto più banalmente, di consulenza sulla normativa scolastica o al massimo di discussione su problemi didattici. Mi sembra evidente che a te queste cose non interessano e che tenti di spostare sempre il focus della discussione. Lalla qualche ora fa ha chiuso l'altro topic che aveva preso una piega simile; non credo che questo possa rimanere aperto.
Tornare in alto Andare in basso
 
Aneddoto sull'insegnante che ha fatto il saluto romano in classe
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Ho fatto la mia prima IUI
» Fatto vaccino rosolia!!
» Un saluto a tutte! Sono Stefania!
» ciao ragazze!! passo per un saluto
» transfer fatto, che emozione!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: