Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 alunno a volte aggressivo con l'insegnante di sost...come si reagisce?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Monia1980



Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 04.09.12

MessaggioOggetto: alunno a volte aggressivo con l'insegnante di sost...come si reagisce?   Dom Set 30, 2012 2:11 pm

Promemoria primo messaggio :

Ciao, avevo già scritto un altro post, qualche sett fa per chiedere consigli e mene avete dati di utili...quindi ci riprovo.Sono ins. di sostegno (avente diritto per ora)di un bambino di 10 anni, con una patologia molto rara. Inizialmente il bambino ha avuto una reazione non bella alla mia presenza, poi piano piano siamo riusciti ad impostare una sorta di routine e una sorte di lavoro, che però trovo MOLTO faticoso e difficile perché il bimbo ha tempi di attenzione brevissimi, si stanca subito di qualsiasi attività e didatticamente è a livello di pregrafismo, il che preclude moltissimi lavori. Insomma sono un pò frustrata perché mi sembra di fare l'assistente alla persona che è un lavoro che ho fatto in passato, ma che non mi gratificava. Comunque, negli ultimi giorni, pareva che ci stessimo adattando a vicenda, anche se ogni tanto lui cerca di darmi sberle, morsi, calci ecc...L'altro giorno però in palestra, tutto d'un tratto, senza che fosse successo nulla di particolare mi ha rincorso con il palo di metallo che si usa per attaccare la rete e ho avuto paura, dunque sono scappata in corridoio e ho chiesto aiuto alle altre docenti che lo hanno calmato. Io ci son rimasta malissimo, oltre al fatto che non so come reagire a questa violenza, non ci sono abituata e sono bloccata, non so che fare....datemi dei consigli, se anche a voi è capitato.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Sfigataalcubo



Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 06.08.12

MessaggioOggetto: Re: alunno a volte aggressivo con l'insegnante di sost...come si reagisce?   Mar Ott 23, 2012 2:42 pm

Vi84 ha scritto:
Ciao a tutti, mi aggiungo anche io a questa discussione perchè mi trovo una situazione più o meno simile. Avevo già scritto in un altro post che quest'anno, dopo aver scelto la stessa scuola dell'anno scorso alle nomine, ho fatto 10 giorni seguendo i miei bambini dello scorso anno e poi sono stata spostata su un bambino che ha vinto un ricorso al tar. Il problema è che questo bambino dopo le vacanze estive è totalmente cambiato: è diventato violento, risponde male, mi picchia continuamente, mi sputa, mi lancia oggetti, le sedie, qualche giorno fa le forbici prese da un compagno, mi mette le mani addosso, dentro la maglia, dentro i pantaloni...io sono davvero in difficoltà, non so più come comportarmi. Se lo rimproveri, anche urlando, lui si mette a ridere e fa ancora peggio. Il pomeriggio è ingestibile in classe, non si riesce a tenere per 8 ore a scuola. Questo bambino ha una forza pazzesca e dopo certi comportamenti potete capire che io non mi prendo la responsabilità di portarlo da sola in sala computer o in biblioteca..ci andiamo solo durante le 3 ore di compresenza con l'AEC.
In tutto questo, per rendere ancora più "piacevole" la situazione, mi trovo a dividere tutte le mie ore con una collega a dir poco "STR***", presuntuosa e arrogante. Io ammetto i miei difetti, le mie difficoltà, sono disposta a sopportare molte cose per quieto vivere, però qualche giorno fa è arrivata a mandarmi via dalla classe dicendo che sono troppo agitata e in classe così non mi vuole, che per lei potevo andare via e gestiva da sola il bambino..che lei ha fatto da sostegno al sostegno.... io sono andata via distrutta, ho parlato con il dirigente, ci sono state tante storie e mi ha dato 1 giorno di permesso per calmarmi un pò e tornare serena. Tornata a scuola, con tutti i buoni propositi, entro in classe ma lei non mi saluta, mi avvicino per parlarle e chiarire ma di tutta risposta continuo a ricevere accuse e mi vengono ribadite le sue posizioni. Colleghi, io sono in crisi, sto davvero sull'orlo di un esaurimento nervoso, in queste condizioni come si fa a lavorare? io non riesco ad arrivare a giugno, ho deciso di lasciare l'incarico. A cosa vado incontro rinunciando ad un incarico preso al csa? aiuto! :"(
gent,ma collega,ti comprendo e ti sono vicina riguardo il rapporto con la collega curricolare perche' qualche anno fa ho avuto la sfortuna di capitare con un intero consiglio di classe e dirigente scolastico compreso,ignoranti e insensibili...
non posso descrivere la loro incapacita' a comprendere il concetto di integrazione dei ragazzi con disailita' e l'importanza della figura e delle mansioni del docente di sostegno,dimostrando di disconoscenere completamente la normativa in materia...gentaglia sempre pronta a catalogare gli insegnanti specializzati sul sostegno,insegnanti di serie ZETA...ho sentito definirli come "storti"....ho passato dei momenti da incubo,certo ho reagito ed ho anche litigato con molti di loro,ma alla fine mi sono resa conto che gli IGNORANTONI SONO LORO ..e spiegargli determinate cose era come LAVARE LA TESTA ALL'ASINO e cosi' ho continuato a lavorare sperando che l'anno scolastico finisse il piu' presto possibile!!!non dimentichero' mai quell'esperienza ,anche perche' mi e' capitato moltoo spesso di lavorare sulla disciplina e con le colleghe di sostegno ho sempre lavorato in sintonia e professionalita'!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vi84



Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 01.09.11

MessaggioOggetto: Re: alunno a volte aggressivo con l'insegnante di sost...come si reagisce?   Mer Ott 24, 2012 10:36 am

ma come si spiega un DS che per non avere "rogne" con genitori del bambino h (solo perchè è "figlio di...") ti chiedono di scrivere dei compiti sul quaderno e, visto che il bambino non vuole lavorare a scuola, quei compiti devono essere svolti dall'insegnante solo per far vedere alla famiglia che a scuola il bambino lavora??? MAGARI DOPO CI SCRIVO ANCHE IL VOTO??? un bel "BRAVISSIMO" e i complimenti per l'impegno?!?!

roba da pazzi!!!!
Tornare in alto Andare in basso
dami



Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: alunno a volte aggressivo con l'insegnante di sost...come si reagisce?   Gio Ott 25, 2012 12:57 am

Vi84, stai veramente vivendo una situazione da incubo.
Non prestarti al gioco del far finta di niente.
Il bambino ha una diagnosi: prova a contattare chi l'ha redatta.
Spesso i bambini con questi tipo di disturbi sono seguiti da un assistente sociale: se individui chi è, contattalo. Ha uno psicologo di riferimento? Segue qualche terapia a casa? Bisogna informarsi bene su tutto.
Hai tutto il diritto a chiedere assistenza all'equipe che ha seguito il bambino finora. Devi anche chiedere se al bambino sono stati prescritti dei farmaci: magari è così e i genitori non glieli somministrano.
Purtroppo il DS non ti sta supportando: secondo me, è un motivo in più per continuare a scrivere e relazionare su tutto ciò che accade. Dovesse succedere qualche cosa di grave, dovrà rispondere anche lui di non aver predisposto un piano adeguato per venire a capo della situazione.
E' assolutamente necessario che tu ti tuteli. Ricordati comunque che, se dovesse succedere qualcosa in classe, tutte le insegnanti sono parimenti responsabili... fai bene quindi a non uscire da sola con lui.
Coraggio!
Tornare in alto Andare in basso
Vi84



Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 01.09.11

MessaggioOggetto: Re: alunno a volte aggressivo con l'insegnante di sost...come si reagisce?   Gio Ott 25, 2012 9:47 pm

Dami, abbiamo già contattato tutti gli operatori e ad inizio novembre avremo il GLH per discutere proprio di tutte queste cose. Lo psicologo che lo segue è venuto a scuola la settimana scorsa per fare un'osservazione in classe e ha visto buona parte di tutti gli atteggiamenti che ormai fanno parte della quotidianità. Finita l'osservazione però ci ha detto che noi dobbiamo far sedere il bambino, prendendolo di peso, metterlo seduto e poi allontanarci e continuare così finchè non decide di restare seduto. Se vediamo che si innervosisce e si butta per terra, o inizia a girare per la classe, ci ha detto di ignorarlo. Il problema è che se noi lo ignoriamo fa male a qualcuno dando botte o lanciando oggetti (quando non li lancia fuori dalla finestra). Qui ha ammesso che a terapia per loro è più semplice perchè nello studio non hanno oggetti a portata di mano del bambino e poi sono solo loro 2 nella stanza! In ogni caso ci ha detto che il bambino deve lavorare sempre in classe e fare sempre il programma della classe con obiettivi diversi..MA COME SI FA? NON STA NEMMENO SEDUTO PER 2 MINUTI AL SUO POSTO!!!
Dopo questo incontro due cose che ci hanno fatto preoccupare: una, è stata la loro reazione al fatto che il bambino mette le mani frequentemente nelle parti intime degli altri: per loro è una cosa senza senso a cui noi non dobbiamo dare peso perchè è solo un caso. La seconda, invece, è stata il suggerimento dello psicologo di preoccuparci della famiglia perchè adesso farà iniziare una terapia anche a loro quindi noi dobbiamo farli stare sereni. Per il momento cerco di resistere questi ultimi giorni prima del GLH in cui noi racconteremo tutti questi episodi che si sono verificati dall'inizio dell'anno e io non mi preoccuperò di dire che una persona da sola non è nelle condizioni di lavorare con il bambino che è violento ed ha una forza tremenda e cerca di scappare e che, per di più, non regge il tempo pieno facendo tutti i giorni 8 ore a scuola.

staremo a vedere..però posso solo dire che lavorare in questo modo, senza nessuno che ti tutela o che si preoccupa di farlo, ti fa passare la voglia di continuare
Tornare in alto Andare in basso
 
alunno a volte aggressivo con l'insegnante di sost...come si reagisce?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» A volte, come oggi, mi sembra di vivere un sogno
» Quante volte tentare...per una seconda gravidanza PMA?
» insegnante di sostegno: è obbligatorio?
» A volte mi sembra tutto cosi' irreale....
» A volte è proprio bello essere me..

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: