Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Per Paolo: richiesta ferie e insegnante di sostegno

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
pippola



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 20.10.09

MessaggioOggetto: Per Paolo: richiesta ferie e insegnante di sostegno   Mer Gen 23, 2013 1:16 pm

il preside della scuola dove lavoro come insegnante di sostegno,a cui ho chiesto 3 gg. di ferie perchè la mia bimba ha la febbre, mi ha comunicato che devo trovare i sostituti per le mie ore di compresenza in classe se no non mi concede le ferie.

Ciò vale anche per il sostegno? Io non lo sapevo (se davvero è così).
Mi postate per favore i riferimenti normativi?

Grazie

P.S.:La mia bimba ha 5 anni
Tornare in alto Andare in basso
jazzist



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Per Paolo: richiesta ferie e insegnante di sostegno   Mer Gen 23, 2013 3:45 pm

Eesiste una differenza sostanziale tra le ferie di cui all’articolo 13 del contratto e i permessi retribuiti di cui all’articolo 15 del medesimo accordo. Le ferie si configurano come periodi di riposo. I permessi di cui al citato articolo 15 sono fruibili, invece, per motivi personali o familiari documentati anche mediante autocertificazione. Quanto alle ferie di cui all’articolo 13, esse “devono essere fruite dal personale docente durante i periodi di sospensione delle attività didattiche; durante la rimanente parte dell'anno, la fruizione delle ferie è consentita al personale docente per un periodo non superiore a sei giornate lavorative. Per il personale docente la fruibilità dei predetti sei giorni è subordinata alla possibilità di sostituire il personale che se ne avvale con altro personale in servizio nella stessa sede e, comunque, alla condizione che non vengano a determinarsi oneri aggiuntivi anche per l'eventuale corresponsione di compensi per ore eccedenti, salvo quanto previsto dall'art. 15, comma 2.”. In buona sostanza durante l’anno scolastico è consentito di fruire di 6 giorni di ferie a patto che ciò non comporti oneri per lo stato. Non di meno, qualora l’interessato esaurisca i primi 3 giorni di permesso di cui all’articolo 15, ha diritto a fruire di ulteriori 6 giorni per gli stessi motivi (non per riposarsi, ma per motivi personali o familiari documentati). Considerato che ciò comporta oneri per lo Stato, il contratto prevede che tali oneri siano compensati per il tramite della sottrazione di un numero di giorni di ferie equivalenti agli ulteriori 6 giorni di permesso al periodo annualmente spettante. La disposizione, a prima vista illogica se si considera che il personale docente fruisce delle ferie durante il periodo di sospensione delle lezioni, trova la sua giustificazione se si considera che essa è comune anche al personale non docente che, per contro, presta regolare servzio anche durante i periodi di sospensione delle lezioni.
Tornare in alto Andare in basso
jazzist



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Per Paolo: richiesta ferie e insegnante di sostegno   Mer Gen 23, 2013 3:50 pm

Il giudice del lavoro ha dichiarato illegittimi i provvedimenti di diniego di un dirigente scolastico di Campobasso.


L’Insegnante ha diritto ad usufruire, comparto scuola, durante l’anno scolastico di 6 giorni di ferie (art 13 CCNL) e di 3 giorni, a domanda, di permesso retribuito per motivi personali o familiari (ex art 15 del CCNL) dietro presentazione di semplice domanda e di autocertificazione, senza necessità di autorizzazione del Dirigente Scolastico.
Tale diritto è stato riconosciuto dal GIUDICE del LAVORO del Tribunale di Campobasso su ricorso di un insegnante assistito e sostenuto, nella fase stragiudiziale e giudiziale, dal Sindacato FGU – Gilda insegnanti.

Il Giudice del Lavoro ha finalmente precisato che il Dirigente Scolastico:
a) non ha alcun potere discrezionale;
b) può solo controllare formalmente la domanda e la documentazione allegata;
c) non può comparare le esigenze scolastiche con quelle dell’Insegnante;
d) non deve verificare l’esistenza di costi aggiuntivi e la possibilità di sostituire l’insegnante che si avvale delle ferie o del permesso con altro personale in servizio.

SULL’ARGOMENTO NON ESISTONO PIU’ DUBBI MA SOLO CERTEZZE.

Gilda degli Insegnanti



Tornare in alto Andare in basso
jazzist



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Per Paolo: richiesta ferie e insegnante di sostegno   Mer Gen 23, 2013 3:52 pm

Questa è la guida di Paolo a riguardo.
http://www.orizzontescuola.it/guide/personale-tempo-indeterminato-quei-3-giorni-permesso-retribuito-attribuito-e-non-concesso
Tornare in alto Andare in basso
pippola



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 20.10.09

MessaggioOggetto: Re: Per Paolo: richiesta ferie e insegnante di sostegno   Mer Gen 23, 2013 9:01 pm

grazie ma....
tutto ciò vale anche per gli insegnanti a T.D. quale sono io?!?

Che io sappia i docenti precari non hanno gg. di permesso retribuito...

Tornare in alto Andare in basso
jazzist



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Per Paolo: richiesta ferie e insegnante di sostegno   Mer Gen 23, 2013 11:18 pm

Allora per i supplenti le ferie sono calcolate in proporzione al servizio prestato, e sono fruite, su richiesta del dipendente, nei periodi di interruzione dell'attività didattica, nell’ambito della durata del rapporto di impiego.
Per motivi personali o familiari ci sono 6 giorni di permesso non retribuito.
Tornare in alto Andare in basso
luna80



Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 12.08.14

MessaggioOggetto: Re: Per Paolo: richiesta ferie e insegnante di sostegno   Lun Ott 19, 2015 12:41 pm

questo vale anche per gli insegnanti di sostegno?
es. se io sono un'insegnante di sostegno in compresenza quindi con una collega, può questa collega essere la mia sostituita in caso io volessi chiedere ferie?
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Per Paolo: richiesta ferie e insegnante di sostegno   Gio Ott 22, 2015 6:41 pm

Sostegno o posto comune non cambia niente.
Per i TD la differenza è che i permessi retribuiti..sono permessi non retribuiti.

A mio avviso cmq è una forzatura identificare il collega di classe con la persona che va a sostituire il docente di sostegno assente.
Fossi il ds non lo riterrei valido come "sostituto".
Tornare in alto Andare in basso
 
Per Paolo: richiesta ferie e insegnante di sostegno
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» insegnante di sostegno: è obbligatorio?
» Richiesta ferie e richiesta ferie o permesso
» Pagamento ore "progetto sostegno"
» sostegno senza abilitazione
» Richiesta parere

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: