Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
verdeacqua



Messaggi : 1646
Data d'iscrizione : 24.05.13

MessaggioOggetto: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Mer Nov 19, 2014 7:30 pm

Leggo qui e sento in giro della penuria di insegnanti di sostegno specializzati.
Perché allora non ne assumono di più? Perché i nuovi corsi di sostegno sono a numero chiuso?
C'è una folla di insegnanti senza specializzazione che accetta il posto di sostegno ... d'accordo. Ma perché non formiamo più specializzati allora???
Quest'anno i ruoli di sostegno (infanzia Roma) sono addirittura avanzati e sono stati ridistribuiti, proprio per mancanza di personale. Ma possibile?!
... insegnanti di tutti gli ordini di scuola, se vi va iscrivetevi al corso di sostegno! Tanto comunque vi capiterà la supplenza di sostegno e magari l'accetterete, meglio essere formati allora.
Buon lavoro a tutti!
Tornare in alto Andare in basso
Onofrio Del Grillo



Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Mer Nov 19, 2014 7:56 pm

verdeacqua ha scritto:

... insegnanti di tutti gli ordini di scuola, se vi va iscrivetevi al corso di sostegno! Tanto comunque vi capiterà la supplenza di sostegno e magari l'accetterete, meglio essere formati allora.
Buon lavoro a tutti!

Veramente nel prossimo futuro, tra organico funzionale e riconversioni, potrebbero essercene finanche troppi.
Comunque mi fa piacere questo tuo ottimismo, chissà che non sia di buon auspicio. :-)
Tornare in alto Andare in basso
apollonius



Messaggi : 323
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Mer Nov 19, 2014 10:09 pm

Le riconversioni sono una goccia nel mare. So di province dove, solo nelle superiori, sono avanzate circa 40 cattedre annuali a fronte di 12 sovrannumerari ammessi ai corsi di riconversione...
In realtà dalla chiusura delle SSIS sono stati colpevolmente fatti passare molti anni senza corsi di specializzazione, durante i quali le necessità sono aumentate ed i docenti diminuiti (per passaggio sulla materia).
Tornare in alto Andare in basso
Onofrio Del Grillo



Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Gio Nov 20, 2014 12:06 am

Non siete i primi che sento ad essere così ottimisti. Non so come finirà con le circa 5200 riconversioni, il TFASos che sta per cominciare (con tanto di sovrannumerari non ammessi dopo le selezioni di quello attualmente in corso) e i vari corsettini e masterini ventilati dal ministero per i docenti curricolari per acquisire competenze sulle disabilità.
A me sembra che, dopo la grande truffa del TFA, il Sostegno sia diventato il refugium peccatorum dove andare a riparare in assenza di altre possibilità, e, per non rischiare di dover retribuire troppi supplenti, stiano organizzando una raffica di titoletti a buon mercato per chi già di ruolo.
Davvero spero che abbiate ragione voi, ragazzi.
Tornare in alto Andare in basso
verdeacqua



Messaggi : 1646
Data d'iscrizione : 24.05.13

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Gio Nov 20, 2014 10:33 am

Non so se è ottimismo, ma è quello che osservo. Da me, su infanzia e primaria, la maggior parte dei docenti di sostegno sono senza titolo. Se chiamano un supplente su sostegno, a maggior ragione, viene un insegnante non specializzato, chiamato dalla graduatoria comune per mancanza di specializzati.
Considera che sia dal concorso che dalle GaE sono stati assunti tutti! E avanzano dei posti ...
Anche alle medie le graduatorie degli specializzati sono esaurite.
E' anche vero però che ci sono specializzati che non sono in GaE e non hanno potuto fare il concorso (non è che non l'hanno vinto, ma non hanno potuto farlo perché hanno conseguito il titolo dopo la data del concorso del 2012), ma credo siano pochi.
Forse alle superiori c'è il fatto della riconversione, non so.
Volevo dire che la mia percezione generale è che a tutt'oggi gli insegnanti di sostegno mancano!!!
Lo dico per quel che vedo a scuola, per quel che leggo dal sito del mio AT (sulle graduatorie esaurite) e per quello che leggo su internet di tutti quelli che, pur non specializzati, ricevono proposte di supplenza su sostegno.
Onofrio, tu in quale ordine di scuola insegni? In bocca al lupo!
Tornare in alto Andare in basso
dami



Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Gio Nov 20, 2014 2:05 pm

Rispondo alla domanda iniziale.
In primis i docenti di sostegno mancano poiché il lavoro su sostegno è considerato un "lavoro minore" all'interno della scuola. Gli insegnanti di sostegno sono poco considerati sia dai colleghi, che dai genitori, che dagli alunni: aggiungo ingiustamente, visto che spesso aiutano tutti gli alunni di una classe e gli insegnanti stessi. Quindi è ovvio che molti poi, invece che rimanere su sostegno, a un certo punto decidono di passare all'insegnamento disciplinare.
Tutti pensano che il successivo passare sulla disciplina sia un'azione premeditata: invece non è così (quantomeno negli ordini di scuola inferiori). Se uno si trovasse bene e gratificato nel fare il proprio mestiere, perché dovrebbe poi voler fare altro?
La verità è che siamo soggetti ai "capricci" di tutti. I ringraziamenti per il lavoro svolto sono veramente pochi rispetto all'impegno con cui si lavora: se ci si dimostra disponibili, subito si trova qualcuno propenso a sfruttare la situazione per i propri comodi e se a un certo punto, quando ci si accorge di venir "spremuti", si smette di assentire agli altrui desiderata, si è guardati male e giudicati peggio.
In secondo luogo trovo anche io che sia assurdo che in questi anni non si siano maggiormente promossi ed attivati i corsi di abilitazione per il sostegno. Che senso ha fare corsi a numero chiuso con selezione in ingresso per abilitarsi, quando mancano insegnanti disponibili a fare questo lavoro? Che senso ha far pagare salatamente questi corsi, quando c'è penuria di questo tipo di insegnanti? Non sarebbe meglio incentivare le persone in qualche modo a intraprendere questo lavoro, dal momento che è risaputo che non è ambito?
In verità io credo che in tema di sostegno i nostri governanti stiano facendo un bel po' di confusione. Non mi stupirebbe se fra qualche anno eliminassero la figura dell'insegnante di sostegno così come la conosciamo. E' vero infatti che nel lungo periodo si vuole sostituire il lavoro di questa figura con il lavoro dei normali insegnanti di classe formati alla didattica speciale. Il numero degli studenti certificati è in aumento e il governo non ha i soldi per coprire tutti i posti che servirebbero di qua a pochi anni mantenendo il sistema attuale.
Detto questo, ritengo però ingiustificate le preoccupazioni di chi pensa che già da settembre potrebbero esserci meno posti disponibili. L'andamento di lungo periodo è diverso da quello di breve periodo. Nel prossimo futuro gli insegnati di sostegno continueranno a essere una delle figure più richieste all'interno della scuola, poiché esistono delle lobbies che stanno ancora agendo perché si abbiano sempre più certificazioni e si diano sempre più ore di sostegno...
Tornare in alto Andare in basso
Davide



Messaggi : 3369
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Gio Nov 20, 2014 2:26 pm

Prima di tutto il sostegno è una SPECIALIZZAZIONE, non è una abilitazione. L'abilitazione su materia è richiesta come pre-requisito per accedere al corso di specializzazione sul sostegno.
In secondo luogo, siamo ancora in pieno decreto CARROZZA che dall'anno scorso (agosto 2013), quest'anno (agosto 2014) e il prossimo anno (agosto 2015), sta immettendo in ruolo un sacco di persone su sostegno. Non a casa a Milano, attualmente hanno esaurito gli elenchi delle GAE di sostegno per infanzia, primaria e medie. Presumibilmente il prossimo agosto NON avranno nessuno da immettere in ruolo su sostegno da GAE per infanzia, primaria e medie. Dovranno forse ridistribuire i posti... Vedremo...
Tornare in alto Andare in basso
Davide



Messaggi : 3369
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Gio Nov 20, 2014 2:29 pm

Tutto ciò per dire che nel breve termine non mi pare che scomparirà il ruolo del sostegno visto che in questi 3 anni hanno invece deciso grazie alla Carrozza di fare immissioni a raffica proprio sul sostegno.
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Gio Nov 20, 2014 5:16 pm

Con l'onestà intellettuale che mi contraddistingue, proverò a dire la mia.

Mancano gli insegnanti di sostegno perchè è un lavoro umiliante e degradante, per cui lo sceglie chi non ha proprio altra alternativa (regioni del sud in cui fra cali demografici e tagli di cattedre si lavora solo con specializzazione). Laddove vi son ampie disponibilità di posti (nord) le graduatorie si sono presto esaurite perché chi può lavora sulla materia e chi non può attende una chiamata sul sostegno dalle graduatorie d'istituto, caricando il punteggio sulla classe di concorso e guardandosi bene dallo specializzarsi. Perché non conviene.

Data l'aria che tira, bisogna guardarsene bene.

Il 13° capitolo della Buona Scuola è più misterioso del terzo segreto di Fatima. Perchè?
Non sfugga neanche il simbolismo numerico...

Cos'ha in mente il Miur? Il Sostegno a vita?
L'idea sarebbe: "Il tuo alunno ha una disabilità permanente, allora Sos per sempre anche tu"?

Si può lavorare sul Sos a vita?
Secondo me, a volerlo far bene, no.
Tornare in alto Andare in basso
verdeacqua



Messaggi : 1646
Data d'iscrizione : 24.05.13

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Gio Nov 20, 2014 6:02 pm

Cara/o dami, sono d'accordo con te.
dami ha scritto:
In primis i docenti di sostegno mancano poiché il lavoro su sostegno è considerato un "lavoro minore" all'interno della scuola. Gli insegnanti di sostegno sono poco considerati sia dai colleghi, che dai genitori, che dagli alunni: aggiungo ingiustamente, visto che spesso aiutano tutti gli alunni di una classe e gli insegnanti stessi. Quindi è ovvio che molti poi, invece che rimanere su sostegno, a un certo punto decidono di passare all'insegnamento disciplinare.
è vero! è considerato un lavoro minore e INGIUSTAMENTE!
Tutti pensano che il successivo passare sulla disciplina sia un'azione premeditata: invece non è così (quantomeno negli ordini di scuola inferiori). Se uno si trovasse bene e gratificato nel fare il proprio mestiere, perché dovrebbe poi voler fare altro?
Sì appunto. Io al momento non penso di lasciare il sostegno, ma a lungo andare proprio non lo so ...
La verità è che siamo soggetti ai "capricci" di tutti.
In secondo luogo trovo anche io che sia assurdo che in questi anni non si siano maggiormente promossi ed attivati i corsi di abilitazione per il sostegno. Che senso ha fare corsi a numero chiuso con selezione in ingresso per abilitarsi, quando mancano insegnanti disponibili a fare questo lavoro? Che senso ha far pagare salatamente questi corsi, quando c'è penuria di questo tipo di insegnanti? Non sarebbe meglio incentivare le persone in qualche modo a intraprendere questo lavoro, dal momento che è risaputo che non è ambito?
Appunto: incentivare. Se pagassero 1 lira di più l'insegnante di sostegno, che peraltro HA un titolo in più (in molti altri lavori avere un ulteriore titolo dà accesso ad un lavoro/trattamento diverso!), non ci sarebbero probabilmente molti più insegnanti disposti a farlo???
In verità io credo che in tema di sostegno i nostri governanti stiano facendo un bel po' di confusione. Non mi stupirebbe se fra qualche anno eliminassero la figura dell'insegnante di sostegno così come la conosciamo.
temo anch'io ...
Nel prossimo futuro gli insegnati di sostegno continueranno a essere una delle figure più richieste all'interno della scuola, poiché esistono delle lobbies che stanno ancora agendo perché si abbiano sempre più certificazioni e si diano sempre più ore di sostegno...
che lobbies? Questo non l'ho capito ...
Tornare in alto Andare in basso
verdeacqua



Messaggi : 1646
Data d'iscrizione : 24.05.13

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Gio Nov 20, 2014 6:05 pm

Davide ha scritto:
Non a casa a Milano, attualmente hanno esaurito gli elenchi delle GAE di sostegno per infanzia, primaria e medie. Presumibilmente il prossimo agosto NON avranno nessuno da immettere in ruolo su sostegno da GAE per infanzia, primaria e medie. Dovranno forse ridistribuire i posti... Vedremo...
Appunto, a Roma è la stessa cosa. Già quest'anno i posti di infanzia sono stati ridistribuiti. E' proprio quello che dicevo: servono più insegnanti di sostegno di quanti ce ne siano disponibili! Infatti le graduatorie si esauriscono...
Tornare in alto Andare in basso
Onofrio Del Grillo



Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Gio Nov 20, 2014 10:07 pm

Vero che mancano, ma se diventerà il refugium peccatorum c'è da aspettarsi colpi bassi anche sul Sostegno... da un po' infatti si sente parlare sempre più insistentemente di sparizione dell'attuale figura del docente di sostegno... e la cosa grave è che quest'idea è propugnata da gente che da anni organizza e dirige corsi di specializzazione, personaggi considerati veri e propri luminari intervistati ed osannati per ogni dove... che di colpo ci stanno voltando le spalle. E' impensabile che si possa far lavorare tutti coloro che, seppur specializzati Sos, non trovino sbocchi nelle rispettive cdc curricolari. Poi, ripeto, sarei felicissimo di sbagliarmi.

P.S. @verdeacqua: sono in II GI scuola secondaria di II grado. Grazie, in bocca al lupo anche a te e a tutti, speriamo di poter presto gioire tutti insieme per qualcosa di buono per noi  :-)
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4200
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Gio Nov 20, 2014 10:23 pm

Onofrio Del Grillo ha scritto:
Vero che mancano, ma se diventerà il refugium peccatorum c'è da aspettarsi colpi bassi anche sul Sostegno... da un po' infatti si sente parlare sempre più insistentemente di sparizione dell'attuale figura del docente di sostegno... e la cosa grave è che quest'idea è propugnata da gente che da anni organizza e dirige corsi di specializzazione, personaggi considerati veri e propri luminari intervistati ed osannati per ogni dove... che di colpo ci stanno voltando le spalle. E' impensabile che si possa far lavorare tutti coloro che, seppur specializzati Sos, non trovino sbocchi nelle rispettive cdc curricolari. Poi, ripeto, sarei felicissimo di sbagliarmi.

P.S. @verdeacqua: sono in II GI scuola secondaria di II grado. Grazie, in bocca al lupo anche a te e a tutti, speriamo di poter presto gioire tutti insieme per qualcosa di buono per noi  :-)

Crepi, almeno lì...
Tornare in alto Andare in basso
docente63



Messaggi : 778
Data d'iscrizione : 11.06.13

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Gio Nov 20, 2014 10:28 pm

dami ha scritto:
...
In primis i docenti di sostegno mancano poiché il lavoro su sostegno è considerato un "lavoro minore" all'interno della scuola. Gli insegnanti di sostegno sono poco considerati sia dai colleghi, che dai genitori, che dagli alunni: aggiungo ingiustamente, visto che spesso aiutano tutti gli alunni di una classe e gli insegnanti stessi. Quindi è ovvio che molti poi, invece che rimanere su sostegno, a un certo punto decidono di passare all'insegnamento disciplinare.
Tutti pensano che il successivo passare sulla disciplina sia un'azione premeditata: invece non è così (quantomeno negli ordini di scuola inferiori). Se uno si trovasse bene e gratificato nel fare il proprio mestiere, perché dovrebbe poi voler fare altro?
La verità è che siamo soggetti ai "capricci" di tutti. I ringraziamenti per il lavoro svolto sono  veramente pochi rispetto all'impegno con cui si lavora: se ci si dimostra disponibili, subito si trova qualcuno propenso a sfruttare la situazione per i propri comodi e se a un certo punto, quando ci si accorge di venir "spremuti", si smette di assentire agli altrui desiderata, si è guardati male e giudicati peggio.....

Ahimè, difficile non concordare...
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4200
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Gio Nov 20, 2014 10:32 pm

E pensa che io, su sostegno da non specializzato, in classe non ci sto nemmeno un minuto, avendo due casi gravissimi
Tornare in alto Andare in basso
Onofrio Del Grillo



Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Gio Nov 20, 2014 10:40 pm

Non si può negare che in passato il sostegno sia stato usato da molti come "trampolino" per poi passare di ruolo sulla disciplina. Ma non è stato certamente così per tutti, ho conosciuto molti colleghi che hanno deciso di restare sul sostegno pur avendo avuto la possibilità di lasciarlo per la materia. Anch'io lo scorso anno ho avuto una supplenza annuale da non specializzato (quest'anno invece un solo mese su avente diritto, ahimé): ero un po' spaventato, ma poi ho affrontato con impegno questa "sfida" e devo dire che mi ha molto arricchito. Non mi spaventa più, ho subito imparato ad amare questo lavoro. Ora devo accettare questo anno di stop per essere sparito con la mia cdc dalle graduatorie degli istituti professionali e tecnici, ma spero di rientrare in gioco l'anno venturo come specializzato.
Tornare in alto Andare in basso
dami



Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Ven Nov 21, 2014 3:23 pm

verdeacqua ha scritto:
Cara/o dami, sono d'accordo con te.
dami ha scritto:

Nel prossimo futuro gli insegnati di sostegno continueranno a essere una delle figure più richieste all'interno della scuola, poiché esistono delle lobbies che stanno ancora agendo perché si abbiano sempre più certificazioni e si diano sempre più ore di sostegno...
che lobbies? Questo non l'ho capito ...

I gruppi di pressione che ho individuato sono facilmente riconoscibili:
a) per prima cosa sono le associazioni dei familiari dei disabili, che si sono in gran parte e più volte dichiarate favorevoli:
- al sostegno in rapporto 1:1,
- al sostegno per tutte le ore di permanenza a scuola degli studenti dva,
- al ruolo separato di sostegno da occupare in via obbligatoria per 10 anni almeno;
- alla continuità didattica sullo stesso alunno per tutto il ciclo scolastico;
b) inoltre sono gli stessi psicologi che lavorano per ASL, UONPIA e anche studi privati convenzionati e che si dedicano alla valutazione diagnostica, alla psicologia scolastica o al servizio di logopedia: non hanno mai avuto così tanto lavoro come ora, sono così oberati di impegni che non presenziano alle riunioni GLH delle scuole, ma il loro lavoro è legato alla certificazione di patologie, utilizzata attualmente per dare sostegno a scuola...
Tornare in alto Andare in basso
Davide



Messaggi : 3369
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Ven Nov 21, 2014 11:00 pm

Secondo me il motivo è anche il numero chiuso dei corsi di specializzazione. Inoltre erano parecchi anni che i corsi delle medie e superiori non venivano attuati. Invece su infanzia e primaria i corsi sono sempre stati fatti parallelamente a quelli di scienze della formazione primaria.
Tornare in alto Andare in basso
verdeacqua



Messaggi : 1646
Data d'iscrizione : 24.05.13

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Sab Nov 22, 2014 8:40 am

E' vero. Infatti lo trovo assurdo. Ora che stanno rifacendo i corsi di sostegno sono a numero chiuso! Ma se è un lavoro che molti non vogliono fare, perchè non permettere a tutti quelli che invece vogliono farlo di iscriversi al corso?
Cioè, d'accordo, capisco la ratio del numero chiuso in senso astratto, ma se ci sono tanti posti vuoti da riempire non lo capisco più ...
Proprio ieri leggevo che sono stati ridistribuiti i posti di sostegno delle medie di Roma: ben 60 posti avanzati (per mancanza di aspiranti in graduatoria)! Ruoli che vanno ad altri ordini di scuola (a primaria, perchè alle superiori hanno già coperto tutto)! ... e dire che queste graduatorie sono triennali ... al primo anno già esaurite! (e anche quelle del concorso 2012 ovviamente sono esaurite).
Tornare in alto Andare in basso
Onofrio Del Grillo



Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Sab Nov 22, 2014 8:42 am

Il "problema" del numero chiuso lo stanno "risolvendo" con l'ammissione dei sovrannumerari e la questione riconversioni (seppur limitata, non è un bel gesto con le specializzazioni in corso). Il numero chiuso è ormai uno specchietto per le allodole: ventilato e sbandierato all'inizio come garanzia di qualità, merito, blablabla e vanificato alla prima rivendicazione di chicchessia. L'abbiamo visto con il TFA vanificato dai Pas, e rischiamo di rivederlo anche con questa nuova specializzazione Sos.
Torno a ripetermi: il Sostegno è stato individuato come "ciambella di salvataggio" per tutti coloro che non riescono ad insegnare la propria materia. Sindacati e media negli ultimi anni non hanno fatto altro che consigliare a tutti di "buttarsi sul sostegno". Vedremo i risultati. E mi ripeto ancora: spero di sbagliarmi.
Tornare in alto Andare in basso
dami



Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Sab Nov 22, 2014 2:47 pm

verdeacqua ha scritto:
E' vero. Infatti lo trovo assurdo. Ora che stanno rifacendo i corsi di sostegno sono a numero chiuso! Ma se è un lavoro che molti non vogliono fare, perchè non permettere a tutti quelli che invece vogliono farlo di iscriversi al corso?
Cioè, d'accordo, capisco la ratio del numero chiuso in senso astratto, ma se ci sono tanti posti vuoti da riempire non lo capisco più ...
Proprio ieri leggevo che sono stati ridistribuiti i posti di sostegno delle medie di Roma: ben 60 posti avanzati (per mancanza di aspiranti in graduatoria)! Ruoli che vanno ad altri ordini di scuola (a primaria, perchè alle superiori hanno già coperto tutto)! ... e dire che queste graduatorie sono triennali ... al primo anno già esaurite! (e anche quelle del concorso 2012 ovviamente sono esaurite).

A Milano hanno ridistribuito centinaia di posti da sostegno-primaria a comune-primaria (se non ricordo male siamo nell'ordine di 300/400 posti). Francamente la cosa, quando è successa, mi ha stupito, perché pensavo che la redistribuzione dovesse avvenire prima sugli altri ordini di scuola, ma sempre su sostegno.
I numeri relativi all'entrata in ruolo su sostegno di quest'anno non possono quindi che essere molto inferiori rispetto a quelli annunciati inizialmente. Ciò vuol dire che il prossimo anno dovrebbero immettere su sostegno più persone di quelle dichiarate, anche se probabilmente verrà richiesto ai nuovi assunti uno spostamento o in altra provincia o in altra regione.
Tornare in alto Andare in basso
dami



Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Sab Nov 22, 2014 2:57 pm

[quote="Davide"]Secondo me il motivo è anche il numero chiuso dei corsi di specializzazione. Inoltre erano parecchi anni che i corsi delle medie e superiori non venivano attuati. Invece su infanzia e primaria i corsi sono sempre stati fatti parallelamente a quelli di scienze della formazione primaria. [/quote

Per risolvere il problema delle superiori si sono inventati l'area unica, ecco perché per un po' non hanno avuto più interesse a fare nuovi corsi di specializzazione. Adesso, se vogliono, possono anche assumere tutti gli insegnanti di sostegno da quelle classi di concorso che sono più piene, tralasciando di formare gli insegnanti provenienti da quelle più vuote.
Nessuno ha ostacolato i governanti su questa scelta, poiché alle associazioni dei familiari dei disabili va bene il discorso di avere un unico insegnante di sostegno per tutto il ciclo scolastico sullo stesso studente.
Che poi un insegnante di filosofia si trovi ad insegnare al dva tutte le materie, dall'inglese alla matematica, non è stato ritenuto un problema... E' un'assurdità ma è così.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato1



Messaggi : 389
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Sab Nov 22, 2014 11:19 pm

dami ha scritto:
Davide ha scritto:
Secondo me il motivo è anche il numero chiuso dei corsi di specializzazione. Inoltre erano parecchi anni che i corsi delle medie e superiori non venivano attuati. Invece su infanzia e primaria i corsi sono sempre stati fatti parallelamente a quelli di scienze della formazione primaria. [/quote

Per risolvere il problema delle superiori si sono inventati l'area unica, ecco perché per un po' non hanno avuto più interesse a fare nuovi corsi di specializzazione. Adesso, se vogliono, possono anche assumere tutti gli insegnanti di sostegno da quelle classi di concorso che sono più piene, tralasciando di formare gli insegnanti provenienti da quelle più vuote.
Nessuno ha ostacolato i governanti su questa scelta, poiché alle associazioni dei familiari dei disabili va bene il discorso di avere un unico insegnante di sostegno per tutto il ciclo scolastico sullo stesso studente.
Che poi un insegnante di filosofia si trovi ad insegnare al dva tutte le materie, dall'inglese alla matematica, non è stato ritenuto un problema... E' un'assurdità ma è così.

Forse hanno ingenuamente creduto a quanti hanno spinto in tale direzione. Mi riferisco, in particolare, a coloro che appartengono all'area superaffollata e che per soli interessi personali hanno chiesto questo obbrobrio. Ne paga le conseguenze il disabile che si ritrova accanto persone non competenti.
Tornare in alto Andare in basso
Onofrio Del Grillo



Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 25.04.14

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Dom Nov 23, 2014 9:01 am

Ma mi sembra che le aree, già sparite se non erro nelle GI, abbiano sempre avuto un senso relativo: nacquero per errore e sono state utilizzate praticamente solo per l'attribuzione per le supplenze da Gae e, in maniera talvolta arbitraria, dalle segreterie per chiamare da GI. In realtà poi ogni insegnante di sostegno lavora (ed ha sempre lavorato) su pressoché tutte le materie, ma questa fantomatica suddivisione ha dato la possibilità alle scuole di fare, talvolta, il bello ed il cattivo tempo (in sostanza, di chiamare chi a loro pareva).
A mio parere se si istituissero le graduatorie provinciali di Sostegno anche nelle GI la situazione diverrebbe più leggibile.
Tornare in alto Andare in basso
verdeacqua



Messaggi : 1646
Data d'iscrizione : 24.05.13

MessaggioOggetto: Re: perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?   Dom Nov 23, 2014 1:36 pm

Dami, è incredibile a Milano centinaia di posti? A me sembravano tanti i 30-60 di Roma! Mamma mia!
Delle superiori non so molto ché insegno all'infanzia. Ad occhio le aree alle superiori sembravano una buona idea e in effetti ora sembra proprio che sia un ripiego per "piazzare" i soprannumerari ...
Resta il fatto che il sostegno è un grande caos ...
L'altro giorno sono stata ad un seminario sui BES e tra le altre cose dicevano che in Italia si spende troppo per il sostegno e che gli insegnanti sono in aumento ... Dove andremo a finire? ...
Tornare in alto Andare in basso
 
perché mancano così tanti insegnanti di sostegno?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Waffles o Waffels?
» Perché la scuola italiana fa così schifo?
» tanti auguri di buon anno a tutte
» Tanti aggiornamenti ma sono senza internet :(
» Tanti auguri ai nostri neo-papa'.......

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: