Dubbi: Aspettativa e anno di prova Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Dubbi: Aspettativa e anno di prova

2 partecipanti

Andare in basso

Dubbi: Aspettativa e anno di prova Empty Dubbi: Aspettativa e anno di prova

Messaggio Da andreuccio Ven Set 04, 2015 9:46 pm

Buona sera,

mi permetto di scrivervi in quanto ho alcuni dubbi riguardo all’aspettativa e all’anno di prova. Premetto che sono un neoimmesso in ruolo e che per vari motivi ho dovuto chiedere l’aspettativa non retribuita dal 1° settembre 2015. Nel caso non riuscissi a risolvere la mia situazione, sarei forse costretto a chiedere un secondo anno di aspettativa (a.s. 2016/2017) e vengo così ai miei dubbi:

1) Entro quanto tempo dalla immissione in ruolo devo svolgere l’anno di prova? Due o tre anni scolastici? In concreto, a partire dal 1° settembre 2016 o dal 1° settembre 2017?

2) Mi è stato detto in segreteria che per conoscere l’esito della richiesta di aspettativa devo pazientare un po’. Quanto tempo ci vuole in media per conoscere l’esito?

3) Mi è stato anche detto che sarà pubblicato un decreto, ma non sapevano (sic!) dove sarà pubblicato, se sul sito della scuola, su quello del CSA o dell’USR? Mi potreste dare delle informazioni più precise al riguardo?

4) Nel caso l’aspettativa mi fosse negata o mi fosse riconosciuta dal 2 e non dal 1° settembre, come da me richiesto, posso impugnare il decreto e portare il caso al Giudice del Lavoro?

5) C’è un limite al numero di anni di aspettativa che si possono richiedere?

6) È possibile accumulare senza soluzione di continuità diverse aspettative?

Grazie mille in anticipo per le risposte.

Andreuccio
andreuccio
andreuccio

Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 22.12.10

Torna in alto Andare in basso

Dubbi: Aspettativa e anno di prova Empty Re: Dubbi: Aspettativa e anno di prova

Messaggio Da itaka74 Ven Set 04, 2015 9:56 pm

Sull'anno di prova posso darti questo link
http://www.orizzontescuola.it/speciali/docenti-neo-immessi-ruolo-guida-anno-prova
"È chiaro quindi che mentre il periodo di prova può essere rimandato senza limiti di anni qualora non si raggiungano i 180 gg. di servizio richiesti (è possibile, infatti, che il docente, anche per più anni scolastici, si assenti a causa della fruizione di aspettative per motivi di famiglia, malattia, congedi per maternità ecc. tali da non permettere per ogni anno scolastico di riferimento il raggiungimento dei 180 gg. effettivi di servizio);"
Per gli altri quesiti non saprei.

itaka74

Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 04.08.12

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.