AP: cosa significa ricongiungimento al coniuge o convivente?  Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



AP: cosa significa ricongiungimento al coniuge o convivente?

Andare in basso

AP: cosa significa ricongiungimento al coniuge o convivente?  Empty AP: cosa significa ricongiungimento al coniuge o convivente?

Messaggio Da Lapalis il Sab Ott 31, 2020 5:12 pm

Qualcuno può spiegarmi cosa vuol dire che per chiedere assegnazione provvisoria per ricongiungimento al coniuge occorre essere sposati o conviventi nello stesso stato di famiglia? Si intende essere conviventi nel comune di lavoro? Io e il mio convivente siamo residenti in un comune ma lui lavora a 200 km di distanza. Io vorrei raggiungerlo l'anno prossimo perché lui ha il vincolo. Dobbiamo spostare la residenza nel comune di lavoro per poterlo fare oppure essere conviventi in altro comune è sufficiente per attestare che sia un nucleo familiare?
Spero di essermi spiegata spero che qualcuno potrà chiarirmi il dubbio
Grazie

Lapalis

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 19.07.14

Torna in alto Andare in basso

AP: cosa significa ricongiungimento al coniuge o convivente?  Empty Re: AP: cosa significa ricongiungimento al coniuge o convivente?

Messaggio Da Stefania Biancani il Dom Nov 01, 2020 9:49 pm

Per l'assegnazione provvisoria importa la residenza della persona a cui ti vuoi ricongiungere, ma se non siete sposati dovete provare la convivenza (altrimenti potresti chiedere di ricongiungerti a chiunque, mentre lo statuto dell'assegnazione provvisoria prevede le esigenze familiari).
Dato che da quello che capisco il tuo compagno vive in un altro comune, dovrebbe avere già modificato la sua residenza. Potresti cambiare residenza anche tu, comunicando in comune la volontà di risultare nello stesso stato di famiglia (non so come si faccia, ma non basta risiedere nello stesso comune e credo nemmeno nello stesso stabile).

Stefania Biancani

Messaggi : 5622
Data d'iscrizione : 01.07.16

Torna in alto Andare in basso

AP: cosa significa ricongiungimento al coniuge o convivente?  Empty Re: AP: cosa significa ricongiungimento al coniuge o convivente?

Messaggio Da Lapalis il Mar Nov 03, 2020 6:54 am

Grazie mille Stefania. No purtroppo il problema è proprio questo, il mio compagno non ha spostato la residenza perché sta nel comune di lavoro solo fino a Giugno e perché la nostra vita, famiglia, etc è nel comune originario dove anche io lavoro e abbiamo casa. Speravo fosse sufficiente per me per chiedere un'assegnazione un'attestastazione che lui lavora altrove. Purtroppo il vincolo quinquennale ci costringe a cambiare i nostri progetti, e quando uno ha casa e una situazione familiare già stabile è complicato. Inoltre speravo di riuscire a non fare io domanda di trasferimento per non perdere la mia sede nel nostro comune di origine ma penso che ormai se non toglieranno il vincolo non ci siano molte altre soluzioni. Comunque mi confermi che lui dovrebbe spostare la residenza?

Lapalis

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 19.07.14

Torna in alto Andare in basso

AP: cosa significa ricongiungimento al coniuge o convivente?  Empty Re: AP: cosa significa ricongiungimento al coniuge o convivente?

Messaggio Da Stefania Biancani il Mar Nov 03, 2020 10:44 am

Ti confesso che non sono sicurissima, dovrei controllare meglio le condizioni per chiedere assegnazione provvisoria.
Da quello che capisco, il tuo compagno ha accettato volontariamente di lavorare in un comune lontano da casa: non è quindi stato trasferito d'ufficio, che credo sia il requisito che permetterebbe la richiesta. C'è poi la questione della convivenza, che verrebbe a cadere se lui cambiasse residenza... (sono scelte personali, ma è un dato di fatto che lo statuto del matrimonio comporti determinati vantaggi nella mobilità).
In soldoni il mio consiglio è:
1. controlla bene le guide e il contratto delle assegnazioni provvisorie, che va letto con attenzione (trovi tutto su OS, puoi partire anche da google)
2. aspetta eventuali altri interventi: c'è un utente del forum che vive una situazione simile (convivenza con bambini, immissione in ruolo e lavoro su sedi lontane da casa), può darsi che ti possa aiutare
3. non contare troppo sulla domanda di trasferimento, perché potresti non essere accontentata e comunque dovresti riorganizzare la tua vita.

Siamo in novembre: avete tutto il tempo per valutare il da farsi, perché la domanda di mobilità annuale si fa in estate e sono sufficienti 3 mesi di residenza per presentarla.
Ti auguro di riuscire a trovare la soluzione al più presto e fatti coraggio: 200 km di distanza non sono impossibili quando si è giovani e cinque anni passano più in fretta di quel che credi.

Stefania Biancani

Messaggi : 5622
Data d'iscrizione : 01.07.16

Torna in alto Andare in basso

AP: cosa significa ricongiungimento al coniuge o convivente?  Empty Re: AP: cosa significa ricongiungimento al coniuge o convivente?

Messaggio Da Lapalis il Mar Nov 03, 2020 8:42 pm

Grazie ancora Stefania. Si, il mio compagno è stato immesso in ruolo su unica sede disponibile (piccola isola a 200 km da casa). Ho letto attentamente le norme sulle assegnazioni, per questo ho posto questa domanda perché proprio le trovo confuse sul discorso residenza. Noi siamo comunque nello stesso stato di famiglia e conviventi ad ora. Per quanto riguarda trasferimenti, lavoro in una cdc (a028) dove c'è abbastanza posto e conosco sedi vacanti in quella zona..che è una zona da cui molti "scappano" perché scomoda e svabtaggiata (io invece lavoro nel mio capoluogo di provincia ed in una sede "ambita".
Grazie mille comunque, attendo eventualmente altri chiarimenti da altri utenti magari in situazioni simili.
Ps dunque se una coppia è sposata può chiedere ricongiungimento anche senza dover documentare la residenza? Ciò che non capisco è più che altro questo (senuna persona risiede nel comune x ma lavora nel comune y, il coniuge può chiedere ricongiungimento allansede di lavoro del marito/moglie anche senza che quest'ultimo abbia cambiato residenza?)

Lapalis

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 19.07.14

Torna in alto Andare in basso

AP: cosa significa ricongiungimento al coniuge o convivente?  Empty Re: AP: cosa significa ricongiungimento al coniuge o convivente?

Messaggio Da Stefania Biancani il Mar Nov 03, 2020 9:53 pm

Credo di avere capito che se non c'è stato trasferimento di sede di lavoro, ma accettazione di un posto lontano da casa, il coniuge non possa chiedere ricongiungimento se non c'è stato cambio di residenza da parte di chi è, appunto, lontano. Ma se invece c'è stato cambio di residenza il coniuge può chiedere ricongiungimento per un anno scolastico.
Dunque se foste sposati basterebbe che lui cambiasse residenza e tu potresti chiedere ap: è lo statuto del matrimonio che indica che fate parte di uno stesso nucleo familiare, non ci sarebbe più bisogno di essere nello stesso stato di famiglia.
Putroppo sul ricongiungimento al convivente ho le idee meno chiare.

Stefania Biancani

Messaggi : 5622
Data d'iscrizione : 01.07.16

Torna in alto Andare in basso

AP: cosa significa ricongiungimento al coniuge o convivente?  Empty Re: AP: cosa significa ricongiungimento al coniuge o convivente?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.