Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Approvato il ddl in Commissione: possibilità di modifiche in aula al Parlamento o i giochi sono fatti ?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
mara88



Messaggi : 3238
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Approvato il ddl in Commissione: possibilità di modifiche in aula al Parlamento o i giochi sono fatti ?   Dom Mag 10, 2015 2:00 am

Promemoria primo messaggio :

Secondo voi ci sono possibilità di modifiche in aula alla Camera e al Senato ? O con l'approvazione in Commissione i giochi possono dirsi ormai fatti ?

http://www.orizzontescuola.it/news/riforma-passa-esame-della-vii-commissione-cambiamenti-adesso-alla-camera-quindi-al-senato
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
mara88



Messaggi : 3238
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Approvato il ddl in Commissione: possibilità di modifiche in aula al Parlamento o i giochi sono fatti ?   Dom Mag 10, 2015 1:22 pm

gugu ha scritto:
Anche perchè ormai le modifiche che si potevano approvare sono state approvate.
Le altre verrebbero comunque bocciate.
Se si vuole il DDL entro i primi di giugno si procederà così. Il 19 voto camera, poco dopo voto senato.

Probabile, alla Camera andrà liscio come l'olio, al Senato, dati i numeri risicati, non si escludono colpi di scena.
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3238
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Approvato il ddl in Commissione: possibilità di modifiche in aula al Parlamento o i giochi sono fatti ?   Dom Mag 10, 2015 1:26 pm

Johannesolbrand ha scritto:
gugu ha scritto:
Johannesolbrand ha scritto:
mara88 ha scritto:
Bisogna anche considerare che il quorum per l'approvazione non è mai fisso e dipende dal numero dei presenti al momento della votazione. Chi è assente, per qualunque motivo, abbassa il quorum necessario per l'approvazione.

Ciò penso faccia ulteriormente capire che solo ponendo la questione di fiducia alla Camera e Senato (come per le altre porcate) questo ddl potrebbe seriamente rischiare di passare così come lo ha sfornato la Commissione cultura, altrimenti diventerà un'ulteriore arlecchinata fine a se stessa

Non ci vuole tanto per capire che quando si vuole far passare qualcosa manco si sta a perdere tempo a fare un ddl, ma si fa un decreto legge vero e proprio, come da usanza di Matteo Renzi, e poi appunto si va sul sicuro, blindando la situazione in modo tale che di riffa o di raffa venga votata con una larga maggioranza e senza nessun intoppo,  e che non si stia a pendere dal cappio di chi quel giorno si da ammalato con la diarrea, o decide di abbandonare l'aula all'ultimo minuto etc etc

Sì, come l'Italicum. Si è fatto proprio così.
Se qualcosa la vuole il governo fa un DL, se qualcosa non interessa, la sì fa per sport, si fa un DDL che non passa.
Domani faranno un bel decreto sui lamponi nei distributori delle scuole e, nascostamente, faranno sparire il DDL  sulla scuola.
E se vanno avanti così, secondo me, faranno anche qualche altro DDL per non annoiarsi questa estate.

Piuttosto che pensare ai lamponi pensa magari che se questo ddl alla fine si arena in senato (non è la prima volta che fanno arenare qualcosa in senato, e l'ho citato) saltano le famose assunzioni vincolate al ddl, e quindi questo governo avrà una grandiosa scusa (cioè dare la colpa alla votazione del senato) per lavarsi le mani e non fare quello che da sempre promette ... non ci vuole tanto per capire certi meccanismi scarica-barile tipici della politica italiana ed estera da decenni, meccanismi che permetteranno a Renzi ed ai suoi maggiordomi di passare per coloro che "volevano fare tanto per la scuola pubblica, poi i soliti politici corporativisti hanno fatto saltare tutto"

E chi tra i senatori si prenderebbe una simile responsabilità secondo te ? Verrebbero linciati dai docenti in GAE. Ho detto che non si escludono colpi di scena visti i numeri risicati, ma non fino al punto da arenare il ddl.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25580
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Approvato il ddl in Commissione: possibilità di modifiche in aula al Parlamento o i giochi sono fatti ?   Dom Mag 10, 2015 1:26 pm

Mi pare che nessuno consideri il fatto che Forza Italia è assolutamente d'accordo con la riforma e che molti suoi emendamenti sono stati recepiti nel testo finale.
Quando si potrebbe approvare la Riforma Aprea se non ora?
Il voto favorevole di Forza Italia è scontato.
Tornare in alto Andare in basso
Johannesolbrand



Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 07.02.13

MessaggioOggetto: Re: Approvato il ddl in Commissione: possibilità di modifiche in aula al Parlamento o i giochi sono fatti ?   Dom Mag 10, 2015 1:28 pm

Dec ha scritto:
Johannesolbrand ha scritto:
Dec ha scritto:
Johannesolbrand ha scritto:
gugu ha scritto:
Sì, certo. Ma sai, da uno che mi scrive che l'Italicum è stato votato da SEL e dalla Lega, dire anche dell'Ultri non fa che aggiungere comiche a comiche.
Suppongo fosse questo l'obiettivo dei tuoi interventi, non certo da prendere sul serio.

Mi sarò anche sbagliato su questi dati, ma bisogna considerare però che queste leggi sono state votate alla Camera dei Deputati con la maggioranza assoluta e con la questione di fiducia posta soprattutto per l'Italicum, mentre al Senato la situazione è diversa, anzi, la fiducia penso sia stata posta proprio per sbarrare la discussione di queste leggi alla Camera e non farle approdare in senato, cosa che, se succederà anche per questo ddl buona scuola ci farà fottere tutti, ma se la fiducia non viene posta (dato che si ipotizza già da ora una discussione in Senato di questo ddl), allora ci troveremo di fronte al solito "truman show" in cui si farà vedere di voler cambiare tutto per non cambiare in realtà nulla, e chi si fossilizza su questioni nozionistiche senza voler andare a fondo a capire i meccanismi di questo governo marcio penso sia molto più buffone e clownesco di chi si sbaglia nel citare un senatore al posto di un altro, o un partito al posto di un altro solo perchè qualcuno gli ha  toccato i suoi mammasantissima politici

L'esame al Senato è obbligatorio, non può certo essere eliminato mettendo la fiducia alla Camera. Con l'Italicum è stato possibile, perché il Senato l'aveva già approvato, mentre la Buona Scuola ha iniziato il suo iter alla Camera.
Poi non capisco cosa c'entri il riferimento al divorzio breve, fermo fin dal 2003, visto che la composizione del Parlamento nel frattempo è cambiata ben tre volte (2006, 2008, 2013).
Non per difendere gugu, ma mi sembra che tu stia facendo molta confusione.

Bene, non vi sovviene che a questo punto avrebbero magari agito anche per questo ddl in questa maniera (cioè facendolo approdare in senato fin da subito, se erano così sicuri che non poteva subire modifiche sostanziali nell'aula senatoriale)?
Non so perché abbiano deciso di iniziare l'iter alla Camera (dipende da questioni di calendario) e non mi faccio nessuna domanda in merito. Mi limito ai fatti.

Johannesolbrand ha scritto:
Non vi sovviene che possano cambiare anche 4 governi pubblici nel caso in cui una legge non la vogliano far passare? (ecco spiegato il mio riferimento al divorzio breve)
I governi sono stati anche di più. Io parlavo di elezioni per il rinnovo del Parlamento. E' difficile discutere se non ci si mette d'accordo su questi elementi di base.

Ci si potrà anche non chiarire del tutto su "questioni di base", ma rimane penso veramente chiaro e lampante il dato di fatto che così come l'hanno sfornata questa proposta di legge, potrà passare per una questione di fiducia, non tanto alla camera quanto soprattutto al senato, altrimenti non vedo come essa possa passare; non penso ci si possa sempre limitare a questioni di fatto (io le chiamerei "questioni di facciata",come le scuse grossolane che un governo può porre per svicolare discussioni adducendo "questioni di calendario" etc etc)
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47782
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Approvato il ddl in Commissione: possibilità di modifiche in aula al Parlamento o i giochi sono fatti ?   Dom Mag 10, 2015 1:33 pm

Che passi con la fiducia o senza non mi sembra che per noi faccia una grossa differenza.
Tornare in alto Andare in basso
Johannesolbrand



Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 07.02.13

MessaggioOggetto: Re: Approvato il ddl in Commissione: possibilità di modifiche in aula al Parlamento o i giochi sono fatti ?   Dom Mag 10, 2015 1:39 pm

E' molto più probabile che passi, ripeto, perchè saranno costretti a porre la fiducia in Senato (poi è ovvio che fiducia o non fiducia alla fine non fa differenza)

...e in ogni caso con la sentenza della Corte di Giustizia Europea, il problema pluri-decennale dei precari, i ricorsi ai TAR etc, ancora non riesco a capire come appunto si sia voluto passare dall'idea originaria d'un decreto legge d'urgenza (direi giustificatissimo, e per nulla "abusivo") a questa poltiglia di ddl che ora stanno cercando di ingolarci, chi me lo spiega è davvero dritto
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3238
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Approvato il ddl in Commissione: possibilità di modifiche in aula al Parlamento o i giochi sono fatti ?   Dom Mag 10, 2015 5:32 pm

Johannesolbrand ha scritto:
E' molto più probabile che passi, ripeto, perchè saranno costretti a porre la fiducia in Senato (poi è ovvio che fiducia o non fiducia alla fine non fa differenza)

...e in ogni caso con la sentenza della Corte di Giustizia Europea, il problema pluri-decennale dei precari, i ricorsi ai TAR etc, ancora non riesco a capire come appunto si sia voluto passare dall'idea originaria d'un decreto legge d'urgenza (direi giustificatissimo, e per nulla "abusivo") a questa poltiglia di ddl che ora stanno cercando di ingolarci, chi me lo spiega è davvero dritto

I contenuti sarebbero stati gli stessi anche con il DL d'urgenza, cosa credi ? Inoltre ti ricordo che i DL devono essere convertiti in legge (con tutto l'iter parlamentare) entro i successivi 60 giorni, a pena di decadenza. Le modifiche le avrebbero apportate comunque, cambiava solo la tempistica di entrata in vigore provvisoria.
Tornare in alto Andare in basso
 
Approvato il ddl in Commissione: possibilità di modifiche in aula al Parlamento o i giochi sono fatti ?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Azoospermia: nessuna possibilità??? :( qualcuna di voi ha esperienza?
» commissione antimafia
» approvato art. 10 per l'assunzione dei 100mila precari.
» NUMERO EMBRIONI CRIOCONSERVATI
» Questo è un grande

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: