Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Dom Ott 11, 2015 8:56 pm

Promemoria primo messaggio :

CVD (come volevasi dimostrare)

Ho visto la guida predisposta per l'utente che deve inserire i dati relativi alla gestione del fabbisogno dell'organico del potenziamento propedeutica alla fase C.

L'interfaccia della funzione su SIDI permette due sole operazioni:

1) L'indicazione dell'ordine di preferenza fra le aree di potenziamento. Nessuna area viene esclusa, in sostanza, chi inserisce i dati deve limitarsi a cliccare su delle frecce che stabiliscono l'ordine di preferenza. Non si possono esprimere preferenze che fanno riferimento, ad esempio, al numero di docenti richiesti per un'area. E tanto meno indicazioni sulle classi di concorso.

2) L'indicazione del fabbisogno per coprire l'esonero o il semiesonero del collaboratore vicario. Dopo aver inserito l'ordine di preferenza relativo al fabbisogno per il potenziamento, la scuola può compilare un'altra sezione in cui deve essere indicata la classe di concorso (nel caso dell'istruzione secondaria) e il numero di ore (da 1 a 18) che, ovviamente, deve essere compatibile con i requisiti della scuola in merito all'esonero totale o parziale.

Una cosa che proprio non mi aspettavo è che l'operazione di cui al punto 1 non ha alcun riflesso sugli obiettivi formativi di cui al comma 7 della 107/15 (le famose lettere associate a ciascuna area).
Per intenderci, se la scuola chiede come prioritario il potenziamento scientifico, indica implicitamente come prioritari tutti gli obiettivi afferenti a questa area, nella fattispecie:
b) potenziamento delle competenze matematico-logiche e scientifiche
n) apertura pomeridiana delle scuole e riduzione del numero di alunni e di studenti per classe o per articolazioni ecc.
p) valorizzazione di percorsi formativi individualizzati e coinvolgimento degli alunni e degli studenti
q) individuazione di percorsi e di sistemi funzionali alla premialità e alla valorizzazione del merito degli alunni e degli studenti
s) definizione di un sistema di orientamento

Insomma, tutto quello che si è detto nei collegi dei docenti (e magari ci si è scannati in lunghe e animose discussioni) è stato solo tempo perso. Si doveva discutere solo l'ordine di priorità tra le 6/7 macroaree. Tutto il resto lo deciderà il MIUR. Alla faccia dell'autonomia :-D
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Gio Ott 15, 2015 7:18 pm

Trampola ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Trampola ha scritto:
Vi leggo e sorrido. Veloci con le parole, immobili con il pensiero.

Non so se ti riferisci anche a me, ma se ti faccio sorridere sono lusingato dal risultato. Sono un buontempone e prima di far incazzare la gente mi pongo sempre l'obiettivo di farla sorridere.

C'è chi non prova alcuna vergogna a calarsi nei panni del clown. Io sono uno di quelli, non l'ho mai negato, anzi, se do questa impressione ne sono fiero :-)
Mi riferisco anche a te. Ma a tratti :-)

Per non farti sorridere cosa dovrei fare? tacere su questa riforma o parlarne bene?
Tornare in alto Andare in basso
Antonioprecario60



Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 31.08.15

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Gio Ott 15, 2015 8:31 pm

Carissimo Giancarlo, tu sei simpaticissimo e molto arguto, oltre che preparatissimo sugli argomenti che riguardano la scuola. Intervieni in modo appropriato su tanti argomenti e per qualcuno sei diventato di sicuro un riferimento, ma, a mio modestissimo parere, appari un po' monomaniaco quando cerchi di rigirare tutto contro una presunta disgrazia che è capitata sulla testa dei docenti chiamata L. 107, la buona scuola. Non starò qui a cantarne le lodi assolutamente, per carità tutto è perfettibile, ma sinceramente leggerla solo in una direzione mi pare davvero ingeneroso. Te lo dico con grande affetto, alla fine appari come quei troll che se ne vanno in giro su tutti i forum d'europa per criticare "a prescindere" il governo, Renzi ("il cazzarone"), la legge, etc. etc. e, senza volerlo, perdi credibilità..... Come ha suggerito l'altrettanto argutissima, oltre che sognatrice, Francesca4, di guai catastrofici i docenti al momento non ne hanno passato nemmeno uno e, forse con il nostro impegno e la nostra forza innovatrice, possimao rendere la scuola migliore di quella che è al di la di tutte le leggi che si possono fare, per un semplicissimo motivo: la scuola la facciamo noi docenti. Giorno per giorno con il nostro lavoro. Nel bene e nel male.
Con affetto.
Tornare in alto Andare in basso
Trampola



Messaggi : 831
Data d'iscrizione : 09.10.12

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Gio Ott 15, 2015 9:36 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Trampola ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Trampola ha scritto:
Vi leggo e sorrido. Veloci con le parole, immobili con il pensiero.

Non so se ti riferisci anche a me, ma se ti faccio sorridere sono lusingato dal risultato. Sono un buontempone e prima di far incazzare la gente mi pongo sempre l'obiettivo di farla sorridere.

C'è chi non prova alcuna vergogna a calarsi nei panni del clown. Io sono uno di quelli, non l'ho mai negato, anzi, se do questa impressione ne sono fiero :-)
Mi riferisco anche a te. Ma a tratti :-)

Per non farti sorridere cosa dovrei fare? tacere su questa riforma o parlarne bene?
No, preferisco sorridere.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Gio Ott 15, 2015 9:41 pm

Antonioprecario60 ha scritto:
Carissimo Giancarlo, tu sei simpaticissimo e molto arguto, oltre che preparatissimo sugli argomenti che riguardano la scuola. Intervieni in modo appropriato su tanti argomenti e per qualcuno sei diventato di sicuro un riferimento, ma, a mio modestissimo parere, appari un po' monomaniaco quando cerchi di rigirare tutto contro una presunta disgrazia che è capitata sulla testa dei docenti chiamata L. 107, la buona scuola. Non starò qui a cantarne le lodi assolutamente, per carità tutto è perfettibile, ma sinceramente leggerla solo in una direzione mi pare davvero ingeneroso. Te lo dico con grande affetto, alla fine appari come quei troll che se ne vanno in giro su tutti i forum d'europa per criticare "a prescindere" il governo, Renzi ("il cazzarone"), la legge, etc. etc. e, senza volerlo, perdi credibilità..... Come ha suggerito l'altrettanto argutissima, oltre che sognatrice, Francesca4, di guai catastrofici i docenti al momento non ne hanno passato nemmeno uno e, forse con il nostro impegno e la nostra forza innovatrice, possimao rendere la scuola migliore di quella che è al di la di tutte le leggi che si possono fare, per un semplicissimo motivo: la scuola la facciamo noi docenti. Giorno per giorno con il nostro lavoro. Nel bene e nel male.
Con affetto.

Come ho detto altre volte, non ho l'obiettivo di convincere nessuno delle mie tesi, dico quello che penso. Sono maniacale quando parlo della riforma? Tanto meglio, basta saltare i miei post in questa sezione del forum visto che abbiamo appurato che sono monomaniacali. In fondo se qualcuno vuole continuare a provare l'ebbrezza in ciò che scrivo mi trova anche in altre sezioni del forum e concentrarsi sui messaggi polimaniacali di chi scrive solo in questa sezione del forum ;-)

Guai catastrofici? ci mancherebbe altro che cadessero a pochi mesi dal varo di questa legge. Per ora solo ordinaria amministrazione, il resto si vedrà in un futuro non tanto remoto. Allora si potrà (volendo...) valutare se sono io un troll o qualcun altro è stato un cazzarone. Personalmente non ho paura di perdere credibilità. Non ho una credibilità da difendere, dopotutto sono solo un signor nessuno.

Per il resto, riferendomi all'ultima parte del tuo post ("possiamo rendere la scuola migliore di quello che è ecc.") mi becchi proprio in una giornata in cui la retorica è gratificante quanto un attacco di colite. Oggi mi sono trattenuto a scuola perché avevamo le elezioni dei rappresentanti dei genitori. Alle 12.20 sono andato a comprare due panini, uno per me e uno per la bidella. Ho divorato il panino e dato che dovevo attendere fino alle 15 prima dell'inizio della famigerata assemblea dei genitori, ho preso la fotocamera e ho detto alla bidella "beh, io vado a Porto Tramatzu a fare un po' di foto". Dopo una passeggiata in costa sotto il sole, tra tedeschi e svizzeri festanti che facevano il bagno in spiaggia, e qualche decina di foto per arricchire la mia collezione personale, sono tornato a scuola per le 14.50, giusto in tempo per iniziare una lunga chiacchierata con la bidella in attesa di genitori che non venivano. Alle 17, un'ora prima della chiusura del seggio, ho compilato in un minuto i verbali e ho detto alla bidella: va be', per quel che mi riguarda possiamo anche andarcene, non c'è sugo.
Questa è la vera scuola. L'altra, quella "buona" è solo un calderone di cazzate scritte per riempire di fuffa le linee guida delle norme e delle circolari.
Liberissimo di credere al cazzaro e percepirmi come un troll quando entro in modalità monomaniacale. Non è un mio problema :-)

Apprezzo molto la tua critica, è dannatamente pertinente e sulla carta è inopinabile perché centra alla perfezione il bersaglio.
Ma mi tengo il mio modus operandi, a cui sono molto affezionato, il tempo mi ha sempre dato ragione ;-)

Con stima :-)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Gio Ott 15, 2015 9:42 pm

Trampola ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Trampola ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Trampola ha scritto:
Vi leggo e sorrido. Veloci con le parole, immobili con il pensiero.

Non so se ti riferisci anche a me, ma se ti faccio sorridere sono lusingato dal risultato. Sono un buontempone e prima di far incazzare la gente mi pongo sempre l'obiettivo di farla sorridere.

C'è chi non prova alcuna vergogna a calarsi nei panni del clown. Io sono uno di quelli, non l'ho mai negato, anzi, se do questa impressione ne sono fiero :-)
Mi riferisco anche a te. Ma a tratti :-)

Per non farti sorridere cosa dovrei fare? tacere su questa riforma o parlarne bene?
No, preferisco sorridere.
:-)
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 9:17 am

Ridendo castigat mores.

Non lo facciamo "tanto per" ^_^
Se non evidenziamo i punti critici delle riforma (mi permetto di dire che la scuola non è fatta solo dai docenti cmq..la didattica è svolta in larga parte dal personale docente, ma la scuola non è solo "didattica", le scuole sono oramai aziende -da gestire in modo scrupoloso visto che fanno parte della pubblica amministrazione - e non si è mai vista una grande azienda che non ha uffici amministrativi degni di questo nome, come avviene nelle scuole pubbliche italiane e una riforma della scuola che vuole anche essere "buona" dovrebbe tenerne conto *) disvelando ciò che è reale dalla propaganda questo forum non avrebbe senso.
Bene ha fatto il Dessì a dire che la funzione sidi è in fin dai conti (peraltro non è una novità) un ordinamento di preferenze. Io sostengo che l'organico potenziato va benissimo (avere più docenti in organico non fa mai male), ma non è la panacea di tutti i mali come si vuole vendere..in ragione del fatto che GIA' hanno detto che i potenziati verranno usati anche per coprire le supplenze brevi e senza considerare che gli organici scolastici sono stati ampiamente falciati a seguito della 133/2008..e che questo è solo un recupero di quello che era stato tolto dal precedente governo.
Se poi vi bevete l'idea delle scuole aperte al territorio, aperte h24, infognate di progetti e progettini grazie a quei 7-8 docenti in più per istituto scolastico...liberi di farlo ^_^

* intanto il modello A4 con la priorità per i tieffini è stato visibile sul sidi dopo il 23 settembre.. ah,ah,ah.
Se una "buona scuola" è tale nonostante vada a danneggiare (le nomine dalle terze fasce sono avvenute ben prima del 23 09) il personale delle GI, mettendo in concreto rischio di ricorso i Dirigenti Scolastici, allora c'è poco da dire lol..bisogna avere una visione di insieme..e non dire ma si tanto mi rinchiudo nella mia aula scolastica e tutto va bene, madama la marchesa.
Purtroppo non tutti (ad es. un responsabile di plesso non può pensarla in questo modo) possono ragionare in questi termini.
Se il sidi funziona male puoi avere tutti i docenti che vuoi..si ..ma con gli stipendi pagati in ritardo, i contratti non fatti, con buchi di organico (ho letto nella sezione sostegno che ci sono scuole con 13 cattedre scoperte da docenti di sostegno..assurdo) perchè ci sono stati ritardi nel reclutamento, con il materiale didattico non acquistato, le graduatorie con punteggi sballati, le ricostruzioni di carriera non fatte, etc,etc,etc..
Come non si faccia a capire quest'aspetto centrale e come alcuni docenti continuino a non capire per me  è un mistero.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15772
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 11:18 am

mordekayn ha scritto:

...
OT: mordekayn, tu che sei ATA, riesci a darmi una risposta qui ?

http://www.orizzontescuolaforum.net/t114717-torino-supplenza-articolo-40

Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 12:34 pm

mordekayn ha scritto:
Ridendo castigat mores.

Non lo facciamo "tanto per" ^_^
Se non evidenziamo i punti critici delle riforma (mi permetto di dire che la scuola non è fatta solo dai docenti cmq..la didattica è svolta in larga parte dal personale docente, ma la scuola non è solo "didattica", le scuole sono oramai aziende -da gestire in modo scrupoloso visto che fanno parte della pubblica amministrazione - e non si è mai vista una grande azienda che non ha uffici amministrativi degni di questo nome, come avviene nelle scuole pubbliche italiane e una riforma della scuola che vuole anche essere "buona" dovrebbe tenerne conto *) disvelando ciò che è reale dalla propaganda questo forum non avrebbe senso.
Bene ha fatto il Dessì a dire che la funzione sidi è in fin dai conti (peraltro non è una novità) un ordinamento di preferenze. Io sostengo che l'organico potenziato va benissimo (avere più docenti in organico non fa mai male), ma non è la panacea di tutti i mali come si vuole vendere..in ragione del fatto che GIA' hanno detto che i potenziati verranno usati anche per coprire le supplenze brevi e senza considerare che gli organici scolastici sono stati ampiamente falciati a seguito della 133/2008..e che questo è solo un recupero di quello che era stato tolto dal precedente governo.
Se poi vi bevete l'idea delle scuole aperte al territorio, aperte h24, infognate di progetti e progettini grazie a quei 7-8 docenti in più per istituto scolastico...liberi di farlo ^_^

* intanto il modello A4 con la priorità per i tieffini è stato visibile sul sidi dopo il 23 settembre.. ah,ah,ah.
Se una "buona scuola" è tale nonostante vada a danneggiare (le nomine dalle terze fasce sono avvenute ben prima del 23 09) il personale delle GI, mettendo in concreto rischio di ricorso i Dirigenti Scolastici, allora c'è poco da dire lol..bisogna avere una visione di insieme..e non dire ma si tanto mi rinchiudo nella mia aula scolastica e tutto va bene, madama la marchesa.
Purtroppo non tutti (ad es. un responsabile di plesso non può pensarla in questo modo) possono ragionare in questi termini.
Se il sidi funziona male puoi avere tutti i docenti che vuoi..si ..ma con gli stipendi pagati in ritardo, i contratti non fatti, con buchi di organico (ho letto nella sezione sostegno che ci sono scuole con 13 cattedre scoperte da docenti di sostegno..assurdo) perchè ci sono stati ritardi nel reclutamento, con il materiale didattico non acquistato, le graduatorie con punteggi sballati, le ricostruzioni di carriera non fatte, etc,etc,etc..
Come non si faccia a capire quest'aspetto centrale e come alcuni docenti continuino a non capire per me  è un mistero.

Salve mordekayn, vorrei proporti alcuni spunti di riflessione:
1) Comincio con una provocazione: perché mai la propaganda dovrebbero farla solo coloro che sono pro riforma e non consideri nemmeno la possibilità che quelli che sono contrari ad essa possano essere portatori di uguali interessi personali che la riforma, almeno per il momento, non ha preso in considerazione?
Perché escludi a priori che successivamente si possa metter mano anche alla risoluzione di  problematiche che certamente non sono meno importanti delle prime, in considerazione del fatto che le funzioni del personale ATA non sono meno essenziali delle altre per un buon funzionamento dell'istituzione scolastica?
Anche tu sei schierato dalla parte di coloro che vogliono tutto, perfetto e subito?
2) Secondo lo spirito e la lettera della riforma il personale di potenziamento verrà impiegato prevalentemente nella realizzazione di progetti che si pongono nel solco delle linee guida della stessa, e solo in subordine per coprire le supplenze, e soltanto quelle non superiori a 10 giorni.
Ma anche se fossero utilizzati unicamente allo scopo di coprire le supplenze, tra l'altro in palese violazione di legge, quale sarebbe il male arrecato all'istituzione scolastica,dato che, come candidamente anche tu ammetti," gli organici scolastici sono stati  ampiamente falciati  a seguito della 133/2008..e che questo è solo un recupero di quello che era stato tolto dal precedente governo" ?
3)Nessuno brama per avere una scuola aperta h24, né che sia infognata in progetti e progettini ( e qui l'espressione disvela quale sia la tua considerazione di queste attività), permettimi però di segnalarti che c'è chi la pensa diversamente da te e crede all'utilità del potenziamento, anche se per realizzarlo la scuola dovesse organizzarsi per restare aperta anche qualche pomeriggio.
4)Ti ricordo sommessamente che, almeno per quello che mi riguarda, sono stata sempre contraria all'esclusione dei precari di terza fascia dal piano assunzionale, ma non dispero, mi piace pensare che tantissimi di loro, attraverso il concorso, rientreranno a pieno titolo ed a tempo indeterminato nel mondo della scuola, così come meritano.
5) Ed infine concludo scrivendoti che tutto è perfettibile, persino questa riforma, e certamente non mi meraviglierei se i provvedimenti attuativi  fossero concepiti in modo da apportarle ampi margini di miglioramento.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15772
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 1:07 pm

Francesca4 ha scritto:
4)Ti ricordo sommessamente che, almeno per quello che mi riguarda, sono stata sempre contraria all'esclusione dei precari di terza fascia dal piano assunzionale, ma non dispero, mi piace pensare che tantissimi di loro, attraverso il concorso, rientreranno a pieno titolo ed a tempo indeterminato nel mondo della scuola, così come meritano.
Ti rispondo solo su questo perchè lo posso fare senza limitarmi ad esprimere opinioni: il prossimo concorso sarà riservato agli abilitati ? Allora dalla terza fascia non entrerà nessuno.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 1:21 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
4)Ti ricordo sommessamente che, almeno per quello che mi riguarda, sono stata sempre contraria all'esclusione dei precari di terza fascia dal piano assunzionale, ma non dispero, mi piace pensare che tantissimi di loro, attraverso il concorso, rientreranno a pieno titolo ed a tempo indeterminato nel mondo della scuola, così come meritano.
Ti rispondo solo su questo perchè lo posso fare senza limitarmi ad esprimere opinioni: il prossimo concorso sarà riservato agli abilitati ? Allora dalla terza fascia non entrerà nessuno.

Scusa Avido ma se la tua è solo una domanda, perché evidentemente anche tu hai qualche dubbio,come puoi darle una risposta così certa?
Forse sai qualcosa che io ignoro?
Per favore potresti chiarire?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15772
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 2:21 pm

Francesca4 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
4)Ti ricordo sommessamente che, almeno per quello che mi riguarda, sono stata sempre contraria all'esclusione dei precari di terza fascia dal piano assunzionale, ma non dispero, mi piace pensare che tantissimi di loro, attraverso il concorso, rientreranno a pieno titolo ed a tempo indeterminato nel mondo della scuola, così come meritano.
Ti rispondo solo su questo perchè lo posso fare senza limitarmi ad esprimere opinioni: il prossimo concorso sarà riservato agli abilitati ? Allora dalla terza fascia non entrerà nessuno.

Scusa Avido ma se la tua è solo una domanda, perché evidentemente anche tu hai qualche dubbio,come puoi darle una risposta così certa?
Forse sai qualcosa che io ignoro?
Per favore potresti chiarire?
Le attuali dichiarazioni sono "solo abilitati" senza se e senza ma; però finchè non esce il bando il MIUR potrebbe cambiare idea.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Filosofo80



Messaggi : 509
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 2:30 pm

Francesca4 il concorso 2015 (a meno di novità) sarà esclusivamente riservato a chi è in possesso dell'abilitazione.
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 2:41 pm

Francesca4 ha scritto:

Salve mordekayn, vorrei proporti alcuni spunti di riflessione:
1) Comincio con una provocazione: perché mai la propaganda dovrebbero farla solo coloro che sono pro riforma e non consideri nemmeno la possibilità che quelli che sono contrari ad essa possano essere portatori di uguali interessi personali che la riforma, almeno per il momento, non ha preso in considerazione?
Perché escludi a priori che successivamente si possa metter mano anche alla risoluzione di  problematiche che certamente non sono meno importanti delle prime, in considerazione del fatto che le funzioni del personale ATA non sono meno essenziali delle altre per un buon funzionamento dell'istituzione scolastica?
Anche tu sei schierato dalla parte di coloro che vogliono tutto, perfetto e subito?
2) Secondo lo spirito e la lettera della riforma il personale di potenziamento verrà impiegato prevalentemente nella realizzazione di progetti che si pongono nel solco delle linee guida della stessa, e solo in subordine per coprire le supplenze, e soltanto quelle non superiori a 10 giorni.
Ma anche se fossero utilizzati unicamente allo scopo di coprire le supplenze, tra l'altro in palese violazione di legge, quale sarebbe il male arrecato all'istituzione scolastica,dato che, come candidamente anche tu ammetti," gli organici scolastici sono stati  ampiamente falciati  a seguito della 133/2008..e che questo è solo un recupero di quello che era stato tolto dal precedente governo" ?
3)Nessuno brama per avere una scuola aperta h24, né che sia infognata in progetti e progettini ( e qui l'espressione disvela quale sia la tua considerazione di queste attività), permettimi però di segnalarti che c'è chi la pensa diversamente da te e crede all'utilità del potenziamento, anche se per realizzarlo la scuola dovesse organizzarsi per restare aperta anche qualche pomeriggio.
4)Ti ricordo sommessamente che, almeno per quello che mi riguarda, sono stata sempre contraria all'esclusione dei precari di terza fascia dal piano assunzionale, ma non dispero, mi piace pensare che tantissimi di loro, attraverso il concorso, rientreranno a pieno titolo ed a tempo indeterminato nel mondo della scuola, così come meritano.
5) Ed infine concludo scrivendoti che tutto è perfettibile, persino questa riforma, e certamente non mi meraviglierei se i provvedimenti attuativi  fossero concepiti in modo da apportarle ampi margini di miglioramento.

1) Non ho mai negato ai (pochi) favorevoli alla buona scuola piena legittimità nell'essere d'accordo anche in buona fede con Mr Renzi. L'ironia l'ho sempre applicata per denunciare alcuni problemi di struttura, mai contro qualcuno in particolare (oddio ho creato un thread ricco di notizie succose in questa sezione sui capetti del miur e la capodipartimento..ma non è colpa mia se han messo delle capre trombate  MIUR ^_^)
2) L'organico potenziato male non fa, ma non va venduto per quello che non è.
3) Se ti organizzi tu ad aprire la scuola non c'è problema ^_^, con la clausola del "senza oneri per le segreterie, i dsga e il personale ata" (che nella buona scuola non esistono).
4) Non ho detto questo. Ho solo fatto presente che una Buona Scuola deve essere una scuola in cui il comparto amministrativo funziona bene..e questo non avviene da più di 15 anni, quando è iniziata la cosidetta "autonomia" scolastica. Nessun miglioramento è previsto e minimamente immaginabile (neanche facendo ricorso a sostanze stupefacenti) nella riforma della Buona Scuola, nè nella Legge di stabilità (dove anzi ci sono ulteriori tagli di organico). Il modello A4 è uno dei tanti esempi..se per te è un dettaglio mettere a rischio ricorso i Dirigenti Scolastici con delle nomine contra-legem (non rispettando la priorità delle supplenze dalle terze fasce) per me non lo è. E' solo uno dei tanti esempi
Per me non è un dettaglio che in prov. di Milano le scuole per chiamare i bidelli (sulle suppl sup ai 30 gg) han dovuto usare i telegrammi perchè per tutto settembre la funzione convocazioni del sidi non ha funzionato (io ho adoperato polis per estrarre le mail dei candidati di terza fascia, ma è una forzatura)..per me non è un dettaglio essere costretto a trasmettere i contratti alle 1900 di sera perchè il sidi va in errore 500 ogni minuto quando c'è troppo carico. Poi ad un certo punto amen..son di ruolo anch'io..inizierò ad abituarmi al caos e chi si è visto si è visto. Non ho alcun problema a fregarmene.
5) Tutto è perfettibile, ma se il settore amministrativo viene ignorato (anzi viene sabotato continuamente)..auguri.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 2:49 pm

Filosofo80 ha scritto:
Francesca4 il concorso 2015 (a meno di novità) sarà esclusivamente riservato a chi è in possesso dell'abilitazione.

Ti prego Filosofo80, permettimi di essere più ottimista, anche alla luce della giusta e legittima pressione che i sindacati stanno esercitando:

http://www.orizzontescuola.it/news/concorso-cattedra-2015-bando-quasi-pronto-anief-miur-non-dimentichi-quota-riservata-chi-ha-pi-3
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 2:52 pm

Realisti salvo prova contraria. ^_^
Abbiamo dei precedenti importanti (le cosidette riforme precedenti alla Buona Scuola) per essere legittimamente preoccupati.
Io poi non vorrei difendere il Dessì che tanto manco ne ha bisogno..ha detto quello che si trova sul sidi per la fase C..se non ha visto altro, sarà mica colpa sua ^_^
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 2:56 pm

Francesca4 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
4)Ti ricordo sommessamente che, almeno per quello che mi riguarda, sono stata sempre contraria all'esclusione dei precari di terza fascia dal piano assunzionale, ma non dispero, mi piace pensare che tantissimi di loro, attraverso il concorso, rientreranno a pieno titolo ed a tempo indeterminato nel mondo della scuola, così come meritano.
Ti rispondo solo su questo perchè lo posso fare senza limitarmi ad esprimere opinioni: il prossimo concorso sarà riservato agli abilitati ? Allora dalla terza fascia non entrerà nessuno.

Scusa Avido ma se la tua è solo una domanda, perché evidentemente anche tu hai qualche dubbio,come puoi darle una risposta così certa?
Forse sai qualcosa che io ignoro?
Per favore potresti chiarire?
Non ci vuole molto per capire la domanda-risposta.
Segui l'algoritmo:
1. Input: il prossimo concorso sarà riservato agli abilitati?
2. Output: se (1) è vero, quelli di terza fascia saranno esclusi dal concorso, se (1) è falso, quelli di terza fascia potranno partecipare al concorso.


Edit: chiedo scusa, ho risposto prima di leggere gli interventi della pagina successiva, la risposta era già stata data.


Ultima modifica di Giancarlo Dessì il Ven Ott 16, 2015 3:25 pm, modificato 1 volta (Ragione : risposta inutile, barro)
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25578
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 3:00 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
4)Ti ricordo sommessamente che, almeno per quello che mi riguarda, sono stata sempre contraria all'esclusione dei precari di terza fascia dal piano assunzionale, ma non dispero, mi piace pensare che tantissimi di loro, attraverso il concorso, rientreranno a pieno titolo ed a tempo indeterminato nel mondo della scuola, così come meritano.
Ti rispondo solo su questo perchè lo posso fare senza limitarmi ad esprimere opinioni: il prossimo concorso sarà riservato agli abilitati ? Allora dalla terza fascia non entrerà nessuno.

Scusa Avido ma se la tua è solo una domanda, perché evidentemente anche tu hai qualche dubbio,come puoi darle una risposta così certa?
Forse sai qualcosa che io ignoro?
Per favore potresti chiarire?
Le attuali dichiarazioni sono "solo abilitati" senza se e senza ma; però finchè non esce il bando il MIUR potrebbe cambiare idea.


Il Miur potrebbe emanare un bando in palese contrasto con una norma primaria (Legge 107)? Non mi risulta.
E perchè mai dovrebbe far partecipare gente non abilitata quando gli abilitati sono già troppi?
Tornare in alto Andare in basso
lamannafranca



Messaggi : 1603
Data d'iscrizione : 23.01.13
Età : 49
Località : Martina Franca(Ta)

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 3:02 pm

Buongiorno a tutti ! Io rientro nel merito del topic e vi chiedo....secondo voi gli USR dopo il 22 Ottobre pubblicheranno la ripartizione dei posti per cdc e provincia ?
Tornare in alto Andare in basso
Filosofo80



Messaggi : 509
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 3:05 pm

Francesca4 ha scritto:
Filosofo80 ha scritto:
Francesca4 il concorso 2015 (a meno di novità) sarà esclusivamente riservato a chi è in possesso dell'abilitazione.

Ti prego Filosofo80, permettimi di essere più ottimista, anche alla luce della giusta e legittima pressione che i sindacati stanno esercitando:

http://www.orizzontescuola.it/news/concorso-cattedra-2015-bando-quasi-pronto-anief-miur-non-dimentichi-quota-riservata-chi-ha-pi-3

Certo Francesca4 ,  ci mancherebbe. Io mi riferivo alle attuali parole del governo (e della stessa legge 107) poi se nel bando sarà scritto il contrario si vedrà.  Come avrai capito mi preoccupa ben altro della legge 107  :-)
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 3:07 pm

gugu ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
4)Ti ricordo sommessamente che, almeno per quello che mi riguarda, sono stata sempre contraria all'esclusione dei precari di terza fascia dal piano assunzionale, ma non dispero, mi piace pensare che tantissimi di loro, attraverso il concorso, rientreranno a pieno titolo ed a tempo indeterminato nel mondo della scuola, così come meritano.
Ti rispondo solo su questo perchè lo posso fare senza limitarmi ad esprimere opinioni: il prossimo concorso sarà riservato agli abilitati ? Allora dalla terza fascia non entrerà nessuno.

Scusa Avido ma se la tua è solo una domanda, perché evidentemente anche tu hai qualche dubbio,come puoi darle una risposta così certa?
Forse sai qualcosa che io ignoro?
Per favore potresti chiarire?
Le attuali dichiarazioni sono "solo abilitati" senza se e senza ma; però finchè non esce il bando il MIUR potrebbe cambiare idea.


Il Miur potrebbe emanare un bando in palese contrasto con una norma primaria (Legge 107)? Non mi risulta.
E perchè mai dovrebbe far partecipare gente non abilitata quando gli abilitati sono già troppi?

A produrre circolari in contrasto con le leggi ordinarie sono anche capaci..ma sul concorso concordo con te. Sarà riservato al personale abilitato, anche per placare l'incazzatura dei laureati in scienze della formazione primaria fuori dalle gae e per chi è nelle seconde fasce di istituto con il TFA.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 3:08 pm

lamannafranca ha scritto:
Buongiorno a tutti ! Io rientro nel merito del topic e vi chiedo....secondo voi gli USR dopo il 22 Ottobre pubblicheranno la ripartizione dei posti per cdc e provincia ?

Per provincia sicuramente sì, per classe di concorso le cose sono un po' più complicate e qualsiasi previsione è del tutto infondata.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15772
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 3:09 pm

gugu ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
4)Ti ricordo sommessamente che, almeno per quello che mi riguarda, sono stata sempre contraria all'esclusione dei precari di terza fascia dal piano assunzionale, ma non dispero, mi piace pensare che tantissimi di loro, attraverso il concorso, rientreranno a pieno titolo ed a tempo indeterminato nel mondo della scuola, così come meritano.
Ti rispondo solo su questo perchè lo posso fare senza limitarmi ad esprimere opinioni: il prossimo concorso sarà riservato agli abilitati ? Allora dalla terza fascia non entrerà nessuno.

Scusa Avido ma se la tua è solo una domanda, perché evidentemente anche tu hai qualche dubbio,come puoi darle una risposta così certa?
Forse sai qualcosa che io ignoro?
Per favore potresti chiarire?
Le attuali dichiarazioni sono "solo abilitati" senza se e senza ma; però finchè non esce il bando il MIUR potrebbe cambiare idea.


Il Miur potrebbe emanare un bando in palese contrasto con una norma primaria (Legge 107)? Non mi risulta.
E perchè mai dovrebbe far partecipare gente non abilitata quando gli abilitati sono già troppi?
La legge 107 potrebbe essere superata da una legge 108 che il governo (di cui il MIUR è parte) potrebbe "suggerire" al parlamento.

Non che lo consideri probabile, ma possibile si.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15772
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 3:10 pm

lamannafranca ha scritto:
Buongiorno a tutti ! Io rientro nel merito del topic e vi chiedo....secondo voi gli USR dopo il 22 Ottobre pubblicheranno la ripartizione dei posti per cdc e provincia ?
No; la trasparenza non è negli obiettivi del governo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 3:16 pm

mordekayn ha scritto:
Realisti salvo prova contraria. ^_^
Abbiamo dei precedenti importanti (le cosidette riforme precedenti alla Buona Scuola) per essere legittimamente preoccupati.
Io poi non vorrei difendere il Dessì che tanto manco ne ha bisogno..ha detto quello che si trova sul sidi per la fase C..se non ha visto altro, sarà mica colpa sua ^_^

Mi dispiacerebbe essere fraintesa, non ho mai condiviso la logica del "va bene per me, almeno così si spera, allora andrà bene per tutti", perché in questo, come in tanti altri casi, i percorsi individuali o le difese di categoria, non porterebbero molto lontano.
Parto perciò da considerazioni spicciole che mi auguro tu prenda col beneficio d'inventario, considerando il fatto che non ho mai avuto un ruolo attivo nella pianificazione delle attività di una scuola.
Presumo infatti che necessariamente una sorta di "potenziamento" (lasciami passare il termine) debba necessariamente essere prevista anche per il personale ATA, sia in termini di pagamento di ore di straordinario, sia in termini di nuove assunzioni, altrimenti non credo possano essere avviate attività pomeridiane.
Ragion per cui di necessità virtù, ossia: o si organizza il servizio degli ATA nei termini che ho prospettato o si terranno i docenti del potenziato a girare i pollici, e non credo che il MIUR sia disposto a pagare stipendi a vuoto, piuttosto consentirà ai DS di derogare su alcune rigidità della riforma per consentire un buon avvio all'attività dell'organico funzionale, sulla cui riuscita si giocherà la realizzazione di uno dei punti cruciali della nuova offerta formativa.
Naturalmente non escludo che si possa ripensare ad una rivisitazione generale delle funzioni del personale ATA sia in termini di valorizzazione della qualificazione professionale acquisita, che di incentivi di carattere normativo ed economico.
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre   Ven Ott 16, 2015 3:30 pm

Sicuramente ah,ah,ah...ci potenzieranno anche a noi ..con i docenti inidonei, il personale delle provincie , la mobilità professionale, le reti di segreterie (che partiranno inderogabilmente dal 2016-2017, già in Lombardia siamo dimensionati oltre l'inverosimile) con ulteriori dimensionamenti (andremo a istituti di 2000 alunni e 170 dipendenti ? lol) e i 2020 tagli in OD.


A mano a mano che la digitalizzazione delle scuole diventerà più capillare, la smaterializzazione e l’efficientamento dei processi amministrativ i potranno portare ad una considerevole riduzione del peso sugli assistenti amministrativi, ad un ridimensionamento progressivo del loro numero, e per- tanto ad un possibile risparmio di risorse che potranno essere reinvestite nella scuola, proprio – ad esempio – per migliorarne ulteriormente i servizi”   (pag. 83 de “La Buona Scuola”).
“Ciò comporterà,  quando tutto questo andrà a regime, una riduzione del carico di lavoro attribuito ad ogni assistente amministrativo, che oggi sono complessivamente poco più di 48 mila”.

Infatti le nuove modalità sulle supplenze brevi e saltuarie comportano una riduzione del carico di lavoro...e come no ah,ah,ah...


Ho un interesse particolare da difendere?
No, lo stipendio (mi spiace solo che i miei 17000 eur lordi siano uno ostacolo per reinvestire meglio le risorse nei "servizi"..quindi chiedo scusa ah, ah,ah) lo prendo, ho anche altre entrate per fortuna..ma si può pretendere che sia pure d'accordo con degli sparaballe di professione ^_^
Ma magari han ragione loro e torto io..tuttavia la questioncina della Buona Scuola non si risolve solo nella problematica ata (che è a latere della vicenda)..è l'intero impianto che non mi convince.
Poi se mi vuoi far dire che l'organico potenziato è una schifezza totale, non lo dirò mai...sempre meglio recuperare parte dell'organico perso con la Gelmini che niente (ma non c'era bisogno della Buona Scuola per ripristinare gli organici precedenti).
Tornare in alto Andare in basso
 
Funzione SIDI per la gestione del potenziamento 10-15 ottobre
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 6Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» Inserimento contratto suppl. fino al 31/08. Qual'è il codice SIDI da inserire?
» chi paga la funzione strumentale?
» URGENTE!: SEDE FITTIZIA E CONTRATTO DA INSERIRE NEL SIDI
» Statuto del Gran Ciambellano e del Ciambellano Anziano
» Domanda su eprina:chi sa rispondermi??

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: