Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Notizia gravissima

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16  Seguente
AutoreMessaggio
Fantaman



Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Notizia gravissima    Ven Ago 19, 2016 12:16 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.orizzontescuola.it/news/chiamata-diretta-dirigente-chiede-prova-concorsuale-lettera-referenze-e-costituisce-commissione

Ecco i magnifici effetti della 107 e della chiamata diretta, vero nucleo fondante della scellerata legge.

Per un caso eclatante che verrà segnalato e forse sanzionato, ve ne saranno migliaia analoghi che passeranno in sordina... umiliando docenti che magari sono finiti a 800km da casa.
Qua si sta legittimando un vero e proprio "feudalesimo" delle istituzione scolastiche dove il DS diventa il "raiss" insieme ai suoi giannizzeri...

Mi vergogno di vivere in Italia e spero che la classe politica che ha voluto tutto questo venga presto spazzata via da un sussulto di libertà e giustizia.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
serpina



Messaggi : 504
Data d'iscrizione : 21.02.13

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Ven Set 02, 2016 12:31 pm

mordekayn ha scritto:

Questo è il risultato (similare all'anno scorso) di aver fatto spostare persone che cmq lavoricchiavano nelle gae del sud con il loro contrattino annuale dando il ruolo in sedi che per loro equivalgono al Purgatorio dei dannati.

penso anch'io che il punto sia questo: a molti colleghi del sud non serviva, e a volte nemmeno interessava, lavorare a tempo pieno nella scuola. gli incarichi saltuari o gli spezzoni possono essere sufficienti in certi contesti: conosco gente che ha vissuto così per vent'anni di professione.
poi hanno avuto paura di rimanere a piedi e certo hanno sottovalutato il rischio deportazione ma capisco il perchè: la scuola fino a oggi è sempre stato un ammortizzatore sociale, il modo di avvicinarsi a casa si è sempre trovato...
Tornare in alto Andare in basso
abak



Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 05.03.12

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Ven Set 02, 2016 12:41 pm

Sembra che per un posto di Educazione Fisica, il DS abbia organizzato un concorso per esame e titoli.
L'esame consiste in una GARA DI DECATHLON
Tornare in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 402
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Ven Set 02, 2016 1:05 pm

mac67 Dire a chi insegue da anni un posto "ti assumo, l'anno prossimo saprai dove ti mando per 3 anni" non è corretto.

Il modo corretto è: "C'è un posto a Roccacannuccia e il primo della graduatoria sei tu: accetti?".
infatti si sarebbe evitato tutto questo caos se avessero fatto così, molti avrebbero rinunciato e pace, io ti dò il posto dove c'è se lo vuoi sennò continui a fare le supplenze restando in gae, se i deportati ( oddio che brutta parola) già l'anno scorso fossero stati effettivamente mandati a prendere servizio effettivo a monculi si sarebbe resi più conto della cosa, invece hanno indorato la pillola creando false speranze
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Ven Set 02, 2016 1:27 pm

Gugu porti sfiga.

La dsga mi ha appena dato un part-time di una coordinatrice amm.va (qualifica che poi è morta lì, visto che non è stata estesa nelle scuole) che è da noi ma è assegnata all'USR...
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Ven Set 02, 2016 1:30 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
mordekayn ha scritto:
Questo è il risultato (similare all'anno scorso) di aver fatto spostare persone che cmq lavoricchiavano nelle gae del sud con il loro contrattino annuale dando il ruolo in sedi che per loro equivalgono al Purgatorio dei dannati.

..e in aggiunta, è anche il risultato della scarsa lungimiranza e scarso realismo di molte di queste persone, che hanno scelto di fare domanda per rientrare nelle assunzioni, pur sapendo benissimo che la probabilità di essere spedite lontano fosse piuttosto alta, e che non c'erano garanzie sui tempi di riavvicinamento.

Voglio dire, io non mi permetto di giudicare scelte così personali, avranno pure avuto i loro buoni motivi per farle, però penso sinceramente che molta di questa gente abbia sottovalutato, appunto, i TEMPI di assestamento e le possibili evoluzioni successive. Io ho l'impressione che una grossa percentuale di questi colleghi abbia semplicemente dato per scontato che il sacrificio vero sarebbe stato per un anno solo (anzi, per MEZZO anno scolastico, considerando che le assunzioni sono diventate operative a gennaio)... e che poi sicuramente, nel giro di pochi mesi, qualcuno avrebbe pensato a ideare qualche provvedimento miracoloso da calare dal cielo per accontentare tutti, riassegnandoli vicino casa.

Io penso davvero che, se fosse stata valutata in maniera più realistica la possibilità concreta di rimanere lontani da casa per diversi anni, e magari anche cambiando sede più di una volta... di domande di assunzione ce ne sarebbero state di meno, fin dall'inizio.

Oggi ho parlato con due di loro.
Mi hanno detto che temevano che chiudessero le gae, cosa che ovviamente non è possibile.
Dato che nelle gae cmq lavoravano con CTD, forse avrebbero fatto una cosa migliore a rimanere lì e aspettare il naturale "esaurimento" di quella graduatoria (50% da gae e 50% da concorso)
Così sono invece intrappolate per tre anni, causando gravi disagi sia a noi che a loro.
Cmq è stato il governo a fare questo pasticcio e ora le scuole ne pagheranno le conseguenze.
L'impressione è che accecate dal ruolo hanno preso quello che dovevano prendere salvo poi sperare nell'aiutino e in "tanto le cose si aggiustano".
Stiamo dicendo loro di non spezzettare, altrimenti diventa un incubo..logicamente poi avverrà quello che avverrà e amen.
Allo stato attuale conviene lavorare in didattica, il personale è diventato troppo rognoso.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47802
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Ven Set 02, 2016 1:37 pm

L'anno scorso lo pensavano in tanti, anche perché presidente del consiglio, ministro, sottosegretario e così via ripetevano ogni giorno che avrebbero cancellato le Gae, eliminato tutte le graduatorie e frasi del genere. Un martellamento mediatico violento che ha fatto vacillare molti. E molti sindacalisti, che che ne dica il medesimo presidente del consiglio, hanno fatto lo stesso facendo pressione perché tutti presentassero domanda e promettendo che poi si sarebbe trovata una soluzione (ancora oggi Faraone dice che saranno pochissimi quelli che saranno costretti a trasferirsi). Poi le persone più consapevoli sono andate a leggersi la normativa o ad informarsi qui o su altri siti e hanno visto che non era così, ma non si può ragionevolmente pensare che tutti lo facciano quando chi dovrebbe dare informazioni corrette si dedica invece alla propaganda.
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Ven Set 02, 2016 1:37 pm

serpina ha scritto:
mordekayn ha scritto:

Questo è il risultato (similare all'anno scorso) di aver fatto spostare persone che cmq lavoricchiavano nelle gae del sud con il loro contrattino annuale dando il ruolo in sedi che per loro equivalgono al Purgatorio dei dannati.

penso anch'io che il punto sia questo: a molti colleghi del sud non serviva, e a volte nemmeno interessava, lavorare a tempo pieno nella scuola. gli incarichi saltuari o gli spezzoni possono essere sufficienti in certi contesti: conosco gente che ha vissuto così per vent'anni di professione.
poi hanno avuto paura di rimanere a piedi e certo hanno sottovalutato il rischio deportazione ma capisco il perchè: la scuola fino a oggi è sempre stato un ammortizzatore sociale,  il modo di avvicinarsi a casa si è sempre trovato...

Ma si, perché le docenti donna  (nelle gae l'80% dei docenti sono del sud e quasi tutte donne) in genere hanno un marito che porta il grosso dello stipendio per sostenere il nucleo familiare.
Meglio quindi prendersi la supplenze (poi cmq nelle GAE posto comune difficile prendersi spezzoncini) stare a casa con marito e figli e nel frattempo attendere con calma il ruolo.

Che te ne fai del ruolo se poi devi lavorare a 800 km di distanza con marito e figli giù quando poi l'età è già parecchio avanzata (età media 40-50 anni)?
Il casino grosso è sui docenti della primaria.

Quando si fanno delle riforme su una realtà complessa come sicuramente è il mondo della scuola non basta che suonino bene (fine della supplentite, assumiamo 100k docenti, viva il merito) devi anche valutare le conseguenze delle cazzate che fai.
Ora..è chiaro che  la barca in qualche modo andrà avanti..ma quest'operazione lascia molti interrogativi in merito ad un reale miglioramento della situazione all'interno delle scuole.

E' tutto così..vogliamo parlare della buffonata dei 500 euro?
A pochi giorni ci piove un no-reply del miur delirante in cui dovremmo controllare i rendiconti (ma perché?) dei docenti, con i modelli loro che si sono inventati al miur a pochi giorni dalla fine della rendicontazione e inviare il prospetto sintetico (altro lavoro) all'USR competente, entro metà ottobre.
Perché, perché non la smettono di romperci le palle con adempimenti del tutto inutili, visto che oramai restano meno di 48k amm.vi in tutta italia?

Rendetevi conto che abbiamo a che fare con personaggi totalmente fuori di testa, incapaci, incompetenti..avventurieri della domenica ah..e pure parameci.
Tornare in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 696
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Sab Set 03, 2016 10:17 am

mordekayn ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
mordekayn ha scritto:
Questo è il risultato (similare all'anno scorso) di aver fatto spostare persone che cmq lavoricchiavano nelle gae del sud con il loro contrattino annuale dando il ruolo in sedi che per loro equivalgono al Purgatorio dei dannati.

..e in aggiunta, è anche il risultato della scarsa lungimiranza e scarso realismo di molte di queste persone, che hanno scelto di fare domanda per rientrare nelle assunzioni, pur sapendo benissimo che la probabilità di essere spedite lontano fosse piuttosto alta, e che non c'erano garanzie sui tempi di riavvicinamento.

Voglio dire, io non mi permetto di giudicare scelte così personali, avranno pure avuto i loro buoni motivi per farle, però penso sinceramente che molta di questa gente abbia sottovalutato, appunto, i TEMPI di assestamento e le possibili evoluzioni successive. Io ho l'impressione che una grossa percentuale di questi colleghi abbia semplicemente dato per scontato che il sacrificio vero sarebbe stato per un anno solo (anzi, per MEZZO anno scolastico, considerando che le assunzioni sono diventate operative a gennaio)... e che poi sicuramente, nel giro di pochi mesi, qualcuno avrebbe pensato a ideare qualche provvedimento miracoloso da calare dal cielo per accontentare tutti, riassegnandoli vicino casa.

Io penso davvero che, se fosse stata valutata in maniera più realistica la possibilità concreta di rimanere lontani da casa per diversi anni, e magari anche cambiando sede più di una volta... di domande di assunzione ce ne sarebbero state di meno, fin dall'inizio.

Oggi ho parlato con due di loro.
Mi hanno detto che temevano che chiudessero le gae, cosa che ovviamente non è possibile.
Dato che nelle gae cmq lavoravano con CTD, forse avrebbero fatto una cosa migliore a rimanere lì e aspettare il naturale "esaurimento" di quella graduatoria (50% da gae e 50% da concorso)
Così sono invece intrappolate per tre anni, causando gravi disagi sia a noi che a loro.
Cmq è stato il governo a fare questo pasticcio e ora le scuole ne pagheranno le conseguenze.
L'impressione è che accecate dal ruolo hanno preso quello che dovevano prendere salvo poi sperare nell'aiutino e in "tanto le cose si aggiustano".
Stiamo dicendo loro di non spezzettare, altrimenti diventa un incubo..logicamente poi avverrà quello che avverrà e amen.
Allo stato attuale conviene lavorare in didattica, il personale è diventato troppo rognoso.

Il governo "ha fatto questo pasticcio" come dici tu, ma il corpo insegnante ha aderito compiaciuto. Un corpo senza testa fatto di pecoroni pronti a dire di sì. Il piano di assunzioni fa parte di una legge nuova? Informati, leggi, conosci. E invece no. Tutti a dire di sì e piangere dopo. Imbecilli. Confesso che quando vedo degli insegnanti che si mettono a piangere con tanto di lacrime che rigano la faccia mi vergogno di appartenere a questa categoria. Ma come si fa?? Il docente over 50 palermitano che frignava e blaterava in dialetto stretto davanti alle telecamere suscitava un misto di tenerezza e di rabbia, l'ho visto e me lo ricordo bene. Si sapeva con un minimo di informazione che le gae non sarebbero state cancellate, bastava dare un'occhiata in rete senza leggersi tutta la 107. La legge non ammette ignoranza, sei un insegnante, presumibilmente non un analfabeta troglodita HAI IL DOVERE DI INFORMARTI e se accetti le regole del gioco gioca.
Tornare in alto Andare in basso
Online
sconcertato_1



Messaggi : 394
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Sab Set 03, 2016 10:23 am


Dulcamara ha scritto:

Che l'apologia del fascismo sia un reato non occorreva me lo dicessi. Per il resto finché vige la libertà di opinione ed espressione sono del tutto libera di non concordare: i reati di pensiero ed opinione dovrebbero essere derubricati, in particolare 70 anni dopo, tutti.
.

Comsiderando che dopo 70 anni esistono ancora persone come te e C080 la dice lunga sulla necessità di tale legge.

Dulcamara ha scritto:


Non ho etichettato gratuitamente nessuno, specifico sempre le ragioni di quanto scrivo.

Secondo te basta specificare le proprie ragioni per non essere offensivi e non etichettare gratuitamente gli altri? Questa è bella!

Domani darò del cornuto al ds specificando le mie ragioni, così sto a posto, non mi potrà dire nulla. Ahahahah.

Certa gente non si rende neanche conto di quanto sia ridicola. Aspetto i tuoi riferimenti così chiederemo parere al giudice con la denuncia.

Con questo passo e chiudo, inutile continuare.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6153
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Sab Set 03, 2016 10:34 am

Scusate, si sta davvero sostenendo che DECINE DI MIGLIAIA di persone adulte, laureate, con esperienza di vita, e con cultura superiore alla media, abbiano davvero fatto una scelta tanto delicata e importante per la propria vita sulla base del "ma a me aveva detto miocuggino che avrebbero chiuso definitivamente le GAE, e come facevo a sapere che non era vero?"

No, dai, mi illudo ancora che non sia verosimile...

E' molto, molto più facile che l'interpretazione sia quella che avevo espresso prima, ossia che la normativa vera la conoscevano, solo che avevano dato per scontato che sarebbe diventato facilissimo aggirarla, e che sarebbe sicuramente intervenuto qualche provvedimento speciale dall'alto, nel giro di pochi mesi, per garantire la sanatoria a tutti!
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Sab Set 03, 2016 11:05 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Scusate, si sta davvero sostenendo che DECINE DI MIGLIAIA di persone adulte, laureate, con esperienza di vita, e con cultura superiore alla media, abbiano davvero fatto una scelta tanto delicata e importante per la propria vita sulla base del "ma a me aveva detto miocuggino che avrebbero chiuso definitivamente le GAE, e come facevo a sapere che non era vero?"

No, dai, mi illudo ancora che non sia verosimile...

E' molto, molto più facile che l'interpretazione sia quella che avevo espresso prima, ossia che la normativa vera la conoscevano, solo che avevano dato per scontato che sarebbe diventato facilissimo aggirarla, e che sarebbe sicuramente intervenuto qualche provvedimento speciale dall'alto, nel giro di pochi mesi, per garantire la sanatoria a tutti!

Ricordi che il governo insisteva che "avrebbero guarito la scuola italiana dalla supplentite?". Molti hanno temuto di non essere più chiamati per le supplenze. Conosco persone della nostra età o quasi che si sono macerati per mesi col dubbio se fare la domanda o no. Alla fine qualcuno ha deciso per il no, altri per il sì.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Sab Set 03, 2016 11:55 pm

La supplentite non è guarita, ma la malattia è migliorata e migliorerà ancor di più dall'anno prossimo quando saranno assunti in pianta stabile coloro che avranno superato il concorso. Coprendo anche solo parte dei posti vacanti la situazione presente era inevitabile e chi si è trasferito non avrebbe lavorato o lo avrebbe fatto pochissimo rimanendo.

I pochi posti vacanti al sud dove sussistono graduatorie chilometriche sono stati riempiti, molti insegnamenti del nord esauriranno le graduatorie locali, se non le hanno già esaurite da tempo, occupando i posti vacanti. E ciò senza contare le dinamiche demografiche. Che altro poteva accadere?

A volte mi chiedo se consideriate la situazione al di fuori del nostro esclusivo tornaconto. Che la gente si debba spostare per lavorare non è certo una novità introdotta da qualche governo.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47802
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Dom Set 04, 2016 1:03 am

Dulcamara ha scritto:
La supplentite non è guarita, ma la malattia è migliorata e migliorerà ancor di più dall'anno prossimo quando saranno assunti in pianta stabile coloro che avranno superato il concorso.

Veramente le supplenze non sono mai state tanto numerose e l'anno prossimo e i successivi saranno più o meno le stesse. Al massimo si ridurranno per un anno o due quelle al 31/8 (ma non sono riusciti a cancellare nemmeno quelle), che del resto sono sempre state pochissime, ma quelle al 30/6 non saranno per niente intaccate.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Dom Set 04, 2016 7:28 am

io la domanda l'ho fatta. quindi dal mio canto rispondo, secondo il mio ragionamento. premetto che sono sul sostegno, quindi magari la situazione e' diversa. la legge 107 prevede che non si possano sforare 36 mesi di supplenza su posto vacante e disponibile. poi stai a casa. i posti di sos sono quasi tutti su posto vacante e disponibile, ancorchè al 30/06. il Ministero ha informato che i dati saranno caricati sul Sidi. quindi se sfori, o stai per sforare, la scuola o il csa lo sa.
il mio dubbio non era sulla chiusura delle Gae, ma su altre considerazioni:
- la prima e' quella esposta sopra;
- la seconda riguarda i ruoli sul sos, esautorati già con il decreto Carrozza, ampliati forzatamente con la 107. tanto che nella mia provincia si prevedono 11 posti sos in ruolo per i 4 gradi, nei prossimi tre anni. campa cavallo.
- da ultimo le Ap. molti sostenevano che non sarebbero state concesse. perche' la 107 non lo prevedeva. ma non basta saper leggere una legge. occorre sapere come funziona il sistema normativo. cosa c'entrava la legge 107 con le attuali ap. assolutamente nulla. mica la legge le vietava? quindi, se su alcune materie e al nord si continuerà a lavorare su supplenza ed entrare in ruolo, al sud le supplenze sul sos saranno poche. forse quest'anno ne daranno tante per far rientrare tutti quelli che hanno il titolo, ma scommetto il prox anno che le supplenze saranno pari alle domande di ap.

tanto mi bastava per fare domanda
Tornare in alto Andare in basso
carletto 2



Messaggi : 670
Data d'iscrizione : 12.07.15

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Dom Set 04, 2016 8:08 am

Dec ha scritto:
le supplenze (...) al 30/6 non saranno per niente intaccate.

Anzi, rischiano di aumentare, visto che ci sono più posti e più insegnanti da sostituire.
Dove prima c'erano 10 docenti di ruolo per 11 cattedre di OD + frattaglie di OF (1 cattedra al 31/08 e 11 posti+OF su cui dare supplenze per malattie, gravidanze, aspettative, distacchi, tempi parziali e chi più ne ha più ne metta...)
ora magari ci sono 12 docenti di ruolo per 12 cattedre in OA [1 per il potenziamento] + frattaglie di OF (12 posti+OF su cui dare supplenze)
Tornare in alto Andare in basso
Filosofo80



Messaggi : 514
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Dom Set 04, 2016 1:16 pm

....Ma non è assolutamente vero che le supplenze sono diminuite! Anzi aumenteranno sicuramente quelle al 30/6! Ma davvero ci sono "colleghi" che ci credono!?
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Dom Set 04, 2016 3:56 pm

sconcertato_1 ha scritto:

Con questo passo e chiudo, inutile continuare.

speriamo tu lo faccia veramente.
Tornare in alto Andare in basso
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Set 05, 2016 9:12 am

Scusate, ma se assumono persone e buona parte delle supplenze saranno coperte dal potenziamento le supplenze dovrebbero diminuire. Perché dite che rimarranno molte o addirittura aumenteranno, assumeranno molto meno del turn over?
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu



Messaggi : 3823
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Set 05, 2016 9:26 am

Dulcamara ha scritto:
Scusate, ma se assumono persone e buona parte delle supplenze saranno coperte dal potenziamento le supplenze dovrebbero diminuire. Perché dite che rimarranno molte o addirittura aumenteranno, assumeranno molto meno del turn over?
I "potenziatori" possono coprire le supplenze (per le superiori) dal secondo di giorno di assenza e per un massimo di 10 giorni.
Insomma non cambia molto, se non erro già dall'anno scorso i presidi non chiamavano supplenti per supplenze inferiori ai 10 giorni.
E queste supplenze superiori ai 10 giorni non possono essere coperte dai "potenziatori".
Le supplenze potrebbero aumentare, in certe zone, a seguito delle numerose assegnazioni provvisorie che ci saranno.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Set 05, 2016 12:13 pm

arrubiu ha scritto:
Dulcamara ha scritto:
Scusate, ma se assumono persone e buona parte delle supplenze saranno coperte dal potenziamento le supplenze dovrebbero diminuire. Perché dite che rimarranno molte o addirittura aumenteranno, assumeranno molto meno del turn over?
I "potenziatori" possono coprire le supplenze (per le superiori) dal secondo di giorno di assenza e per un massimo di 10 giorni.
Insomma non cambia molto, se non erro già dall'anno scorso i presidi non chiamavano supplenti per supplenze inferiori ai 10 giorni.
E queste supplenze superiori ai 10 giorni non possono essere coperte dai "potenziatori".
Le supplenze potrebbero aumentare, in certe zone, a seguito delle numerose assegnazioni provvisorie che ci saranno.
d'altra parte e' dura coprire le supplenze quando hai solo potenziatori di diritto, educazione fisica e ec. az
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47802
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Set 05, 2016 1:18 pm

arrubiu ha scritto:
Dulcamara ha scritto:
Scusate, ma se assumono persone e buona parte delle supplenze saranno coperte dal potenziamento le supplenze dovrebbero diminuire. Perché dite che rimarranno molte o addirittura aumenteranno, assumeranno molto meno del turn over?
I "potenziatori" possono coprire le supplenze (per le superiori) dal secondo di giorno di assenza e per un massimo di 10 giorni.
Insomma non cambia molto, se non erro già dall'anno scorso i presidi non chiamavano supplenti per supplenze inferiori ai 10 giorni.
E queste supplenze superiori ai 10 giorni non possono essere coperte dai "potenziatori".
Le supplenze potrebbero aumentare, in certe zone, a seguito delle numerose assegnazioni provvisorie che ci saranno.

Inoltre le assunzioni (anche ammesso che vadano a coprire tutto l'organico e non sarà così perché i posti banditi in alcuni casi sono insufficienti, in altri ci sono stati troppi bocciati, per quest'anno molte Gm non saranno pubblicate in tempo utile...) si fanno sull'organico dell'autonomia, ma il grosso delle supplenze sono sull'organico di fatto e nella 107 non c'è nessun provvedimento che porti ad una diminuzione dell'organico di fatto.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25630
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Set 05, 2016 1:55 pm

C'era mi pare un impegno del governo in qualche provvedimento successivo, ma non si capiva se l'obiettivo era far diventare l'OF OA oppure tagliare con gli anni tout court l'OF e assorbirlo nell'OA.


http://www.orizzontescuola.it/news/organico-diritto-e-fatto-presto-sar-superata-distinzione
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47802
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Set 05, 2016 2:57 pm

Appunto: non si è capito cosa volevano fare e come pensassero di farlo. Inoltre loro quando parlano di organico di fatto si riferiscono sempre ai posti aggiuntivi, che volendo potrebbero anche essere trasformati in organico di diritto, com'è stato fatto con i posti di sostegno dall'ex-ministro Carrozza. Ma io quando mi riferisco all'organico di fatto penso sempre ai part time, alle aspettative, alle assegnazioni provvisorie e questi posti non vedo come potrebbero essere eliminati o diventare organico di diritto, a meno non darli ai potenziatori, come pensavamo l'anno scorso in fase di approvazione della legge e come (per fortuna) non è stato.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Set 05, 2016 7:02 pm

Dec ha scritto:
Appunto: non si è capito cosa volevano fare e come pensassero di farlo. Inoltre loro quando parlano di organico di fatto si riferiscono sempre ai posti aggiuntivi, che volendo potrebbero anche essere trasformati in organico di diritto, com'è stato fatto con i posti di sostegno dall'ex-ministro Carrozza. Ma io quando mi riferisco all'organico di fatto penso sempre ai part time, alle aspettative, alle assegnazioni provvisorie e questi posti non vedo come potrebbero essere eliminati o diventare organico di diritto, a meno non darli ai potenziatori, come pensavamo l'anno scorso in fase di approvazione della legge e come (per fortuna) non è stato.
non mi pare. tanto che mai come quest'anno ci saranno supplenze sul sos. il decreto carrozza ha adeguato l'od che era evidentemente insufficiente. ma sul sos l'of e' vivo e vegeto!
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Set 05, 2016 9:19 pm

Che si sia guariti dalla supplentite (ammesso che le supplenze siano di per sè considerabili come la malattia della scuola italiana..ci sono ottimi supplenti e pessimi docenti di ruolo imho) io francamente non me ne sono accorto.

L'anno scorso abbiamo avuto il record assoluto di supplenze (non parlo solo del comprensivo presso cui lavoro..ma in generale), c'è stata un'esplosione incontrollata di supplenze brevi/saltuarie (quelle col classico precario che ti lavora fino al termine delle lezioni con una trentina di contratti in modo da coprire le assenze del titolare), tanto che la ragioneria è andata in tilt (gli stipendi sono stati pagati 2 mesi dopo in moltissimi casi), spesso non c'era capienza fondi perchè evidentemente il MIUR/MEF non avevano stanziato fondi a sufficienza per pagare (dal 01 09 2015 le scuole non ricevono più direttamente fondi per pagare le supplenze brevi e saltuarie, tramite modalità cooperativa).

Quest'anno avremo un bordello di supplenze causa triennalisti deportati...un bordello..credo meno dell'anno scorso ma cmq superiori alla media.

Poi boh..questo a Milano...magari nel piccolo comprensivo di Pizzo Calabro lo tsunami è stato più contenuto.

Andremo a normalità a mio avviso tra tre anni...quando mano a mano che si libereranno posti nel mezzogiorno d'Italia ci sarà il reflusso di chi si è autointrappolato accettando (comprensibilmente) il ruolo volontariamente in tutte le provincie d'Italia..augurandoci in concorsi (possibilmente equi..non vorrei continuare a vedere in Lombardia un 80% medio di bocciati e in Campania un 50% di promossi all'orale) regolarmente imbanditi per coprire i posti vacanti e disponibili.

Dopodichè una scuola organizzata in questo modo (volontariamente o involontariamente) sarà sempre soggetta a supplenze, almeno finchè avremo più di 3/4 dei docenti che vengono dal sud con il 37% dei posti in organico, quindi in grave e strutturale squilibrio tra domanda e offerta, normative sulle assenze in cui tutto è possibile e tutto è concesso (a breve anche la dismenorrea 3 g al mese?), tanto il medico certifica tutto  etc,etc.
Poi la classe docente continua inesorabilmente ad invecchiare..potenziati di 60 anni che vengono da fuori regione con il ruolo cosa ci si aspetta?
La piena forma fisica?
Ovviamente no.
Boh..io avrei fatto una riforma un pò meno ambiziosa..forse avrei fatto meglio di questa roba che ha creato anche un grande bordello.

Per me una buona riforma è quando c'è ordine, quando l'anno parte con tutte le caselline a posto, quando il sistema informativo funziona sempre e non a singhiozzo, quando le norme sono chiare, quando si lavora in tranquillità..così è un perenne inseguire la scadenza verso un confine sconosciuto, con sempre più massicce dosi di devastante autonomia scolastica.
Tornare in alto Andare in basso
 
Notizia gravissima
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 15 di 16Andare alla pagina : Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16  Seguente
 Argomenti simili
-
» una brutta notizia
» Ho una bellissima notizia......
» Cosa significa "fare notizia"?
» La notizia più interessante di oggi
» sono appena arrivata

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: