Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
dolcetto



Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

MessaggioOggetto: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Mer Ott 05, 2016 8:52 pm

Buonasera,  ho bisogno di alcuni chiarimenti.
Seguo anche quest'anno una allieva con disturbo pervasivo dello sviluppo e ritardo mentale lieve come riportato sula diagnosi funzionale. L'anno scorso, che frequentava il secondo anno di un ITIS ad indirizzo informatico, ha seguito un PEI con obiettivi minimi anche se a fatica; tutto ciò semplicemente per permetterle di conseguire la certificazione delle competenze assolvendo l'obbligo scolastico, ma nella realtà ha presentato fin da subito gravi difficoltà di apprendimento e relazionali tanto da far pensare per quest'anno alla possibilità di un PEI differenziato, essendo in terza con nuove materie specialistiche difficili. Alla fine dell'anno scolastico passato fu solo accennato alla famiglia dell'allieva la possibilità di un cambio di programmazione nel triennio, ma il padre ha subito mostrato contrarietà a causa del mancato conseguimento del diploma da parte della figlia.
Adesso la ragazza è totalmente distratta, non segue le lezioni se non sotto continua sollecitazione da parte del docente di sostegno. Si sta facendo svolgere le verifiche uguali a quelle della classe ma semplificate, tutto ciò per poi dimostrare l'effettiva difficoltà dell'alunna a seguire finanche gli obiettivi minimi alla famiglia.
A breve verrà svolto il GLH durante il quale far presente alla famiglia l'ipotesi della formulazione di un PEI differenziato avendo prove alla mano quali verifiche semplificate insufficienti.
È giusta la procedura? Far svolgere queste verifiche equipollenti che consegna quasi in bianco in modo poi da proporre entro fine novembre un PEI differenziato?
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Mer Ott 05, 2016 9:00 pm

si
Tornare in alto Andare in basso
dolcetto



Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Mer Ott 05, 2016 9:51 pm

Ok bene.
Per quanto riguarda l'elaborazione del PEI differenziato, è corretto procedere come segue:
- riunione GLH dove proporre solo verbalmente alla famiglia una differenziazione del programma, pena la bocciatura della figlia per evidenti e gravi lacune apprenditive;
- se la famiglia durante il GLH accetta ufficiosamente, allora il docente di sostegno appronta il PEI di concerto con i docenti curricolari. In questo caso è possibile esonerare da materie per lei poco motivati valorizzando invece la passione per la musica e il disegno che ha da sempre? Entro novembre si fa firmare il PEI alla famiglia giusto?
- se la famiglia fa intendere durante il GLH di non volere il PEI differenziato, in questo caso il docente di sostegno appronta lo stesso un PEI differenziato lo sottopone cmq ai genitori che magari non lo firmeranno e dunque in quel caso va stilata una relazione in cui riferire il diniego da parte della famigla. Dunque va elaborato alla fine un PEI con obiettivi minimi, lo si fa firmare alla famiglia (giusto?), che ovviamente la ragazza non sarà in grado di sostenere ( le verifiche saranno insufficienti perché non credo che il docente di sostegno può svolgere le verifiche al posto dell'alunna! )e rischierà la bocciatura...rischio molto concreto!
Tornare in alto Andare in basso
dolcetto



Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Mer Ott 05, 2016 9:53 pm

È corretta la procedura o manca un passaggio?
Tornare in alto Andare in basso
dolcetto



Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 7:34 am

Vorrei sostanzialmente capire se nel caso in cui durante il GLH di ottobre la famiglia facesse intendere una contrarietà ad accettare un ipotetico PEI differenziato, il docente di sostegno con il cdc di novembre elabora ugualmente il PEI differenziato e lo sottopone alla firma da parte della famiglia (che magari non lo firmerà e quindi il docente di sostegno deve elaborare un altro PEI per obiettivi minimi) oppure dopo il GLH il consiglio di classe invia modulo di accettazione formale del PEI alla famiglia e qualora lo accettasse presenta il PEI differenziato entro novembre oppure nel caso di rifiuto allora il PEI differenziato non verrà proprio elaborato, ma si procede direttamente con il PEI equipollente (con tutti i rischi della bocciatura certa).
Grazieee
Tornare in alto Andare in basso
dolcetto



Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 7:37 am

?
Tornare in alto Andare in basso
dolcetto



Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 3:15 pm

Nessuna risposta? Chi ha esperienza in tal senso? Per me è la prima volta perché ho sempre lavorato con gli obiettivi minimi nel biennio...
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu



Messaggi : 3823
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 4:24 pm

Non so darti una risposta specifica, però ti racconto una mia esperienza.
Qualche anno fa mi è capitato un caso in cui la famiglia non accettava la differenziata. Poiché il pei, per quanto ne so, per essere valido deve essere firmato, a ottobre si era firmato per una programmazione per obiettivi minimi.
Dopo un po' di mesi è stata la famiglia stessa a chiedere uba revisione e una modifica del pei per passare a una programmazione differenziata.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 4:35 pm

se la famiglia ad ottobre dichiara di non volere pei differenziato che senso ha prepararlo e soprattutto sottoporlo alla firma a novembre?

Fate in modo che sia ben chiara qualle fosse la vostra idea iniziale e comunque preparate il pei per om.
Se davvero il ragazzo non ce la fa magari ne riparlate a febbraio con la famiglia per avvisarla che c'è rischio bocciatura.

Probabilmente però se è davvero necessaria la differenziata sarà la famiglia stessa a fare la stessa cosa che ha fatto quella di arrubiu.

Fate capire magari che è possibile fare un anno di differenziata per raggiungere determinati obiettivi di base e rivedere la cosa l'anno successivo se ci saranno stati miglioramenti tali da permettere di pensare ad om e ad un diploma valido.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 5:45 pm

ti posso dire che da noi nel gruppo glh in presenza del coordinatore di classe si verbalizzava la proposta della programmazione differenziata da parte del consiglio di classe e del rifiuto da parte della famiglia. in seguito si stilava una programmazione per obiettivi minimi che la famiglia firmava.
Tornare in alto Andare in basso
dolcetto



Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 6:07 pm

Grazie a tutti per le risposte.
Quindi se durante il GLH  alla proposta del PEI differenziato, con tanto di prime verifiche andate male, la famiglia non dovessero accettare ufficiosamente la proposta, sarà inevitabile preparare il PEI per o.minimi nel quale magari riportare l'idea iniziale del consiglio di classe  ok?
Però bisogna comunque predisporre il modulo formale di accettazione/rinuncia del differenziato col quale si dà un margine di tempo per la firma o no?


Possono sembrare domande banali, ma ho bisogno di avere informazioni corrette in modo da evitare problemi a lungo termine.


Ultima modifica di dolcetto il Gio Ott 06, 2016 6:49 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
dolcetto



Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 6:08 pm

Cmq è sicuro che la ragazza non reggerà figuriamoci il 5' anno! A meno che non le si danno voti falsi a verifiche che memorizza prima come un robot..
Tornare in alto Andare in basso
Galadriel



Messaggi : 668
Data d'iscrizione : 27.08.15

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 6:47 pm

Se la famiglia dice di no, puoi preparare i pei che vuoi ma temo che perderai solo tempo e energie tu...
Se invece dicesse di sì, mi raccomando di far firmare per il differenziato.
Capita che le famiglie non accettino l'idea del differenziato. Puoi provare a insistere sottolineando come la ragazza potrebbe comunque sviluppare capacità e competenze sia in ambiti a lei più congeniali, sia con tempi più distesi, senza la pressione delle verifiche e dei voti.
Forse se ci sarà il rischio concreto di bocciatura sarà la famiglia stessa a cambiare idea.
Però ho visto di tutto e di più.
Tornare in alto Andare in basso
Galadriel



Messaggi : 668
Data d'iscrizione : 27.08.15

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 6:48 pm

Quando stendete il verbale dell'incontro, mettete a verbale che il parere del cdc era differente. Però se la famiglia dice di no, mi pare inutile se non controproducente insistere...
Tornare in alto Andare in basso
dolcetto



Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 6:54 pm

Sì questo mi è chiaro quindi praticamente se durante il GLH la famiglia diniego ufficiosamente il differenziato, verrà preparato direttamente un PEI o.minimi e poi speriamo che a gennaio dopo gli scrutini chiederanno una modifica.
La cosa che però devo ancora capire è se dopo il GLH bisogna comunque sottoporre ai genitori il modulo formale di accettazione /diniego del differenziato, dove si concede un certo lasso di tempo alla famiglia per firmare, oppure non serve e quindi si elabora direttamente la programmazione semplificata.....
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 6:57 pm

ti ripeto, noninel glh lo verbalizzavamo e facevamo firmare il parere negativo della famiglia.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 6:59 pm

dolcetto ha scritto:
Grazie a tutti per le risposte.
Quindi se durante il GLH  alla proposta del PEI differenziato, con tanto di prime verifiche andate male, la famiglia non dovessero accettare ufficiosamente la proposta, sarà inevitabile preparare il PEI per o.minimi nel quale magari riportare l'idea iniziale del consiglio di classe  ok?
Però bisogna comunque predisporre il modulo formale di accettazione/rinuncia del differenziato col quale si dà un margine di tempo per la firma o no?


Possono sembrare domande banali, ma ho bisogno di avere informazioni corrette in modo da evitare problemi a lungo termine.

non comprendo "il margine di tempo per la firma" non è necessario e a parere mio potrebbe anche sembrare un tentativo subdolo di influenzare la famiglia per cercare di farle firmare qualcosa che non vuole. (sto parlando di eventuali successivi interventi di avvocati)

Vi troverete per un incontro per la definizione del pei, la famiglia accetterà o non accetterà la differenziata. Predisponete un modulo di rinuncia o accettazione e firmate tutti. Finita lì.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
dolcetto



Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 6:59 pm

E voi tutti/e in questi casi avete poi aiutato spudoratamente l'alunno nelle verifiche in modo da evitare la bocciatura oppure l'avete aiutato ma fino ad un certo punto, senza preoccuparvi dei voti insufficienti perché alla fine la famiglia era stata avvisata della eventuale bocciatura? Grazie
Tornare in alto Andare in basso
dolcetto



Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 7:00 pm

carla75 ha scritto:
ti ripeto, noninel glh lo verbalizzavamo e facevamo firmare il parere negativo della famiglia.

Ok
Tornare in alto Andare in basso
dolcetto



Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 8:02 pm

Grazie mille a tutti!
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 8:50 pm

dolcetto ha scritto:
E voi tutti/e in questi casi avete poi aiutato spudoratamente l'alunno nelle verifiche in modo da evitare la bocciatura oppure l'avete aiutato ma fino ad un certo punto, senza preoccuparvi dei voti insufficienti perché alla fine la famiglia era stata avvisata della eventuale bocciatura?  Grazie
parlo per me. io non faccio differenze. do una mano ma nel limite del consentito. mai aiutato spudoratamente! se il ragazzo non ce la fa, è inutile umiliarlo per far contenti i genitori.
Tornare in alto Andare in basso
dolcetto



Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Gio Ott 06, 2016 10:30 pm

Anche io la penso come te....volevo solo confrontarmi....grazie veramente a tutti
Tornare in alto Andare in basso
charman



Messaggi : 3081
Data d'iscrizione : 07.11.09
Località : san benedetto del tronto

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Mar Ott 11, 2016 6:33 pm

arrubiu ha scritto:
Non so darti una risposta specifica, però ti racconto una mia esperienza.
Qualche anno fa mi è capitato un caso in cui la famiglia non accettava la differenziata. Poiché il pei, per quanto ne  so, per essere valido deve essere firmato, a ottobre si era firmato per una programmazione per obiettivi minimi.
Dopo un po' di mesi è stata la famiglia stessa a chiedere uba revisione e una modifica del pei per passare a una programmazione differenziata.

Ma chi decide se fare una programmazione differenziata o ad obiettivi minimi?
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu



Messaggi : 3823
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Mar Ott 11, 2016 6:38 pm

charman ha scritto:
arrubiu ha scritto:
Non so darti una risposta specifica, però ti racconto una mia esperienza.
Qualche anno fa mi è capitato un caso in cui la famiglia non accettava la differenziata. Poiché il pei, per quanto ne  so, per essere valido deve essere firmato, a ottobre si era firmato per una programmazione per obiettivi minimi.
Dopo un po' di mesi è stata la famiglia stessa a chiedere uba revisione e una modifica del pei per passare a una programmazione differenziata.

Ma chi decide se fare una programmazione differenziata o ad obiettivi minimi?
Non "decide" nessuno. Nel senso: in genere il consiglio di classe propone una delle due opzioni, concordando e condividendo con la famiglia dell'alunno, informando sulle conseguenze, su come si procederà, etc.
Se è tutto ok si predispone il PEI, la famiglia lo firma e il PEI poi va in USP (mi pare).
Ma siccome un PEI senza firma dei genitori non credo valga e non si può imporre il tipo di programmazione, nel caso la famiglia si opponga alla scelta del cdc allora nei verbali e nel PEI lo si scrive e si attua il tipo di programmazione che "vuole" la famiglia (perchè altrimenti non firma il pei).
Semplificando e tagliando con l'accetta le questioni, più o meno funziona così:)
Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?   Dom Ott 16, 2016 1:05 am

A malincuore devo evidenziare una cosa, tu dici che la ragazza è sempre distratta e segue solo se stimolata dal docente di sostegno...ma il collega curricolare, di comune accordo che il collega di sostegno, ha mai pensato di cambiare la modalità di insegnamento per venire incontro anche alla sua alunna disabile?
Altra cosa, tu fondi il tuo giudizio partendo dall'esito delle verifiche ma dovrebbe essere l'esatto contrario ovvero l'esito delle verifiche dovrebbe farvi capire che a monte dovreste adottare delle strategie diverse. Il fatto che l'individualizzazione dell'azione di insegnamento-apprendimento avvenga solo a valle ciò a livello delle verifiche é un po' ridicolo.
Purtroppo osservo, non senza grosso dispiacere che molti docenti ragionano come il vostro consiglio di classe: se il ragazzo non riesce a fare le verifiche insividualizzate allora si passa alla differenziata, il ché é un modo un po' "meschino" per evitare di ragionare seriamente sull'individualizzazione dell'azione di insegnamento-apprendimento (opera molto più complessa, audace e dispendiosa rispetto al semplice "adattamento" delle verifiche).
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Come far accettare un PEI differenziato alla famiglia?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» e continuerò per sempre a dire grazie alla vita
» oggi eco alla 10 + 0...meraviglia!!!!!
» alla fine arriva mamma?
» conferma ricovero alla 35 settimana
» Famiglia allargata: e poi?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: