Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
alex.65



Messaggi : 1011
Data d'iscrizione : 16.01.13

MessaggioTitolo: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Sab Apr 29, 2017 9:05 am

Promemoria primo messaggio :

http://www.tecnicadellascuola.it/item/29448-emiliano-la-riforma-e-un-errore-catastrofico-fatemi-diventare-segretario-e-la-riscriveremo.html

Da quando in qua le riforme della Scuola sono "scritte" non dai ministri dell'istruzione ( e ne portano pure il nome ! ) , non dal governo , bensì da un segretrario di partito ? Per carità , nulla di nuovo ... è sempre stato così. Di sicuro c'è un'arroganza istituzionale , nel dirlo , che preoccupa...
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Stefania Biancani



Messaggi : 4153
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Dom Apr 30, 2017 1:27 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Stefania Biancani ha scritto:
Nulla avrebbe potuto portarmi all'astensione e al qualunquismo,

Solo per precisare: non è detto che l'astensione sia equivalente al qualunquismo.

Se ci fosse da scegliere esclusivamente tra un partito di nazisti e uno di fondamentalisti islamici, tu ci andresti a votare?

Se ti costringono a scegliere tra due sole possibilità, che ti fanno schifo eticamente tutte e due, l'astensione è una scelta di coscienza assolutamente consapevole e legittima che non ha niente a che vedere col qualunquismo... come pure lo è la scelta di votare, a fini esclusivamente simbolici, qualche schieramento minore che non avrà nessuna possibilità di vincere, ma che almeno non ti fa schifo.

A quei tempi (anni '90, primi anni Duemila) molte delle persone con cui parlavo che optavano per l'astensione - scelta legittima, s'intende - lo facevano per pigro qualunquismo. E sottolineo il dato della pigrizia (e del menefreghismo nei confronti del bene comune: "finché non mi toccano personalmente va bene chiunque").
Credo comunque che sia sbagliato rinfacciare a chi ha votato il PD alle ultime elezioni - altra scelta legittima - "di non potersi lamentare delle riforme di Renzi, perché l'ha voluto al governo" per due motivi: 1. chi ha votato qualcuno ha il pieno diritto di criticarne l'azione governativa, se è deluso per le promesse non mantenute; 2. a parte che gli italiani votano per il rinnovo del parlamento, e non per il governo, le primarie che avrebbero dovuto identificare la persona che la coalizione di centrosinistra avrebbe indicato come premier non furono affatto vinte da Renzi (Renzi vinse quelle per la segreteria del PD): molto nella sua direzione fu invece fatto dalla mossa dei 101. Ne è passata di acqua sotto i ponti...
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Dom Apr 30, 2017 2:06 am

Se uno non si interessa di politica, per mille motivi, ma prevalentemente perchè non ha abbastanza cervello per farlo, non è meglio che non voti ?

Il voto è un diritto non un dovere, il voto richiede qualità intellettive che non tutti hanno e non sarà votando che le acquisiscono.

Il voto dovrebbe essere vietato a chi è troppo stupido; se qualcuno nelle more di un simile divieto decide di autoescludersi merita il mio (moderato) rispetto.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16836
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Dom Apr 30, 2017 9:03 am

avidodinformazioni ha scritto:
Se uno non si interessa di politica, per mille motivi, ma prevalentemente perchè non ha abbastanza cervello per farlo, non è meglio che non voti ?

Il voto è un diritto non un dovere, il voto richiede qualità intellettive che non tutti hanno e non sarà votando che le acquisiscono.

Il voto dovrebbe essere vietato a chi è troppo stupido; se qualcuno nelle more di un simile divieto decide di autoescludersi merita il mio (moderato) rispetto.
Il diritto universale è una conquista che non credo sia il caso di mettere in discussione.
Se gli italiani votano in massa per Renzi (esempio), che si tengano Renzi.

Io sono d'accordo col discorso di paniscus.
Sono circa 15 anni che non voto candidati del centrosinistra, sia come "singoli" che come presidenti di regione etc.
Credo che le persone debbano votare secondo "coscienza": è giusto che Renzi, Berlusconi, Grillo o chi per loro abbiano i voti delle persone che li sostengono o che in genere ritengono che esprimano una politica condivisibile.
Il "rinfaccia" a qualcuno il voto, per "accusarlo" quello che ha fatto il governo espressione di quel voto è legittimo ma è un puro scambio di opinione. Il punto per me sarebbe un altro: chi ha votato PD alle ultime elezioni, quando ancora non si sapeva della 107, era d'accordo con le politiche e proposte che faceva il PD?

Sull'astensione.. Il voto è un diritto, non un dovere.
Sono uscito da un po' dal ricatto del "meno peggio", per cui chi è vagamente di centrosinistra deve votare anche Satana, purchè candidato col centrosinistra, perché altrimenti arriva il Satana di turno del centrodestra.
Più che legittimo non andare a votare o andare e annullare la scheda o votare partiti che non hanno alcuna possibilità, magari solo per dare un segno e dire "toh, il partito X ha preso l'1%!".
Torna in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 4153
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Dom Apr 30, 2017 9:35 am

Vero, non è un dovere, ma è un diritto. E siccome io intendo tenermelo ben stretto ed esercitarlo finché non me lo tolgono, capirai che la prospettiva è sconcertante :-/
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Dom Apr 30, 2017 10:47 am

arrubiu ha scritto:
Il diritto universale è una conquista che non credo sia il caso di mettere in discussione.
Facciamo qualche esempio estremo così forse riesci a farti venire il dubbio: i malati di Alzheimer possono votare ? Sanno cosa sia un voto ? Sanno cosa sia un Parlamento, uno Stato, il giusto e lo sbagliato ?

I disabili cognitivi che non riconoscono chi si cura di loro ?

Totò Riina voterà per il bene del paese ?

Questo simpatico ragazzo ? https://www.youtube.com/watch?v=CP9g592qkfk
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Dom Apr 30, 2017 10:52 am

Voglio dirne una ancora più cattiva e spregiudicata: i vecchi che entro 5 anni muoiono hanno il diritto di votare per il "leave" o per il "remain" e decidere per (al posto di) i propri nipoti ? Loro hanno il diritto di decidere su argomenti che mostreranno i propri effetti in epoche in cui loro non ci saranno più ?

E' come se tu decidessi per tuo figlio chi deve sposare.
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4819
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Dom Apr 30, 2017 11:06 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Io invece avevo smesso di fidarmi (anche "alternativamente") già da diversi anni prima.

E tengo a specificare che l'essere toscana, e quindi l'aver avuto un punto di vista privilegiato sulla decostruzione delle mistificazioni di Renzi, non c'entra niente...

...perché avevo smesso di votarli anche prima, quando Renzi non lo conosceva quasi nessuno, e nessuno si sarebbe mai immaginato che potesse arrivare a livelli alti di potere nazionale.
Diffidavo anche io da diversi anni del PD, ma quel "volemose bene di Bersani aveva detto ch se il PD andava al governo la prima cosa che avrebbe fatto sarebbe stata quella di cancellare la riforma Gelmini (- 85.000 cattedre). Poi è arrivato il Renzi, che ha fatto peggio, che più peggio non si può.
Insomma, c'era poco da scegliere...
Il M5S se non altro è una speranza. Gli altri sono schifezze accertate.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16836
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Dom Apr 30, 2017 11:07 am

Ci sono persone che non sanno cosa sia un Parlamento e non hanno alcun problema/disabilità, etc.
Che si fa? Facciamo il test invalsi prima del voto?
Farei un test con un'unica domanda: credi che il diritto di voto debba essere limitato? Se la risposta è "sì", allora non puoi votare.

Totò Riina voterà per il bene del paese? Probabilmente no. Ma neanche Berlusconi, eppure può votare e sa cosa sia il Parlamento.
Tu voterai per il bene del paese? Non lo so. Tu sai quale è il bene del paese? Il tuo concetto di "bene del paese" è giusto? Chi deve giudicare se il concetto di "bene del paese" è giusto/valido oppure no?

Dai, non scherziamo.
Se vuoi fare esempi provocatori ce ne sono tanti, ma tutto non sposta di mezza virgola il discorso.
Sull'interdizione dal voto per chi non è capace di intendere di volere o cose di questo tipo credo ci siano già norme (ma non le conosco), idem per carcerati etc (ma, ripeto, non le conosco e potrei sbagliarmi).

Quanto incidono i malati di alzheimer o i totò riina su milioni di voti? Veramente poco.
Il problema è evidentemente un altro.
Ti lascio alle tue provocazioni.
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4819
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Dom Apr 30, 2017 11:21 am

Io ho sempre votato perché ritengo che il delegare ad altri la scelta di un governo è da autolesionisti o menefreghisti. Le scelte  personali su cui votare, se fatte nell'interesse del paese, giuste o sbagliate che siano, comunque fatte in buona fede, sono tutte rispettabilissime. Il PD e le sigle che aveva in precedenza mi ha sempre deluso dai tempi di Luigi Berlinguer, però votavo il meno peggio, proprio in virtù del non delegare ad altri. Il travaso di bile mi è venuto con Renzi e la sua schifezza di scuola, che ha portato avanti con arroganza inaudita. Ultimamente ho votato 5 Stelle e se nn ci fossero stati questi avrei votato per un qualsiasi altro partito ch non fosse il PD o un suo manutengolo.
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Lun Mag 01, 2017 9:20 am

Emiliano non riscriverà la riforma.
Torna in alto Andare in basso
michetta

avatar

Messaggi : 5336
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Lun Mag 01, 2017 9:51 am

avidodinformazioni ha scritto:
Emiliano non riscriverà la riforma.
mai avuto dubbi
e adesso vediamo il "vincitore" come e dove ci metterà le mani
Torna in alto Andare in basso
Online
franco71



Messaggi : 2282
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Lun Mag 01, 2017 10:04 am

avidodinformazioni ha scritto:
Emiliano non riscriverà la riforma.
Secondo me nemmeno Renzi, ammesso che ridiventi premier.
Non so se avete notato nei suoi ultimi interventi (anche ieri) se la prende sempre con gli algoritmi.
Torna in alto Andare in basso
MaurG



Messaggi : 1752
Data d'iscrizione : 28.03.12

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Lun Mag 01, 2017 10:40 am

franco71 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Emiliano non riscriverà la riforma.
Secondo me nemmeno Renzi, ammesso che ridiventi premier.
Non so se avete notato nei suoi ultimi interventi (anche ieri) se la prende sempre con gli algoritmi.

Se l'alternativa saranno "tipo" quelli che lo hanno sfidato ieri è molto probabile. Il suo ministro della giustizia che fin quando era al governo "va tutto bene" poi dopo "il mio ex presidente del consiglio sbagliava tutto"...


Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Lun Mag 01, 2017 11:16 am

Franco71 l'ho sempre detto che Renzi non ha nessuna intenzione di modificare la 107, quelle erano solo dichiarazione per la stampa e per l'opinione pubblica ignorante. Meglio così, si è fatta chiarezza, lo aspetteremo alle prossime elezioni...
Torna in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 802
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Lun Mag 01, 2017 2:03 pm

franco71 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Emiliano non riscriverà la riforma.
Secondo me nemmeno Renzi, ammesso che ridiventi premier.
Non so se avete notato nei suoi ultimi interventi (anche ieri) se la prende sempre con gli algoritmi.

Questo è sicuro.
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4819
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Lun Mag 01, 2017 4:38 pm

Filosofo80 ha scritto:
Franco71 l'ho sempre detto che Renzi non ha nessuna intenzione di modificare la 107, quelle erano solo dichiarazione per la stampa e per l'opinione pubblica ignorante. Meglio così, si è fatta chiarezza, lo aspetteremo alle prossime elezioni...
Quello non ammette di aver sbagliato sulla Buona S(cu)ola nemmeno sotto tortura. E' diventato il segretario del PD ma hanno votato il 30% in meno ovvero due milioni di elettori sui tre della volta scorsa. La comunicazione mass mediatica asservita, come al solito, ha fatto passare una vittoria in famiglia come una vittoria nel paese. Se ne accorgeranno alle prossime elezioni (sempre se ce le faranno fare).
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6571
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Lun Mag 01, 2017 5:59 pm

Renzi è sicuramente insopportabile, ma faranno la sua fortuna la pochezza degli argomenti e delle figure che gli si oppongono, a partire dai candidati alla segreteria, ma evidentemente andando molto avanti. In un mondo migliore sarebbe lo zimbello di qualunque partito occidentale.
Tra queste brilla quella dei "soli" due milioni di voti: ma per favore!
Ci sono BEN due milioni di persone che vanno a votare per Renzi, escono alla domenica e pagano anche un obolo: questo è sconvolgente, trattarli come quattro gatti, in un'epoca di crollo della partecipazione al voto OVUNQUE, quando l'opposizione elegge un candidato sindaco con 20-30 animelle on line, è veramente ridicolo.
Capisco che usino un argomento del genere i rotocalchi (com'era? i mass media asserviti?), ma che lo si ripeta tra insegnanti è veramente strabiliante: vogliamo ricordare ad esempio l'occasione dei tre milioni? Non ci ricordiamo peculiarità? Era la norma che fossero tre e ora improvvisamente ce ne ritroviamo SOLO due milioni?
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3408
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Lun Mag 01, 2017 6:11 pm

giobbe ha scritto:
Filosofo80 ha scritto:
Franco71 l'ho sempre detto che Renzi non ha nessuna intenzione di modificare la 107, quelle erano solo dichiarazione per la stampa e per l'opinione pubblica ignorante. Meglio così, si è fatta chiarezza, lo aspetteremo alle prossime elezioni...
Quello non ammette di aver sbagliato sulla Buona S(cu)ola nemmeno sotto tortura. E' diventato il segretario del PD ma hanno votato il 30% in meno ovvero due milioni di elettori sui tre della volta scorsa. La comunicazione mass mediatica asservita, come al solito, ha fatto passare una vittoria in famiglia come una vittoria nel paese. Se ne accorgeranno alle prossime elezioni (sempre se ce le faranno fare).

Invece sono una vittoria i 35 che votano alle comunarie di grillo. Per piacere, siamo seri.
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Lun Mag 01, 2017 6:51 pm

giobbe ha scritto:
Filosofo80 ha scritto:
Franco71 l'ho sempre detto che Renzi non ha nessuna intenzione di modificare la 107, quelle erano solo dichiarazione per la stampa e per l'opinione pubblica ignorante. Meglio così, si è fatta chiarezza, lo aspetteremo alle prossime elezioni...
Quello non ammette di aver sbagliato sulla Buona S(cu)ola nemmeno sotto tortura. E' diventato il segretario del PD ma hanno votato il 30% in meno ovvero due milioni di elettori sui tre della volta scorsa. La comunicazione mass mediatica asservita, come al solito, ha fatto passare una vittoria in famiglia come una vittoria nel paese. Se ne accorgeranno alle prossime elezioni (sempre se ce le faranno fare).
Mia madre, che se fosse mia figlia la diserederei, voleva andare a votare ma non lo ha fatto perchè l'esito era scontato ed era quello che voleva (Renzi); la volta scorsa l'esito non era scontato e questo crea partecipazione.
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4819
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Lun Mag 01, 2017 7:03 pm

chicca70 ha scritto:
giobbe ha scritto:
Filosofo80 ha scritto:
Franco71 l'ho sempre detto che Renzi non ha nessuna intenzione di modificare la 107, quelle erano solo dichiarazione per la stampa e per l'opinione pubblica ignorante. Meglio così, si è fatta chiarezza, lo aspetteremo alle prossime elezioni...
Quello non ammette di aver sbagliato sulla Buona S(cu)ola nemmeno sotto tortura. E' diventato il segretario del PD ma hanno votato il 30% in meno ovvero due milioni di elettori sui tre della volta scorsa. La comunicazione mass mediatica asservita, come al solito, ha fatto passare una vittoria in famiglia come una vittoria nel paese. Se ne accorgeranno alle prossime elezioni (sempre se ce le faranno fare).

Invece sono una vittoria i 35 che votano alle comunarie di grillo. Per piacere, siamo seri.
Forse non ho reso bene il nocciolo della questione: poteva prendere pure 3 milioni di voti ma sono voti inter loro. Quello che conta sono le elezioni politiche ma come vedo qui, nonostante la Buona S(cu)ola, ha parecchi fans anche tra gli insegnanti...
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2282
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Lun Mag 01, 2017 7:37 pm

chicca70 ha scritto:
giobbe ha scritto:
Filosofo80 ha scritto:
Franco71 l'ho sempre detto che Renzi non ha nessuna intenzione di modificare la 107, quelle erano solo dichiarazione per la stampa e per l'opinione pubblica ignorante. Meglio così, si è fatta chiarezza, lo aspetteremo alle prossime elezioni...
Quello non ammette di aver sbagliato sulla Buona S(cu)ola nemmeno sotto tortura. E' diventato il segretario del PD ma hanno votato il 30% in meno ovvero due milioni di elettori sui tre della volta scorsa. La comunicazione mass mediatica asservita, come al solito, ha fatto passare una vittoria in famiglia come una vittoria nel paese. Se ne accorgeranno alle prossime elezioni (sempre se ce le faranno fare).

Invece sono una vittoria i 35 che votano alle comunarie di grillo. Per piacere, siamo seri.
Hai dimenticato di scrivere che su 35 che hanno votato, uno solo è stato il voto valido: il 36-esimo
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6571
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Lun Mag 01, 2017 10:24 pm

giobbe ha scritto:
chicca70 ha scritto:
giobbe ha scritto:
Filosofo80 ha scritto:
Franco71 l'ho sempre detto che Renzi non ha nessuna intenzione di modificare la 107, quelle erano solo dichiarazione per la stampa e per l'opinione pubblica ignorante. Meglio così, si è fatta chiarezza, lo aspetteremo alle prossime elezioni...
Quello non ammette di aver sbagliato sulla Buona S(cu)ola nemmeno sotto tortura. E' diventato il segretario del PD ma hanno votato il 30% in meno ovvero due milioni di elettori sui tre della volta scorsa. La comunicazione mass mediatica asservita, come al solito, ha fatto passare una vittoria in famiglia come una vittoria nel paese. Se ne accorgeranno alle prossime elezioni (sempre se ce le faranno fare).

Invece sono una vittoria i 35 che votano alle comunarie di grillo. Per piacere, siamo seri.
Forse non  ho reso bene il nocciolo della questione: poteva prendere pure 3 milioni di voti ma sono voti inter loro. Quello che conta sono le elezioni politiche ma come vedo qui, nonostante la Buona S(cu)ola, ha parecchi fans anche tra gli insegnanti...


... ma perché, in genere i segretari di partito li eleggono gli iscritti agli altri partiti?
Torna in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4819
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Lun Mag 01, 2017 10:50 pm

lucetta10 ha scritto:
giobbe ha scritto:
chicca70 ha scritto:
giobbe ha scritto:
Filosofo80 ha scritto:
Franco71 l'ho sempre detto che Renzi non ha nessuna intenzione di modificare la 107, quelle erano solo dichiarazione per la stampa e per l'opinione pubblica ignorante. Meglio così, si è fatta chiarezza, lo aspetteremo alle prossime elezioni...
Quello non ammette di aver sbagliato sulla Buona S(cu)ola nemmeno sotto tortura. E' diventato il segretario del PD ma hanno votato il 30% in meno ovvero due milioni di elettori sui tre della volta scorsa. La comunicazione mass mediatica asservita, come al solito, ha fatto passare una vittoria in famiglia come una vittoria nel paese. Se ne accorgeranno alle prossime elezioni (sempre se ce le faranno fare).

Invece sono una vittoria i 35 che votano alle comunarie di grillo. Per piacere, siamo seri.
Forse non  ho reso bene il nocciolo della questione: poteva prendere pure 3 milioni di voti ma sono voti inter loro. Quello che conta sono le elezioni politiche ma come vedo qui, nonostante la Buona S(cu)ola, ha parecchi fans anche tra gli insegnanti...


... ma perché, in genere i segretari di partito li eleggono gli iscritti agli altri partiti?
Che Renzi stravincesse le primarie per me era un fatto scontato. Il discorso è quanto pesa Renzi e il suo PD alle prossime elezioni.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Mar Mag 02, 2017 12:17 am

Veramente fino a pochissimi anni fa i segretari di partito li eleggevano i militanti attivi che ricoprivano un ruolo formale all'interno del partito. La moda delle "primarie" è una cosa recentissima, introdotta solo per scimmiottare la modalità americana, calandola di peso e fuori contesto in una realtà completamente diversa...
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16836
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.   Mar Mag 02, 2017 7:05 am

Concordo con paniscus.
Torna in alto Andare in basso
 
Emiliano e la riforma scuola : se divento segretario la riscriveremo.
Torna in alto 
Pagina 2 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Cambio scuola o no?
» PEI SCUOLA DELL'INFANZIA
» Stipendio 17 ore scuola superiore
» stipendio 18 ore.
» Ore di sostituzione a recupero

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: