Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
gugu

avatar

Messaggi : 33535
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Dom Ago 20, 2017 2:07 pm

Promemoria primo messaggio :



Posto che l'anno scorso l'aveva detto anche la Giannini di questi tempi, a quale vincolo farà riferimento la signora Ministra: a quello interprovinciale, a quello dei titolari su ambito con contratto triennale, a quello delle AP? A tutti tutti?
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
gugu

avatar

Messaggi : 33535
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 10:33 am

Fino al 2007 i ruoli e gli incarichi annuali si davano a Luglio in molte province.
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6160
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 10:48 am

paolo86 ha scritto:
Io non sarò un veterano del mondo della scuola, ma le immissioni in ruolo concluse a inizio agosto e le GI pronte a metà agosto non le ho mai viste finora.
In Sicilia l'azione surrogatoria deve iniziare. 22 agosto.
Torna in alto Andare in basso
wasted years

avatar

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 11:02 am

gugu ha scritto:
Fino al 2007 i ruoli e gli incarichi annuali si davano a Luglio in molte province.

io ricordo convocazioni ad ottobre e ruoli ad anno ben avviato. Ma riconosco di non aver lavorato in "molte province", solo nella mia.
Torna in alto Andare in basso
Pirandello



Messaggi : 1202
Data d'iscrizione : 12.07.11

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 11:05 am

Silvia C. ha scritto:
Pirandello ha scritto:
Silvia C. ha scritto:
Cari colleghi,  ministro attuale a parte, nessuno si rende conto di quanto questo governo ha fatto per la scuola?  Quante assunzioni, quanti soldi ( bonus di 500 euro),  valorizzazione del merito,  ristrutturazioni istituti scolastici! Non c'è nulla di perfetto.  lo stipendio è ancora uno scandalo, il contratto, certo.  Ma nessuno riesce a cogliere che qualcosa è stato fatto??  E poi, sempre questa storia delle prossime elezioni ( e non li votiamo più, e Renzi e blablabla).  
Sempre a protestare e poi in sciopero siamo in tre su 100 insegnanti...

Quante assunzioni...per non pagare le sanzioni che l'Europa stava per infliggere all'Italia!
Quanti soldi...la piattaforma SOFIA li aspetta con ansia, dal prossimo a.s. 500 euro non basteranno per seguire corsi su tale piattaforma!
Valorizzazione del merito...molti docenti, i migliori, si sono rifiutati di essere ulteriormente umiliati!
Ristrutturazioni di edifici scolastici...il mio sta per crollare ed è a rischio chiusura!

Perché agli scioperi aderiscono 3 insegnanti su 100?
Perché siamo dei "morti di fame"...4 soldi ci danno!
Fai tu...per ogni giornata di sciopero ti succhiano il poco sangue che già abbiamo...e a Roma fanno festa per i soldi risparmiati.

Ma dove vivi Silvia!
Ti rendi conto che in Friuli non si trovano docenti per la correzione degli scritti del concorso perché danno soltanto 1 euro all'ora?
Valorizzazione di cosa? Del merito? Dei sacrifici fatti per diventare insegnante?



E' inutile essere positivi in questa categoria, si contesta tutto, senza cogliere MAI ciò che c'è di buono:  solo supposizioni, invettive, proclami... Che noia.  dove vivo? Vivo in Provincia di Milano: le numerose scuole che ho visto sono state ristrutturate, i tablet e i pc con i 500€ sono stati comprati così come i corsi forcom pagati, la valorizzazione è stata elargita senza nessuna umiliazione. Ah, il concorso a 1€ all'ora: anch'io sono stata contattata e ho rifiutato, ma altre colleghe volevano farlo e i soldi guadagnati hanno fatto comodo. I sacrifici ci sono dappertutto e sempre. Solo lo stipendio è inadatto, tutto il resto sono inutili lamentele.

p.s. sono intervenuta in questo topic perchè mi sembrava più "politico" che tecnico. L'eventuale trasferimento interessa anche me, ma tentavo di essere positiva...


Dove vivi Silvia? In provincia di Milano?
A Pantelleria devi venire...
A Ischia ci sei stata? E nell'Italia centrale?
Vivi a Milano e parli di ristrutturazioni...in una reggia dovevi stare vivendo al nord! Ripeto...in una reggia, non in un edificio ristrutturato.
Al sud ci accontentiamo delle PALAFITTE!
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 11:23 am

Ma, le palafitte le abbiamo anche in Toscana. Basta lavorare in certi professionali.
Siamo arrivati ai funzionari della Provincia che ti rispondono "riscaldamenti guasti? Andavate al liceo, lì funzionano (dichiarazione loro, i colleghi di liceo smentivano, ma è significativo che l'abbiano detto e pensato)"
Torna in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1713
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 1:04 pm

Invece di continuare a fare delle deroghe non sarebbe il caso di escludere ufficialmente e definitivamente dal vincolo l'anno di prova?
Torna in alto Andare in basso
wasted years

avatar

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 1:10 pm

Ragazze e gentlemens, ma dove sta la logica nelle menti di chi dichiara e di chi interpreta? Esempione: provincia di Sassari, che delle sarde è quella più artistica. Ogni anno i posti liberi in organico di diritto sono tutti in Gallura, luogo lontano da raggiungere, senza strade e treni ecc.
Ragionando con il vincolo triennale secondo il druido, ogni anno nell'ambito di Sassari si libereranno 80 posti circa per pensionamenti Fornero-delayed, ne discende che lo sfigato che è rimasto nell'ambito ma si è avvicinato di 4 kilometri rimarrà tre anni al confino, mentre gente che gli stava anni luce dietro in GAE o GM sarà a casa sua.
Il vincolo non può essere sulla scuola, è una ingiustizia per chi è passato su posti rognati lasciati liberi dalla mobilità ma a sua volta non può muoversi per lasciare il passo alla continuità.

generazione X?
Torna in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 3716
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 28

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 1:19 pm

Uno dei nodi irrisolti che ha la scuola italia, frutto in parte di scelte volte a risparmiare il massimo possibile è che abbiamo moltissime cattedre  vacanti (idem per il personale ata) nel nord italia con pochissimi candidati residenti nel territorio, di fronte ad una platea di persone che provengono in misura sproporzionata da un'area del paese (il mezzogiorno) che è in continua e incessante emorragia di cattedre, mentre il nord italia (penso alla Lombardia) vede aumentare la popolazione scolastica (negli anni a venire diminuirà anche da noi, perchè gli immigrati adegueranno il loro tasso di natalità a quello dei nativi) senza però poter fare affidamento su una dotazione STABILE di docenti che vogliono vivere stabilmente in regione (alla prima occasione utile con una 104 e un punteggio adeguato faranno domanda di trasferimento).

Ora parliamoci chiaro: se fossimo nel privato il travaso avverrebbe relativamente senza intoppi (o lavori o ti puoi pure godere la casetta e la famiglia a casa SENZA stipendio), nel pubblico occorre in qualche modo trovare una quadra ad una situazione che con la 107 ha assunto una dimensione francamente ingestibile.
I cosidetti incarichi triennali  del 01/09/2016-31/08/2019 si sono rivelati essere una buffonata colossale: in primaria da noi tra conciliazioni, sentenze del giudice, assegnazioni provvisorie e quant'altro praticamente TUTTI (12/13 se non ricordo male) NON sono venuti a lavorare.
Oramai il MIUR deve solo cercare di salvare il salvabile, recuperando i cocci di un piano di assunzione folle e controproducente, in particolar modo è stato particolarmente infelice assumere quelli delle gae del sud primaria perchè di fatto i posti nel nord italia risultano essere occupati ma solo sulla carta.
In nessuna parte del mondo verrebbe consentito in un solo anno la mobilità di 1/4 del personale perchè non sarebbe possibile erogare un servizio pubblico in modo quantomeno accettabile...eppure nella scuola post 107 il miur ha fatto proprio questo..è già un miracolo che le scuole abbiano aperto con numeri che hanno assunto i connotati di uno tsunami.
Torna in alto Andare in basso
alessandrobalsimini



Messaggi : 912
Data d'iscrizione : 26.04.14

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 1:37 pm

royalstefano ha scritto:
Quelle sono operazioni di ordinaria amministrazione. A parte che per il colore dei capelli, non credo sarà ricordata per altro (e visti i tempi che corrono, direi che è stata una grande ministra).

In effetti io intendevo che non ha fatto danni enormi come i predecessori. Che è già un passo avanti rispetto al passato.
Torna in alto Andare in basso
Solar

avatar

Messaggi : 422
Data d'iscrizione : 06.03.16

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 3:20 pm

gugu ha scritto:
Fino al 2007 i ruoli e gli incarichi annuali si davano a Luglio in molte province.

vero, poi dall'avvento della Marystar non solo si è cominciato a lavorare più tardi, non prima di ottobre, ma, almeno dalle mie parti, gli incarichi annuali si sono ridotti drasticamente, abbiamo ripreso con le supplenze temporaneee e poco altro.

un periodo buio, di tagli fatti con l'accetta, camuffati e sbandierati come aumento del tempo scuola (le ore di 60 minuti)
Torna in alto Andare in basso
dubitoergosum



Messaggi : 1830
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 3:33 pm

royalstefano ha scritto:
Mi sfuggono gli interventi della Fedeli (aver fatto nulla lo ritengo il suo più grande merito). Mi sono perso qiualcosa? potreste gentilmente rinfrescarmi le idee.
15 mila posti in più rispetto all'anno sorso attinti dall'organico di fatto (poi distribuiti stupidamente, vero, ma ci sono).
Deroga al vincolo triennale.
Mobilità un po' più razionale rispetto all'anno precedente.
Non che mi stia particolarmente a cuore, anzi, potessi dirgliene 2... ma, rispetto alla Giannini sembra illuminata.

Torna in alto Andare in basso
Solar

avatar

Messaggi : 422
Data d'iscrizione : 06.03.16

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 3:36 pm

mordekayn ha scritto:
Uno dei nodi irrisolti che ha la scuola italia, frutto in parte di scelte volte a risparmiare il massimo possibile è che abbiamo moltissime cattedre  vacanti (idem per il personale ata) nel nord italia con pochissimi candidati residenti nel territorio, di fronte ad una platea di persone che provengono in misura sproporzionata da un'area del paese (il mezzogiorno) che è in continua e incessante emorragia di cattedre, mentre il nord italia (penso alla Lombardia) vede aumentare la popolazione scolastica (negli anni a venire diminuirà anche da noi, perchè gli immigrati adegueranno il loro tasso di natalità a quello dei nativi) senza però poter fare affidamento su una dotazione STABILE di docenti che vogliono vivere stabilmente in regione (alla prima occasione utile con una 104 e un punteggio adeguato faranno domanda di trasferimento).

Ora parliamoci chiaro: se fossimo nel privato il travaso avverrebbe relativamente senza intoppi (o lavori o ti puoi pure godere la casetta e la famiglia a casa SENZA stipendio), nel pubblico occorre in qualche modo trovare una quadra ad una situazione che con la 107 ha assunto una dimensione francamente ingestibile.
I cosidetti incarichi triennali  del 01/09/2016-31/08/2019 si sono rivelati essere una buffonata colossale: in primaria da noi tra conciliazioni, sentenze del giudice, assegnazioni provvisorie e quant'altro praticamente TUTTI (12/13 se non ricordo male) NON sono venuti a lavorare.
Oramai il MIUR deve solo cercare di salvare il salvabile, recuperando i cocci di un piano di assunzione folle e controproducente, in particolar modo è stato particolarmente infelice assumere quelli delle gae del sud primaria perchè di fatto i posti nel nord italia risultano essere occupati ma solo sulla carta.
In nessuna parte del mondo verrebbe consentito in un solo anno la mobilità di 1/4 del personale perchè non sarebbe possibile erogare un servizio pubblico in modo quantomeno accettabile...eppure nella scuola post 107 il miur ha fatto proprio questo..è già un miracolo che le scuole abbiano aperto con numeri che hanno assunto i connotati di uno tsunami.

hai perfettamente ragione e i danni non saranno immediatamente rimediabili.

il dato è oggettivo purtroppo: i posti sono al nord mentre il grosso dei docenti è qui al sud, non mi addentro sulle ragioni di questa annosa sperequazione, poi ognuno ha fatto le sue scelte con le proprie motivazioni. molte situazioni vedo che man mano vengono "sanate", nel senso che tanti riescono a rientrare, molte altre invece no, e lì forse bisognerebbe assumersi la responsabilità delle proprie scelte.
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6160
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 4:28 pm

dubitoergosum ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Mi sfuggono gli interventi della Fedeli (aver fatto nulla lo ritengo il suo più grande merito). Mi sono perso qiualcosa? potreste gentilmente rinfrescarmi le idee.
15 mila posti in più rispetto all'anno sorso attinti dall'organico di fatto (poi distribuiti stupidamente, vero, ma ci sono).
Deroga al vincolo triennale.
Mobilità un po' più razionale rispetto all'anno precedente.
Non che mi stia particolarmente a cuore, anzi, potessi dirgliene 2...  ma, rispetto alla Giannini sembra illuminata.

Non mi toccate la Giannini che ne voleva 25mila. L'idea era sua...
http://m.orizzontescuola.it/organici-giannini-trasformare-posti-fatto-in-diritto-mef-operazione-troppo-costosa/
Le deroghe sono buone per alcuni, cattive per altri.
La mobilità di quest'anno era più semplice da gestire rispetto al 2016.
Sul colore dei capelli però vince a mani basse Fedeli.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33535
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 4:34 pm

Ma tra l'altro nella Legge di Bilancio metteranno i soldi per trasformare gli ultimi 8.000 posti in OA?
Sono al 90% al Nord, però potrebbero servire.
Torna in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1713
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 4:59 pm

royalstefano ha scritto:
Tutto molto incerto il tema mobilità,  ovviamente. A me l'unico punto fermo sembra la 107 con le sue trappole, sinora sempre derogata, ma pur sempre di legge si tratta. Ripeto che se qualche Governo decidesse di bloccare il docente per tre anni su una determinata scuola, non sarebbe una decisione campata in aria, ma supportata da una Legge.

La legge non parla di "vincoli triennali". Il fatto che parli di "incarichi triennali" non implica che l'incarico *debba* durare tre anni, indica che il tempo prima dell'eventuale rinnovo dell'incarico è 3 anni, ma non è escluso che prima dei 3 anni l'incarico possa interrompersi per altri motivi diversi dalla sua scadenza naturale.
Torna in alto Andare in basso
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 20351
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 5:09 pm

gugu ha scritto:
arrubiu ha scritto:
Gugu pensa sempre al peggiore dei mondi possibili. Così ogni nota positiva è vissuta bene:)
Ci sta come approccio, il problema è quando dà per vere e assodate cose che non lo sono o sono, per lo meno, dubbie.


Io non penso proprio a nulla.
Leggo il comma 82 della 107, leggo la mail che mi è arrivata che mi informa che quella è la mia sede fino al 31-08-2020.
Poi se tu vuoi vedere le mancanze nel non scritto o nelle nuove deroghe sei libero di farlo.
Che da qualche parte ci sia scritto che l'incarico è triennale ma ne posso andare qualche voglio, me lo devi dimostrare tu.
La certezza non possiamo averla fino al prossimo contratto, anche se quanto scritto nell'intesa politica firmata il 29 dicembre, accordo che ha preceduto il CCNI sulla Mobilità 2017/18, mi fa venire qualche dubbio in relazione al vincolo triennale sulla scuola di incarico per il docente titolare su ambito e la volontà ministeriale al riguardo.
Quanto scritto mi fa propendere per la visione pessimista di Gugu.
La parte alla quale mi riferisco è la seguente:

Si condividono i seguenti punti da prendere in considerazione per la stipula del contratto:
1. Svincolo dall’obbligo della permanenza triennale nella provincia e dell’incarico su scuola per tutti i docenti
[…….]

Come si può notare non si parla solo di vincolo nella provincia …… spero di sbagliarmi

La risposta certa potrà fornircela solo il prossimo CCNI relativo alla mobilità 2018/19, quindi non "fasciamoci la testa prima di averla rotta"

Torna in alto Andare in basso
Online
wasted years

avatar

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 5:10 pm

Cito da qua

Citazione :
Finita l’eccezionalità della mobilità dopo le assunzioni di questi due anni. Dal prossimo anno nel contratto di mobilità, anticipa il Ministro, sarà reintrodotto il vincolo triennale.

Nel contratto sulla mobilità VERRA' reintrodotto il vincolo triennale.

Per chi da difficoltà di intepretazione ecco il testo del vincolo:

Citazione :
in osservanza di quanto previsto dall’art. 15 comma 10 bis del D.L. 104/2013 convertito in L. 8.11.2013 n. 128, il personale docente, non può partecipare ai trasferimenti per altra provincia per un triennio a far data dalla decorrenza giuridica della nomina in ruolo

Quindi il vincolo esisteva già e nei contratti dell'ultimo biennio si è derogato.

Gli esegeti del nulla, e per il nulla intendo il nulla di cui parlava arrubiu, mi spieghino cosa ci azzecca con il contratto triennale, solo perché sempre tre anni dura?
Torna in alto Andare in basso
wasted years

avatar

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 5:13 pm

giovanna onnis ha scritto:

La certezza non possiamo averla fino al prossimo contratto, anche se quanto scritto nell'intesa politica firmata il 29 dicembre, accordo che ha preceduto il CCNI sulla Mobilità 2017/18, mi fa venire qualche dubbio in relazione al vincolo triennale sulla scuola di incarico per il docente titolare su ambito e la volontà ministeriale al riguardo.
Quanto scritto mi fa propendere per la visione pessimista di Gugu.
La parte alla quale mi riferisco è la seguente:

Si condividono i seguenti  punti da prendere in considerazione per la stipula del contratto:
1. Svincolo dall’obbligo della permanenza triennale nella provincia e dell’incarico su scuola per tutti i docenti
[…….]

Come si può notare non si parla solo di vincolo nella provincia …… spero di sbagliarmi

La risposta certa  potrà fornircela solo il prossimo CCNI relativo alla mobilità 2018/19, quindi non "fasciamoci la testa prima di averla rotta"

Io leggo quel passaggio, che è scritto con i piedi, in questo modo
1) deroga al vincolo triennale di permanenza sulla provincia
2) deroga al trasferimento solo su ambito e ripristino del trasferimento su scuola.

Anche io posso sbagliarmi ma se non introducono un vincolo non possono derogarvi. E la 107 non lo ha fatto.
Torna in alto Andare in basso
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 20351
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 5:21 pm

wasted years ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:

La certezza non possiamo averla fino al prossimo contratto, anche se quanto scritto nell'intesa politica firmata il 29 dicembre, accordo che ha preceduto il CCNI sulla Mobilità 2017/18, mi fa venire qualche dubbio in relazione al vincolo triennale sulla scuola di incarico per il docente titolare su ambito e la volontà ministeriale al riguardo.
Quanto scritto mi fa propendere per la visione pessimista di Gugu.
La parte alla quale mi riferisco è la seguente:

Si condividono i seguenti  punti da prendere in considerazione per la stipula del contratto:
1. Svincolo dall’obbligo della permanenza triennale nella provincia e dell’incarico su scuola per tutti i docenti
[…….]

Come si può notare non si parla solo di vincolo nella provincia …… spero di sbagliarmi

La risposta certa  potrà fornircela solo il prossimo CCNI relativo alla mobilità 2018/19, quindi non "fasciamoci la testa prima di averla rotta"

Io leggo quel passaggio, che è scritto con i piedi, in questo modo
1) deroga al vincolo triennale di permanenza sulla provincia
2) deroga al trasferimento solo su ambito e ripristino del trasferimento su scuola.

Anche io posso sbagliarmi ma se non introducono un vincolo non possono derogarvi. E la 107 non lo ha fatto.
2) interpretazione a parer mio "fantasiosa", ma tutto può essere ....infatti ho sottolineato che questa parte genera in me un dubbio che, come tale, non può essere certezza.
Quindi potrebbe essere corretta la tua interpretazione così come potrebbe esserlo la mia, ma per ora rimaniamo sempre nell'ambito delle interpretazioni personali e le nostre hanno la stessa valenza.
Per le certezze, come già detto, dobbiamo aspettare :-)

PS) Concordo con te che il passaggio è scritto male, altrimenti non sarebbe stato necessario "interpretarlo"
Torna in alto Andare in basso
Online
Babbeus



Messaggi : 1713
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 6:01 pm

giovanna onnis ha scritto:
wasted years ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:

Si condividono i seguenti  punti da prendere in considerazione per la stipula del contratto:
1. Svincolo dall’obbligo della permanenza triennale nella provincia e dell’incarico su scuola per tutti i docenti
[…….]

Come si può notare non si parla solo di vincolo nella provincia …… spero di sbagliarmi

La risposta certa  potrà fornircela solo il prossimo CCNI relativo alla mobilità 2018/19, quindi non "fasciamoci la testa prima di averla rotta"

Io leggo quel passaggio, che è scritto con i piedi, in questo modo
1) deroga al vincolo triennale di permanenza sulla provincia
2) deroga al trasferimento solo su ambito e ripristino del trasferimento su scuola.

Anche io posso sbagliarmi ma se non introducono un vincolo non possono derogarvi. E la 107 non lo ha fatto.
2) interpretazione a parer mio "fantasiosa", ma tutto può essere ....infatti ho sottolineato che questa parte genera in me un dubbio che, come tale, non può essere certezza.
Quindi potrebbe essere corretta la tua interpretazione così come potrebbe esserlo la mia, ma per ora rimaniamo sempre nell'ambito delle interpretazioni personali e le nostre hanno la stessa valenza.
Per le certezze, come già detto, dobbiamo aspettare :-)

PS) Concordo con te che il passaggio è scritto male, altrimenti non sarebbe stato necessario "interpretarlo"

L'unica interpretazione possibile (rispetto alla quale la frase ha un senso ed è sintatticamente e grammaticalmente corretta) mi pare che sia questa:
"svincolo dall’obbligo della permanenza triennale [...] dell’incarico su scuola per tutti i docenti”
Cioè mentre contrattavano il governo e i sindacati ritenevano che esistesse un fantomatico "obbligo" di permanenza triennale dell'incarico su scuola, obbligo che la 107 non stabilisce.
Torna in alto Andare in basso
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 20351
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 6:11 pm

Infatti, la mia interpretazione coincide con la tua Babbeus
Torna in alto Andare in basso
Online
royalstefano



Messaggi : 6160
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 7:31 pm

La 107 non prevede un vincolo, bensì un incarico triennale ( obbligo di portarlo a termine?).Chi contratta mi par di capire che lo veda come un vincolo. Ad ogni modo, possiamo star qui all'infinito  per cercare di interpretare.
Torna in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1713
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 7:44 pm

royalstefano ha scritto:
La 107 non prevede un vincolo, bensì un incarico triennale ( obbligo di portarlo a termine?).Chi contratta mi par di capire che lo veda come un vincolo. Ad ogni modo, possiamo star qui all'infinito  per cercare di interpretare.

Facciamo riferimento ad altre figure della PA che ricevono incarichi con scadenza ed eventuali riconferme, ad esempio i dirigenti. Hanno l'obbligo di permanenza della sede fino al completamento dell'incarico? O possono chiedere trasferimento prima?
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6160
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 8:08 pm

Non mi devi convincere. Io il potenziale rischio lo vedo, tu no. Tutto qua.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64540
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale   Mar Ago 22, 2017 8:56 pm

paolo86 ha scritto:
Io non sarò un veterano del mondo della scuola, ma le immissioni in ruolo concluse a inizio agosto e le GI pronte a metà agosto non le ho mai viste finora..

Per le Gi meglio aspettare che vengano pubblicate in forma definitiva prima di parlare. Le immissioni in ruolo le hanno fatte presto, ma al prezzo di molti errori: non me ne vanterei.
Torna in alto Andare in basso
 
Fedeli: dal prossimo anno vincolo triennale
Torna in alto 
Pagina 4 di 5Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» mad per il prossimo anno
» tanti auguri di buon anno a tutte
» Il primo dell anno in ps....
» considerazioni di fine anno
» adesso come posso avere fiducia nel prossimo tentativo(se mai ci sarà)?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Immissioni in ruolo-
Vai verso: