Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Che senso ha tutto questo?

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
tecnologo alim



Messaggi : 381
Data d'iscrizione : 16.04.14

MessaggioTitolo: Che senso ha tutto questo?   Mar Dic 05, 2017 8:22 pm

Promemoria primo messaggio :

A Milano e provincia ci sono quasi 10000 posti liberi su sostegno e forse un centinaio di abilitati. Mi spiegate che senso ha tutto questo? Perché un percorso di abilitazione così complicato per il sostegno che non lo fa nessuno? Non sarebbe logico aprire dei corsi per laureati non abilitati che hanno lavorato su sostegno per farli abilitare? Perché questi ragazzi devono essere seguiti da personale non esperto e non formato? Sostegno é una specializzazione completamente diversa da qualsiasi materia specifica, perché non c'è un punteggio e una classe di concorso a parte? A me sembra incomprensibile!
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Davide

avatar

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioTitolo: Re: Che senso ha tutto questo?   Mar Gen 09, 2018 5:54 pm

Innanzitutto il modello italiano è lodato e invidiato in tutta Europa. Quindi non demonizziamolo, c'è sempre margine di miglioramento, ma i miracoli non esistono. L'unico percorso positivo è quello di bandire ogni 2 anni concorsi per specializzarsi sul sostegno, attualmente è questo il percorso unico presente, si vedrà per il FIT sostegno come sarà strutturato.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16223
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Che senso ha tutto questo?   Mar Gen 09, 2018 5:58 pm

Davide ha scritto:
Innanzitutto il modello italiano è lodato e invidiato in tutta Europa. Quindi non demonizziamolo, c'è sempre margine di miglioramento, ma i miracoli non esistono. L'unico percorso positivo è quello di bandire ogni 2 anni concorsi per specializzarsi sul sostegno, attualmente è questo il percorso unico presente, si vedrà per il FIT sostegno come sarà strutturato.
Mi chiedo perchè non farlo ogni anno (questione economica a parte).
È un titolo in più che i docenti possono prendere, non ci vedrei alcun male.
Torna in alto Andare in basso
tecnologo alim



Messaggi : 381
Data d'iscrizione : 16.04.14

MessaggioTitolo: Re: Che senso ha tutto questo?   Mar Gen 09, 2018 7:21 pm

Io penso che si dovrebbero fare corsi su sostegno aperti anche ai terza fascia che abbiamo lavorato almeno due anni su sostegno e dare a loro la specializzazione relativa esclusivamente al sostegno. Potremmo così avere personale veramente motivato a lavorare sul sostegno e non semplici lavoratori che ci transitano allo scopo di lavorare poi su materia.
Torna in alto Andare in basso
bread&butter



Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Che senso ha tutto questo?   Mar Gen 09, 2018 10:41 pm

Davide ha scritto:
Innanzitutto il modello italiano è lodato e invidiato in tutta Europa.

Questa è bella! L'unica cosa che ci invidiano in Europa è il Sole e il cibo, ma pure quest'ultimo è ormai in decadenza.


tecnologo alim ha scritto:
C'è una cosa ancora più scandalosa ed è quello che succede adesso con la legge attuale. I ragazzi diversamente abili sono affidati a personale di sostegno non formato e in molti casi anche non motivato a fare quel lavoro (visto che lo utilizzano solo per caricare punti sulla solo cdc). I curriculari non se ne interessano comunque visto che dichiarano di non avere abbastanza tempo a disposizione per seguire tutti i casi. Come risolviamo la situazione in tempi brevi (1 o 2 anni), non 10 anni! A questi ragazzi non ci pensa nessuno nell' immediato?

La legge prevede di scorrere le graduatorie in modo trasversale quando non si trova personale abilitato.
E poi, personale qualificato o no, la sostanza non cambia. Il voto non lo dà l'insegnante di sostegno, né lo può dare non essendo un tuttologo. Il voto lo deve dare chi ha la cattedra e deve darlo secondo le politiche della scuola, il che vuol dire
Torna in alto Andare in basso
Davide

avatar

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioTitolo: Re: Che senso ha tutto questo?   Mer Gen 10, 2018 5:38 pm

arrubiu ha scritto:
Davide ha scritto:
Innanzitutto il modello italiano è lodato e invidiato in tutta Europa. Quindi non demonizziamolo, c'è sempre margine di miglioramento, ma i miracoli non esistono. L'unico percorso positivo è quello di bandire ogni 2 anni concorsi per specializzarsi sul sostegno, attualmente è questo il percorso unico presente, si vedrà per il FIT sostegno come sarà strutturato.
Mi chiedo perchè non farlo ogni anno (questione economica a parte).
È un titolo in più che i docenti possono prendere, non ci vedrei alcun male.

Semplicemente perchè è assodato che le università non sono in grado di attuare ogni anno un corso di specializzazione su sostegno, già ora negli ultimi TFA SOSTEGNO dal bando, selezione fino al termine del corso passano minimo 18 mesi, ecco perchè non ti ho detto ogni anno. Certo sarebbe ottimale farlo ogni anno, ma in Italia non mi pare fattibile, o almeno fino ad ora non è mai stato fattibile visto i tempi burocratici attuativi italiani. Ecco perchè ho ipotizzato, fiduciosamente, ogni 2 anni.
Torna in alto Andare in basso
 
Che senso ha tutto questo?
Torna in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Ma ci sta tutto questo amore nel cuore di una mamma?
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» non so trovare un titolo a questo capitolo della mia vita
» 39+2 e ...tutto tace
» il mio senso della vita

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Vai verso: