Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» qualche precisazione sulla valutazione dopo il dlgs 62/17
Oggi alle 8:51 pm Da herman il lattoniere

» Concorso precari 2019
Oggi alle 8:47 pm Da Sauro Piana

» valutazione concorso pubblico
Oggi alle 8:45 pm Da giustell

» Aliquote mobilità professionale.
Oggi alle 8:41 pm Da Ced28

» Mobilità sia su sostegno che posto comune?
Oggi alle 8:28 pm Da Cleopatra81

» Allegato D bis
Oggi alle 8:22 pm Da arrubiu

» A chi credere?
Oggi alle 8:21 pm Da marc67

» tfr somma spettante
Oggi alle 8:17 pm Da deutschklar

» Allegato D: tutti i dubbi.......
Oggi alle 8:15 pm Da aquilegia

Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Sostituzioni colleghi assenti

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
gugu

gugu

Messaggi : 34500
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Sostituzioni colleghi assenti    Mer Ago 08, 2018 4:04 pm

Promemoria primo messaggio :

Pongo qui la domanda, mi pare la sezione più adatta del forum (anche se non proprio attinente).


Vorrei sapere come vi comportate nelle vostre scuole quando ci sono dei colleghi assenti da sostituire e non c'è nessun docente con ore a disposizione o da recuperare per la sostituzione.
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
royalstefano



Messaggi : 6184
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Mer Ago 08, 2018 8:30 pm

Pazienza. L'orario "perfetto" non può esistere. Ad ogni modo fate notare al DS che essere troppo rigido su ingressi e uscite in caso di assenze massicce presumibilmente causerà più disagi rispetto al mantenere a tutti i costi in classe i ragazzi sino alle 14/15.
La tua preoccupazione relativamente al commettere errori è comprensibile ma basta essere precisi e professionali.
Torna in alto Andare in basso
Dubia



Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Mer Ago 08, 2018 11:04 pm

https://www.orizzontescuola.it/guida/ora-lezione-ridotta-chiarimenti-necessit-e-modalit-recupero/

I lacci normativi sono stringenti. Risolvere il problema delle sostituzioni richiede notevoli abilità atleticco-burocratiche.
Torna in alto Andare in basso
Cozza

Cozza

Messaggi : 9678
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 9:31 am

royalstefano ha scritto:
Le ore di potenziamento destinate alle sostituzioni  fanno parte del completamento cattedra. Sistemarle in modo ragionato è quasi un obbligo.
ecco spiegatemi un po' questa cosa...
io ricordo bene che nel potenziamento era proprio specificato l'incarico (PRIORITARIO? qui ho dubbi) di sostituzione.
certo poi molte scuole ne hanno abusato trasformando queste cattedre in vere e proprie "cattedre tappabuchi" e lì tutti a protestare...
ma è uno degli utilizzi più lineari, utili ed immediati della cattedra di potenziamento...con buona pace dello stomaco di gugu che dovrà sopravvivere ad antiacidi.
Torna in alto Andare in basso
gugu

gugu

Messaggi : 34500
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 9:48 am

Sulla riduzione oraria il DS non è per nulla d'accordo, e in questo caso a mio avviso a ragione.
Si tolgono 5 minuti ad ogni ora in modo indiscriminato, si fanno nascere 2 ore di recupero per ogni docente che, però, non è detto che andrà fare supplenza (e quindi recupero dell'attività didattica) nella sua classe. Quindi di fatto si sottrae tempo scuola ad alcuni per darlo ad altri.
Certamente ci dovrebbero essere più ore a disposizione e più docenti disposte a farle (si tratta sempre di 18 euro netti per un'ora; in tutte le scuole in cui sono stato sono sempre state pagate, solo chi voleva sfruttare il recupero delle stesse lo chiedeva espressamente).
Torna in alto Andare in basso
Cozza

Cozza

Messaggi : 9678
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 10:43 am

nelle scuole dove son stata ultimamente non esistevano più, da anni, ore retribuite per le supplenze.
in caso contrario le avrei anche fatte senza problemi...anzi.
certo che l'utilizzo del monte ore da recuperare, fatto con le supplenze, è formalmente illegale.
impossibile dare indietro alle stesse classi gli stessi minuti levati dai 60 minuti...però è un illegale che di fatto fa funzionar meglio le cose e se sta bene a tutti...legalizziamolo!
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6184
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 10:51 am

Le ore di 55 min oramai sono in estinzione. Se i docenti non danno disponibilità a fare supplenze non puoi farci niente. Confermo che nelle scuole in cui ho insegnato sono state sempre pagate.
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6184
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 10:53 am

Cozza ha scritto:
nelle scuole dove son stata ultimamente non esistevano più, da anni, ore retribuite per le supplenze.
in caso contrario le avrei anche fatte senza problemi...anzi.
certo che l'utilizzo del monte ore da recuperare, fatto con le supplenze, è formalmente illegale.
impossibile dare indietro alle stesse classi gli stessi minuti levati dai 60 minuti...però è un illegale che di fatto fa funzionar meglio le cose e se sta bene a tutti...legalizziamolo!
Esistono eccome. Semmai vengono destinate ad altro. Tutte mi sembra molto strano.
Torna in alto Andare in basso
gugu

gugu

Messaggi : 34500
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 11:24 am

Un fondo per le supplenze c'è sempre, in istituto di medie dimensione si aggira sui 4.000, con i quali si possono pagare circa 180 ore di sostituzione.
Ovviamente in un intero anno sono pochissime, soprattutto se poi il problema è trovare chi le fa.
Torna in alto Andare in basso
Cozza

Cozza

Messaggi : 9678
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 11:30 am

Ma quei 4000 sono per le supplenze di singole ore oppure delle varie malattie sopra le due settimane (quelle in pratica dove viene convocato il supplente?).
Vi leggo e mi rendo conto dell'assurdità delle mie domande ma davvero non so nulla di queste cose (chevvvergogna).
Royal...alle medie zona Milano in trenta scuole girate credo di aver avuto le ore da 60 minuti solo in un caso e confesso: non ricordo nemmeno se fossero meglio o peggio di quelle a minuti ridotti, come gestione ed eventuali compresenze...
Torna in alto Andare in basso
gugu

gugu

Messaggi : 34500
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 11:33 am

Cozza ha scritto:
Ma quei 4000 sono per le supplenze di singole ore oppure delle varie malattie sopra le due settimane (quelle in pratica dove viene convocato il supplente?).
Vi leggo e mi rendo conto dell'assurdità delle mie domande ma davvero non so nulla di queste cose (chevvvergogna).
Royal...alle medie zona Milano in trenta scuole girate credo di aver avuto le ore da 60 minuti solo in un caso e confesso: non ricordo nemmeno se fossero meglio o peggio di quelle a minuti ridotti, come gestione ed eventuali compresenze...

Ovviamente delle singole ore.

Se una scuola avesse a disposizione 4000 euro all'anno per pagare le supplenze dove viene chiamato un docente...non ci sarebbero più supplenti.
Torna in alto Andare in basso
Cozza

Cozza

Messaggi : 9678
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 11:35 am

Ah ecco mi pareva...
Torna in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1498
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 2:15 pm

giovanna onnis ha scritto:
Cozza ha scritto:
l'unica scuola dove il problema era sentito in maniera minore era una scuola dove probabilmente non eravamo a norma ma appunto...la cosa funzionava e quindi tutti felici e contenti.
ore da 50 e 55 minuti...avanzavano circa 54 spazi orari a docente da recupererare in modi vari e fantasiosi.
ma 10 di questi spazi venivano dati, da tutti, per supplenze anche all'ultimo momento segnando a parte le ore di disponibilità e si andava a scalare...
Ore di 50 minuti nel I grado??..o stai parlando della secondaria II grado?
Perché non dovrebbe essere? Io quando ero alle medie sono stata in scuole che avevano ore di 50, di 55, di 60, altre con fasce orarie con moduli orari di durata diversa...
Torna in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1498
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 2:39 pm

gugu ha scritto:
Sulla riduzione oraria il DS non è per nulla d'accordo, e in questo caso a mio avviso a ragione.
Si tolgono 5 minuti ad ogni ora in modo indiscriminato, si fanno nascere 2 ore di recupero per ogni docente che, però, non è detto che andrà fare supplenza (e quindi recupero dell'attività didattica) nella sua classe. Quindi di fatto si sottrae tempo scuola ad alcuni per darlo ad altri.
Certamente ci dovrebbero essere più ore a disposizione e più docenti disposte a farle (si tratta sempre di 18 euro netti per un'ora; in tutte le scuole in cui sono stato sono sempre state pagate, solo chi voleva sfruttare il recupero delle stesse lo chiedeva espressamente).
Nella mia ex scuola media erano anche più creativi. Mantenevano l'orario ridotto di inizio anno ben oltre il necessario, facendo orari provvisori ai docenti di 12/14 h, anche fino a fine ottobre, nonostante avessero da subito tutto l'organico e poi comunicavani in Collegio che era obbligatorio recuperare durante l'anno le ore non lavorate in quelle settimane. Cosa sindacalmente illegale, perché le ore non fatte per strutturazione oraria per legge vanno recuperate nella settimana in cui non sono state erogate... All'inizio ci erano andati leggeri, senza una vera strategia, e le ore da recuperare erano poche, 6/8 circa, per cui nessuno aveva protestato più di tanto. Ma poi avevano proprio esplicitato lo scopo e prolungato appositamente il periodo  ad orario ridotto. A quel punto erano iniziate le proteste (c'era chi si era ritrovato con 36 h da dare...). Nonostante ciò fosse stato fatto presente , insistevano, addirittura minacciando ritorsioni (la vicepreside nonché orarista unica). Qualcuno ha chinato la testa per paura, qualcun altro l'ha avvertita che non avrebbe recuperato neanche un minuto, per cui le conveniva fargli subito un orario a 18.  Naturalmente se n'è guardata bene, ma non ha potuto fare niente per obbligare ai recuperi. Io poi sono passata alle superiori, per cui non so com'è andata ma, l'aneddoto serve a evitarti di farti venire idee simili :-)
Torna in alto Andare in basso
gugu

gugu

Messaggi : 34500
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 2:54 pm

Perplessa ha scritto:
 Naturalmente se n'è guardata bene, ma non ha potuto fare niente per obbligare ai recuperi. Io poi sono passata alle superiori, per cui non so com'è andata ma, l'aneddoto serve a evitarti di farti venire idee simili :-)


Non ci penso nemmeno. Le prime due settimane funzioneremo a orario ridotto, ma ogni docente avrà la sua tabella di permanenza di 18 ore a scuola (lezioni+disposizione). Nessuno farà né un minuto in più né uno in meno del dovuto per ogni settimana.
Ritengo che il punto focale sarà il piazzamento delle ore a disposizione, creando malcontento ma perseguendo il buon funzionamento dell'istituto. Qualcuno andrà a casa a mangiare più tardi, d'altra parte non è da tutti poter andare a casa a pranzare a mezzogiorno.
Torna in alto Andare in basso
verdeacqua



Messaggi : 2506
Data d'iscrizione : 24.05.13

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 4:41 pm

chicca70 ha scritto:
Verde acqua. Da noi non fanno recuperare ma  pagano circa 18 euro nette all' ora.
Grazie. Parliamo di scuola secondaria? E' uguale o diverso per infanzia/primaria?
Penso che se le ore fatte venissero pagate, da noi qualche disponibilità in più salterebbe fuori ... (me compresa, probabilmente)
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3468
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 6:04 pm

Verde acqua. Parlo di un liceo. Quando c'è un collega assente, si utilizzano preferibilmente i potenziatori in orario. Se non ci sono, si paga l'ora in più a chi si rende disponibile.
Torna in alto Andare in basso
gugu

gugu

Messaggi : 34500
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 6:20 pm

Alle superiori l'importo è di 27,09 euro lordi l'ora. Al primo grado e alla primaria l'importo è leggermente inferiore, ci riferiamo comunque in genere ad un netto tra i 15 e i 18 euro.
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6184
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 6:27 pm

verdeacqua ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Verde acqua. Da noi non fanno recuperare ma  pagano circa 18 euro nette all' ora.
Grazie. Parliamo di scuola secondaria? E' uguale o diverso per infanzia/primaria?
Penso che se le ore fatte venissero pagate, da noi qualche disponibilità in più salterebbe fuori ... (me compresa, probabilmente)
Sei certa che le ore non vengano retribuite? avete un contratto integrativo d'istituto. Ti consiglio di verificare.
Torna in alto Andare in basso
gugu

gugu

Messaggi : 34500
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 9:47 pm

Però non si è ancora parlato del problema focale: se non trovate nessuno in quell'ora cosa succede?
Mi pare impossibile che in nessuna delle vostre scuole non ci sia mai stata un'emergenza del genere; o, se così è, vuol dire che opero in una scuola fortemente "a rischio".
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6184
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 9:54 pm

Sorveglianza dei collaboratori scolastici nei limiti del possibile.
Torna in alto Andare in basso
gugu

gugu

Messaggi : 34500
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 10:03 pm

royalstefano ha scritto:
Sorveglianza dei collaboratori scolastici nei limiti del possibile.

Che, però, a mio avviso esula dalla normativa perché non si tratta di una classe lasciata sola pochi minuti perché il docente si assenta per andare in bagno, si tratta di un'ora intera di lezione.


Ad oggi la mia tabella di priorità è:

- docenti che devono recuperare ore di permesso
- docenti con ore a disposizione (no potenziamento ma docenti che non hanno 18 ore nella scuola e hanno avuto la cattedra salvaguardata)
- docenti con ore a disposizione (potenziamento)
- docenti che hanno dato disponibilità per ore eccedenti (fino a 6, segnano ad inizio anno le ore in cui si rendono disponibili su una tabella e, una volta, consegnata la stessa diventa vincolante per l'accettazione)
- in casi di estrema emergenza collaboratore scolastico o suddivisione della classe (1 studente per classe o al massimo 2 nel rispetto delle direttive sulla sicurezza).
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6184
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 10:34 pm

Sì, aggiungerei entrata 2a ora e uscita anticipata. Altre soluzioni io non ne vedo.
Torna in alto Andare in basso
Cozza

Cozza

Messaggi : 9678
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Gio Ago 09, 2018 11:37 pm

Ti vedo squisitamente ottimista gugu...
Da noi i collaboratori non sorvegliano le classi se non per brevi minuti (se li trovi...sigh).
Lo smistamento delle classi è prassi consolidata ma non arrivano mica uno o due alunni per classe eh...seeeeeè ma quando mai...
In qualche momento tragico, con 5 o 6 docenti assenti, ho visto ragazzini muniti di sedia salire 3 piani di scale per essere smistati... Ne ho avuti anche dieci in più una volta (per fortuna c'erano molti assenti anche in classe!).
Torna in alto Andare in basso
gugu

gugu

Messaggi : 34500
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 7:56 am

Cozza ha scritto:
Ti vedo squisitamente ottimista gugu...
Da noi i collaboratori non sorvegliano le classi se non per brevi minuti (se li trovi...sigh).
Lo smistamento delle classi è prassi consolidata ma non arrivano mica uno o due alunni per classe eh...seeeeeè ma quando mai...
In qualche momento tragico, con 5 o 6 docenti assenti, ho visto ragazzini muniti di sedia salire 3 piani di scale per essere smistati... Ne ho avuti anche dieci in più una volta (per fortuna c'erano molti assenti anche in classe!).

Ho parlato di casi di estrema emergenza; i collaboratori si devono trovare (se non vogliono essere sanzionabili); capisco la battuta ma in questo contesto mi pare inutile.

Per quanto riguarda la suddivisione probabilmente tu vivi la situazione di IC molto piccoli e con poche classi ospitanti. In un istituto superiore con più di 30 classi la suddivisione a 1 o 2 è possibile, a meno di non trovarsi in situazioni di epidemia (o di grande nevicata, ma in quel caso da noi sono più gli studenti che i docenti a non venire a scuola).
Torna in alto Andare in basso
paranoid



Messaggi : 177
Data d'iscrizione : 14.04.16

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 8:17 am

Quest’anno sono stata collaboratrice del dirigente (esperienza che non ripeterò perché il pagamento, udite udite, sarà di 15 ore di attività funzionali, cosa che a inizio anno non mi era stata detta). Noi facciamo entrare o uscire prima prioritariamente facendo attenzione che alla stessa classe non capiti troppo di frequente. Abbiamo un grande pendolarismo, sarebbero le stesse famiglie a non esser contiene se facessimo entrare i figli in orario e poi li sottoponessimo a 2 h di supplenza prima di iniziare le lezioni. Più o meno si è detto tutte sulle possibili soluzioni,, da noi inoltre i maggiorenni firmano ed escono prima se assenti improvvisamente i prof delle ultime ore....inoltre le quinte di tutti maggiorenni se l’assenza è improvvisa e in ore centrali vengono lasciati in ‘studio individuale’: restano in classe con porta aperta e i collaboratori passano a dar loro un’occhiata... sono ragazzi moderatamente affidabili in genere...


Ultima modifica di paranoid il Ven Ago 10, 2018 8:50 am, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
 
Sostituzioni colleghi assenti
Torna in alto 
Pagina 2 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: