Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Sostituzioni colleghi assenti

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
gugu

avatar

Messaggi : 33194
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Sostituzioni colleghi assenti    Mer Ago 08, 2018 4:04 pm

Promemoria primo messaggio :

Pongo qui la domanda, mi pare la sezione più adatta del forum (anche se non proprio attinente).


Vorrei sapere come vi comportate nelle vostre scuole quando ci sono dei colleghi assenti da sostituire e non c'è nessun docente con ore a disposizione o da recuperare per la sostituzione.
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
gugu

avatar

Messaggi : 33194
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 8:24 am

paranoid ha scritto:
Quest’anno sono stata collaboratrice del dirigente (esperienza che non ripeterò perché il pagamento, udite udite, sarà di 15 euro di attività funzionali, cosa che a inizio anno non mi era stata detta). Noi facciamo entrare o uscire prima prioritariamente facendo attenzione che alla stessa classe non capiti troppo di frequente. Abbiamo un grande pendolarismo, sarebbero le stesse famiglie a non esser contiene se facessimo entrare i figli in orario e poi li sottoponessimo a 2 h di supplenza prima di iniziare le lezioni. Più o meno si è detto tutte sulle possibili soluzioni,, da noi inoltre i maggiorenni firmano ed escono prima se assenti improvvisamente i prof delle ultime ore....inoltre le quinte di tutti maggiorenni se l’assenza è improvvisa e in ore centrali vengono lasciati in ‘studio individuale’: restano in classe con porta aperta e i collaboratori passano a dar loro un’occhiata... sono ragazzi moderatamente affidabili in genere...

Il pagamento è di 17,50 euro lordi l'ora; la quantità di ore va in contrattazione col FIS (mi sembra assurdo che non abbiate nemmeno parlato di un monte orario da pagare ad inizio anno).

Per i maggiorenni il problema in effetti è "periferico": anche da noi escono col permesso se sono le ultime ore (con grande amarezza del DS, ma tant'è) o rimangono in classe osservati dal collaboratore (o vanno in biblioteca per preparare la tesina) se proprio non c'è nessuno (è ovvio che, paradossalmente, trovi chi ti farebbe la supplenza in quinta a pagamento perché ovviamente i ragazzi non danno alcun problema, mentre non trovi nessuno che te la faccia in prima).
Torna in alto Andare in basso
paranoid



Messaggi : 160
Data d'iscrizione : 14.04.16

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 8:46 am

C’era un refuso nel mio testo precedente, credevo si capisse lo stesso, le ore pagate quali a.f.saranno 15. Il pagamento orario lo conosco bene... so che il numero di ore viene deciso in contrattazione e che la coperta è sempre corta... ma avevamo un calendario settimanale di reperibilità a scuola ad uso del ds in cui ciascuno di noi restava 3 h in più a settimana rispetto al proprio orario di servizio ( spesso ho coperto classi io stessa in quelle ore...). Ora facendo un breve calcolo: 3*4= 12 diciamo per 8 mesi... potevamo immaginare che 100 ore fossero difficili da spuntare in contrattazione, ma 15 è davvero iniquo... recuperi dei permessi è stato detto? Avevamo un quadrrnetto con le ore segnate e si andava in cerca dei collleghi che dovevano restituirne...
Torna in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9290
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 8:51 am

gugu ha scritto:
Cozza ha scritto:
Ti vedo squisitamente ottimista gugu...
Da noi i collaboratori non sorvegliano le classi se non per brevi minuti (se li trovi...sigh).
Lo smistamento delle classi è prassi consolidata ma non arrivano mica uno o due alunni per classe eh...seeeeeè ma quando mai...
In qualche momento tragico, con 5 o 6 docenti assenti, ho visto ragazzini muniti di sedia salire 3 piani di scale per essere smistati... Ne ho avuti anche dieci in più una volta (per fortuna c'erano molti assenti anche in classe!).

Ho parlato di casi di estrema emergenza; i collaboratori si devono trovare (se non vogliono essere sanzionabili); capisco la battuta ma in questo contesto mi pare inutile.

Per quanto riguarda la suddivisione probabilmente tu vivi la situazione di IC molto piccoli e con poche classi ospitanti. In un istituto superiore con più di 30 classi la suddivisione a 1 o 2 è possibile, a meno di non trovarsi in situazioni di epidemia (o di grande nevicata, ma in quel caso da noi sono più gli studenti che i docenti a non venire a scuola).
- il mio istituto ha sezioni fino alla L...tanto piccolo non è...(ma ha tante assenze costanti, quello sì)
- riguardo ai collaboratori che non si trovano...purtroppo la mia non era una battuta, in 4 piani di scuola (contando il piano terra), ci sono 3 ata in servizio, almeno sulla carta...ma di fatto, davvero, il più delle volte in servizio son due o sono...boh...altrove a fare nonsisache (magari manco imboscati eh....son proprio a mettere ordine/fotocopiare/ecc), quindi se hai necessità in emergenza (e al al piano non vedi un bidello per ore) il più delle volte fai prima a chiamare un collega che ha sostegno in classe (oh se devi andare in bagno e dopo 3 TRE ore, non sei riuscita a chiamare nessuno...sei pronta a chiamare anche un passante eh).
- i nostri collaboratori non staranno MAI un'intera ora a sorvegliare una classe, nemmeno in emergenza. credo tra l'altro non sia proprio il loro compito...sorvegliano nel cambio ora, quei dieci minuti massimo che servono ai docenti per spostarsi tra classi e stop.
- ho personalmente segnalato più volte l'assurdità di far correre rischi a ragazzini anche piccini, di prima media, costretti a salir tre piani di scale con le loro sedie in mano. l'ho segnalato a tre ds differenti...ma non è mai cambiato nulla. Dicono che alla terza classe da smistare le "classi riceventi" nello stesso piano son stracolme e quindi devono spalmarli ovunque
Torna in alto Andare in basso
Online
gugu

avatar

Messaggi : 33194
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 8:52 am

paranoid ha scritto:
C’era un refuso nel mio testo precedente, credevo si capisse lo stesso, le ore pagate quali a.f.saranno 15. Il pagamento orario lo conosco bene... so che il numero di ore viene deciso in contrattazione e che la coperta è sempre corta... ma avevamo un calendario settimanale di reperibilità a scuola ad uso del ds in cui ciascuno di noi restava 3 h in più a settimana rispetto al proprio orario di servizio ( spesso ho coperto classi io stessa in quelle ore...). Ora facendo un breve calcolo: 3*4= 12 diciamo per 8 mesi... potevamo immaginare che 100 ore fossero difficili da spuntare in contrattazione, ma 15 è davvero iniquo... recuperi dei permessi è stato detto? Avevamo un quadrrnetto con le ore segnate e si andava in cerca dei collleghi che dovevano restituirne...


15 sono effettivamente poche.

Posso chiederti come eravate organizzati? Eravate più di uno? Lavoravate in sinergia con la segreteria?
Torna in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9290
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 8:54 am

paranoid...ma non ho capito: voi rimanevate lì in attesa tre ore...anche in caso di non sostituzione?!
Torna in alto Andare in basso
Online
gugu

avatar

Messaggi : 33194
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 8:55 am

Cozza ha scritto:
paranoid...ma non ho capito: voi rimanevate lì in attesa tre ore...anche in caso di non sostituzione?!


Restavamo, presumo, tre ore in più per organizzare le sostituzioni.
Torna in alto Andare in basso
paranoid



Messaggi : 160
Data d'iscrizione : 14.04.16

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 9:00 am

Non sei in attesa, cozza, hai da lavorare in vice presidenza, le 15 ore di cui parlavo erano di servizio di vice presidenza, ma se c’è una prima scoperta ci portavamo le nostre scartoffie e andavamo. Il lavoro di organizzazione è tanto... nel mio plesso eravamo in 4, non so cosa intendi gugu con sinergia con la segreteria... se intendi per le sostituzioni no, la segreteria è in altro plesso, riceve le richieste di permesso ma il conto delle ore date/da dare lo tenevano noi.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33194
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 9:03 am

paranoid ha scritto:
Non sei in attesa, cozza, hai da lavorare in vice presidenza, le 15 ore di cui parlavo erano di servizio di vice presidenza, ma se c’è una prima scoperta ci portavamo le nostre scartoffie e andavamo. Il lavoro di organizzazione è tanto... nel mio plesso eravamo in 4, non so cosa intendi gugu con sinergia con la segreteria... se intendi per le sostituzioni no, la segreteria è in altro plesso, riceve le richieste di permesso ma il conto delle ore date/da dare lo tenevano noi.


Quindi avevate una delega come responsabili di plesso.
Ecco, quello che mi preoccupa sempre un po', sono tutte le responsabilità che poi ti ricadono in testa, anche inattese. Prima del 31 potrei decidere di buttare anche tutto alle ortiche.
Torna in alto Andare in basso
paranoid



Messaggi : 160
Data d'iscrizione : 14.04.16

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 9:14 am

Diciamo che l’organizzazione delle sostituzioni è il meno.... poi ci sono le telefonate alla gdf per l’incontro antidroga, i turni dell’aula magna per vari interventi esterni, la gestione degli incontri con le famiglie, per fare da primo filtro al ds. le ambulanze da chiamare... i piccoli infortuni, insomma il lavoro è davvero tanto e variegato, se ben pagato ok, altrimenti anche no!
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33194
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 9:29 am

paranoid ha scritto:
Diciamo che l’organizzazione delle sostituzioni è il meno.... poi ci sono le telefonate alla gdf per l’incontro antidroga, i turni dell’aula magna per vari interventi esterni, la gestione degli incontri con le famiglie, per fare da primo filtro al ds. le ambulanze da chiamare... i piccoli infortuni, insomma il lavoro è davvero tanto e variegato, se ben pagato ok, altrimenti anche no!

Ma avevate tutti 18 ore in classe?
Non ho ben capito quanti eravate per plesso (mi sembra tanti).
Torna in alto Andare in basso
paranoid



Messaggi : 160
Data d'iscrizione : 14.04.16

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 9:40 am

Nel mio plesso eravamo in 4 tutti con 18 h in classe, comunque il lavoro è molto
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6112
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 9:48 am

gugu ha scritto:
paranoid ha scritto:
Non sei in attesa, cozza, hai da lavorare in vice presidenza, le 15 ore di cui parlavo erano di servizio di vice presidenza, ma se c’è una prima scoperta ci portavamo le nostre scartoffie e andavamo. Il lavoro di organizzazione è tanto... nel mio plesso eravamo in 4, non so cosa intendi gugu con sinergia con la segreteria... se intendi per le sostituzioni no, la segreteria è in altro plesso, riceve le richieste di permesso ma il conto delle ore date/da dare lo tenevano noi.


Quindi avevate una delega come responsabili di plesso.
Ecco, quello che mi preoccupa sempre un po', sono tutte le responsabilità che poi ti ricadono in testa, anche inattese. Prima del 31 potrei decidere di buttare anche tutto alle ortiche.
Non ho capito se supporterai il responsabile di plesso solo per le sostituzioni o se avrai un incarico come fiduciario o vicefiduciario. Chiaramente nel secondo caso sarà un po' diverso in termini di responsabilità. Per quanto concerne invece il pagamento delle ore retribuite con il FIS, con un incarico di questo tipo sicuramente darai molto più di quanto riceverai.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33194
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 2:34 pm

royalstefano ha scritto:

Non ho capito se supporterai il responsabile di plesso solo per le sostituzioni o se avrai un incarico come fiduciario o vicefiduciario. Chiaramente nel secondo caso sarà un po' diverso in termini di responsabilità. Per quanto concerne invece il pagamento delle ore retribuite con il FIS, con un incarico di questo tipo sicuramente darai molto più di quanto riceverai.


Devo avere delucidazioni del DS nelle prossime settimane; di fare il vicepreside non se ne parla anche perché c'è già ed nella seconda sede. Io sono in sede principale dove c'è già la dirigenza.
Per quello che è mio interesse mi va bene fare da supporto "tecnico" (orario, sostituzioni, aiuto segreteria, contatto con i genitori, ecc.), quello che non mi starebbe assolutamente bene è l'affidamento di compiti non richiesti e non voluti; per questo la mia richiesta sarà di mettere ben per iscritto le mansioni e di essere quindi sollevata da qualsiasi altra responsabilità. Altrimenti sarà costretto a declinare la proposto e, a malincuore, fare mancare qualsiasi mio supporto (e, oggettivamente, sarebbe un grosso problema).
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6112
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 2:52 pm

Dunque l'Istituto ha il plesso principale e quello staccato. Il DS è supportato da un solo collaboratore (vicepreside nella seconda sede)? solitamente nella sede centrale (o periferica) il DS si avvale della collaborazione di un'altra figura (secondo collaboratore, che spesso è anche il responsabile di quella sede). Se c'è già, presumibilmente ti chiederà di supportarlo "tecnicamente", occupandoti di quello che hai descritto. In caso contrario, forse, ti chiederà di fargli da secondo collaboratore. In questo caso chiaramente le responsabilità sono numerose in quanto assisterai il DS nella gestione dell'Istituto.
Se è un DS serio, sarà al riguardo sicuramente molto chiaro con te.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33194
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 3:09 pm

royalstefano ha scritto:
Dunque l'Istituto ha il plesso principale e quello staccato. Il DS è supportato da un solo collaboratore (vicepreside nella seconda sede)? solitamente nella sede centrale (o periferica) il DS si avvale della collaborazione di un'altra figura (secondo collaboratore, che spesso è anche il responsabile di quella sede). Se c'è già, presumibilmente ti chiederà di supportarlo "tecnicamente", occupandoti di quello che hai descritto. In caso contrario, forse, ti chiederà di fargli da secondo collaboratore. In questo caso chiaramente le responsabilità sono numerose in quanto assisterai il DS nella gestione dell'Istituto.
Se è un DS serio, sarà al riguardo sicuramente molto chiaro con te.

Nel plesso principale non ha un secondo collaboratore, ma come quest'anno più collaboratori con compiti specifici (orario, sostegno, rapporti col territorio, ecc.).
Nel caso mi proponesse qualcosa di simile dovrò trovare il modo di declinare; anche perché presumo che oltre tutte le responsabilità ci voglia una formazione specifica per la sicurezza.
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6112
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 3:36 pm

Allora più che di collaboratori si tratta probabilmente di docenti che fanno parte di Commissioni. Nell'organigramma che ruolo hanno esattamente? Declineresti la proposta di collaboratore (2°) o di incarico specifico? la formazione (preposto sicurezza) nel caso di responsabile di plesso/fiduciario/collaboratore può essere svolta anche nel corso dell'anno.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33194
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 3:43 pm

royalstefano ha scritto:
Allora più che di collaboratori si tratta probabilmente di docenti che fanno parte di Commissioni. Nell'organigramma che ruolo hanno esattamente? Declineresti la proposta di collaboratore (2°) o di incarico specifico? la formazione (preposto sicurezza) nel caso di responsabile di plesso/fiduciario/collaboratore può essere svolta anche nel corso dell'anno.


No, in base alle 107 (il famoso 10) è stata composta una lunga lista di "collaboratori" ognuno con un piccolo incarico specifico (non ci sono commissioni, se non quella del GLI). Infatti io quest'anno non ero inquadrato come "commissione" ma con collaboratore per il supporto all'orario.

Per quanto riguarda la funzione declinerei quella di responsabile di plesso, più che altro perché non voglio avere sulle spalle la responsabilità di atti causati da maldestri colleghi, che non mancano.

Per il resto accetterei l'incarico prettamente tecnico, chiedendo comunque di essere formato (a dire il vero l'avevo chiesto anche quest'anno ma poi la scuola ha solo organizzato il corso base che io ho appena rinnovato).

Dovrò, ovviamente, preparare le tappe prima dell'incontro con il DS, per non rischiare di creare strappi irrisolvibili.
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6112
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 4:08 pm

gugu ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Allora più che di collaboratori si tratta probabilmente di docenti che fanno parte di Commissioni. Nell'organigramma che ruolo hanno esattamente? Declineresti la proposta di collaboratore (2°) o di incarico specifico? la formazione (preposto sicurezza) nel caso di responsabile di plesso/fiduciario/collaboratore può essere svolta anche nel corso dell'anno.


No, in base alle 107 (il famoso 10) è stata composta una lunga lista di "collaboratori" ognuno con un piccolo incarico specifico (non ci sono commissioni, se non quella del GLI). Infatti io quest'anno non ero inquadrato come "commissione" ma con collaboratore per il supporto all'orario.

Per quanto riguarda la funzione declinerei quella di responsabile di plesso, più che altro perché non voglio avere sulle spalle la responsabilità di atti causati da maldestri colleghi, che non mancano.

Per il resto accetterei l'incarico prettamente tecnico, chiedendo comunque di essere formato (a dire il vero l'avevo chiesto anche quest'anno ma poi la scuola ha solo organizzato il corso base che io ho appena rinnovato).

Dovrò, ovviamente, preparare le tappe prima dell'incontro con il DS, per non rischiare di creare strappi irrisolvibili.
Ti riferisci alle Figure di STAFF sino al 10% dell'OA. Che però come ben sai "dall’attuazione delle disposizioni del presente comma non devono derivare nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica”.
Non è che i collaboratori del DS ricevano chissà cosa, ma almeno un po' di ore gli vengono riconosciute.
Se non vuoi responsabilità di un certo tipo, chiedi solo un "incarico trecnico" come lo definisci tu. L'opera dei soggetti maldestri purtroppo complica la gestione dell'istituto. In queste occasioni il rappordo di fiducia con il DS è fondamentale.

Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33194
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 4:11 pm

royalstefano ha scritto:

Non è che i collaboratori del DS ricevano chissà cosa, ma almeno un po' di ore gli vengono riconosciute.
Se non vuoi responsabilità di un certo tipo, chiedi solo un "incarico trecnico" come lo definisci tu. L'opera dei soggetti maldestri purtroppo complica la gestione dell'istituto. In queste occasioni il rappordo di fiducia con il DS è fondamentale.


Ogni "collaboratore" aveva un minimo numero di ore a disposizione non in classe (sfruttando il potenziamento; in realtà poi quelle ore era usate anche per fare supplenze gratis, ma tant'è, la cosa mi è andata bene e mi andrebbe bene anche quest'anno).
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 6112
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: Sostituzioni colleghi assenti    Ven Ago 10, 2018 4:24 pm

Ah ecco.
Se vuoi un incarico soft, accetta allora solo una di queste soluzioni. Però se il DS è uno di quelli "giusti", potresti anche prendere in considerazione altro.
Torna in alto Andare in basso
 
Sostituzioni colleghi assenti
Torna in alto 
Pagina 3 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» obbligo sostituzione colleghi assenti con ore eccedenti?
» Cambio orario di servizio per sostituzione colleghi assenti
» Problemi tra colleghi
» anticorpi e coagulazione
» Chiedo Gentilmente un suo parere...Ultimo Spermiogramma!!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: