Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Procopio



Messaggi : 1299
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Mar Set 04, 2018 7:49 am

Tutti riportano voci in merito (solo contributivo, solo a 64 anni etc.) ma il governo, che ne ha fatto uno degli elementi con cui attrarre voti, cosa pensa di fare? Chi sa, parli.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64033
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Mar Set 04, 2018 10:43 am

Tra poche settimane verrà presentata la legge di bilancio e si vedrà cosa c'è scritto. Ad oggi credo che nessuno possa dirti di più di quello che si legge sui giornali.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1299
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Dom Set 09, 2018 8:59 am

Leggo che il il presidente della Cassa di Previdenza dei Dottori Commercialisti (CNPADC), Walter Anedda, a Cernobbio ha posto l'accento sul fatto che la loro cassa previdenziale ha già una sorta di quota inferiore a cento e che la "quota cento" sarebbe dunque paradossalmente penalizzante. Bene, che la riforma della mai troppo vituperata legge Fornero sia su base volontaria e che sia limitata solo ed esclusivamente a chi ha ricevuto un enorme danno, come il sottoscritto che si è visto spostare il "paletto" della pensione SETTE ANNI PIU' IN LA'.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33384
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Dom Set 09, 2018 9:34 am

Ormai l'unica opzione di cui si parla è quella di almeno 64 anni con 36 di servizio. E anche questa opzione "soft" costerebbe parecchio.
A mio avviso si andrà verso una posizione stile APE (sì in pensione prima ma con penalizzazioni sull'assegno per chi non rispetta i requisiti Fornero).
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1299
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Dom Set 09, 2018 10:06 am

Ovviamente sono ben oltre quota 100 (sono a quota 106 nel 2018 e sarò a quota 108 nel 2019), ma non vorrei un'altra presa per i fondelli, come l'APE (che punge, eccome!) di Renziana memoria.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33384
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Dom Set 09, 2018 10:46 am

Con quota 108 dovresti comunque andare con i requisiti ordinari, presumo.

Una mia collega del 1953 è andata con 65 anni e 42 di contributi quest'anno (quota 107).
Torna in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 19199
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Dom Set 09, 2018 12:49 pm

Procopio ha scritto:
Leggo che il il presidente della Cassa di Previdenza dei Dottori Commercialisti (CNPADC), Walter Anedda, a Cernobbio ha posto l'accento sul fatto che la loro cassa previdenziale ha già una sorta di quota inferiore a cento e che la "quota cento" sarebbe dunque paradossalmente penalizzante.

Che c'entrano le casse private?
Ognuna di esse ha le proprie regole (aliquote contributive, età di pensionamento, modalità di calcolo dell'assegno pensionistico), spesso molto diverse da quelle delle pensioni pubbliche erogate dall'Inps. La legge Fornero non ha interessato le casse private.

Anedda ha detto un'altra cosa, ha auspicato che una eventuale riforma previdenziale non coinvolga le casse private:
“Ci attendiamo che la riforma previdenziale che voglia eventualmente attuare il Governo riguardi unicamente la previdenza pubblica ...... Faccio un esempio quasi scolastico: uno degli obiettivi che si è posto il Governo,..., è quello di quota 100, nel tentativo di ridurre l'età alla quale andare in pensione. Ma paradossalmente le casse di previdenza hanno già una quota inferiore a 100, quindi si arriverebbe al risultato opposto”.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64033
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Dom Set 09, 2018 1:16 pm

gugu ha scritto:
Con quota 108 dovresti comunque andare con i requisiti ordinari, presumo.

Una mia collega del 1953 è andata con 65 anni e 42 di contributi quest'anno (quota 107).

Anche una mia collega del 1956 (42 anni di contributi con il riscatto della laurea) se è per questo.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1299
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Dom Set 09, 2018 1:45 pm

fradacla ha scritto:
Procopio ha scritto:
Leggo che il il presidente della Cassa di Previdenza dei Dottori Commercialisti (CNPADC), Walter Anedda, a Cernobbio ha posto l'accento sul fatto che la loro cassa previdenziale ha già una sorta di quota inferiore a cento e che la "quota cento" sarebbe dunque paradossalmente penalizzante.  

Che c'entrano le casse private?
Appunto: non c'entrano, ma nell'enfasi di segnare un goal politico, l'attuale governo potrebbe erroneamente estendere la quota cento "Urbi et Orbi". Del resto di errori ed ingiustizie la legge Fornero è piena, avendo fatto di tutte le erbe un fascio (eccetto che per i politici)
Torna in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 2099
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 59
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Dom Set 09, 2018 5:55 pm

Alla fine di quest'anno scolastico sarò anch'io a quota 100, ma ben lontana da 64 anni, sono a quota 60-40, a 64 anni arriverò anch'io a quota 108, praticamente rimettendoci il riscatto degli anni universitari.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1299
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Dom Set 09, 2018 6:12 pm

A titolo di cronaca ricordo che nel 2013 ero a quota 97 e che questo era il requisito richiesto ante Fornero. Poi, tutto d'un tratto, mi sono visto catapultato nel 2020 per la Fornero e per una serie di circostanze anagrafiche che non starò qui a raccontare per non annoiare.
Torna in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 21.04.16
Località : toscana

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Dom Set 09, 2018 7:03 pm

@melia infatti secondo me quei soldi versati per i riscatti universitari sarebbe giusto che li ridessero visto che non servono per la pensione, è stato un furto , ennesimo, della Fornero, bisognerebbe farci un bel ricorso.....proprio bellino
Torna in alto Andare in basso
speriamodinonmorireprima



Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 22.02.15

MessaggioTitolo: Altri metodi per perseguire il fine pubblicistico?   Lun Set 10, 2018 8:44 am

Salve ,
Ho già postato in un altro gruppo per dire che il ds mi vuole dare alcune ore sul serale.
Dalle spiegazioni verbali richieste ,non si è fatto riferimento a contrazioni ,coe,graduatorie,solo esigenze della scuola e la mia purtroppo vera non assiduità,dovuta alla assistenza di un genitore grave con la 104.
Vorrei sapere che altro potrebbe fare il ds per perseguire il fine pubblicistico lnvece di tentare una violazione di legge sulla mobilità?
Grazie
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16218
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Lun Set 10, 2018 8:53 am

speriamodinonmorireprima ha scritto:
Salve ,
Ho già postato in un altro gruppo per dire che il ds mi vuole dare alcune ore sul serale.
Dalle spiegazioni verbali richieste ,non si è fatto riferimento a contrazioni ,coe,graduatorie,solo esigenze della scuola e la mia purtroppo vera non assiduità,dovuta alla assistenza di un genitore grave con la 104.
Vorrei sapere che altro potrebbe fare il ds per perseguire il fine pubblicistico  lnvece di tentare una violazione di legge sulla mobilità?
Grazie
Scusa ma sei completamente off topic.
Scrivi nella sezione giusta.
Torna in alto Andare in basso
speriamodinonmorireprima



Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 22.02.15

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Lun Set 10, 2018 9:25 am

Quale sarebbe?
Grazie
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16218
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Lun Set 10, 2018 9:28 am

speriamodinonmorireprima ha scritto:
Quale sarebbe?
Grazie
Mi stai prendendo in giro?
Hai già aperto un topic nella sezione giusta, con 2 pagine di risposte: http://www.orizzontescuolaforum.net/t158465-docente-di-ruolo-con-la-104-passato-per-forza-sul-serale-su-alcune-ore

Quindi per favore evita di ri-pubblicare la stessa domanda e di aggiungere domande off topic in altre discussioni.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1299
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Ven Set 14, 2018 9:24 am

Leggo, con interesse di parte, l'ipotesi che pare sia al vaglio del ministro Tria: 64 anni di età e 36 di contributi. Nessuno però pare si sia posto il problema di cosa fare con chi questi requisiti li ha già superati (nel mio caso sono a quota 106: sei punti al di sopra della quota 100 e sarò a quota 108 nel prossimo anno). Una sola cosa mi auguro: che non sia un'APE mascherato e che non comporti penalizzazioni, come il calcolo esclusivamente contributivo per me che sono nel regime misto. P.S.: e chi non dovesse trovare la quota 100 vantaggiosa, con quale norma andrà in pensione?
Torna in alto Andare in basso
baustelle



Messaggi : 597
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Ven Set 14, 2018 1:09 pm

mi è sembrato di capire che comporti quelle penalizzazioni che tu paventi.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1299
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Sab Set 15, 2018 5:41 pm

Ormai stiamo entrando nel vivo della legge di bilancio (siamo al 15 settembre e la legge dovrebbe essere pronta entro il 27). Inutile dire che ci si dimentica alla grande di chi la quota 100 l'ha passata già da un pezzo, come il sottoscritto: che fine faranno tutti quelli che la quota 100 l'hanno già superata e che sono stati trattenuti in servizio dalla mai troppo vituperata "Fornero" contro la loro volontà, visto che l'APE non era assolutamente conveniente?
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64033
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Dom Set 16, 2018 12:43 am

Cosa dovrebbero fare? Darvi la pensione retroattiva?
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33384
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Dom Set 16, 2018 8:23 am

Procopio ha scritto:
Ormai stiamo entrando nel vivo della legge di bilancio (siamo al 15 settembre e la legge dovrebbe essere pronta entro il 27). Inutile dire che ci si dimentica alla grande di chi la quota 100 l'ha passata già da un pezzo, come il sottoscritto: che fine faranno tutti quelli che la quota 100 l'hanno già superata e che sono stati trattenuti in servizio dalla mai troppo vituperata "Fornero" contro la loro volontà, visto che l'APE non era assolutamente conveniente?


Non succederà assolutamente nulla, la legge non è retroattiva.
In ogni caso mi pare si sia ancora nel campo delle ipotesi e dei sogni; quando vedranno che i soldi non ci sono la quota 100 sarà ben puntellata da paletti (negativi) su età di accesso e reale pensione percepita. Vogliamo chiamare l'APE in altro modo?
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1299
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Dom Set 16, 2018 9:22 am

Dec ha scritto:
Cosa dovrebbero fare? Darvi la pensione retroattiva?
Quando era in discussione la "Fornero", fu avanzata l'idea di dare un cospicuo aumento stipendiale a chi fosse rimasto in servizio oltre i limiti stabiliti: peccato che alle parole non siano seguiti i fatti!
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1299
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Dom Set 16, 2018 9:33 am

gugu ha scritto:
Procopio ha scritto:
Ormai stiamo entrando nel vivo della legge di bilancio (siamo al 15 settembre e la legge dovrebbe essere pronta entro il 27). Inutile dire che ci si dimentica alla grande di chi la quota 100 l'ha passata già da un pezzo, come il sottoscritto: che fine faranno tutti quelli che la quota 100 l'hanno già superata e che sono stati trattenuti in servizio dalla mai troppo vituperata "Fornero" contro la loro volontà, visto che l'APE non era assolutamente conveniente?


Non succederà assolutamente nulla, la legge non è retroattiva.
In ogni caso mi pare si sia ancora nel campo delle ipotesi e dei sogni; quando vedranno che i soldi non ci sono la quota 100 sarà ben puntellata da paletti (negativi) su età di accesso e reale pensione percepita. Vogliamo chiamare l'APE in altro modo?
In un'ottica molto semplice, basterebbe graduare le penalizzazioni in maniera inversamente proporzionale al superamento della quota 100: è ovvio che chi raggiunge i requisiti nel 2019 non ha alcun interesse ad accettare una quota 100 penalizzante, a lui/lei sta bene la "Fornero". Capisco che la logica non è di questo mondo, ma a volte il buon senso aiuta...ad essere rieletti: ne è prova la sonora bocciatura del signor R., della sua "Bona sola" e del suo APE.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64033
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Dom Set 16, 2018 11:34 am

Se il principio sarà quello del ricalcolo con il metodo contributivo, è chiaro che chi avrà più anni di servizio e andrà in pensione più tardi avrà una pensione più alta di chi ci andrà con meno anni ed essendo più giovane. E' già così per tutti coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1995 e probabilmente quota 100 non la vedranno mai.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1299
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.   Dom Set 16, 2018 11:42 am

Dec ha scritto:
Se il principio sarà quello del ricalcolo con il metodo contributivo, è chiaro che chi avrà più anni di servizio e andrà in pensione più tardi avrà una pensione più alta di chi ci andrà con meno anni ed essendo più giovane. E' già così per tutti coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1995 e probabilmente quota 100 non la vedranno mai.
E' risaputo che il metodo contributivo è svantaggioso rispetto al retributivo ed io personalmente sono nel sistema misto (retributivo sino al 31 dicembre 1995 e contributivo dal 1 gennaio 1996), che perderei se si passasse al solo contributivo. Tutte queste situazioni andrebbero portate all'attenzione del Governo dai sindacati, per evitare le ingiustizie di una "Fornero bis" (se i sindacati esistessero ancora).
Torna in alto Andare in basso
 
Quota 100: tutti ne parlano, ma nessuno ne sa niente.
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Buone vacanze a tutti, io parto...
» Prelievo ovociti appena fatto..
» Sono tutti corrotti perchè i politici sono corrotti e fanno leggi per tutelare i corrotti!
» Felice Natale a tutti voi
» Buon 2017 a tutti noi

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: