Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Colleghi esperti, ho un forte dubbio: ob.minimi o differenziata?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
subspecieaeternitatis



Messaggi : 388
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Colleghi esperti, ho un forte dubbio: ob.minimi o differenziata?   Mer Nov 30, 2011 4:48 pm

carissimi,

seguo un ragazzo che attualmente ha gli obiettivi minimi, ma la situazione è un pochino complessa.
il c.d.c. insiste affinchè io scelga per lui una differenziata.
il problema è il seguente: il ragazzo ha un disturbo da attenzione molto evidente, oltre ad un'altra serie di problematiche gravi legate al suo personale.
non ha nessun deficit cognitivo, ma seguire gli o.m. è veramente arduo: non ha libri nè quaderni, non prende appunti e non segna nulla sul diario. trovare i libri per aiutarlo sembra impossibile, così lo imbottisco di schede, che ovviamente non apre nemmeno per sbaglio.
è totalmente apatico, quando ci sono io devo spronarlo continuamnete, ma quando è solo ( non ha educatori ) passa il tempo a fissare il banco.
ha una memoria a breve termine inesistente: il suo deficit gli impedisce di immmagazinare alcunchè se non previo mille ripetizioni.
l'anno scorso è stato promosso perchè il suo docente di sostegno faceva tutto al posto suo, così mi hanno detto, ma secondo me non ha molto senso....
i colleghi mi hanno già detto che sarà una bocciatura sicuramente, per questo insistono sulla differenziata.
lui però la differenziata non la vuole, ha una autostima bassissima e dice che per lui sarebbe un colpo ( si piange molto addosso ).

questo è un riassunto molto grossolano.
tenente presente che l'anno prossimo avrà l'esame di qualifica....

voi cosa fareste?
Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Colleghi esperti, ho un forte dubbio: ob.minimi o differenziata?   Gio Dic 01, 2011 9:43 pm

Molto semplicemente farei con lui un vero e proprio patto "educativo".
Tu preparagli pure il materiale, semplificalo al massimo, ma lasciagli del lavoro da fare a casa, poi il giorno successivo controlli che lo abbia realmente svolto.
Coinvolgi la famiglia e illustragli chiaramente la situazione, fai presente ai genitori che è necessario che lui a casa proceda con lo studio.
Poi se come dici tu lui stesso non vuole fare la differenziata fagli presente che allora farete la programmazione per obiettivi minimi ma lui deve impegnarsi, stabilisci delle regole chiare e semplici e fai in modo che lui le comprenda (es. fare i compiti a casa, stare attenti quando lavora con te, curare il materiale didattico). Quando non osserva le regole faglielo notare anche in modo molto molto deciso e qualora trasgredisca le regole più volte fagli presente che in questo modo non potete fare una programmazione per obiettivi minimi. Ti consiglio anche di coinvolgere in NPI in questa vicenda.
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Colleghi esperti, ho un forte dubbio: ob.minimi o differenziata?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» bibbi ti abbraccio forte forte
» IL SUO CUORE BATTE FORTE....MA HO UN DISTACCO DI 2.5 CM
» un dubbio mi assale
» quali sono i ginecologi esperti di endometriosi?
» Dubbio amniocentesi...intanto abbiamo fatto la tn

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: