Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 alunno grave e responsabilità

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
GINEVRA8



Messaggi : 234
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: alunno grave e responsabilità   Gio Set 20, 2012 5:21 pm

Ciao,
seguo un alunno che ha la certificazione. La situazione mi sta preoccupando, perchè l'alunno ha comportamenti aggressivi verso sè stesso e le docenti. Insomma da parte dei genitori non ho trovato collaborazione, anche le colleghe che sono da anni in questa condizione hanno fatto ogni tentativo per trovare soluzioni senza riuscire. Credetemi, sto preparando materiali di ogni tipo, strategie e metodologie ma l'alunno arriva spesso agitato, lo faccio calmare, ma d' improvviso parte .... insomma ho paura per gli altri alunni..... spesso devo uscire dalla classe quando ha questi comportamenti e anche questo mi chiedo se possa essere criticato se capita qualcosa. In questi casi è necessario scrivere una relazione e farla protocollare o fare cosa?
Tornare in alto Andare in basso
dolly73



Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 26.08.11

MessaggioOggetto: Re: alunno grave e responsabilità   Sab Set 22, 2012 8:03 pm

quando ha comportamenti aggressivi portalo fuori dalla classe e fallo calmare.non succede nulla a livello burocratico, se il dirigente è a conoscenza della situazione dell'alunno, se no fallo presente. parla innanzitutto col neuropsichiatra o psicologo che lo segue, sempre che sia disponibile, per avere delucidazioni.scopri chi nella famiglia ha più presa su di lui, cerca di parlare con questa persona e stabilisci degli incontri settimanali in cui riferisci dei comportamenti quotidiani, anche tenendo un quaderno giornaliero. informa il ragazzo di questo e magari fai in modo che partecipi a questi incontri. ci sono educatori che lo seguono? concorda anche con loro la strategia educativa. in questi casi, ti dico per esperienza, la collegialità è importante!! ovviamente nei consigli di classe fai persente la situazione e fai mettere tutto a verbale. in bocca al lupo!!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: alunno grave e responsabilità   Lun Set 24, 2012 1:00 am

Verbalizza il più che puoi, anche giornalmente, e non isolarti con la problematica di questo alunno, non è una situazione che tu puoi o devi risolvere da sola. Tieniti in stretto contatto con gli specialisti che lo seguono; se non c'è anche un educatore fate in modo di richiederlo, anche per compresenza con te. Puoi anche richiedere dei GLH straordinari durante l'anno, per fare il punto della situazione o se ti pare di non star andando da nessuna parte. Uscire dalla classe va bene, anche per "sollevare" gli altri alunni e garantire anche a loro il diritto allo studio....; ma che non diventi una cosa che pesa solo su di te, e continuativa. Potete anche richiedere la collaborazione di uno psicologo in orario scolastico, se la scuola può/vuole spendere.
Tornare in alto Andare in basso
GINEVRA8



Messaggi : 234
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: alunno grave e responsabilità    Lun Set 24, 2012 4:34 pm

Ciao a tutti,
grazie. La situazione che sto trovando è particolare perchè la famiglia non è collaborativa ( preciso che non giudico anche perchè la situazione è delicata). Vorrei come dite voi verbalizzare ma devo farlo prima possibile, quindi secondo voi se preparo una relazione sui fatti, la devo firmare solo io o è necessario che lo facciano anche le insegnanti di classe? Devo chiedere che tale relazione sia protocollata e che gli specialisti siano informati? Considerato come si stanno svolgendo le cose vorrei seguire modalità il più possibile formali......
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: alunno grave e responsabilità   Lun Set 24, 2012 4:47 pm

Sì anche gli altri docenti dovrebbero firmare, il più possibile, cerca di sollecitarli in tal senso. A me quando capitò una situazione per alcuni versi analoga fu la DS che mi chiese di relazionare quasi giornalmente fatti e situazioni (io allora chiedevo di firmare a quei colleghi che erano stati presenti a quei fatti e situazioni- talora non era facile, non volevano "compromettersi") e consegnare a lei. Io non protocollavo, ma c'era un rapporto di reciproca fiducia, non so com'è per te. Cmq non limitarti ad una sola relazione per quanto completa, relaziona più volte - fa più effetto ti assicuro, rende meglio a chi legge quello che sta succedendo, quando la cosa si reitera nel tempo....
Tornare in alto Andare in basso
 
alunno grave e responsabilità
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» E' più grave un problema maschile o femminile?
» Esito spermiogramma: grave oligospermia + media astenoteratospermia.
» Grave patologia. Chi sa aiutarmi?
» Alunno introverso
» sos azoospermia

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: