Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
amelia1234



Messaggi : 357
Data d'iscrizione : 08.01.11

MessaggioOggetto: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Dom Nov 27, 2011 10:34 pm

Salve sono insegnante di sostegno e seguo un bambino di sotegno con problemi infatti è iperattivo e schizzofrenico , violento , morde, tira calci, pugni, alza i banchi, picchia i compagni, fa del male insomma e si diverte in questo modo.
Ha sei anni.
Mi hanno detto all'incontro H di bloccarlo quando è violento, ma la mia domanda è IO SONO AUTORIZZATA?? cioè l'insegnante di sostegno è responsabile se si fa male se lo blocco ? Chi ne risponde? la scuola, io l'assicurazione.. Mi possono denunciare di maltrattemento?? Mi hanno detto alcune colleghe di avere il pugno duro con lui, di essre severe, ma lui si agita ancora di più e urla, strilla. getta tutto per aria, scappa, corre veloce, vuole infilare la matita e le penne negli occhi, insomma HO PAURA con questo bambino.
i Genitori non mi aiutano in quanto a casa non lo puniscono e lo viziano e gli permettono questo ed altro!!
Io non so che fare... ho paura anche ad essere dura, per la responsabilità, potrei essere accusata di maltrattamenti se mi mostro dura e poi non serve perchè a casa cmq i genitori non lo puniscono per niente!
Cosa fare??
Tornare in alto Andare in basso
amelia1234



Messaggi : 357
Data d'iscrizione : 08.01.11

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Lun Nov 28, 2011 10:18 am

sono autorizzata a bloccarlo? se si fa male?? se mi faccio male??cosa succede?chi ne risponde? posso esere deunciata? se i genitori mi denunciano? posso essere accusata di maltrattamento?
Tornare in alto Andare in basso
tata matilda



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 25.10.11

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Lun Nov 28, 2011 4:10 pm

Non so cosa dica esattamente la normativa, ma ho avuto un caso come il tuo, e ti dico che alla fine mi dicevo:"Bè la mia incolumità e quella degli altri bambini è importante almeno quanto la sua! Non esiste che finiamo tutti al pronto soccorso a causa sua" e lo bloccavo eccome!!! Ovviamente cerca di non fargli male, non dico che devi sbatterlo in terra, ma bloccagli almeno mani e braccia, posizionandoti alle sue spalle (occhio alla testa, il mio dava testate all'indietro, e alla bocca, potrebbe tentare di morderti le braccia, il mio lo faceva).
Ti consiglio di non restare mai sola con lui quando ha crisi violente, primo perchè potresti aver bisogno di aiuto per gestirlo, secondo perchè, se malauguratamente qualcuno dovesse farsi male, è bene che ci siano dei testimoni.
Tornare in alto Andare in basso
jamila82



Messaggi : 612
Data d'iscrizione : 14.10.11

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Lun Nov 28, 2011 4:34 pm

L'anno scorso a me è capitata la stessa situazione, anche se non direttamente, perchè io ero l'insegnante di classe ed il bambino che aveva grossi problemi comportamentali, simili a quelli di cui tu hai parlato, era seguito dall'insegnante di sostegno. Lei alla fine, dopo tanto lavoro e impegno, un bel giorno è stata accusata, dai genitori, di non essersi accorta che il bambino riportava delle ferite sulla mano e che probabilmente le aveva provocate lei stessa. Delle accuse molto gravi, ma noi insegnanti di classe le siamo state molto vicine e ovviamente certe del fatto che lei non era stata a provocare tutto ciò al bambino, siamo andate dal Ds raccontando tutto. Ovviamente, c'è stato un incontro con tutti, insegnanti, genitori, dirigente ed alla fine la vicenda si è conclusa bene.
Ti ho raccontato la storia per dirti di proteggerti più che puoi. Non restare mai mai da sola, cerca di stare in classe, e SCRIVI sempre su ogni episodio increscioso che succede e invialo per conoscenza a Ds. Srivere è importante, ti tutela molto.
Bloccalo sempre dalle mani e stai molto attenta a non fargli male. So che è difficile! In bocca a lupo.
Tornare in alto Andare in basso
amelia1234



Messaggi : 357
Data d'iscrizione : 08.01.11

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Lun Nov 28, 2011 6:11 pm

grazie veramente di cuore per le vostre risposte, io ho già fatto una relazione per il fatto che il bambino era molto violento e stava strozzando una compagna di classe, anche oltre che sollevare i banchi come piume, buttare tutto all aria rubare dire parolacce insomma non vi dico il terrore, ero rimasta sola e non me la sono sentita e ho chiamato la madre per venirselo a riprendere perchè ero disperata i bidelli non i volevano aiutare la ds non c'era e non sapevo che fare sono andata in segreteria e ho chiamato la madre, per riprenderselo lei è venuta e se lo è ripreso a malincuore, ho riferito e scritto tutto al DS ma la dirigente si è arrabiata perchè dice che non lo devo fare più,cioè va bene la relazione ma chiamare la madre per riprenderselo non va bene per lei, il bambino si tiene in classe e basta anche se sto da sola.
Sto impazzendo a mia volta, non so che fare anche perchè la madre non mi aiuta per niente!!Non lo sgrida se si comporta male lo stravizia e gli lascia fare quello che vuole!!
Sto pensando di fermarlo per il suo bene poichè lui non vuole impararare niente anzi vuole solo fare del male agli altri e si diverte solo così , infatti se gli domandi perchè lo fa ti risponde perchè gli piace e piange e strilla se lo blocchi!!
Mi ha già dato morsi, calci, pugni a me e a tuti quelli che gli si avviciano, non so forse servirebbe un provvedimento disciplinare che venisse anche dal ds secondo me, poichè lo vedo veramente pericoloso!!
Tornare in alto Andare in basso
tata matilda



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 25.10.11

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Lun Nov 28, 2011 6:22 pm

Non c'è un educatore che magari lo segue da più tempo e può darti qualche consiglio? A me l'educatrice era stata di grande aiuto dandomi delle "dritte" su come gestire il bambino...
Tornare in alto Andare in basso
Cinderella



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 27.10.09

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Lun Nov 28, 2011 7:22 pm

Segnala i fatti al tuo DS dicendo i tuoi timori... cerca di parlare con la famiglia in buon modo, esponendo la situazione, facendo osservare che i compagni cercano di evitarlo (immagino proprio che succeda) e chiedendo loro che cosa fare, come suggeriscono di comportarsi...

Per quanto riguarda il "bloccarlo" puoi usare la forza ma non la violenza... Forza infatti non è sinonimo di violenza...

Quando insegnavo alle elementari mi era capitato di dover bloccare qualcuno trattenendolo con forza... Ce n'è stato uno che si era girato dicendo che sua mamma mi avrebbe denunciata ma io gli ho risposto che lo stavo solo trattenendo per evitare che facesse male agli altri... e che NON lo stavo picchiando ma solo IMMOBILIZZANDO!

Alle superiori mi è capitato di cercare di bloccare qualche ragazzo... Ma purtroppo a quell'età sono più forti di me... e quindi devo usare altri modi...

Quindi ti conviene intervenire più che puoi (senza usare la violenzaI): quel bambino crescerà e se continua così sarà un bel guaio sia per lui che per le persone che gli stanno incontro... Sarà un emarginato... e questa non è una bella cosa...

Ciao da Cindy
Tornare in alto Andare in basso
pelliccia



Messaggi : 852
Data d'iscrizione : 09.12.10

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Mar Nov 29, 2011 10:08 pm

avete fatto il PEI? cioè l'incontro con l'ASL? sennò chiedi un appuntamento con la sua neuropsichiatra o con la psicologa e vacci a parlare e senti che ti dicono!
Tornare in alto Andare in basso
pelliccia



Messaggi : 852
Data d'iscrizione : 09.12.10

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Mar Nov 29, 2011 10:15 pm

guarda in passato mi è capitato di essere aggredita da un bimbo di 11 anni senza sostegno (fermato in tempo da 2 bidelli) ma non ho mai immobilizzato nessuno. Poi, ho avuto in una prima un bimbo di 6 anni, sempre senza sostegno che picchiava tutti, diceva parolacce, insomma un caos in quella classe che non ti dico! E in quel caso sono dovuta intervenire a immobilizzarlo fermandogli le mani, lui mi dava calci, testate, sputi. Ma, essendo insegnante di classe ed essendo SOLA, dovevo intervenire x forza.
Come diceva Cindy, un bambino piccolo lo puoi fermare, uno grande no!
Sono situazioni terribili, non auguro mai a nessuno di ritrovarsi in certe circostanze, ti sono vicina!
Tornare in alto Andare in basso
amelia1234



Messaggi : 357
Data d'iscrizione : 08.01.11

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Mer Nov 30, 2011 6:57 am

Io ho provato a bloccarlo lui si autolesiona anche si incomincia a dare testate per terra e a farsi male da solo,.. cmq a parte questo urla e si agita ancira di più e mi è capitato di bloccarlo anche per più di 15 minuti ero esausta ma quello si c ontinuava ad agitare ancora di più e diventava ancora più nervoso perchè si vedeva bloccato.
Ho parlato con la psicologo e la neuropsichiatra mandati dalla mamma che lo seguono fuori ma mi hanno anche rimproverata dicendo che io non so fare il mio lavoro, e parleranno con la preside ..
Mi ha detto inoltre che io alla madre non la devo agitare dicendo il figlio coome va perchè le creo uteriori stress.
Io non sono d'accordo con quanto affermato poichè secondo me ci dovrebbe essere collaborazione scuola famiglia, il problema a a quanto ho capito che la madre non mi aiuta in quanto lo stravizia on vi dico che situazione tragica sto affrontando ... Ieri mi ha lanciato le sedie .. ha buttato per l ennesima volta i banchi per terra , facendo intervenire i bidelli che si sono arrabbiati perchè distruggeva il materiale scolastico..Poi il bello che non mi credono perchè giustamente lo vedono un BAMBINO..incapace di quella forza!!...cmq mi ricovereranno anche a me prima o poi per esaurimento nervoso.. GRAZIE CMQ A TUTTI per essermi vicina lo apprezzo molto e tutti i vs consigli sono bene accetti!
Tornare in alto Andare in basso
pelliccia



Messaggi : 852
Data d'iscrizione : 09.12.10

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Mer Nov 30, 2011 10:28 am

Guarda Amelia una mia collega che era docente di sostegno 22 ore su un bambino di 1 elementare simile al tuo, un giorno disse che il bambino le aveva fatto male, andò dal DS dicendogli che si sarebbe diretta al pronto soccorso dove le hanno riscontrato alcuni problemi (le misero il collare etc) lei si è messa all'infortuni e nessuno l'ha più vista! :-)
A mali estremi, estremi rimedi!Se non ce la fai, non ce la fai....
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Mer Nov 30, 2011 2:29 pm

Ma come si può pretendere che un insegnante ce la faccia in certe condizioni!?!?!?
L'ho già detto in altri topic: siamo insegnanti non psichiatri!!!!!
NON ESISTE PROPRIO!!! Altro che insegnante di sostegno, certi bambini hanno bisogno di un esperto educatore che sappia come gestirli.
Questo per me è mobbing, altro che storie!
Tornare in alto Andare in basso
tata matilda



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 25.10.11

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Mer Nov 30, 2011 4:00 pm

Concordo con Valerie, siamo insegnanti invece spesso ci troviamo a dover fare gli infermieri psichiatrici...e cmq i neuropsichiatri sono molto bravi a parlare, tanto di fatto non solo loro che si trovano a fine mattinata pieni di morsi e lividi.
Non concordo sul fatto che non si debba avvisare la madre per non agitarla, il fatto che la madre si agiti non è un problema tuo e cmq ci manca solo che tu debba fare carico dei problemi psicologici della madre, oltre che del figlio.
Tu fai quello che puoi, poi se dovessi farti male...bè leggi ciò che ha scritto pelliccia...anche secondo me a mali estremi...
Tornare in alto Andare in basso
amelia1234



Messaggi : 357
Data d'iscrizione : 08.01.11

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Gio Dic 01, 2011 2:27 pm

Avete ragione tutti grazie mille mi avete sollevato di morale, vi aggiorno: ho stressato la preside che ha detto che si impegna a parlare con la madre per ridurre l'orario di permanenza del figlio a scuola. speriamo sia convincente poichè la madre è una tipa irremovibile con le sue scelte.
Infatti il bambino già arriva col pulmino che gli causa fonte di stress ed agitazione ed arriva già agitato, nervoso e violento.. gli era stato così consigliato alla madre se poteva magari entrare più tardi lontano dal caos ma NIENTE. La madre fa sempre come dice lei!!E lo manda sempre col pulmino.
Avete ragione al 100% sul fatto che i dottori sanno solo parlare, infatti sottovalutano tutti il problema.. sembra che parlano di un bambino diverso, addirittura parlano di un problema lieve, ma non è così nella realtà, poichè io e le altre docenti abbiamo avuto modo di osservarlo benissimo in questi mesi e la cosa è più grave di quello che ci viene detto, forse proprio per non farci allarmare!
E' una bomba ad orologeria poichè più si va avanti e più diventa aggressivo , non ci sono miglioramenti e questo mi spaventa molto ve lo dico col cuore in mano proprio. Tanto che la preside se ne è accorta e ora dovrò fare anche io terapia per non impazzire a mia volta,poichè sto avendo tremori anche io, piango a casa , a scuola ho l'ansia e mi sto ammalando.. come diceva pelliccia forse dovrei prendermi una pausa, farebbe bene anche a me!!
Abrraccio a tutti gli utenti di os.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Gio Dic 01, 2011 3:34 pm

Amelia, fuori dai denti: io al tuo posto la "pausa" me la sarei già presa!!!! Pensaci seriamente: non è giusto che ci si ammali per lavorare, figurati per fare un lavoro che non ci compete in situazioni non adeguate!!!!! ;-)
Tornare in alto Andare in basso
kikka33



Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 09.09.10

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Sab Dic 03, 2011 7:41 pm

ciao mettiamoci nei panni del bambino: urla, spacca tutto...prova a osservare cosa gli fa scatenare questa rabbia...esistono dei momenti particolari della giornata in cui lo fa? con certe maestre? se sgridato in qualche modo?quando non ottiene quello che vuole?
prova a trovare un modo di incanalare la sua rabbia..porta a scuola dei cuscini, o se avete un tappeto, e quando vedi che va in crisi, portalo in un'aula piu silenziosa e magari invece di picchiare a caso, puo prendersela con un tappeto, un cuscino (meno pericoloso che picchiare i compagni)..oppure porta vecchi giornali, può stracciare quelli...
c'è qualcosa che sa fare e gli piace fare?? quando è in crisi, fai fare quell'attività..
ci sarà qualcosa per gratificare questo bambino??
ps: hai tutto il mio appoggio morale..ciao
Tornare in alto Andare in basso
amelia1234



Messaggi : 357
Data d'iscrizione : 08.01.11

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Mar Dic 06, 2011 7:35 pm

kikka33 ha scritto:
ciao mettiamoci nei panni del bambino: urla, spacca tutto...prova a osservare cosa gli fa scatenare questa rabbia...esistono dei momenti particolari della giornata in cui lo fa?

Si la mattina appena entra a scuola viene col pulmino, è agitato e tira calci, pugni, morde...ho provato a chiedere se si poteva evitare ma la famiglia costringe che deve venire in qs modo e non vuole sentire ragioni.


con certe maestre?
con TUTTE

se sgridato in qualche modo?
anche si è provato di tutto prima a sgridarlo poi no.. è uguale urla e si dimena
quando non ottiene quello che vuole?
Fa sempre come dice lui, guai a contraddirlo!
prova a trovare un modo di incanalare la sua rabbia..porta a scuola dei cuscini, o se avete un tappeto, e quando vedi che va in crisi, portalo in un'aula piu silenziosa e magari invece di picchiare a caso, puo prendersela con un tappeto, un cuscino (meno pericoloso che picchiare i compagni)..oppure porta vecchi giornali, può stracciare quelli...

Grazie per i suggerimenti in effetti sto provando anche così!^_^


c'è qualcosa che sa fare e gli piace fare?? quando è in crisi, fai fare quell'attività..
OK
ci sarà qualcosa per gratificare questo bambino??
ha tutto purtroppo è straviziato!!

ps: hai tutto il mio appoggio morale..ciao

grazie mille anche io sono molto contenta per tutti i consigli e l'appoggio che mi date mi consola tantissimo veramente!!!

ps. OGGI HA INCOMINCIATO A DARSI SCHIAFFI DA SOLO in modo forte senza motivo !! si è fatto la faccia rossa rossa per poco non gli sanguinava per tutti gli schiaffi che si autotirava in faccia!!

HELLLLLPPPPP!!!
PERCHè FA COSì?? =(
Tornare in alto Andare in basso
jamila82



Messaggi : 612
Data d'iscrizione : 14.10.11

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Mar Dic 06, 2011 7:38 pm

Che situazione! Ma ha un'educatrice che lo segue, oltre il sostegno? Lei (o lui) come si comporta in questi casi? E i tuoi colleghi?
Tornare in alto Andare in basso
amelia1234



Messaggi : 357
Data d'iscrizione : 08.01.11

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Mer Dic 07, 2011 1:57 pm

Ha un educatrice che lo segue per 15 ore a settimana ma anche lei è molto spaventata, ed è al primo incarico e non sa bene come comportarsi neppure lei purtroppo, le altre colleghe sono disorientate e nessuno vuole assumersi la responsabilità di fermarlo quando ha le crisi violente cioè quando tira calci pugni, scappa, corre.. insomma una brutta e pesante situazione..io sono molto spaventata a mia volta credetemi, non so come comportarmi a volte e penso di non farcela.. mi demoralizzo e torno a casa e piango..scusatemi per lo sfogo!!
Tornare in alto Andare in basso
mary1



Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 26.07.11

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Mer Dic 07, 2011 3:13 pm

Ciao, per questo problema degli schiaffi ti consiglio di chiamare immediatamente la sua neuropsichiatra. spiegale la situazione ed eventualmente chiedile un incontro, intanto per tutelarti metti tutto a verbale e dillo anche al DS e (se c'è) al referente del sostegno. Verbalizza anche quello che ti dirà la neuropsichiatra. Intanto prova a ricordare se è successo qualcosa che potrebbe aver scatenato questa reazione (magari anche qualcosa che potrebbe aver detto un compagno, o un argomento fatto a lezione che gli ha ricordato qualcosa di spiacevole...)
Tornare in alto Andare in basso
amelia1234



Messaggi : 357
Data d'iscrizione : 08.01.11

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Gio Dic 08, 2011 10:56 am

HA INCOMINCIATO A PICCHIARSI DA SOLO LA FACCIA dopo che stava colorando l'albero di natale, e poi da solo si diceva testa di rapa sono un testa di rapa e si autopicchiava in altri momenti della giornata senza un apparente motivo, boh!? Ho fatto la relazione scritta al ds. Ho riferito al responsabile del sostegno che anche lei conosce il caso..d'altronde chi non lo conosce questo bimbo nella mia scuola?? penso anche i muri oramai^^
Tornare in alto Andare in basso
kikka33



Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 09.09.10

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Gio Dic 08, 2011 4:37 pm

nel caso dell'albero..potrebbe aver pensato di aver fatto un brutto lavoro e per questo darsi..della "testa di rapa??"..so che è un'interpretazione banale, ma a volte "il banale" (quello che noi diciamo banale..) puo mandare in tilt un bambino così..
per il pulmino..potrebbero esserci alcuni compagni che lo prendono in giro ogni giorno? c'è un assistente sul pulmino? c'è qualche compagno che prende il pulmino con lui, che ti puo raccontare cosa succede su quel pulmino? o diventare un "tuo alleato" per tenere d'occhio la situazione..
quando si dà schiaffi, bisogna bloccarlo...esistono tecniche per bloccarlo, ovviamente senza fargli male, portarlo in una zona sicura, in un angolo della classe (ma si rischia di dare spettacolo, e non è bello), portarlo in un'aula silenziosa finchè non si calma..
c'è un libro che potresti usare..della erickson, "comportamenti problema e alleanze psicoeducative" di dario ianes e sofia cramerotti..
cerca di vedere il problema del tuo bambino come una sfida...ha bisogno di adulti sicuri vicino a lui, e non tremolanti..
forza!!hai il sostegno di questo forum, non mollare ;)))
Tornare in alto Andare in basso
Martina_1078



Messaggi : 465
Data d'iscrizione : 11.08.11

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Gio Dic 08, 2011 8:22 pm

jamila82 ha scritto:
L'anno scorso a me è capitata la stessa situazione, anche se non direttamente, perchè io ero l'insegnante di classe ed il bambino che aveva grossi problemi comportamentali, simili a quelli di cui tu hai parlato, era seguito dall'insegnante di sostegno. Lei alla fine, dopo tanto lavoro e impegno, un bel giorno è stata accusata, dai genitori, di non essersi accorta che il bambino riportava delle ferite sulla mano e che probabilmente le aveva provocate lei stessa. Delle accuse molto gravi, ma noi insegnanti di classe le siamo state molto vicine e ovviamente certe del fatto che lei non era stata a provocare tutto ciò al bambino, siamo andate dal Ds raccontando tutto. Ovviamente, c'è stato un incontro con tutti, insegnanti, genitori, dirigente ed alla fine la vicenda si è conclusa bene.
Ti ho raccontato la storia per dirti di proteggerti più che puoi. Non restare mai mai da sola, cerca di stare in classe, e SCRIVI sempre su ogni episodio increscioso che succede e invialo per conoscenza a Ds. Srivere è importante, ti tutela molto.
Bloccalo sempre dalle mani e stai molto attenta a non fargli male. So che è difficile! In bocca a lupo.
Quest'anno mi trovo nella stessa situazione di cui parlate.
Alla mia collega di sostegno il gruppo h ha detto espressamente che non deve scrivere quando si verifica un episodio del genere, prendendola quasi per stupida, perchè si ostinava a relazionare tutto inviando al dirigente. Il che mi sembra assurdo...
Tornare in alto Andare in basso
mary1



Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 26.07.11

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Ven Dic 09, 2011 9:54 am

Martina_1078 ha scritto:
jamila82 ha scritto:
L'anno scorso a me è capitata la stessa situazione, anche se non direttamente, perchè io ero l'insegnante di classe ed il bambino che aveva grossi problemi comportamentali, simili a quelli di cui tu hai parlato, era seguito dall'insegnante di sostegno. Lei alla fine, dopo tanto lavoro e impegno, un bel giorno è stata accusata, dai genitori, di non essersi accorta che il bambino riportava delle ferite sulla mano e che probabilmente le aveva provocate lei stessa. Delle accuse molto gravi, ma noi insegnanti di classe le siamo state molto vicine e ovviamente certe del fatto che lei non era stata a provocare tutto ciò al bambino, siamo andate dal Ds raccontando tutto. Ovviamente, c'è stato un incontro con tutti, insegnanti, genitori, dirigente ed alla fine la vicenda si è conclusa bene.
Ti ho raccontato la storia per dirti di proteggerti più che puoi. Non restare mai mai da sola, cerca di stare in classe, e SCRIVI sempre su ogni episodio increscioso che succede e invialo per conoscenza a Ds. Srivere è importante, ti tutela molto.
Bloccalo sempre dalle mani e stai molto attenta a non fargli male. So che è difficile! In bocca a lupo.
Quest'anno mi trovo nella stessa situazione di cui parlate.
Alla mia collega di sostegno il gruppo h ha detto espressamente che non deve scrivere quando si verifica un episodio del genere, prendendola quasi per stupida, perchè si ostinava a relazionare tutto inviando al dirigente. Il che mi sembra assurdo...

Anche per me è assurdo! la tua collega deve essere tutelata se il bambino fa del male a se stesso o a qualcun altro! purtroppo in questi casi mettere tutto a verbale è l'unico modo... io anni fa ebbi un problema simile con un ragazzino violento: verbalizzavo tutto, anche quello che diceva la neuropsichiatra (soprattutto quando ammise lei stessa che il ragazzo poteva essere pericoloso!)
Tornare in alto Andare in basso
amelia1234



Messaggi : 357
Data d'iscrizione : 08.01.11

MessaggioOggetto: Re: SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà   Ven Dic 09, 2011 5:55 pm

Allora oggi ha fatto una cosa sconcertante..mi viene da piangere per la commozione: udite udite: MI HA DATO UN BACINO AL BRACCIO!!!!!!!!! INCREDIBILE VERO!???(pensare che avevo paura perchè pensavo il peggio che stesse cercando di mordermi come all'inizio dell anno scolastico che mi mordeva di continuo!) ^_________^ Sn felicissima..NON SO cosa gli è preso sinceramente ma adesso sembra più calmo forse merito delle terapie.. la psicologa che lo segue insiste che DEVE STARE ASSOLUTAMENTE IN CLASSE..MA IO non me la sento di tenerlo in classe ho paura che mi si ri-imbizzarrsca di nuovo..ho paura che la classe lo agiti..forse lo sto domando!! =) Che dite voi???
Tornare in alto Andare in basso
 
SOSTEGNO ALUNNO IPERATTIVO E RESPONSABILITà
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Alunno con 104 art.3 comma 3 quante ore di sostegno ha diritto?
» insegnante di sostegno: è obbligatorio?
» da materia utilizzo sostegno
» Pagamento ore "progetto sostegno"
» sostegno aggiornamento gm

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: