Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
Massimo Borsero



Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 25.04.12

MessaggioOggetto: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Dom Dic 21, 2014 7:51 pm

Promemoria primo messaggio :

A quanto pare la usiamo solo noi insegnanti:

https://www.postacertificata.gov.it/home/sospensione-servizio.dot
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Gio Dic 25, 2014 4:18 pm

gugu ha scritto:
Non penso si possa imporre al cittadino un servizio a pagamento per ricevere documenti dalle PA.
Affermazione completamente sballata. Allo stato attuale, se il servizio comporta un costo (come nella maggior parte dei casi) la PA può esigere il pagamento di un diritto a titolo di copertura parziale o totale dei costi. Vuoi che ti faccia un elenco?

Citazione :
Comunque, a quanto si lascia intendere, nulla cambierà fino al marzo 2016 visto che la PEC sarà gratis per un anno.
Ecco, il "comunque" ha un altro significato, sul genere del "si vedrà". Ben diverso dal "non potrà essere..."
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Gio Dic 25, 2014 4:24 pm

gugu ha scritto:
Il prezzo ANNUALE si aggira comunque intorno ai 5 euro.
Si tratta dei prezzi più bassi previsti da alcuni fornitori di servizi per i pacchetti base, il prezzo annuo di una PEC può essere anche di diverse decine di euro l'anno

Citazione :
Cifra che potrebbe scendere ancora di più prima del 2016.
Su quale base fai un'affermazione del genere? Bastava dire che 5-6 euro sono un prezzo accessibile, ma aggiungere una frase che sa tanto di bufala è un contorno inutile. Che senso ha creare aspettative fondate sul nulla?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Gio Dic 25, 2014 4:28 pm

nesema ha scritto:
con una mail PEC puoi dimostrare che è stata inviata/consegnata...

ma con una mail normale ?
In linea teorica una mail potrebbe avere lo stesso valore che ha una missiva ordinaria, quindi ha un valore legale venale soggetto alla libera interpretazione. La PEC invece ha le prerogative di una raccomandata AR

Citazione :
personalmente penso che serve in molti casi, ed alla fine si risparmia tempo e denaro
su questo concordo. il costo annuo di una PEC base si recupera con il risparmio su una semplice raccomandata (o al massimo due) o di alcuni fax.
Tornare in alto Andare in basso
LetiziaF



Messaggi : 788
Data d'iscrizione : 28.05.14

MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Ven Dic 26, 2014 1:22 pm

scusate sono ancora nuova del campo, io ho aperto la pec pochi mesi fa, quindi a breve non sarà più valida giusto? e cosa dovremmo fare, aprirne un'altra? dove? vi ringrazio
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Ven Dic 26, 2014 2:11 pm

LetiziaF ha scritto:
scusate sono ancora nuova del campo, io ho aperto la pec pochi mesi fa, quindi a breve non sarà più valida giusto? e cosa dovremmo fare, aprirne un'altra? dove? vi ringrazio
[bacchettata sulle dita]Magari leggere gli avvisi, ogni tanto, non farebbe male. Parliamo male degli studenti, ma noi insegnanti in materia di mandronìa siamo maestri, eh...[/bacchettata sulle dita]

Allora, dal 18 marzo puoi chiederne una scrivendo all'indirizzo richiestapec@agid.gov.it.
La nuova email certificata sarà gratuita ma solo per un anno, dopo di che dovrai pagartela. Se vuoi fruire di un servizio gratuito per un altro anno rivolgiti all'indirizzo menzionato. Altrimenti, al prezzo di una pizza, puoi rinunciare da subito al fastidio di dover cambiare indirizzo PEC ogni anno e attivarne una definitiva pagando da subito.
Tornare in alto Andare in basso
LetiziaF



Messaggi : 788
Data d'iscrizione : 28.05.14

MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Ven Dic 26, 2014 2:14 pm

scusami sono fuori casa e non sono un insegnante, non ancora per lo meno, ti ringrazio
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Ven Dic 26, 2014 3:54 pm

LetiziaF ha scritto:
scusami sono fuori casa e non sono un insegnante, non ancora per lo meno, ti ringrazio
Figurati, non farci caso, sono una linguaccia velenosa che non se ne fa scappare una pur di sparare cassate :-)

Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4205
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Ven Dic 26, 2014 8:06 pm

Tutto ciò mi sembra come la WIND e la VODAFONE che, dato che ormai nessuno paga più sms e chiamate, se non con un'irrisoria tariffa mensile, hanno deciso di tariffare i "Ti ho cercato alle ore..." o gli sms MY WIND. Bella vigliaccata. Ma io, che ho sia WIND che VODAFONE, ho disattivato questi servizi.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Ven Dic 26, 2014 9:29 pm

L'ALTRO POLO ha scritto:
Tutto ciò mi sembra come la WIND e la VODAFONE che, dato che ormai nessuno paga più sms e chiamate, se non con un'irrisoria tariffa mensile, hanno deciso di tariffare i "Ti ho cercato alle ore..." o gli sms MY WIND. Bella vigliaccata. Ma io, che ho sia WIND che VODAFONE, ho disattivato questi servizi.
In realtà si tratta di due cose completamente diverse. Mantenere un servizio commerciale o annullarlo è una scelta che ha riflessi più o meno marginali sul nostro vivere quotidiano. Se riteniamo importante avere una traccia di chi ci ha cercato ci adeguiamo alla vigliaccata. Se invece riteniamo importante fare un'obiezione ad una strategia commerciale, rinunciamo alla "comodità". Dopotutto, se chi ci ha chiamato non ci ha trovato, può comunque richiamarci in un secondo momento se ne ha l'esigenza.
Avere una PEC, se al momento è quasi un'opzione per alcuni contesti (vedi scuola), in un prossimo futuro sarà indispensabile non solo per fruire pienamente del diritto di cittadinanza ma anche per adempiere ai doveri di cittadini. Con la dematerializzazione nella PA, le comunicazioni saranno sempre più indirizzate verso la digitalizzazione. Questo significa che dovremoe scegliere se accedere quotidianament a 10 siti diversi della PA per verificare se abbiamo comunicazioni oppure, in alternativa, avere un recapito digitale in cui ricevere le comunicazioni dalla PA.
Per il momento riceviamo in forma cartacea le comunicazioni formali, ad esempio, dall'agenzia delle entrate e dal comune di residenza. Mi sembra che ad esempio l'INPS abbia interrotto l'invio di documentazione cartacea e ricorra ormai alla consultazione dell'utente sul sito e alla trasmissione di documenti via PEC. In futuro saremo probabilmente obbligati, come cittadini, ad avere un recapito elettronico per ricevere un avviso di accertamento o la cartella per il pagamento della TARI, mentre la tradizionale cassetta per la posta è destinata a convertirsi in un cestino temporaneo per gli opuscoli dei supermercati.

Sul piano concettuale si va ben oltre il discorso di un'opzione. È vero che la PEC gratuita rappresenta un costo per la collettività. Quei 19 milioni che si risparmieranno nel bilancio dello Stato sono comunque 19 milioni versati dalla collettività attraverso la fiscalità. La dismissione della PEC "gratuita" sarebbe concettualmente accettabile se quei 19 milioni risparmiati si convertissero in un risparmio effettivo per la collettività (non solo per il bilancio dello Stato). Ma, conoscendo i nostri polli, è probabile che quei 19 milioni continueranno a gravare sulla collettività, che al tempo stesso dovrà caricarsi l'onere di pagare una propria PEC di cittadinanza. E allora, a tutti gli effetti, il costo della PEC, per quanto irrisorio, si configura come l'ennesimo balzello occulto.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Ven Dic 26, 2014 11:15 pm

L'ALTRO POLO ha scritto:
Tutto ciò mi sembra come la WIND e la VODAFONE che, dato che ormai nessuno paga più sms e chiamate, se non con un'irrisoria tariffa mensile, hanno deciso di tariffare i "Ti ho cercato alle ore..." o gli sms MY WIND. Bella vigliaccata. Ma io, che ho sia WIND che VODAFONE, ho disattivato questi servizi.

Anch'io:-)
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16463
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Dom Dic 28, 2014 10:39 am

gian ha scritto:

Mi sembra che ad esempio l'INPS abbia interrotto l'invio di documentazione cartacea e ricorra ormai alla consultazione dell'utente sul sito e alla trasmissione di documenti via PEC.

Confermo: l'Inps mi manda il CUD con la pec.
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4205
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Dom Dic 28, 2014 10:43 am

fradacla ha scritto:
gian ha scritto:

Mi sembra che ad esempio l'INPS abbia interrotto l'invio di documentazione cartacea e ricorra ormai alla consultazione dell'utente sul sito e alla trasmissione di documenti via PEC.

Confermo: l'Inps mi manda il CUD con la pec.

Già, amche a me. Sia CUD che pratica disoccupazione
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Dom Dic 28, 2014 11:32 am

Ma se non avessimo più la pec suppongo che dovrebbero utilizzare un altro indirizzo di posta elettronica (a parte che anche scaricarlo dal sito non sarebbe certo un grosso problema).
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Dom Dic 28, 2014 12:31 pm

Dec ha scritto:
Ma se non avessimo più la pec suppongo che dovrebbero utilizzare un altro indirizzo di posta elettronica (a parte che anche scaricarlo dal sito non sarebbe certo un grosso problema).
La posta elettronica certificata è l'unico mezzo digitale di trasmissione che al momento ha validità legale. L'invio di un documento che ha valore amministrativo o legale attraverso la PEC equivale all'invio del documento cartaceo attraverso una raccomandata, perciò risponde ad un protocollo burocratico più pertinente di un generico invio tramite email ordinaria

Lo scaricamento dal sito secondo me incontra due ordini di problemi:
1) l'invio ad un recapito comporta la certezza che il documento raggiunga il destinatario: se poi il titolare dell'email non controlla la sua "cassetta postale" sono affari suoi, il mittente ha adempiuto al suo compito. Lo scaricamento da un server presuppone invece che l'utente acceda al server. Da un punto di vista concettuale è come se l'utente dovesse recarsi ad uno sportello a ritirare il documento, ma finché non si presenta il documento non è formalmente recapitato.
2) lo scaricamento da un server richiede un maggior dispendio di risorse, sia in termini di banda sia in termini di spazio disco. Il mittente ha una convenienza a inviare il documento tramite email, in quanto la risorsa viene "traslocata" su un altro server, perciò dovrà impegnare meno risorse lato server per lo stoccaggio dei dati e il relativo backup. Peraltro l'accesso ad un server Web con il protocollo HTTP impegna parecchia banda a causa dell'inevitabile appesantimento della grafica, mentre i protocolli di rete di posta elettronica impegnano una banda molto più stretta. Faccio un esempo banale: probabilmente non ci hai mai fatto caso, prova a immaginare quelle operazioni che in una registrazione in una pagina Web comportano l'invio di una notifica via email e contemporaneamente il reindirizzamento ad un'altra pagina in cui si viene avvisati della notifica via email. Ebbene, può capitare che l'email arrivi più velocemente dell'apertura della pagina Web di avviso. Questo perché il protocollo HTTP è un po' più macchinoso, nella trasmissione di dati fra due host, rispetto ai protocolli di posta elettronica.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Dom Dic 28, 2014 12:49 pm

Su quello che hai scritto al punto 2, alzo le mani e mi arrendo perché per me è arabo:-)
Però noto che il sito dell'inps ha già tutti i cud caricati sul sito, quindi questo maggior dispendio di risorse c'è già, anzi c'è un doppio dispendio di risorse perché ci sono due modalità di trasmissione.
Per quanto riguarda il punto 1, il problema è dell'ente pubblico. Non credo che possano obbligarmi ad attivare un servizio a pagamento per adempiere ad un loro obbligo. A quel punto, se io non ho una pec, dovranno trovare un altro modo per farmi pervenire il documento ed essere sicuri della ricezione. Poi capisco la tua obiezione che, se anche lo paga lo stato, alla fine lo paghiamo sempre noi con le tasse, però è un po' anche una questione di principio: lo stato non può comportarsi come un'azienda di telefonia che prima ti fa provare un servizio gratuito in promozione e poi te lo rende a pagamento.
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3238
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Dom Dic 28, 2014 1:18 pm

Da anni l'INPS obbliga anche i pensionati a munirsi di codice PIN e accedere per scaricare il CUD, ma non c'è l'obbligo di dotarsi di PEC per riceverlo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Dom Dic 28, 2014 2:37 pm

Dec ha scritto:
Su quello che hai scritto al punto 2, alzo le mani e mi arrendo perché per me è arabo:-)
Però noto che il sito dell'inps ha già tutti i cud caricati sul sito, quindi questo maggior dispendio di risorse c'è già, anzi c'è un doppio dispendio di risorse perché ci sono due modalità di trasmissione.
È una scelta che fa l'ente per offrire un servizio che vada incontro ai disagi su più fronti: non dimentichiamoci che proprio l'utenza INPS è quella che incontra gli ostacoli maggiori nella dematerializzazione. A parte questo, il costo congiunto della procedura via server e via PEC è comunque inferiore a quello di una procedura basata sul cartaceo.

Citazione :
Per quanto riguarda il punto 1, il problema è dell'ente pubblico. Non credo che possano obbligarmi ad attivare un servizio a pagamento per adempiere ad un loro obbligo.
Per i cittadini sensu stricto, no, l'obbligo è decisamente prematuro! per altri ambiti invece si è già arrivati all'obbligo, come la PEC obbligatoria per l'iscrizione al registro delle imprese o le procedure telematiche obbligatorie per i medici per la certificazione delle malattie o per i notai per le operazioni che riguardano il catasto.

Citazione :
Poi capisco la tua obiezione che, se anche lo paga lo stato, alla fine lo paghiamo sempre noi con le tasse, però è un po' anche una questione di principio: lo stato non può comportarsi come un'azienda di telefonia che prima ti fa provare un servizio gratuito in promozione e poi te lo rende a pagamento.
Non vorrei essere frainteso: io non giustifico il passo indietro che porta alla disattivazione della PEC gratuita. Anche se rappresenta un costo per la collettività, non dimentichiamoci che la dematerializzazione comporta risparmi decisamente consistenti per l'eliminazione del cartaceo e l'abbattimento dei costi di trasporto e di archiviazione. Parte di questo risparmio si poteva benissimo investire in un servizio "gratuito" per i cittadini: concettualmente, lo Stato non ha "speso" 19 miliardi in più per offrire la PEC gratuita, ha semplicemente "reimpiegato" 19 miliardi di un risparmio in un servizio gratuito, che ora si riprende indietro.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Dom Dic 28, 2014 2:43 pm

Comunque il fatto che la nuova pec che ci viene offerta sia gratuita per un anno ci fa pensare che verosimilmente dopo diventerà a pagamento, ma questo non c'è scritto da nessuna parte: magari la gratuità sarà prorogata per un altro anno oppure confermata senza scadenze temporali. Se diventerà a pagamento, credo che saremo liberi di mantenere questo servizio oppure di disdirla.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Dom Dic 28, 2014 2:46 pm

Dec ha scritto:
Comunque il fatto che la nuova pec che ci viene offerta sia gratuita per un anno ci fa pensare che verosimilmente dopo diventerà a pagamento, ma questo non c'è scritto da nessuna parte: magari la gratuità sarà prorogata per un altro anno oppure confermata senza scadenze temporali. Se diventerà a pagamento, credo che saremo liberi di mantenere questo servizio oppure di disdirla.
pienamente d'accordo. Infatti attiverò il servizio, poi si vedrà. A me, per ora, la PEC non serve, ma la trovo comoda per trasmettere comunicazioni ufficiali alla mia DS da casa senza dovermi trattenere oltre il necessario a scuola per scrivere comunicazioni e inviarle via fax
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Mer Dic 31, 2014 3:35 pm

nesema ha scritto:
giulianova ha scritto:
Aresgr ha scritto:
..... quindi farne una a pagamento solo per averla ne farei volentieri a meno!
Non sono d'accordo.
A me è servita più di una volta per avere un riscontro sicuro con le amministrazioni pubbliche (in primis il mio comune).
Al costo di un paio di raccomandate "normali", il servizio per un anno te lo sei già pagata.
concordo
oggi visto la crescente informatizzazione dei procedimenti .... serve

ho visto che la più economica in assoluto è http://postecert.poste.it/pec/pec_retail.shtml
12,87 euro x 3 anni

fatta :-)

provata, funziona con PEC pubbliche e private
Tornare in alto Andare in basso
miu miu



Messaggi : 1377
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Gio Gen 01, 2015 5:55 pm

........MA SCUSATE PERO' NON E' ASSOLUTAMENTE CORRETTO IL MIUR ci ha dirottati obbligatoriamente ad effettuare un passaggio dall'email ISTRUZIONE all'email della PEC da sempre GRATUITO dato che non è mi stato specificato da nessuna parte che poi il servizio sarebbe diventato a pagamento ..... tutt'altro c'erano semmai servizi di pagamento ma facoltativi ....ma dico SCHERZIAMO????......cos'è un'altra TASSA OBBLIGATORIA E FORZATA CHE PASSA NEL SILENZIO PIU' TOTALE MA DICO NON BASTA GIA' PAGARNE COSì TANTE CHE NON TI PERMETTONO NEMMENO DI VIVERE DIGNITOSAMENTE NEL PROPRIO PAESE DI ORIGINE......ma basta...grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Gio Gen 01, 2015 6:03 pm

Se leggi i miei post precedenti, non c'è nessun obbligo di avere la pec. Per ora sarà gratuita per un altro anno, se poi diventerà a pagamento chi pensa che gli possa essere utile anche per altro pagherà e gli altri rinunceranno ad avere la pec. Del resto il miur ci ha consigliato di attivare la pec gratuita, ma non ci ha mai obbligato.
Tornare in alto Andare in basso
miu miu



Messaggi : 1377
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Gio Gen 01, 2015 6:23 pm

Dec quando la Gelmini era ministro (MIUR) con Brunetta ministro della PA ci fu questo passaggio dall'email dall'istruzione alla PEC e quindi tu come definiresti questo passaggio se non obbligatorio?.... la PEC nasce per essere gratuita ora scopriamo che sarà pure a pagamento sarà ma non lo trovo affatto giusto che si ritorni all'email istruzione allora
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Gio Gen 01, 2015 7:13 pm

Io ho continuato a mantenere anche la mail dell'istruzione, come credo la maggior parte di noi. Quindi parlare di passaggio dall'una all'altra mi sembra fuorviante. Altri non hanno mai attivato la pec e hanno continuato a ricevere le convocazioni sulla mail dell'istruzione o su quella personale (peraltro qualche scuola ha continuato ad utilizzare la casella dell'istruzione anche per chi aveva la pec). Perciò la pec non era in alternativa, ma era qualcosa in più che ci veniva proposto come gratuito e più sicuro e pertanto consigliato. Io stesso - ritenendo che sarebbe rimasta gratuita - l'ho attivata e ho consigliato a tutti sia sul forum sia nella vita reale di attivarla. Ora c'è la novità che la casella attuale viene disattivata e ne viene attivata un'altra, con maggiori funzioni, che sarà gratuita per un anno. Se tra un anno questa seconda casella diventerà a pagamento, io per primo probabilmente non la attiverò, perché non trovo corretto questo modo di agire, come ho scritto prima di te. Ma nessuno è stato né sarà costretto a fare nulla.
Tornare in alto Andare in basso
miu miu



Messaggi : 1377
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?   Gio Gen 01, 2015 7:21 pm

OK nessuna obbligatorietà ma comunque DISSENTO perchè è stato un consiglio ERRATO se poi la PEC da gratutita passerà a pagamento .....comunque grazie Dec quindi ci disattivano la PEC quella attuale ma noi in pratica cosa dobbiamo fare?...quando attivai la PEC a me hanno sempre comunicato solo ed esclusivamente con la PEC ed in pochissime situazioni quella di istruzione e l'meial personale ma solo quando non funzionava la PEC....per me sarebbe stato meglio avere solo ISTRUZIONE GRATUITA e basta va bene la semplificazione ma anche quella delle nostre tasche andrebbe tenuta conto (non dimentichiamo che a noi già non ci pagano le ferie per non parlare di malattia altra detrazione "ingiusta")!
Tornare in alto Andare in basso
 
Avete notato che la PEC gratuita sarà disattivata?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Giornata Formativa Gratuita con la Nails Corporation
» Rivista sui Libri Gratuita!
» Prezzo delle fedi: quanto avete speso?
» A voi che ce l'avete fatta.....
» quanti kg avete preso??

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: